Il Blog delle Stelle
Le telefonate di Di Maio ai rappresentanti delle altre forze politiche

Le telefonate di Di Maio ai rappresentanti delle altre forze politiche

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 175

di Luigi Di Maio

Come vi avevo anticipato ieri, nella giornata di oggi ho sentito telefonicamente i principali esponenti di tutti i futuri gruppi parlamentari per un confronto utile all’individuazione dei Presidenti delle Camere che dovranno essere votati a partire da venerdì prossimo. È il primo passo necessario per far partire questa legislatura e voglio che tutto avvenga nella massima trasparenza soprattutto nei confronti dei cittadini che attendono un Parlamento capace di dare risposte ai problemi reali del Paese.

Ho sentito prima Maurizio Martina, Renato Brunetta, Giorgia Meloni, Pietro Grasso e ho riscontrato una disponibilità a proseguire il confronto, attraverso i capigruppo del MoVimento 5 Stelle Giulia Grillo e Danilo Toninelli, utile ad individuare profili all’altezza del ruolo non solo per le Presidenze di Camera e Senato, ma anche per le altre figure che andranno a comporre gli Uffici di Presidenza.

Ho sentito successivamente anche Matteo Salvini. Con lui, pur non affrontando la questione nomi e ruoli, abbiamo convenuto sulla necessità di far partire il Parlamento quanto prima. Questi confronti avvengono nel solo ed esclusivo interesse degli italiani, perché servono a individuare le personalità che possano ricoprire al meglio un ruolo fondamentale per il funzionamento di un Parlamento che sia al servizio dei cittadini.

Continuerò ad aggiornarvi costantemente
. Buona domenica!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

18 Mar 2018, 17:16 | Scrivi | Commenti (175) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 175


Tags: brunetta, di maio, grasso, martina, meloni, presidente del senato, presidente della camera, salvini

Commenti

 

ho letto la proposta pensioni quota 100 e 41 anni di contributi con dei paletti per me che sono del 61 ho cominciato a lavorare nel 77 con la riforma fornero andavo in pensione con 43 anni e qualche mese di contributi a 59 anni con la vostra riforma
ci dovrei andare a 62 anni con 46 anni e oltre di contributi se è cosi grazie stavo pensando di cambiare il mio voto a vostro favore ma ci ho ripensato se le cose stanno cosi

marco.monari 08.06.18 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Anche io la seguirò con molta attenzione Presidente.Le auguro tutta la fortuna di questo mondo....

Carlo lorusso 25.03.18 21:49| 
 |
Rispondi al commento

caro di maio noi siamo un grosso gruppo si in famiglia e amici.veniamo da destra e sinistra e abbiamo votato voi.perche crediamo in voi.per 1 cambiamento di delinquenti che anno rovinato tutti.vi preghiamo di non fare accordi con p.d.non li vogliamo più vedere.vedi grasso.boldrini.lorenzini.renzi.grazie alla prossima

enrico gattulli 22.03.18 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Quando si parla di lavoro, occupazione, senso del voto del 4 marzo e relativa lezione del Sud dobbiamo avere ben presente il ruolo negativo svolto negli ultimi anni dalla Lega e F.I. che hanno reso ancora più invivibile la vita nelle regioni meridionali. I rapporti Svimez e tutti gli altri dati ufficiali, compresi quelli dell’UE, sono chiari, abbondanti e circostanziati. Solo Giulio Tremonti nell’ultimo governo Berlusconi ha cancellato 35 miliardi di stanziamenti destinati al Mezzogiorno, senza che nessuno avesse nulla da dire; la quota del 34% di investimenti riservata al Sud è sistematicamente ignorata; le risorse del bilancio nazionale sono preda dei grandi gruppi di potere nordisti storicamente incapaci di elaborare una politica di sviluppo nazionale che sarebbe oggi l’unica strada praticabile per tutti. Invece si continua a confondere previdenza e assistenza perpetuando il processo di degenerazione della vita pubblica, perché l’assistenza qui è diventata assistenzialismo e ha prodotto un esercito di mendicanti che in parte convergono verso le bande criminali. Mentre i servizi restano carenti o inesistenti. In questa situazione di grande difficoltà la Lega è in grado di rispondere con precise strategie sociali e culturali, di vera Unità d'Italia?

Giuseppe Maritati 20.03.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK "ASCOLTARE TUTTI" MA ATTENZIONE... in questo momento la vera forza del Movimento è la CREDIBILITA' conquistata e sottoscritta dagli elettori. Auguri

felice 20.03.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Gigì, un governo per il popolo.
1) tagli ai costi della politica
2) legge elettorale maggioritaria (anche con il
ballottaggio)
3) strumenti anti-corruzione
4) eliminare il titolo quinto
5) eliminare enti di favore

la "Fornero" il "reddito di cittadinanza" "flat tax" possono attendere epr la prossima legislatura

Gigi questo sarà già un gran passo avanti per il paese

pasquale pizzofero 20.03.18 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Sulla presidenza del Senato spero possiate accordarvi sul nome del Senatore Paolo Romani.
E' una persona degnissima e capace; non è giusto che debba essere tagliato fuori perché la figlia gli ha utilizzato in modo improprio il cellulare in dotazione e lui per questo sia stato condannato in primo grado.
Spero possiate superare questo "impasse".
Grazie, Pietro

Pietro 20.03.18 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido la scelta tra M5 e lega ma non ho sentito parere di Salvini sul taglio vitalizi concordo abolire o quanto meno rettificare la legge Fornero sono un over 50 inoccupato e non vedo ancora la luce in fondo al tunnel Luigi premier

Genny prota 19.03.18 22:32| 
 |
Rispondi al commento

RISPETTARE IL VOTO DEI CITTADINI.
UNICA OPZIONE rispettare il voto dei cittadini.

I cittadini hanno espresso la loro preferenza per M5S e Salvini.

TUTTI GLI ALTRI ALL'OPPOSIZIONE.

UNICO ACCORDO POSSIBILE E' CON SALVINI.
DECIDETE VOI QUALE:
a) governo di convergenza
b) nuova legge elettorale e al voto subito
c) convergenza su cose comuni urgenti (prescrizione, condannati, legge fornero, taglio costi politica, etc.) e poi al voto. e decidano gli italiani se vogliono il reddito di cittadinanza o la flat tax.
(con legge elettorale con doppio turno / ballottaggio)

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 19.03.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei un governo per cambiare la legge elettorale, probabilmente Salvini sarebbe disponibile, dopodichè al voto.

Gianluca Maran, Padova Commentatore certificato 19.03.18 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Ne DESTRA ne SINISTRA. Sono convinto sia la strada maestra. Ma quali sono i nemici da combattere per riportare la società a un giusto equilibrio? Quali sono per il M5S i muri da abbattere? Non l’ho ancora capito. Non penso che le differenze sociali e le drammatiche storture protagoniste degli ultimi anni siano dovute a fatti spontanei. Credo, anzi sono certo, che dietro questi drammatici fattori di disgregazione sociale, ci siano dei protagonisti ben identificabili, con nome cognome indirizzo e scopi. Mi preoccupa la genericità con la quale il M5S parla di progetti senza tirare mai in ballo la parte che si è sempre opposta e che si opporrà strenuamente a questa visone. Come mi preoccupa il perché il M5S, in tutte le sue componenti, eviti di approfondire l’argomento. Quale è il problema: si è certi che la strada del M5S sarà tutta in discesa (cosa di cui dubito fortemente) o si ha il terrore di approfondire le origini del disastro tanto sono potenti e pericolose?

Eticomorale 19.03.18 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa volta M5S deve andare al governo, la Lega è il migliore degli interlocutori politici per successo elettorale e come programma (mai veramente vicina a Berlusconi). Una convergenza M5S lega,l'Italia lo vuole.

Importante però prima di parlare di Imprese, far Reinserire le Tutele del Personale Dipendente (Lavoratori) in modo da ricucire le catastrofi sociali create dal Partito Democratico, che dervia sempre dall'ex partito comunista italiano.

Pier Paolo 19.03.18 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo che l'oggetto dei colloqui è stato l'individuazione di profili all'altezza del ruolo. Per come la vedo io tali figure devono essere senza dubbio pulite, senza procedimenti penali in corso o presenti, ma anche che abbiano come requisito il possesso di una laurea (e ciò deve valere per tutte le figure di rilevanza istituzionale), la conoscenza senza bisogno di interprete della lingua inglese, buona conoscenza del diritto pubblico ed infine che "non" sia rappresentante di tutti i partiti ma di tutti i cittadini.

Emidio Peroni 19.03.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Governo di minoranza!

Qual'è il valore di un'ipotetica "fiducia"?
Una coalizione o un partito che escono vincenti dalle elezioni dovrebbero, in assenza di una netta maggioranza, essere liberi di esprimere un governo di minoranza in modo da poter raccogliere consensi parlamentari sulla base delle proposte di legge.

Invece di incorrere in un matrimonio di convenienza si potrebbero votare congiuntamente alla sinistra i provvedimenti che si hanno in comune con tale schieramento facendo la stessa cosa per quelli di destra.

Tutto il resto è un disperato tentativo della vecchia politica di spartirsi le poltrone e di polarizzare o potenzialmente spaccare un movimento come il M5S che, in virtù del suo ideale di democrazia diretta, accoglie al suo interno più correnti, come è giusto che sia.

Il M5S non è né destra, né sinistra, o meglio: è sia l'uno, sia l'altro. Sarebbe ora che lo capisse anche chi lo guarda dall'esterno.

Saluti!

Josef Piras 19.03.18 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti scontati, siamo i più sinceri e il popolo ci ha premiato!
È la prima volta nella ns. storia, che si aggiorna l’elettorato delle iniziative politiche a favore dei cittadini, mettono nella sacrosanta difficoltà gli avversari.
Avversari che, monitorati e consci che ogni loro iniziativa sarà diffusa dal ns. Movimento, saranno forse prudenti per non sputtanarsi...
Un grillino certificato, classe 1944! :)

paolo sandri 19.03.18 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Un giornalista ha intervistato un elettore al sud che votava Salvini e gli ha chiesto:"Perchè vota Salvini?Non siete più terroni per la Lega?" E lui ha risposto: "ora non più, perchè sono arrivati i neri". Meditate gente meditate

Sabrina P. 19.03.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione, il fascismo non è un'ideologia ma una mentalità che esiste da sempre e Salvini con la sua falsa onestà intellettuale fa di tutto per farla emergere. Il M5S è l'erede naturale degli ideali di sinistra e molti elettori del PD, non lo sanno ancora, ma appartengono già al movimento. Fate del tutto per attrarre la sinistra a collaborare per la nuova legislatura, concedete qualcosa al PD e se non accettano ritorniamo alle urne.

Maurizio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.03.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo, penso e spero che il Movimento continui, anche in quelle occasioni di confronto, a registrare video e pubblicare..E' l'unico modo per inchiodare alle loro responsabilità gli amanti delle poltrone..

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 19.03.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Non dimenticare, Luigi!
Tra le PRIORITA' pensa ai 60enni che non possono aspettare nuove legislature ed elezioni, altrimenti andranno in PENSIONE a 65-67 anni, come voleva la strega-fornero.
SUBITO QUOTA 100 E QUOTA 41 !!!
O RESTEREMO FREGATI, come volevano Monti, Berlusconi e Renzi.
Non è vero che le priorità sono quelle di nuove elezioni, legge elettorale, ecc.
Perchè, se intanto facciamo passare gli anni con queste cavolate, chi ha i giorni contati, tira le cuoia prima alla loro bella faccia !!!

spremuta d'arancia 19.03.18 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
credo che vista la delicatezza delle scelte,per tanti ed ovvi motivi,i colloqui dovrebbero essere fatti di persona non per telefono ;per telefono si aggiusta qualche dettaglio ma le cose importante si trattano di persona;
poi sono d'accordissimo sulle esclusione dei condannati/indagati ma secondo me vanno scelte figure di spessore non solo istituzionale ma soprattutto di vita; persone che hanno un senso molto sviluppato di responsabilità ed impegno,capaci di ascoltare tutti nello stesso modo e trarre le giuste conclusioni e indirizzi, ma soprattutto fortemente aperti ad un cambiamento radicale a partire da un profondo taglio degli sprechi della politica su tutti i livelli;nazionale-regionale-provinciale-comunale;sui contratti particolari dei dipendenti dei ministeri e depandence relative,e non solo;
saluti

oreste palmieri 19.03.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Insisto nel dire che le telefonate e, tutto il resto, devono avvenire in streaming.
Inoltre vorrei che chiedessi a Gentiloni chi rappresenta e chi gli ha dato il permesso ,per dare solidarietà agli inglesi contro i Russi.

Antonio Longobucco 19.03.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

CONVERGENZA CON CHI , PER TRAGUARDARE IL BIPOLARISMO...
Un accordo del M5S col PD è rischioso perché al Senato avrebbero solo 7 seggi di maggioranza e le frizioni interne al PD farebbero tirare fuori i coltelli, portando al fallimento dell'accordo.
Non rimane quindi (per evitare elezioni anticipate o Governi di scopo) che un accordo M5S-LEGA perchè ci sono i seggi necessari (55%) per concordare e approvare a maggioranza qualunque legge.
Nell'immediato non mancano le convergenze fra i due , per ridurre burocrazia e corruzione, fermare l'immigrazione irregolare, modificare la Fornero, eliminare gli sprechi , abolire i vitalizi e parlare del reddito di cittadinanza (troppo costosa la flat tax).
In attesa che da cosa nasca cosa e che , realizzate le cose giuste per il Paese, alla prossima tornata elettorale (bipolare), Salvini si prenda tutta la destra (sparito Berlusconi) e Di Maio i resti della sinistra.

Alberto d'Anna 19.03.18 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte la scelta dei Presidenti di Camera e Senato, per la formazione di un Governo che possa mettere in atto un programma ben definito, la vedo dura.
In qualunque caso, anche se si fanno accordi sottoscritti, ci saranno sempre mediazioni, distinguo, veti, ricatti, minacce di sfiducia ecc, ed alla fine le colpe (se fosse al governo)le daranno al Movimento (cosa che nelle segrete stanze stanno concordando ed ipotizzando).
Non bisogna cadere nel tranello, il Movimento dà fastidio a tutti e di "Giano Bifronte", la nostra politica ne è piena: si va da chi vuole mantenere il potere fine a se stesso, a chi non vuole che si aprano i "cassetti".
Se il problema è stato dato da questa legge elettorale, è lì che bisogna intervenire (mi raccomando, liste più lunghe, preferenze e premio di maggioranza, oppure doppio turno come nei comuni), e poi andare a nuove elezioni in modo che il vincitore possa governare veramente.
Nel frattempo un governo di scopo con i vari punti e tempi concordati, sarebbe la cosa più logica.
Non facciamoci fregare.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.03.18 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Il pd-occhio ronzino di rignano ed il nanetto mummificato di arcore, prima del voto, si erano ri-incontrati, ri-inciuciati e ri-accordati al ri-nazarenum, per ri-governare con la ri-benedizione del clone di neapolitanis,il mattarellum, grande responsabile firmatario della porcata ROSATELLUM!
Purtroppo, per loro, gli ITALIANI ONESTI hanno rotto le uova nel paniere gridando, a gran voce, che in italia devono sparire i partiti mafiosi e massonici con tutti i loro parassiti e sanguisughe.Hanno distrutto il belpaese con la politica corrotta,clientelare e maligna dei poteri forti che oramai hanno il governo del mondo intero.
Il M5* resta l'unico baluardo per combatterli e salvare gli italiani dal baratro e dalla fine sicura per proteggere i loro affari, vitalizi, megastipendi, privilegi, ecc..ecc..!
L'Italia deve ritornare alla democrazia e se questa gentaglia, che ancora governa il paese, non ascolta e continua a prendere in giro il popolo, faranno scoppiare la rivolta,non più pacifica, finora evitata per merito del M5*!
AMEN!

mauro caputo 19.03.18 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Questa nostra bella Italia nell'ultimo trentennio è stata ridotta come il Mostro di
Frankenstein, piena di cicatrici incrociate, oltre che dai terremoti, alluvioni e inquinamenti di vario genere, anche da una classe politica tutta da bocciare per la miope approsimazione e gli egoismi di bottega. Questi professionisti delle " cuciture" del Paese hanno causato, con l'ultima legge elettorale, un ulteriore danno al corpo elettorale con gli effetti deturpanti che possiamo vedere, con l'aggravante che hanno volutamente dimenticato nell'operazione anche la forbice delle disuguaglianze e che bisogna rimuovere prima possibile prima che Il Mostro, prima di morire, si alzi e faccia i conti con i suoi aguzzini vestiti da politici.
La rimozione del corpo estraneo, cioè la forbice delle divisioni sociali, chiamiamola
"legge elettorale" ha nel Movimento 5 Stelle l'unica e ultima risorsa per sopravvivere.
Ha i professionisti di indubbia fama, il consenso della parte ancora sana del corpo elettorale massacrato, le capacità e anche i rimedi di abbellimento, a breve e a lungo periodo, per salvare il salvabile.
Le giuste lamentele delle cicatrici pregresse delle popolazioni che hanno votato per le ammucchiate antibiotiche della Lega, possono anche essere curate non più con approssimative creme palliative ma nell'insieme totale del quadro generale proprio perchè rischierebbero di riaprirsi gli strappi causati dagli egoismi regionali.
E' il momento di soffrire ancora un pochino ritornando al corpo elettorale con una buona, nuova ed efficace legge elettorale prima di subito, disinfettare le ferite dai germi introdotti dalle mani sporche dei precedenti " dottori della politica " e ridare all'Italia il meritato sorriso dopo il pianto.

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 19.03.18 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Cosima e Sabrina Misseri sono state condannate all'ergastolo con "prove" che mi fanno venire i brividi, a cominciare dalla incredibile premeditazione.
Urge una Riforma della Giustizia, con separazione delle carriere tra Magistrati Inquirenti e Giudicanti (e con responsabilità civile dei Magistrati che sbagliano).

Italo 19.03.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio, potresti chiarire un aspetto?
Ho letto sul Fatto Quotidiano che non avrebbe rinunciato all'immunità parlamentare a fronte di una querela. Il GIP, si legge sul fatto, ha archiviato perchè non è pervenuta rinuncia dell'immunità entro i 6 mesi previsti.
Di Maio dice di non esserne mai stato a conoscenza, ma, sempre sul fatto si legge, una delle querelanti ha nominato l'avvocato difensore, quindi Di Maio sapeva.
Sapevi o non sapevi, oppure è un'altro caso alla appartamento con vista Colosseo?

Roberto 19.03.18 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Luigi!!!

Fabrizio G. 19.03.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento

1) Far partire il Parlamento ma soprattutto il Paese
SCENARI:
1 - GOVERNO con tutti dentro (solo per votare)
2 - GOVERNO M5S con appoggio PD (suicidio)
3 - GOVERNO M5S + LEGA
quest'ultima "terrorizza" tutta la nomenclatura.
Sono preoccupati di questa soluzione:
-chi aveva già disegnato l'organigramma con i suoi "soldatini" schierati.
-quelli che sanno di non essere indispensabili
-quelli che propagandavano il fatto che il voto ai "populisti" avrebbe prodotto instabilità.
Per questo l'unica soluzione è il governo M5S-LEGA, un governo POLITICO, organico.
DI MAIO premier
SALVINI vice
e poi Ministri politici per ridare finalmente un governo che tutti gli italiani stanno auspicando.
Via dai Fassino, Renzi, Berlusconi, Brunetta.
Tutt'al più si può prendere la Meloni.
Ma pensate ai zerovirgolapercento finalmente relegati fuori dai giochi.
ps: fate caso tutti i "politicamente corretti" sono contrari a questo tipo di governo
Solo questo è già un buon motivo per percorrere questa strada.

claudio ruffini 19.03.18 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNE DISSESTO NON E' PER SEMPRE SALVARE
PALAZZO DI SPADA, LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA E' L'UNICA SOLUZIONE
1- La gestione del bilancio. 2 La gestione delle entrate. 3 La gestione delle spese. 4. gestione crediti 5. gestione debiti, risanamento progressivo e trasparente, un programma economico per i primi 100 giorni e il primo anno e triennale
-Spendere meno di quello delle entrate
-Ripagare la quota capitale del debito
-liberare risorse
-Razionalizza le spese
-Non fare più debiti
-Chiudere uffici inutili

2- Eliminazione degli sprechi eliminazione di tutte le spese superflue ed eccessive che pesano in maniera sostanziale sul bilancio comunale.

3- Ottimizzazione e l'organizzazione degli uffici comunale e del personale, della produttività del lavoro di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni a servizio dei cittadini.

4-Riduzione delle consulenze esterne con i nuovi criteri, modalità e limiti di attribuzione delle consulenze e delle collaborazioni esterne con lo scopo di ridurne le spese.

5-Recupero dei tributi evasi dei tributi locali.

6-Ufficio per la semplificazione e la sburocratizzazione promuove la qualità della regolazione e le relazioni tra amministrazioni, cittadini e imprese, ridurre i tempi e gli oneri

7-Rilancio dell’economia: favorire l’incontro con categorie industriali, commercianti, artigiani e professionisti per rilanciare economia

8-Terni polo universitario e di ricerca industria 04 e la sinergia tra Imprese, giovani e università

9-Riqualificazione di edifici abbandonati per scopi di pubblica utilità e sedi condivise per associazioni

10-Trasparenza e meritocrazia nell'affidamento dei lavori pubblici in base alla qualità non solo l'offerta più bassa

11-Definizione precisa delle responsabilità e delle penali nei capitolati di appalto con pagamento in funzione del collaudo dell’opera.

10-La pulizia e il decoro urbano

12-Città e territorio più sicuri e accessibili a tutti....continua....

Sciri 19.03.18 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Ieri Maroni ha inviato una chiara minaccia a Pagnottella: azzardati a far un accordo con i 5 Stelle e saltano le giunte regionali e comunali dove Forza Italia e Lega governano. E’ la tipica minaccia di chi ha paura, dettata dalla disperazione e priva di reale forza, perché Maroni sa che in quel caso si ritornerebbe alle urne, cosa che farebbe la felicità e le fortune del M5S.
Ciò che conta però è che la minaccia c’è stata.
Maroni ha anche raccontato che Berlusconi qualche giorno fa gli ha telefonato per fargli gli auguri di buon compleanno. Questo è un fatto da tenere presente.
Lega e Forza Italia sono sempre state forze politiche contigue, se non sovrapposte. La finta sinistra, dal PDS in avanti, quella della riforma Treu, da cui è iniziata la precarizzazione selvaggia del lavoro, ha garantito nel corso del tempo un’opposizione morbida, acquiescente, tollerante, indulgente e spesso complice.
Mai dimenticare il discorso di Violante del 2003, da cui si evince che la finta sinistra non ha mai avuto intenzione di risolvere il conflitto di interesse.
Un blocco compatto di potere che ha imperversato, distruggendo man mano il Paese, per 24 anni.
Quel blocco ora ha terrore di perdere il controllo del vapore, perché se Pagnottella decide di modificare la legge elettorale in modo tale da emarginare PD e PDL, il medesimo porta a casa molti degli elettori di Forza Italia, mentre il M5S porta a casa molti della finta sinistra comunque la si voglia chiamare, PD, LEU, Potere Al Popolo, ecc.
E’ una battaglia interna al vecchio blocco di potere, il quale punta a salvarsi il culo: il M5S è bene ne stia completamente fuori. Questa mefitica legge elettorale, del resto, l’hanno approvata assieme PD, PDL e Lega. Vorrà pur dir qualcosa questo fatto!
Alle sirene che vorrebbero si accordasse con questo o con quello, incluso Mattarella, il M5S deve rispondere col proprio programma ed i propri principi, poiché farsi coinvolgere nella lotta tra disperati in corso, può soltanto nuocergli.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 19.03.18 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo un programma già dallo scorso anno.
Abbiamo una squadra già prima delle elezioni.
L'abbiamo presentata ai cittadini,ne abbiamo dato notizia al PdR.
Una squadra di esperti competenti fuori da ogni logica partitica e dobbiamo ancora assistere ai giochetti tradizionali di tutti contro tutti pur di spartirsi le poltrone?
Ma c'è da vergognarsi!
Il Movimento si è presentato nell'esclusivo interesse dei cittadini e non per interessi di bottega.
Il buon Di Maio chiede la collaborazione di tutti per concretizzare un programma e loro che fanno?
Parlano di alleanze,parlano di poltrone,parlano di interessi politici futuri.
Ma quale futuro?
Non si rendono conto che stanno sparendo?
Ormai il cittadino ha aperto gli occhi.
Loro sperano di continuare la commedia degli incarichi e dei nominati per tirare avanti per altri 5 anni.
Spero che il PdR non si presti nuovamente,come il predecessore,a questa buffonata democratica.
Il cittadino ha deciso,se non completamente,verso dove vuole andare.
Una cosa è certa il cittadino si è rotto le p***e della partitocrazia.
Se non si dovesse avverare quanto deciso dal cittadino,si tornerà a votare con la stessa legge,ma questa volta il risultato sarà solo a favore del Movimento ed allora cambierà anche il suo potere contrattuale.
Avanti tutta senza calare le brache!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.03.18 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi....
Un bel grazie anche a pinocchio da rignano
fin quando resta lui il 5 stelle si ingrosserà' sempre piu'
Di Maio for president.
Di Battista prossima tornata..

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.03.18 09:00| 
 |
Rispondi al commento

per favore, una preghiera, tra i tanti per primo abbattete Brunetta


si decida per i presidenti delle camere;poi, con la Lega e con chi ci sta,si migliori la legge elettorale ed infine si torni a votare.

emanuele meli 19.03.18 08:29| 
 |
Rispondi al commento

IMPROVVISAZIONE E INCOMPETENZA

Per circa un anno ci hanno sfaldato i coglioni sulla legge elettorale e su come trovare un modo per assicurare quella che loro chiamano governabilità che altro non è che un alibi per fare accordi sottobanco e comporre maggioranze liquide ben lontane dal concetto di rappresentatività parlamentare.
Ieri ho sentito i competenti pronunciare la parola tripolo come se la pronunciassero la prima volta anche se hanno dimenticato che le scorse elezioni sono state vinte dai partiti di minoranza con premi di maggioranza abnormi ed i governi sono stati sorretti da maggioranze che cambiavano nel corso del tempo per assicurare la durata delle poltrone fin alla “meritata” pensione.
L’Italia è da almeno un decennio che ha una composizione elettorale non più bipolare ma per i porci comodi di una classe politica menefreghista si è sempre votato con leggi elettorali inadeguate ed ora vogliono fare un governo di scopo per formulare una nuova legge elettorale?
Signori ma il Parlamento non è lo specchio del popolo?A che serve un'altra legge elettorale se proporzionalmente l’Italia è rappresentata da tre forze politiche?
In realtà non bisognava permettere in alcun modo le coalizioni che sono un inganno poiché provocano un travaso di elettori non solo tra i partiti della coalizione ma anche dall’esterno dato che l’unione dei programmi aumenta l’offerta per l’elettore smarrito e indeciso.
Ora il PD dopo la sconfitta si erge a paladino dell’opposizione ma non dobbiamo dimenticare che anche FI ha avuto un consenso bassissimo drogato dalla coalizione con la lega,mero calcolo elettorale per non scomparire insieme a FDI.
La realtà è quella sotto i nostri occhi.Il M5S è l’unico partito ad avere un elettorato identificativo del voto e con un programma unico e non ricattabile,l’unica forza in grado di attuare un vero cambiamento,le altre devono rappresentare proporzionalmente il Parlamento ed appoggiare i punti comuni.



bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 19.03.18 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel PD e tutti i ministri dei 4 governi abusivi e tutti i politici che ne fanno parte...hanno contribuito con il loro impegno a gonfiare i palloncini Il capo indiscusso dei gonfiatori è renzi ,durante il sui governo ha distribuito palloncini al giglio fradicio ....forse l'unica che si è distinta è la boschi che invece di gonfiare i palloncini gonfiava le palle...e a lei va il merito di aver messo sul lastrico migliaia di famiglia banca etruria...nonostante tutto gentiloni altro gonfiatore di aerostati se le presa con se ssempre per il motivo di gonfiare palle...un altro gonfiatore traditore vigliacco che gonfia palloni è alfano ...è uscito dalla politica..il codardo..potrei scrivere un fiume delle malefatte di questi collusi vigliacci traditori...ma voglio immaginarli tutti in un vater o water o cesso tutti con un pallone in mano...fiano lorenzin boschi renzi gentiloni alfano padoan migliore castaldini myrta merlino fazio verdini sono centinaia....tutti a gonfiare un palloncino che poi all'improvviso scoppia e li riempe tutti di merda...pubblicate quello che ho scritto...in modo che capiscano quale grande amore lega il popolo al PD Partito Delinquenti PartitoDemerda Poltrone e Divani..un altra cosa che dico al mov5* accordatevi con la Lega ...siamo stanchi... fermate la farsa dei migranti

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 19.03.18 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Di Maio ma attento a B. Ciao.

susanna peruzzi 19.03.18 03:53| 
 |
Rispondi al commento

Non sottovalutiamo il fatto che Salvini si e' alleato con un pregiuducato come Berlusconi. Buon lavoro!

Isabella Guidi 19.03.18 01:50| 
 |
Rispondi al commento

...e avanti tutta!💪

Giovanna Camerlingo 19.03.18 01:24| 
 |
Rispondi al commento

È la prima volta che scrivo qui, sono Giovanna Camerlingo ed ho 25 anni, scrivo dalla provincia di Napoli, non mi sono mai interessata alla politica(non direttamente si intende) dal mio canto son sempre stata e sono considerata una ragazza polemica e ferrata su dei valori importanti, valori che nella politica di questi ultimi anni ho sempre visto calpestare, con il MoVimento invece tutto è cambiato, ho trovato tutto quello che cercavo, credevo di esser la sola a pensarla in un certo modo ed invece mi sbagliavo, non voglio dilungarmi...è un piacere conoscervi e far parte di questo grande gruppo. Allora lo dico sin da subito, questa strana ''alleanza'' tra Movimento e Lega non la trovo per niente buona ma se questa si prospetta essere l'unica via per dare una svolta voglio solo dire: tenete gli occhi ben aperti ( ma credo che anche tu Luigi la pensi allo stesso modo) c è poco da fidarsi con questa gente...Salvini sembra un agnellino ora..come mai? Non é strano? I detti non sbagliano mai , uno tra tutti molto conosciuto dalle nostre zone : ''quann o riavl t'accarezz l'anim s vò pijà (quando il diavolo ti accarezza l'anima vuole la tua anima) . Non mi fiderei mai e poi mai di questa gente soprattutto di uno come Salvini...prima parla male di Berlusconi poi si allea con lui...per non parlare dei cori razzisti contro i napoletani poi si scusa...no non mi piace per niente. Ragazzi occhi aperti! Qui mi sa che il nano malefico di Arcore manipola Salvini, forse saró prevenuta o visionaria io, ma meglio stare attenti! Appena si sale devono essere tagliati sti dannati vitalizi!
Comunque sia siete fortissimi e noi saremo sempre al vostro fianco!
Ti voglio bene Luigi ❤
⭐⭐⭐⭐⭐🙌
Vi voglio bene!

Giovanna Camerlingo 19.03.18 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi vi abbiamo votati e siamo contenti e orgogliosi di voi.
Domani vi azzardate a togliere il vincolo dei due mandati e vi rispediamo allegramente a casa.

Nessun nemico a sinistra (né, tanto meno, a destra).

Aspettiamo gli streaming delle consultazioni e non vogliamo inciuci di nessun genere.
Solo voti su proposte di legge fatte da un governo INTERAMENTE 5 stelle.

I suddetti voti non arrivano?

Allora elezioni a sfinimento.

diana secondo 19.03.18 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me ci si può accordare su alcuni pochi punti con le altre forze politiche, tipo;
- reddito di cittadinanza,
- art 18,
- jobs act
- legge elettorale con maggioritario secco

tra un anno al voto x le europee e per ile nazionali (due piccioni con una fava)!! così mettiamo un punto definitivo ai politici corrotti e traditori!

Io vedo troppe trappole in giro. Il vampiro Renzie e la mummia del nano ne proveranno di tutte, naturalmente con l`aiuto della stampa corrotta italiota. (non dimenticate che pappolitano è ancora in vita...)

BISOGNA essere assolutamente più furbi ed astuti dei traditori che ci hanno governato fino ad ora!

Attenti alle trappole!!
Buona notte!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.03.18 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Carelli si è dimostrato utile ed efficace in campagna elettorale. Ma per la nostra presidenza di una delle camere meglio un fedelissimo della prima ora. Fraccaro va benissimo. Carelli deve ancora dimostrare la sua fedeltà al progetto.

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 19.03.18 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, se mi permettete vorrei suggerire un nome di alto profilo istituzionale per la Presidenza del Senato della Repubblica
l'ex comandante Gregorio De Falco, credo che sarebbe un ottimo presidente ed un segnale di forte cambiamento. Grazie e a riveder le stelle

Andrea Taccola, Uliveto Terme Commentatore certificato 18.03.18 23:54| 
 |
Rispondi al commento

https://m.youtube.com/watch?v=aIu8JUz2N44

tuutuutuu 18.03.18 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Luigi legge elettorale con salvini e poi al voto

flavio59 18.03.18 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene una cosa provvisoria per fare una nuova legge elettorale
Un governo, che non credo neppure sia possibile, con i soliti politici non lo accetto
Vi ho votato per la seconda volta, ma per governare da soli
Non ho nessun problema a non votare più...
Non dimenticate quale è stato il motivo della vostra nascita come movimento
Saluti
Mariella


Basta fare il bene del partito, basta difendere le proprie poltrone!!!!!
Cominciamo a rimettere in piedi l'Italia!
Non importa con chi, l'importante è cancellare i vitalizi, eliminare i privilegi autoconcessi, distruggere la corruzione, schiarire la burocrazia

Cinzia Magri 18.03.18 22:47| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia è una Repubblica fondata sui vitalizi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.03.18 22:25| 
 |
Rispondi al commento

E checcazzo"I 5stelle pretendono che i Presidenti delle Camere non siano indagati né condannati!

Carmine Bianco: "Ma allora questa è discriminazione contro i diversamente onesti!"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.03.18 22:13| 
 |
Rispondi al commento

nuova legge elettorale e poi subito al voto, non vedo alternative accettabili per il nostro movimento.
se poi ci saranno delle forze politiche che daranno un appoggio esterno al nostro programma va benissimo ma non lo ritengo neppure lontanamente possibile.

daniele p., cortona Commentatore certificato 18.03.18 22:04| 
 |
Rispondi al commento

È importante ricordare che la nostra è una repubblica parlamentare, e il ruolo del parlamento deve tornare ad essere centrale.

Dario Giovanni Giussani 18.03.18 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Il taglio dei vitalizi non si poteva fare "perché mancava il tempo". Guarda caso, per fare la legge salvaladri, il tempo lo hanno trovato. E pure tra un governo e l'altro.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.03.18 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Accordo con la lega si arriva al 51 % e si possono fare tante cose che servono

Tiziano Satta 18.03.18 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Luigi, ti ringraziamo per la trasparenza che contraddistingue la tua persona ed il MoVimento Cinque Stelle, siamo sicuri che riuscirai ad attuare le scelte migliori per il nostro Paese. L'Italia ci ha scelto con una percentuale che va ben oltre il 30%, ma va tenuto in considerazione che una parte di elettorato ha indicato la coalizione del centrodestra con marcata " preferenza" verso la Lega. Io penso che, per superare una specifica politica che ci ha preceduto fino ad oggi, sia un bene avere un dialogo con tutte le forze politiche,tenendo peró in considerazione la scelta espressa dagli elettori chiamati al voto. E soprattutto non desideriamo piú essere guidati da chi ci ha condotto nel baratro in questi ultimi sette anni. Certa delle giuste scelte che farai ti auguro una buona serata.

Benedetta Ghezzi 18.03.18 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Per favore non fate passi falsi,nessuna alleanza con la casta.
Piuttosto nuove elezioni!!

Terry E., Milano Commentatore certificato 18.03.18 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma a che gioco stiamo a giocare!??sentendo salvini sembra che ha vinto ha la maggioranza e tra poco avrà l incarico!!!sento a di Maio idem e tutto il pubblico a tifare o per l uno o per l altro.
La maggioranza non ce lha nessuno quindi x adesso nessun governo.
Di maio visto che non rinunci giustamente ai tuoi ministri e non vuoi fare nessuna alleanza sei fuori.
Salvini se di maio è coerente ti rimane solo il pd con l inciucione totale.
Conclusione un altro giro di opposizione x aspettare un altra legge elettorale che ci farà fuori nuovamente.

Giuseppe C. Commentatore certificato 18.03.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamoci sempre che in Italia esiste un solo partito, l partitocrazia: il partito unico a danno dei cittadini, autore tra le altre nefandezze di questa legge elettorale.

Sono sempre stati tutti uniti nell'andare contro di noi, e chi ha esperienza parlamentare sa di cosa parlo.

Il nostro silenzio, il non entrare nella mischia in questi giorni li farà venire sempre più allo scoperto. Ne vedremo delle belle, con proposte indecenti di matrimonio tra chi fingeva di essere incompatibile perché rosso, chi distintamente bianco e chi fieramente solo e nero.
Anche i più ingenui toccheranno con mano che tutti i partiti sono una sola cosa contro i cittadini e a favore di poltrone, potere e privilegi personali.

Piero fassino, ancora questa sera ripete: "A noi i 5 Stelle ad oggi non ci hanno fatto alcuna proposta"!
Capite? Voleva una proposta indecente il vate? Forse qualche spartizione di poltrone e di ministri?

Ma, profeta Fassino, non ti bastano i cinque o sette punti del Programma della prima forza politica più votata che finalmente parlano di diritti ai cittadini, aiuto ai più poveri, lotta alla corruzione, fine dei privilegi, rilancio di un'innovazione in cui per indole e genio siamo sempre stati i primi e che per colpa della tua partitocrazia e dei suoi amici ad idrocarburi, che ancora finanziano la vostra fatale fine, saremo sempre gli ultimi della classe ed i primi a soccombere? Ma cosa volevi più di simili proposte?

Ci avete ridotto come hi arriva sempre ultimo agli appuntamenti cruciali; sulla tavola, una volta imbandita di ogni iniziativa e di ogni bene rimane scritto: "Sempre in ritardo, italiano! Ora o muori di fame o sei nostro schiavo".

Fassino, facci il favore, per il bene del popolo italiano, tu che hai tenuto in ostaggio ed osteggiato ogni proposta prolifica per il popolo rivelatasi puntualmente vincente:
ora profetizzaci la tua fine.
Politica s’intende; tua e di tutta la tua specie in estinzione.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.03.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo dire che Salvini ha in comune con noi del M5S il fatto di voler risolvere il problema della sicurezza, legittima difesa e immigrazione controllata e degrado. Questi temi sono in gran parte condivisi da moltissimi che hanno votato M5S e quindi potrebbe essere una convergenza su questi temi ,tanto per cominciare purche'il governo non resti in stallo....cordiali saluti,Renato

Renato Apolloni 18.03.18 21:23| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI DOBBIAMO ESSERE INTRANSIGENTI: ACCORDO CON LEGA E PD PER LEGGE ELETTORALE POI SUBITO AL VOTO!! CREDIMI È L UNICA STRADA...

flavio59 18.03.18 21:23| 
 |
Rispondi al commento

L'Italiano medio è un tale coglione talmente pronto a rinnegare qualcuno da rinnegare perfino se stesso.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.03.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X curiosità
il governo in carica
Decisamente stroncato dalle elezioni
X quanti anni ancora può governare illecitamente?

Psichiatria. 1 18.03.18 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo dire una cosa.fare come l australia....abbiamo un isola a metà strada tra sicilia e africa 120 miglia da africa 120 miglia da sicilia...è la mitica lampedusa ...isola dove ci sono stato e non vedevo l'ora di andarmene...si diventa pazzi...gira e rigira sei sempre la...secondo me parlo dei finti migranti che grazie al pd dettano legge e ci prendono per il culo e se un italiano prova a dire qualcosa lo chiamano razzista...Usare l isola di lampedusa come deposito temporaneo di quei poveretti a cui non piace il cibo italiano ospitati in hotel e sempre con il wi fi attivo e vestiti meglio di noi che paghiamo tasse figli non lavorano problemi a non finire suicidi famiglie rovinate fame ...e cioe lasciarli sull isola come tanti pinguini sino a quando dicono di volontà propria ..fatemi il biglietto che parto col primo aereo...sono sicuro che faremo questo...per far capire al mondo che gli italiani non sono stupidi ma sono i r governi abusivi che ci hanno rovinato.

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 18.03.18 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono convinto che alla fine loro accettino di rinunciare alle poltrone. Se e' vero la mia tesi, allora nelle prossime votazioni il movimento avra' oltre 40%.


Gigi sempre per trasparenza me lo daresti il numero di Salvini? Ho una app che fa esplodere i cellulari uahahahahahahahahahah

mirkos servopolipos 18.03.18 20:37| 
 |
Rispondi al commento

ALEA IACTA EST

Sono in tanti ad esprimere opinioni al riguardo. Ne aggiungo una delle mie. I falliti in politica e nella vita, i trombati in Scienza ed Arte come Maroni & Co. sono contrari ad un governo Lega – M5S. Contro chi non vuole il rinnovamento, ma indugia sul “paticulare”: ALEA IACTA EST. Si oltrepassi il Rubicone, contro i disonesti, I vitelloni e gli inconcludenti che hanno affossato questo Paese e questa Repubblica.

Giuseppe C. Budetta 18.03.18 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Salvini chiede aiuto al pd, e Maroni dice che non si devono fare accordi con il m5s.
Si può concludere che evidenziano le loro vere intenzioni.
Molto probabilmente vedremo una migrazione del cdx verso il pd, portando alla luce il loro vecchio progetto.
Credo che si esprimeranno finalmente, in occasione delle nomine dei presidenti del Senato e Camera.

paola 18.03.18 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna fare un governo per forza, la legge elettorale l'hanno fatta loro in base hai sondaggi, sapendo come andava a finire la trappola potrebbe essere dietro l'angolo. Il m5s ha responsabilità quando una legge elettorale l'ha votata e non quando vengono messe 7 fiducie dal PD

Domenico B. 18.03.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Massima fiducia in Di Maio.
Difficile scegliere con chi stare o se restare all'opposizione.
In ogni caso per la prima volta il sistema è scosso.
Entrare ,anche se per problemi di numeri con un partito tradizionale,darà modo di controllare tanti cassetti fin'ora gelosamente tenuti chiusi.

gianluigi d uva 18.03.18 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione che la parte del PD che vuole appoggiare il m5s è quello dei peggiori disastri, a partire da Prodi.......attenzione...

Domenico Bartolini 18.03.18 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Grazie caro Luigi,è la prima volta nella mia vita ed è emozionante sentirsi partecipe ed essere informata su come si sviluppano gli avvenimenti.In questi anni hanno cercato di screditare e distruggere il Movimento in tutti i modi possibili.Questi personaggi non sanno cosa significa la parola "RISPETTO". Spero tanto che le cose vadano bene,certamente in questi momenti il potere si sta ribellando in tutti i modi:deve sopravvivere.Bisogna essere forti e tenere duro.

Adelaide C., Crema Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 18.03.18 20:20| 
 |
Rispondi al commento

salve. è inutile girarci intorno ma questa tornata elettorale secondo me non ha dato i frutti sperati.in un paese normale avremmo preso più del 40%.allora si che ci sarebbe da festeggiare...gli accordi con questi falsi ipocriti dei vecchi partiti non sono proponibili anche perché sanno bene che li vogliamo tutti a casa.
ho fiducia nel movimento e aspetto con ansia nuove elezioni che ci porteranno alla maggioranza e allora si che saremo liberi dalla dittatura.

raoul de luca 18.03.18 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Io ho fiducia in Luigi Di Maio, sono sicuro che farà la scelta più giusta per il bene dell'italia

Gianpiero C., Coazze ( Torino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.03.18 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Come fa ad entrare in vigore l'accordo di Caem, per la cessione di una parte di Mare Ligure, alla Francia?
Nel 2015 agli esteri c'era curiosamente Gentiloni e per essere attivato dovrebbe essere ratificato dal Parlamento, allora fatei sentire.
L'Accordo è stato firmato il 21 marzo 2015, dopo un lungo negoziato
avviato nel 2006 e terminato nel 2012, per far fronte a un’obiettiva
esigenza di regolamentazione anche alla luce delle sopravvenute norme
della convezione delle Nazioni Unite sul diritto del mare del 1982
(UNCLOS). Al negoziato sulla base delle rispettive competenze hanno
partecipato anche tutti i Ministeri tecnici - inclusi quelli che hanno
responsabilità in materia di pesca, trasporti ed energia - che hanno avuto
modo di formulare le proprie autonome valutazioni.
Considerata la sua natura, l'Accordo di Caen è sottoposto a ratifica
parlamentare e, pertanto, non è ancora in vigore.
-----
Anche per quanto riguarda il confine del mare territoriale tra Italia e
Francia nel Mar Ligure, in assenza di un precedente accordo di
delimitazione, l’Accordo di Caen segue il principio dell’equidistanza come
previsto dall’UNCLOS.
----

Ci vuole qualcuno che vada a capire il principio dell'Unclos e se è vero che l'Italia deve cedere una parte del Mar Ligure alla Francia sulla base del contenuto dei disposti di Unclos.

Paola 18.03.18 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre più felice di condividere ogni vostra azione politica. Grazie a tutti voi.

Andrea L., Venezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.03.18 20:09| 
 |
Rispondi al commento

la mia convinzione è che i partiti politici soprattutto la LEGA non vogliono cambiare, e forse si inventeranno un altra legge elettorale o altre truffe per mettere nell'angolo buoni buoni undici milioni di cittadini che hanno voluto il cambiamento.
Penso che bisogna essere reali, il movimento 5 stelle forse non sarà mai maggioranza assoluta nel paese, tantissime forze gli sono contro cominciando dalle prime due, gli interessi di parte di milioni di italiani che non vogliono cambiare e l'informazione che pompa su tutti gli interessi che sono contro il movimento 5 stelle. forse nel futuro quando l'italia sarà spolpata fino all'osso il movimento 5 stelle avrà la maggioranza assoluta o forse non servirà e ci sarà la guerra civile: Con questo voglio dire che il movimento 5 stelle dovrà sporcarsi le mani e iniziare a governare con chi non vuole cambiare le regole de gioco, comunque sarà più difficile per i partiti fare alleanza con il movimento 5 stelle perche i partiti e il sistema hanno tutto da perdere.

gennaro a., carrara Commentatore certificato 18.03.18 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Hai ascoltato martina uno del pd fautore del disastro italia e gia hai commesso un errore.....poi grasso....ne carne e ne pesce...la meloni va bene...salvini..va bene...mi devi spiegare se hai capito il voto di protesta....5stelle e lega...trovate un accordo e non rompete i coglioni...mai con il pd...non devono prendere neanche 1 posto di rilievo...se ci sono dei cessi da pulire a montecitorio mandateci renzi calenda martina emiliano orfini giachetti...alfano....possibilmente si fa un processo tipo per giudicarli....basta con l invasione non fate i buoni...in sudafrica fanno la caccia al bianco e noi prima o poi faremo la caccia al nero...conclusione stop immigration anche con le armi....inoltre per qualsiasi nave che porta migranti fate una legge dove ce sequestro e confisca e arresto comandante equipaggio per chi porta migranti...l accusa favoreggiamento immigr. cland. ecc ecc

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 18.03.18 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La trattativa è cominciata ed è quasi emozionante vedere come i nostri eletti ci informino senza ombre sull'andamento dei colloqui.

Finalmente siamo cittadini a tutti gli effetti.

Ma, visto come la comunicazione soprattutto quella pubblica continua a trattarci, io propongo di eleggere subito il nuovo CdA della rai dal momento che è in scadenza, senza prorogare nemmeno un giorno in più.

Mi piacerebbe molto anche abolire subito il finanziamento pubblico all'editoria (oltre che l'abolizione dei vitalizi).

Queste due cose mi sembrano le più impellenti al fine di non avere più comunicazione di parte ma la più oggettiva possibile.

Non può essere la propaganda della minoranza a dettare i contenuti dell'informazione.

Un grazie di cuore a tutti quanti, eletti ed elettori.


Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.03.18 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Che significa i cittadini hanno scelto m5s e Lega? La Lega si è presentata in coalizione con Forza Italia (Berlusconi, lo ricordo per chi se lo fosse dimenticato) ed ha un programma di destra, xenofobo e campato in aria. L'M5s si è presentato da solo e l'elettorato l'ha votato per quello. Smettetela di dire che l'elettorato vuole M5s e Lega. Per quanto riguarda me e tanta altra gente che conosco se c'è un pur minimo avvicinamento con quei trogloditi della Lega, il M5s non lo voglio manco più sentir nominare.

Lisa Cervi 18.03.18 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Bel lavoro Luigi,

cerca di evitare qualche "salotto buono" e vedi di frequentare chi ti ha votato.

Quando parli ai "media" ricorda sempre almeno un punto del nostro programma fa bene alla salute dei cittadini e fai capire agli italiani che non sei corruttibile.

Grazie, Beppe.

giuseppe belotti 18.03.18 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Luigi ho smesso di gridare, perchè lo hai chiesto tu, ci sono milioni di cittadini che hanno dato un incarico agli eletti e a Te!, e credo riuscirai a portarlo avanti con onore, buon lavoro , Presidente

Cosimo Albanese 18.03.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento

oggi non a caso, hanno riesumato maroni, l' inciucione è fatto . in ogni caso grazie Luigi.

paolo b., ancona Commentatore certificato 18.03.18 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho bisogno di aiuto!! AIUTO AIUTO AIUTO!!

Nicola Lettieri 18.03.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Stimato e chiarissimo direttivo del M5S. e Luigi Di Maio M'è caro ringraziarvi e complimentarmi con voi per questo innovativo e democratico sistema di diretta comunicazione e collaborazione col popolo.
Democratissimo sistema che Vi permette di ascoltare e analizzare i vari consigli o richieste popolari, quindi valutarne la consistenza e la validità,per poterne poi prenderne decisioni in marito.
Questo valido sistema vi reca onore,e dimostra chiaramente che il Movimento 5 Stelle non si limita ad operare per il popolo,ma è in diretta collaborazione con il popolo stesso potendo così legiferare anche in base a qualche utile consiglio che riterrete valido. M'è caro porgervi i miei più vivi complimenti.
Io ho compiuto 81 anni,e mi sono sempre discretamente interessato alla politica partitica, ma in nessuna delle 18 legislature ho mai sentito che sia stato adottato un sistema così valido democraticamente e tanto vicino al popolo.
Cordiali saluti e buon lavoro.

Fausto Feltrinelli 18.03.18 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Grazie delle informazioni in diretta. Importante: non cedete sulla prima cosa da fare: ABOLIRE I VITALIZI! Così li mettete con le spalle al muro. Mantenete la promessa e quindi siate coerenti, perchè è quello che ci aspettiamo da voi e di cui siamo soddisfatti e orgogliosi. L'ABOLIZIONE DEI VITALIZI come primo provvedimento!!! Grazie del vostro lavoro!

Sabrina Verona 18.03.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

No, no, no
Bisogna precisare
Hai chiamato tu o loro?
Perché un paio di telefonate potevi risparmiarle....

Psichiatria. 1 18.03.18 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi, le scelte politiche hanno delle responsabilità anche storiche ma non farle per timore potrebbero non essere comprese. I cittadini hanno scelto Lega e m5s , riflettiamo bene perché un governo diverso o peggio un governo scelto fuori dalla volontà popolare potrebbe essere un suicidio per il Movimento.

undefined 18.03.18 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Bravi; si fa così: ci si riferisce al popolo, lo si informa correttamente di tutto ciò che accade e/o si decide: questa faccenda che si possa far ciò che minchia pare perchè tanto, "il popolo è bue", ha da fini'.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.03.18 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono fiduciosa, so perfettamente che per fare nel miglior modo possibile occorre tempo. Io rimango in attesa di ulteriori notizie. Buon lavoro Luigi con i migliori auguri per un buon successo!

VERA MARTIGNONE 18.03.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Spero veramente che tutto ciò porti ad un paese migliore con una vivibilità sostenibile, moderna e prosperosa per i nostri figli perché è a loro che dobbiamo pensare. Buon lavoro Luigi.

Rosi M 18.03.18 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Onorevole Di Maio, grazie a tutto il M5S per la trasparenza, cosa mai vista prima.
Se non si riuscisse a formare un governo come si deve credo sia meglio tornare al voto...ne vedremmo delle belle...
Continui così Onorevole Di Maio, forza M5S.

Alfonso Dainotti 18.03.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la politica di cui avevamo bisogno. Ho paura che ci saranno molte sorprese per quanto riguarda le promesse fatte dalle altre forze politiche in campagna elettorale, ma serviranno a far aprire gli occhi a tante altre persone.

Leo loria 18.03.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ottima questa trasparenza ,anche se non ho ben capito come si articolerebbe questo governo visto che nessuno ha raggiunto la maggioranza,se le altre forze politiche sosterranno le vostre proposte ,non vedo grossi problemi per governare e tutto nell'interesse della Nazione raggiungere un equilibrio per iniziare i lavori ...dai speriamo bene in ogni caso mai compromessi che non siano a favore dei cittadini..Buon lavoro ..

antonia r., conversano Commentatore certificato 18.03.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Di Maio. Grazie per il vostro impegno, la trasparenza e l'informazione diretta. Buona domenica.

Biagio Carratu' 18.03.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO DI MAIO
VAI SEMPRE AVANTI COSì,
PRUDENTE TRASPARENTE INARRESTABILE!
PER UN PARLAMENTO CHE COMINCI PER LA PRIMA VOLTA AD ESSERE TALE.
STAI FACENDO IL BENE DEI CITTADINI, NON SOLO DEI 5 STELLE. GLI OSTACOLI SONO TANTI, MA SEI L'UNICO CON L'INTELLIGENZA FORMATA A RIUSCIRE A RIFONDARE L'ITALIA E L'EUROPèA.
L'ottantenne Comindo è profondamente con te!

comindo 18.03.18 18:49| 
 |
Rispondi al commento

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2118832888403936&id=1545756872378210

nicola cozzi 18.03.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così, Luigi.
Qualcuno può trovare le tue comunicazioni un po' - come dire - eccessive. Ritengo invece siano uno scudo democratico per il MoVimento e per il popolo italiano. Penso che la Casta stia giocando una sporca partita, molto cruenta, per sabotare la formazione del futuro governo. Non a caso Salvini è ritornato a saggiare l'elettorato, mentre il Padrone gli dedica scritti al veleno dai suoi giornali.

marta 18.03.18 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Sig. Luigi Di Maio.Grazie per tenerci costantemente informati ,non siamo abituati a questa trasparenza e per questo motivo sono sempre più fiera di avere votato M5s!!Certo sono molto preoccupata di quello che potrebbero fare i soliti personaggi politici che lottano per non perdere poltrone e potere!!Siete meravigliosi e spero al più presto andiate a governare !!Siamo stanchi di troppe parole e dibattiti sterili dei soliti partiti!!Voi avete riacceso speranze e soluzioni!! Sono sicura che con voi al governo molto dei vostri programmi , potranno essere attuati,diversamente sarebbe un vero disastro !Siete il primo partito e avete voce in capitolo perché il popolo è questo che ha chiesto con il voto!!Mi auguro lei legga questo messaggio!!La ringrazio Stefania Mangione

undefined 18.03.18 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo ha parlato chiaro , nonostante i brogli ha rigettato la vecchia politica inciuciona Berlusconi e , specialmente il PD ! Ci ha indicato la via , ci vuole al governo , noi e la Lega . E' da tanto che spingo per questa unica via , imperdibile ! Ciao Viviana e Oreste !

vincenzo di giorgio 18.03.18 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Di Maio,

Ma il futuro premier sarai tu vero ?
🌟🌟🌟🌟🌟

Matteo D’Ambrosio 18.03.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene ed apprezzato da tutti l'aggiornamento sui vari passi che Luigi Di Maio ci fornisce puntualmente.
Stiamo in campana ai doppi giochetti.
Teniamo noi la barra delle decisioni sempre ben salda e non cediamo neanche di un millimetro alle tentazioni di un eventuale possibile futuro governo ad ogni costo.
Se non erro ci troviamo a doverci confrontare per quanto possibile, con quei 3 "Signori" quei 3 volponi che volutamente ci hanno regalato questa inutile legge, chiamiamola legge elettorale rosatellum, quindi nè carne nè pesce, che li hanno sfavoriti ma anche qui in modo intenzionale seguendo un disegno di qualcuno per poter rientrare nei giochi di potere post estate (e ci siamo capiti), e gli altri naturalmemte hanno abboccato oppure fatto finta di abboccare.
Nessun accordo può compensare l'offesa che i Cittadini Italiani hanno dovuto subire e che non è possibile digerire.
La zappa sui piedi se la sono data.
Ora i giochi si debbono rifare esclusivamente basandosi sulle percentuali di voti che ogni singolo partito ha ottenuto, e non sui voti delle coalizioni in quanto quell'illusorio 40% non lo hanno raggiunto, perciò il loro insistere che hanno vinto è come il canto della cicala, oramai è canto morto.
Quindi, Luigi non ci deludere come credo non ci deluderai mai.
La nostra fiducia non deve e non dovrà mai essere posta in discussione e perciò non dovrà mai essere tradita.
Prosegui con quel piglio e quella sicurezza di persona retta che ben Ti caratterizza e che ben ci rappresenta.
Buon lavoro.

Pierfranco Gnesotto 18.03.18 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Non sono così sicura che riuscirete a far un governo,non capisco con chi,con il Pd ?Che hanno un programma completamente diverso,e poi sarebbe insopportabile,non potete rinunciare al vostro ,per non parlare di Salvini che tenta già adesso di sfilarvi elettori,non parliamo di Forza Italia con quella gente,caro Di Maio non ci resta che tornare al voto dopo aver cambiato qualcosa.

elisabetta tirello 18.03.18 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Onorevole Di Maio. E' la prima volta nella storia della Repubblica che si da conto ai cittadini delle mosse politiche,,,,,
La trasparenza vince su tutto e mette gli avversari in difficoltà sapendo che ogni loro parola o mossa politica verrebbe subito diffusa sulla rete CHE NON PERDONA.
GRAZIE DI ESISTERE!!!
Viva M5S PER SEMPRE!!
Un grillino classe 1940.

Gianfranco Reggiani, Roma Commentatore certificato 18.03.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Onorevole Di Maio. E' la prima volta nella storia della Repubblica che si da conto ai cittadini delle mosse politiche,,,,,GRAZIE DI ESISTERE!!! Viva M5S PER SEMPRE!!

Gianfranco Reggiani, Roma Commentatore certificato 18.03.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei a Di Maio di costituire gradualmente un'area tecnici, costituita da professionalità di settore che hanno inviato i C. V. per sostenere il lavoro di formulazione leggi del movimento.
Distinti saluti.

Matteo Segafreddo 18.03.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Grazie. Avanti così senza cedim8enti.

gigi ranza 18.03.18 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Dima..chiedi che i media ne parlino,perchè nei talkshow..si parla d'altro.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.03.18 18:24| 
 |
Rispondi al commento


Hmmm, sto trascorrendo parte della Domenica a informarmi online sul Trattato di Caen del 2015 (confini marittimi Italia - Francia) che apparentemente entrerà in vigore il 25 marzo senza mai essere stato ratificato dal Parlamento: qual'è la posizione del Movimento 5 Stelle su tutto questo?

Mauri S., Bologna Commentatore certificato 18.03.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Luigi, grazie del continuo tenerci informati. Occorre infatti battere anche il sistema mediatico del chiacchiericcio politico che inevitabilmente torna sempre a giocare nel ruolo delle consorterie partitiche ignorando il pensiero di cittadine e cittadini. Avanti, con determinazione, senza paura!

gigi 18.03.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Bene, grazie per le informazioni e perla trasparenza. Sono giuste le condizioni che hai posto per le nomine dei Presidenti della Camera e del Senato. Posti così vitali per la democrazia non devono essere appannaggio di condannati ecc. Ho, abbiamo la massima fiducia in te. Grazie.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 18.03.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento

mi piace questo modo di agire, rendendo note ai cittadini le iniziative del m5s, coinvolgendoli e tenendoli sempre aggiornati.

carlo 18.03.18 18:11| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a capire come tuttologi, politici e giornalisti che non sono almeno sulla carta cosi' tremendi, e partigiani verso un certo potere piduista e neoliberista, stiano li' (ancora) a spargere dubbi, buttare merda e screditare il m5s.

capisco che ci sono dei prezzolati chiaramente in malafede, ma altri sinceramente mi deludono.

sembra che neanche si informano, e sparano ad alzo 0 veramente senza senso, con l'intenzione solo di fare del male, senza pretese di approfondire e/o chiedere.

sono stupito, anche perche' continuo a essere convinto che non possano essere tutti (a parte pochissimi che si contano sulle dita di una mano) coinvolti nel merdaio che coinvolge l'italia e che e' cosi' pacchiano da non poter essere notato e messo in discussione.

carlo 18.03.18 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Di Maio, inutile dire che sono contento dei risultati elettorali, anche se m rimane il rammarico per quelle persone che ancora continuano a votare i partiti di "sistema". ho capito subito che questo aspetto avrebbe ancora una volta condizionato la vera rivoluzione che avete con sudore portato avanti. un accordo di governo a questo punto sarebbe necessario, ma la mia paura è che vi lasciate coinvolgere e/o condizionare da quelle che sono le richieste dei futuri alleati che spero riconoscano l'importanza dei punti programmatici del Movimento. la cosa più importante per voi/noi è di rimanere puliti e uniti evitando contaminazioni di sorta che possano danneggiarvi/ci per il futuro di fronte agli elettori. ciao Luigi Di Maio, un abbraccio a tutti voi per l'impegno e la passione vera che avete per la vera politica. Elio Russo

elio russo 18.03.18 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Certo che per qualcuno il profilo dovrà essere a mezza altezza ...cioè mezzo ruolo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.03.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Le parole usate nel blog"Nell'esclusivo interesse dei Cittadini" lo riaffermi con estrema decisione ai partiti Geneticamente Modoficati.

Roberto Maccione Commentatore certificato 18.03.18 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie.
Non ti preoccupare di doverci aggiornare di continuo. Piuttosto agisci bene 😉

E non ho dubbi che lo farai !

Ciao

undefined 18.03.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento

buon lavoro, Luigi. anche noi siamo qui di domenica a studiare, parlare, immaginare come migliorare questo mondo, e il sapersi vicini è incoraggiante.

Stefano Cecere 18.03.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Se vince il M5S, c'è chi scappa e chi dice che si spara. Insomma: la fine delle cavallette.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.03.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Dima
bisogna fare molta attenzione nelle scelte e ricordare che in passato il Movimento ha sostenuto personaggi come Boldrini, Grasso etc che in seguito si sono dimostrati infidi, nemici del movimento e degli italiani in generale. Con certa gente si può parlare quanto si vuole, ma va comunque tenuta alla larga da noi e dal potere. Historia magistra vitae, ricorda...

Zampano . Commentatore certificato 18.03.18 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande Luigi!
è sempre un piacere leggere i tuoi aggiornamenti, stai davvero cercando di cambiare la storia! ti appoggiamo con tutte le forze.. avanti tutta!

Barbara lettieri 18.03.18 17:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori