Il Blog delle Stelle
La quarta profezia di Fassino: ''Mi pare difficile un governo del MoVimento 5 Stelle''

La quarta profezia di Fassino: ''Mi pare difficile un governo del MoVimento 5 Stelle''

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 70

di MoVimento 5 Stelleù

L'ha detto ieri da Vespa, testuali parole: "Hanno vinto Di Maio e il centrodestra. Sono loro che hanno l'onere della prova. Dicano con che governo vogliono governare il Paese e una volta che sappiamo come vogliono governare tutte le forze politiche si pronunceranno. Allo stato attuale mi pare difficile perché c'è un'incompatibilità molto grande dopodiché vedremo".

Vale la pena ricordare la sua prima profezia, nel lontano 2009: "Se Grillo vuol fare politica fondi un partito, si presenti alle elezioni e vediamo quanti voti prende".



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

7 Mar 2018, 15:11 | Scrivi | Commenti (70) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 70


Tags: di maio, fassino, m5s, profezia

Commenti

 

avete sempre detto che nel movimento c'e assolutra trasparenza nelle cose che il vertice fa.
Volete spiegare ai Vostri elettori perchè il Presidente del senato Fico ha dato il via libera alla costituzione del gruppo parlamentare LeU quando il regolamento della Camera prevede il minimo di 20 elementi per la costituzione di un gruppo parlamentare. Il gruppo formato da meno di 20 elementi costa moltissimo alla comunità. Quei soldi si potevano risparmiare per fare cose più utili.
E' un'altra partenza poco piacevole del M5S.

Pier G., GROSSETO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.04.18 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo subito male nella Commissione Speciale; relatore un 5 Stelle vengono approvate spese di 750 milioni di euro per comperare i DRONI all'Esercito.
Da sempre il M5S ha criticato l'eccessiva spesa delle Forze Armate ed ora ............
Se continuate così perderete tanti sostenitori caro M5S, ve lo dice uno che ha sempre votato per voi.

Pier G., GROSSETO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.04.18 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Mai un governo con FI e Berlusconi, se ciò avvenisse il M5S perderebbe la fiducia dei suoi elettori. Se Salvini riesce a svincolarsi da FI potrebbe fare un governo di cambiamento con il M5S e penso che alle prossime elezioni prenderebbe più voti. Di Maio tenga duro MAI un governo con il puttaniere e pregiudicato.

Pier G., GROSSETO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 12.04.18 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Profezie di Fassino hanno semprte portato fortuna la M5S. Fassino è un che ci prende. Disse fatti un partito a qualcuno dei M5S e ha perso Torino. Quindi coraggio. Fassino porta bene al M5S.

Eticomorale 09.03.18 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Matterella deve assegnare il mandato a chi ha preso più voti stop. Quello che dice Fassino e aria decorata di intestino uscita dalla bocca e non dall'orefizio meno nobile.

Angelo B., Napoli Commentatore certificato 09.03.18 10:50| 
 |
Rispondi al commento

IL FAMOSO SENSO DI RESPONSABILITA'
DEL PARTITO DEMENZIALE
PARTE DALLA LEGGE ELETTORALE
CREATA APPOSTA PER NON FAR VINCERE
NESSUNO E CREARE UNO STALLO EVIDENTE

LE CRONACHE A VENIRE DARANNO ULTERIORI
CONFERME IN TAL SENSO E TUTTO HA UN PREZZO

BUM BUM 09.03.18 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Fassino oltre ad essere un profeta al contrario, porta iella anche a se stesso

bruno r. 09.03.18 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il PD sia ad un bivio, scomparire o tentare di rimanere a galla. Gli eletti del PD vorrebbero essere l'ago della bilancia come i governi socialisti della vecchia Repubblica, ma faranno la stessa e medesima fine perché si estingueranno..così come a memoria si verificò in passato, quando i socialisti decisero di modificare il loro DNA. Oppure possono accordarsi e rivendicare il ruolo di responsabili. Se vanno con il centrodestra nessuno di coloro che sono stati e sono di sinistra li voterà più e quindi saranno fagocitati dalle altre piccole e grandi formazioni politiche.

Vincent C 09.03.18 06:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In realtà anche cambiando la legge elettorale non è affatto scontato che il M5S possa raggiungere la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento e governare da solo. Per una ragione molto semplice. Delle due l'una: con un sistema proporzionale puro avremmo una situazione molto simile a quella attuale; con un sistema maggioritario, dato l'attuale tripolarismo italiano, si dovrebbe prevedere un premio di maggioranza assolutamente antidemocratico per consentire ad una forza con il 33% di governare da sola (oggi siamo noi, ma un domani potrebbe essere un altro partito). Forse non sarebbe una cattiva idea formare un governo con la Lega e almeno realizzare i punti in comune che effettivamente esistono nei rispettivi programmi (es. in materia estera, specie europea, abolizione dell’inversione dell’onere della prova in materia tributaria, assunzione di nuovi agenti di forze dell'ordine, gestione dell'immigrazione, semplificazione amministrativa, sulla Legge Fornero propongono la nostra stessa soluzione, etc.). Sarebbe anche una buona occasione per dimostrare che i 5 Stelle ci sanno fare e alle prossime elezioni prendere ancora di più. Dopotutto in un sistema parlamentare democratico è fisiologico che i partiti debbano dialogare per formare un Governo. In questo modo potremmo realmente divenire la nuova DC, come dice Grillo (ma senza mafia e corruzione!), e governare per i prossimi 30 anni.

Carmelo 08.03.18 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Credo che siamo in grado di governare anche riconducendo ciò che rimane dell'ex PD ad una maggiore ragionevolezza....

Paolo Schipilliti 08.03.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Penso che cercare strani accordi con quel che resta del PD non possa portare nulla di buono nel medio/lungo periodo.. Certamente l'Italia ha bisogno il prima possibile di un governo, ma in queste condizioni è davvero impensabile creare dei presupposti solidi per la prossima legislatura. Il risultato elettorale del Movimento è qualcosa di straordinario, peccato solo aver avuto questa legge elettorale che non ha fatto altro che creare scompiglio! Inutile creare alleanze di scopo solo per poter iniziare a governare a tutti i costi (e poi?).. l'unica soluzione di buon senso è riscrivere la legge elettorale e tornare al voto!

Manuel L. 08.03.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

#M5S ecco UN INDISPENSABILE PROGRAMMA DI GOVERNO per la 18th LEGISLATURA M5S-LEGA.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211570556921509&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3
Purtroppo non abbiamo la maggioranza assoluta e dunque rischiamo di morire se non approfittiamo di questo parziale ed importante successo elettorale per cercare di riformare lo stato con il gruppo parlamentare più vicino al nostro "POPULISTA" programma, abbandonando i reciproci pregiudizi derivanti dal passato. NON CI SARA' un'altra occasione..!

Giampaolo Segatel 08.03.18 17:19| 
 |
Rispondi al commento

No e No niente alleanze per governare con nessuno; si rifaccia la legge elettorale e si vada di nuovo al voto. IL resto sono trappole se si va con Salvini ci trasciniamo dentro anche il berlusca e alle prossime si perde alla grande, col PD con o senza Renzi ci troviamo gli esperti intellettuali e ministri come quelli uscenti.Al Massimo proviamo a governare da soli e facciamo proposte serie se l'affossano sono cocci loro e noi alle prossime vinciamo alla grande.


Da La Repubblica di oggi :
Il Quirinale e “i due vincitori”, incarico solo a chi ha i numeri.
Vorrei deliziosamente evidenziare al nostro Presidente DELLA Repubblica
(e non di Repubblica), che il Movimento 5 Stelle li ha eccome i numeri per
governare e più che bene anche, certamente molto meglio degli ultimi governi
gestiti illegalmente dal Gatto e dalla Volpe a scapito del Pinocchio popolo italiano.
Dia l'incarico a chi ne ha il sacrosanto diritto e poniamo tutti gli altri di fronte
al giudizio dei loro elettori..una volta per tutte..
I prezzi aumentano e le bollette anche..al Quirinale no?

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 08.03.18 10:20| 
 |
Rispondi al commento

I piddini dovrebbero ricordare che questa legge elettorale l'hanno voluta e votata loro....con la fiducia!!! Sono i primi responsabili di un mancato governo! Ma oggi vogliono lavarsene le mani.... non è una novità! Se torniamo al voto i cittadini devono avere ben chiaro che il pd ha voluto impedire che si realizzasse il volere del voto degli italiani.

Ljuba 08.03.18 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Prova invio commento!

gianlo 08.03.18 01:28| 
 |
Rispondi al commento

Vi spiego perché alla fine il PD (o gran parte di esso) finirà con l'appoggiare un Governo Di Maio. Si sa che quando la barca (PD) affonda, i topi scappano e cercano di salvarsi per non affogare. Nel caso specifico i topi sono i deputati e i senatori del PD che sono stati appena rieletti. Ora, se le cose dovessero andare come vorrebbe Renzi e cioè che il PD dovrebbe stare all'opposizione e non appoggiare in alcun modo un possibile Governo 5 Stelle, siccome per lo stesso principio e ancora di più, il PD non potrebbe appoggiare un possibile Governo Salvini/Lega e posto che sia impensabile un fantomatico Governo 5 Stelle/Lega, vista l'impossibilità di dare un governo al Paese, si ritornerebbe al voto entro l'autunno di quest'anno. A quel punto, dato che le responsabilità di un ritorno alle urne, con tutti i problemi finanziari ed economici, generati dall'incertezza politica e dalla mancanza di un Governo, sarebbero addebitate esclusivamente al PD, reo di non aver permesso la nascita di un Governo, gli elettori rivoterebbero in massa il M5S, che stavolta supererebbe il 40% e quindi potrebbe governare anche da solo, mentre il PD si estinguerebbe definitivamente e con lui i suoi parlamentari appena rieletti. Credete che questa gente, molti dei quali come lavoro fanno il politico, rischierebbe di andare a casa e di doversene cercare uno vero, come tutti i comuni mortali? Lascio a voi la risposta...

Danilo Baldini 08.03.18 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragionando con un poco di buon senso l'unica possibilità conveniente al popolo ma sconveniente per i partiti serebbe di mettere a confronto i 20 punti più importanti del programma dei grulli con il programma dei legaioli ... e poi verificare quanti punti in comune ci sono .... fare solo quelli prima di subito e poi tornare immediatamente al voto.....

C'è da vedere se il bene del popolo prevale sugli interessi di parte anche perché gli italioti sono veramente tanti.... altrimenti non si spiegherebbe come mai 1 italiano su 5 abbia ancora tentato di consegnare il suo futuro in mano al fratello stupido di mister Fonzarelli e cugino di Mr Rowan Bean che la prima volta che lo vidi in TV pensai ad uno scherzo di qualche sosia italiano di Jerry Lewis.

I fiorentanti bucaioli sono ancora più italioti del resto del paese perché hanno votato in massa ivo il tardivo che li rappresenta alla perfezione.

Un confronto sui programmi farebbe perdere un sacco di consensi sia alla lega che al M5S ( ci sono un sacco di idioti anche dentro gli elettori di entrambi i partiti ) e dunque non credo che i 2 partiti si autodanneggeranno per far prevalere l'iteresse degli italioti.

C'è da considerare che i legaioli perderebbero di più perchè dovrebbero anche tradire il patto con la loro coalizione mentre i grilli non sono in coalizione e dunque sarebbe più facile per loro.

sovranista convinto 08.03.18 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Fassa continua così che si fa ilgoverno

Luigi Coccia 08.03.18 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Fassino ti ascolto sempre volentieri. Sei il portafortuna del m5s.

biagio cristofaro 07.03.18 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Governo 5stelle o governo della destra. Spero la prima ovviamente. Vedremo...

max 07.03.18 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,
Renzi ha spaccato il PD vediamo se riesce a dividere la sinistra.
Subito proposta aperta di programma:
Approvazione nuova legge elettorale
Riduzione compensi e privilegi parlamentari
Riduzione della burocrazia,settori industria commercio, edilizio
Responsabiltà dei giudici e divieto di esercitare nelle province di nascita.
Incentivi per università con Erasmus obbligatorie,
Divieto di importare prodotti a basso costo che servono solo a riempire le discariche o l'obbligo di smaltimento agli importatori
È tanto altro basta creare un app aperta ai progetti "dell'Italia che vorrei "per tutte le università .
In bocca al lupo vi auguro buon lavoro di cuore a tutti, scritto da un ex PD sino al 31 12/2017
Ricordo al signor.Renzi che "Io Voglio"non va' per niente bene, prima il dovere per il bene comune degli Italiani.
Cordiali saluti
Francesco Costantini

Francesco Costantini 07.03.18 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna fare una nuova legge elettorale maggioritaria a turno unico come in inghilterra. Ci vuole un accordo con la lega.anche solo per fare la legge.

Giovanni donnina 07.03.18 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Se Mattarella non dovesse dare l'incarico a Luigi, direi che dovrebbe scrivere una legge elettorale sul tipo dei sindaci, doppio turno, porla davanti alle forze politiche e farla ratificare, dopodiché si ritorna al voto
Marco


Ultimissime:
Il gestore e garante del c/d Berlusconi ha aperto il botteghino della campagna acquisti disonorevoli sul mercato.
Il lungo elenco dei disponibili, con relativo prezziario, è su www.mercatodeisenzaonore.vaf
Ai vecchi e nuovi voltagabbana il gestore offrirà anche uno strumento per misurare il loro quoziente di indignità e disonore.

mauro caputo 07.03.18 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Visto l'ampio e diversificato dibattito che sta emergendo sia in rete che nel mondo esterno circa lo scenario futuro che il Movimento dovrà affrontare, ritengo necessario ed utile che il ns. Responsabile politico DI MAIO, coinvolga gli iscritti.
Questa modalità va perseguita anche in riferimento alla soluzione che il Presidente della Repubblica vorrà intraprendere per dare un Governo al Paese.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.03.18 19:02| 
 |
Rispondi al commento

vi dico il peggio che può succedere? mattarella non dà il governo né al M5S né al centrodestra, t'inventa un tecnicone tipo monti per tirare avanti e fare felice silvio e renzi,
che ne dite? quello è capace! una goduria..

Enrico Marcarlo, Milano Commentatore certificato 07.03.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si ma adesso per fare un governo chi gliela dà una botta in testa a mattarella? quello non decide nulla neanche a cannonate! sarà dura amici

Enrico Marcarlo, Milano Commentatore certificato 07.03.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo questa legge elettorale , lo si sapeva, ci ha regalato l'ingovernabilita', e il trio lescano : Renzi/B./ e lo scribbacchino Rosato dovrebbero chiedere scusa agli Italiani di aver pensato e approvato questa legge . Il 73% di elettori sono andati al voto, anche in condizioni meteo difficili, e le casse dello stato hanno pagato a vuoto una macchina elettorale che si e' dimostrata inutile.
Ora l'unica cosa e' rifare la legge, possibilmente maggioritaria, senza coalizioni precostituite, a doppio turno, senza premi di maggioranza. Questo permetterebbe di fare una vera legge democratica che non fa torto o favori a nessuno. Poi vediamo se la consulta riboccia il doppio turno !!


STIAMO A VEDERE

Baldo Scotti 07.03.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Unica cosa da fare é trovare un MOMENTANEO ACCORDO col centrodestra che modifichi la legge elettorale dove in situazioni come questa si prevede un ballottaggio entro una o due settimane e poi ritornare a votare il prima possibile magari il prossimo mese o al massimo inizi di Giugno ... Non dico di basare e quindi rimettere il proporzionale perché le altre correnti politiche non accetterebbero anche se sarebbe la scelta più sensata ma loro sanno che perdono prima di cominciare perché subirebbero un cappotto storico... Oppure se non vogliono apportare modifiche indire un immediato ballottaggio dove il popolo deve scegliere tra centrodestra e noi su chi deve governare il paese ... Non perdiamo tempo che il paese ha bisogno di sollevarsi il prima possibile . Basta chiacchiere che non é più Carnevale ...SI DEVE AGIRE !!!


Ho votato 5 Stelle / Meglio un governo con centrodestra che con Centrosinistra!!
E' il momento per fare riforme Costituzionali!!
Pensateci!!!!!
In bocca al lupo

Giuseppe

Giuseppe D'Agostino 07.03.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, credo che bisognerà aspettare e se il PD senza Renzi non ci sta provare a spaccare il cdx e fare un governo sui punti e i tempi precisi per approvare il programma con (purtroppo) la Lega di Salvini

anacletobomprezzi 07.03.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Tre contro uno non vale e'una lotta impari. Per questo solo il movimento5stelle ha vinto. E'un dato di fatto, imprescindibile, da cui non ci si può esimere, ora sta nella saggezza e lungimiranza di Mattarella in primis... e da chi ha veramente a cuore il futuro di questo paese.


premesso ..nessun suggerimento relativo a tattiche o strategie da casa è tutto facile ...a fassino 1 GRAZIE comunque ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.03.18 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Lo vedo bene da Bonolis...😂

Enzo Pasini 07.03.18 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Resta il fatto che proprio in ragione del risultato elettorale spiazzante per gli altri l'ultima cosa da fare è voler governare a tutti costi tanto da farsi intrappolare nei perversi meccanismi della vecchia politica. Meglio lasciare la patata bollente al centro destra, lavorare per una nuova legge elettorale che ripristini il premio di maggioranza e tornare a votare!

Michele Bellamy Postiglione 07.03.18 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Sia Salvini che il PD sono impresentabili allo stesso modo.

Governo di minoranza che raccoglga i voti di volta in volta.

Il problema è la "fiducia" iniziale.
Occorre quindi convincere i singoli (NON le forze politiche a cui fanno riferimento) a concedere una "fiducia tecnica".

In caso negativo si torni alle urne, anche con la stessa legge elettorale.

Carlo D., Bologna Commentatore certificato 07.03.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Non facciamoci prendere dai fondelli da questa gente!Forse solo Emiliano ha un animo sincero,tutto il resto sono trappole...certo abbiamo il dovere di provare con tutti quelli che si propongono..ma non siamo obbligati a fare un governo a ogni costo!Fassino parla così x che sa dei giochetti dietro le quinte,far fallire miseramente ogni nostro tentativo.Alla fine mi sa che sarà più reale il PD con il centro-destra,con un falso appoggio esterno.In questo caso lasciamoli fare..alle prossime elezioni avremo il 50 %.ciao a tutti.

Ivo sanna, assemini ca. Commentatore certificato 07.03.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo per noi questa è la volta buona che Fassino potrebbe prendersi la rivincita.
La strada verso il governo è irta di tanti e tali ostacoli, che il sabaudo rischia di avere ragione.
Il PD, parliamoci chiaro, ha più interesse a mettersi d'accordo con la destra, cui è unito da passate esperienze di coabitazione all'interno della medesima compagine governativa, ma cosa più importante cui è legato da identici interessi, come la conservazione dei privilegi di casta, e la difesa dell'ideologia liberista. Il PD renziano è un partito di deciso orientamento reazionario, la destra della grande finanza, dei banchieri e delle lobby, che condivide lo stesso elettorato di Berlusconi.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 07.03.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono un simpatizzante di M5s. Mi congratulo per il grande successo .. anche se NON è una vera vittoria.
Se io fossi un dirigente di M5s, visto che è impossibile fare un governo STABILE E CONDIVISO, farei questa CONSIDERAZIONE:
1. M5s + Centro Destra superano il 75% dei Parlamentari;
2. Tapparsi il naso e concordare un Governo di scopo con il Centro Destra;
3. Fare una bella riforma COSTITUZIONALE ALLA FRANCESE (PRESIDENTE ELETTO DAL POPOLO, PARLAMENTO PROPORZIONALE, DOPPIO TURNO CON BALLOTTAGGIO ....)
4. Su questo terreno si potrebbe trovare un accordo condiviso; con questa maggioranza NON OCCORRE REFERENDUM CONFERMATIVO !!! Potrebbe essere operativa in 12 mesi.
5. IN QUESTO MODO VERAMENTE NASCEREBBE LA TERZA REPUBBLICA!!! SARETE RICORDATI DALLA STORIA COME I PADRI DELLA PATRIA; NON SPRECATE QUESTA OCCASIONE CHE E' VERAMENTE UNA OCCASIONE UNICA.
Fin ora, dal 1946, in PCI ha bloccato qualsiasi proposta; ora voi avete ASFALTATO IL PCI: APPROFITTATENE !!!!
Viva l'Italia, Viva il M5s..!!
Piero Bartera, Senigallia (07-03-2018)

PIERO BARTERA 07.03.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno. Dal primo istante in cui è stato chiaro che eravamo il primo partito, non sò perchè ho pensato a Fassino. Guardate che GLI DOBBIAMO MOLTO!!!!! Se poi insiste ...... Come faremo mai a sdebitarci?

licia carra (licia, metanopoli), metanopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.03.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti voglio solo ricordare che il PD è il centro destra sono quelli degli impresentabili e degli inaffidabili, cercare sostegno da loro è come volersi fare del male da soli...l'unica è rifare p er l'ennesima volta la legge elettorale, dove però si da un premio di maggioranza al Partito o Movimento che prende più voti...

Massimo Tosi 07.03.18 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è bello che andato...la sconfitta ha fatto il resto!

Enrico Corsetti 07.03.18 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Raga' non fate figure..meglio Salvini che PD.


Fassino, grazie di esistere!!

undefined 07.03.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento

A Fassi’ o sei duro d’orecchie -forse c’hai I ceci nelle ‘recchie- o sei proprio de’ coccio o, peggio, c’hai la testa tutta d’osso!
Il Movimento ha presentato la propria squadra di governo prima del 4 marzo, il relativo programma è stato reso noto da tempo e governerà con chi lo accetterà tutto o in parte.
Avete da veni’ cor cappello in mano a Canossa, stacce va’!
Orgoglio M5S⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 07.03.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse questa volta Fassino ha ragione, non ci sono i numeri per fare un governo, a meno che il Movimento 5 Stelle non trova un accordo con il Pd senza Renzi o un accordo con Salvini/Meloni.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 07.03.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

e il quattro vien da se...

Pantomima Rossa Commentatore certificato 07.03.18 15:51| 
 |
Rispondi al commento

dopo la bastonata sembra dimagrito

roberto m., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.03.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Fassino al movimento porta buono. Tutto quello che teme si realizza. Non c'è due senza tre.

Andrea L., Venezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.03.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori