Il Blog delle Stelle
La Corte dei Conti dà ragione a Chiara Appendino

La Corte dei Conti dà ragione a Chiara Appendino

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 17

fonte

La Corte dei Conti dà ragione alla sindaca Chiara Appendino. Dopo le varie vicissitudini che hanno portato prima alla «battaglia» in sala Rossa, poi alla querelle infinita con i revisori dei conti (anzi ex), senza dimenticare l’indagine della magistratura, che ha portato agli avvisi di garanzia sia alla prima cittadina, sia all’assessore al Bilancio Sergio Rolando che all’ex Capo di Gabinetto, Paolo Giordana, il caso Ream si arricchisce di una nuova puntata, favorevole ad Appendino. Come dicevamo all’inizio, la Corte dei Conti, in un passaggio della relazione al rendiconto 2016 e al bilancio di previsione 2017/2019 ha chiarito la posizione, dando ragione alla prima cittadina sulle modalità di contabilizzazione utilizzate per l’iscrizione a bilancio del debito con Ream, saldato all’inizio del 2018.

CORTE DEI CONTI - Si legge: la «sezione concorda con le perplessità dell’Ente circa la riconducibilità delle tre ipotesi alla fattispecie di cui l’articolo 194 del Tuel». Insomma, non era un debito fuori bilancio per la Corte dei Conti, che ha smontato l’impostazione e la lettura degli ex revisori dei conti, che si sono dimessi poche settimane fa.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

8 Mar 2018, 14:53 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 17


Tags: appendino, corte dei conti, ream, sindaco, torino

Commenti

 

Da sempre sono contrario ai carrozzoni inutili delle olimpiadi.
Comunque se i commercianti di Torino promotori di uno studio di pre-fattibilità per la candidatura della città per l’edizione 2026, sono convinti dell'edizione low cost e a basso impatto, se ne prendano in toto la responsabilità .... economica intendo.

mzee.carlo 11.03.18 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo dubbi circa la competenza ed onestà della sindaca Appendino, come non ho dubbi sull'onestà della sindaca Raggi, ovvio che amministrare Roma è molto più difficile (specie dopo le catastrofiche amministrazioni precedenti)e dopo le iniziali difficoltà dovute ad inesperienza, mi aspetto uno scatto di reni dall'intera giunta Raggi.
Per quanto riguarda la formazione del futuro governo, ricordatevi dell'errore fatto in passato, quando non avete voluto, forse per eccessiva inesperienza, trattare ad oltranza con Bersani e ci siamo poi ritrovati con Renzi e tre governi non eletti.Io ho fiducia nel movimento e in Di Maio, comunque vada avrete sempre il mio sostegno.

antonio mauro Pitardi 09.03.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna assolutamente informare quel Sallusti di un Sallusti, dato che era così preoccupato per le sorti di Torino......

P.S.
Ma si potrebbe almeno sapere il nome o i nomi di chi fece la denuncia? così, giusto per sputtanarlo/i.

il Barone Zazà 09.03.18 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Tutti sindaci del PD,hanno fatto la fine di renzi
.

elio 09.03.18 07:29| 
 |
Rispondi al commento

TORINO-ROMA UNO A ZERO.
Bene a Torino con un sindaco preparato, ma a Roma l’amministrazione è mediocre: non sanno indire le gare di appalto. Il che non è semplice. In Germania, c’è una scuola di specializzazione ad hoc. Il sindaco di Roma non avrebbe dovuto sottovalutare il problema, Ciò va sottolineato.

Giuseppe C. Budetta 08.03.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi ha denunciato erratamente pagherà qualcosa? Pena detentiva, pena pecuniaria o altro? Una mattina chiunque può denunciare e la cosa finisce lì? Non credo. Aspettiamo notizie.

Vittorio D'ALO', Milano Commentatore certificato 08.03.18 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora tutti i gufi di regime che hanno soffiato sulla Appendino dovranno di colpo tacere e ingoiare il rospo. Questo purtroppo è un nostro difetto : non pubblicizzare tutte le cose buone che facciamo !!

Vai Avanti Chiara !!

andrea aiazzi 08.03.18 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Altro calcio nel deretano ai Leccachiappe Di Regime, che per mesi hanno fatto passare Chiara da incompetente ed incapace, insinuando che la giunta pentastellata torinese avesse commesso errori nella gestione del bilancio del Comune.
Naturalmente ora i suddetti Leccachiappe nasconderanno la notizia, la ridimensioneranno, o la faranno scomparire del tutto.
Siamo messi così...

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 08.03.18 17:10| 
 |
Rispondi al commento

La corte dei conti dà ragione all'Appendino.
Un altro tentativo mal riuscito di infangare il movimento tutto.
Bisogna dare visibilità all'operato dei nostri incaricati sindaci ed in particolare alla Raggi a livello nazionale. Non solo sul blog che presuppone fidelizzati ma sopratutto comunicare meglio ai detrattori del movimento.
Ciao a tutti
Ettore

Ettore Lorusso 08.03.18 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Per i revisori dei conti è valido quello che diceva Emilio Fede : CHE FIGURA DI M...A

sadam1980 08.03.18 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo i "pennivendoli" non danno le notizie, ma soltanto le disgrazie che riguardano il movimento. E' arrivata l'ora che qualche iscritto all'ordine denunci questa situazione che è insopportabile

Paolo Polimadei 08.03.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe con Simpatia
No agli inciuci, no agli accordi con chi ha messo l'Italia in rovina, Havevano l'occasione per fare gli interessi del popolo italiano ma hanno preferito dare la priorità a difendere l'interessi dei poteri forti nella pia illusione di difendere anche i deboli.Hanno commesso una lunga serie di sbagli sapando di sbagliare; non è possibile affidare il governo della cosa pubblica nelle mani di chi la cosa pubblica ha portato al disastro totale: chi ha ingannato il popolo italiano con infinite storie fantasiose deve essere mandato a casa una volta per sempre: è necessaria una classe dirigente nuova pulita cristallina onesta efficace competente che tuteli il lavoro,la scuola,la sanita,le pensioni, i rtisparmi, la solidarieta tra i popoli.
con simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 08.03.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento

SICURAMENTE MANNONI TG3 LINEA NOTTE CI FARA' SAPERE IL TUTTO ..E PURE QUEL MARCHETTARO DI DI BELLA ..SEMPRE TEMPESTIVO QUANDO ..FA COMODO

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.03.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori