Il Blog delle Stelle
Il MoVimento 5 Stelle pilastro della legislatura

Il MoVimento 5 Stelle pilastro della legislatura

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 256


di MoVimento 5 Stelle

Il MoVimento 5 Stelle, se saranno confermati i primi dati, sarà il pilastro della prossima legislatura. E' un risultato straordinario, storico.

Siamo davanti a una vera e propria apoteosi che dimostra la bontà del lavoro fatto e soprattutto dimostra che tutti quanti dovranno venire a parlare con noi e questa sarà la prima volta. Questa è la migliore garanzia di trasparenza per il popolo italiano perché le altre forze politiche dovranno venire a parlare con noi usando i nostri mezzi di trasparenza, correttezza e credibilità e questo avverrà nei prossimi giorni e settimane.

Ringraziamo tutti quelli che ci hanno sostenuto e ci sono stati vicini.

A domani mattina per gli aggiornamenti!

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

5 Mar 2018, 01:39 | Scrivi | Commenti (256) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 256


Tags: movimento 5 stelle, politiche

Commenti

 

Saluti al neo governo M5S-Lega.
Sottopongo una riflessione costruttiva, sperando di avere una risposta, perchè considero l'argomento meritevole di attenzione:

Via la Fornero, va sempre bene.
La quota 100 che state attuando è imperfetta: mi metti i paletti a 64 anni!
Se 41 anni di lavoro sono sufficienti alla maturazione della pensione a qualsiasi età, perché non lo sono più a 61 anni e devo aspettare 64?
Altro punto sbagliato: le quote rosa chiamate opzione donna: un ulteriore privilegio a dispetto del buon senso.
Le donne hanno un'aspettativa di vita superiore ai maschi e non andrebbe abbassato ma alzato il loro limite, se proprio si volesse usare un correttivo "corretto".
Altro sbaglio: non considerare gli infortuni sul lavoro una condizione usurante.
Anzi, gli invalidi sono addirittura già USURATI.
Chi subisce un infortunio ha già un'aspettativa di vita molto inferiore e andrebbe considerato questo aspetto sugli anni anagrafici imposti (64).
Chi poi ha subito quell'infortunio proprio sul lavoro ha regalato proprio allo Stato la sua salute e quell'aspettativa di vita.
Lo Stato non dovrebbe dimenticarsene e le associazioni, tra cui l'ANMIL, dovrebbero farsene promotori, oltre ad intascare le quote associative.

Aspetto commenti e possibilmente una discussione costruttiva.
So che è difficile attuarla, ma come il governo ha ascoltato i Lavoratori precoci, perché hanno saputo imporre un numero molto alto di presenze in piazza, a maggior ragione il M5S dovrebbe ascoltare gli invalidi, soprattutto sul lavoro, che sono meno capaci di manifestare per "manifesti" problemi di salute, ma che meritano quell'attenzione in più, in quanto REDUCI DI UNA GUERRA combattuta tutti i giorni con vittime quotidiane sul FRONTE dei cantieri.
Nessuno ne parla. Perché questa trascuratezza?
Chissà se mai ne avrò una risposta, visto che non porta voti e soldi nelle tasche di nessuno.
E' solo un'ingiustizia come tante altre.

Carlo Zeuli, Bari Commentatore certificato 04.06.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

La Russia stá vendendo euro e compra dollari. Economia mondiale rallenta. Io non farei adesso un governo. Meglio elezioni. Magari a luglio.

Sandro Bii 11.05.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Economia mondiale in rallentamento. Man mano che salgono tassi bancari in USA. Meglio elezioni a luglio.

Sandro Bii 08.05.18 16:47| 
 |
Rispondi al commento

L'economia stá annichilendosi. Lentamente vá peggiorando... in tutto il mondo. Fate governare gli altri...

Sandro Bii 08.05.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi amici voglio presentarmi a voi come convinto Cittadino del vostro movimento voglio rivolgermi a Luigi e vi prego e vi esorto di non accettare nessuna condizione diversa da quello che voi avete presentato a noi elettori perché sarebbe ingiusto il vostro programma a noi prezioso deve essere rimanere quello che voi avete presentato nelle elezioni del 4 marzo Io sono una persona non vedente e ho sempre creduto nella Repubblica e nella nostra nazione è nella libertà ho sempre ricordato tutti coloro che durante le guerre hanno sofferto e hanno patito e hanno perso familiari hanno perso persone care Ricordiamoci di questi fratelli di questi amici che hanno dato la vita per liberare l'Italia Luigi Ti esorto come un fratello non piegarti mai davanti a ricatti o condizioni queste persone che hanno governato fino a oggi e che non si sono ricordati di questi fratelli che hanno combattuto come Partigiani e come volontari per la liberazione dello Stato Italiano per la nostra Repubblica ricordiamo sempre come un mondo chiaro le parole del nostro grande presidente Sandro Pertini che credeva in questa Repubblica che credeva nel popolo italiano che ha combattuto fino alla fine per la Libertà Io credo che il nostro movimento sia un movimento di Rinnovamento

Vincenzo Vallelonga 29.03.18 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Salve ragazzi.Non mollate andate avanti Non fate vincere Berlusconi che vada in pensione ,basta non se ne può più 82 anni e vuole SEMPRE comandare .voi siete il nuovo che avanza io sono vecchio e ammalato il 22febbraio del 2013 ero a Piazza San Giovanni ad invitarvi adesso vi continuo a incitare Non mollate .ciao e fate grandi cose per l'Italia e principalmente per gli italiani.Salvatore Atriipalda.(Avellino)

Salvatore RATTROVO 23.03.18 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Sovranità al popolo!O si ritorna alle urne con una legge nuova,naturalmente.

patrizia angrisani 13.03.18 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Avviso ai Naviganti
Il PD si getterà anima e corpo nelle braccia di Salvini.
e vi spiego come e perchè..
1. Salvini è a digiuno di potere..Vede il piatto ricco dietro un vetro
ma è legato mani e piedi e qualcos'altro con la compagine di destra
alla quale deve rendere conto e quindi non può raggiungere il piatto 5 Stelle.
con i quali sarebbe possibile se fosse svincolato.
2- Il patto scellerato tra Renzi e Berlusconi ha fatto perdere voti ad antrambi ma
è andata meglio al primo perchè è camuffato nella compagnia Meloni.Salvini Fitto.
Da non trascurare il dettaglio che con le sue forze economiche può non solo
sostenere ma addirittura acquistare altri " volenterosi del bene dell'Italia"
.Ho detto sostenere
perchè se passasse il proposito 5Stelle di togliere mezzo stipendio e vitalizi andrebbero
tutti in vanagloria meno che lui.
3.- il PD ha pagato le scelte scellerate fatte con Berlusconi , ed ha traghettato ciò che restava del
Comunismo e Socialismo verso quella meno ideologica ma più
redditizia politica centrista del " questo a me.questo a te, e questo ..al popolo italiano..!".
Meglio la gallina oggi con tutto l'uovo.
Quindi ..considerato che " l'onda anomala" 5 Stelle, che ha messo al primo punto
Onestà e Trasparenza, ha il suo ineccepibile programma, una compagine di Ministri
da 10 e lode e che rinuncia a parte dei lauti stipendi e vitalizi, altro non resta da fare che
aggrapparsi al salvagente di Salvini per salvare il salvabile di eventuali poltrone imbottite di soldi.
E si evitano scomode nuove elezioni.
Intendiamoci..Salvini raccoglie l'acqua che piove..gli starebbe bene anche nuove elezioni, sganciandosi
però da compagni di viaggio se solo avesse una mezza promessa dai 5 Stelle che gli lasciassero
soldi e poltrone..
ma il rischio è troppo grande..
E la governabilità? Domani è un altro giorno..si vedrà..

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 08.03.18 22:29| 
 |
Rispondi al commento

**Noi Cinquestelle vegliamo in armi**
*Che il M5S condizionerà la prossima Legislatura è un presupposto inconfutabile, sia per un governo a guida M5S sia per l’opposto, infatti ciò che dovesse concretizzarsi senza il M5S sarebbe sempre e solo in funzione opposta ad esso, ovvero per timore del Popolo. *Si moltiplicano le alchimie di alleanze, di veti incrociati, si ipotizzano le intenzioni del Presidente della Repubblica, che tuttavia ancora non si è pronunciato e probabilmente lo farà dopo che il nuovo Parlamento sarà insediato. *Emerge chiara l’opposizione dei partiti a qualsiasi accordo con il M5S, adducendo argomentazioni farraginose. In realtà l’avversione al M5S è unicamente tesa alla conservazione di privilegi ingiusti ed immeritati, a preservare un sistema di caste che il Popolo intende abolire per sempre. *Quando i boiardi di Cdx e di Csx affermano essere impossibile un accordo di governo con il M5S hanno ragione; come potrebbero coesistere Parlamentari e Ministri eticamente francescani Cinquestelle ed altri “crapuloni”che mai rinuncerebbero volontariamente a pascersi di privilegi e favolosi appannaggi? *Sarebbe un’antitesi paradossale. Così, alla fine della favola bella, rimarranno solo due soluzioni: la prima che Cdx e Csx tornino ad allearsi,come sempre fatto in precedenza per subornare il volere del Popolo; la seconda tornare alle urne con Legge elettorale emendata e dopo aver approvato il Bilancio dello Stato. *Noi Cinquestelle, pur provati per avere a lungo lottato per risvegliare le coscienze degli Italiani, vegliamo in armi e siamo pronti a riprendere questa guerra di Popolo che pare non debba mai finire. Non può vincere sempre il peggio, verrà il giorno: insieme ce la possiamo fare. Viva l’Italia! Viva il M5S! Cincinnatus da Genova

Pietro Marini 08.03.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento

il successo è grande,ma ora si tratta di andare al governo e stroncare i privilegi di questa classe parassitaria che assorbe 100 miliardi all'anno. non sarà facile, infatti renzi e Berlusconi, fin dall'approvazione del rosatellum si sono divisi i compiti . berlusconi attraeva nella coalizione di destra salvini,bloccando i suoi voti in senso parassitario.renzi inseriva nei collegi chiave tutti i leopoldini fedelissimi.
ora stiampo così centro destra=263 dep di cui 131 lega. quindi per varare un governo salvini, intrappolato da Berlusconi con la promessa del premierato,al cd servono 52 deputati,e quelli leopoldini sono circa 60 su 118neletti nel pd.
in sostanza si può varare un governo cd+leopoldini
sfruttando in senso parassitario(conservazione dei privilegi) i voti dati in buona fede alla lega dai suoi elettori proprio per lo stesso obiettivo di stroncare i privilegi, in sostanza si tratta di una truffa a danno degli elettori leghisti. per fare ingoiare la pillola diranno che è un accordo momentaneo, solo per fare la legge elettorale .ed invece tirano a durare per 5 anni senza toccare un privilegio.
occhio ragazzi, sembra fantapolitica, ma questi sono capaci di tutto, non scordiamo che i due compari, .renzi e Berlusconi ,sono professionisti della truffa

francesco degni 08.03.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

VI TENGO D' OCCHIO!

ORA TRASFORMIAMO LE PAROLE IN FATTI!
SONO ANNI CHE PROVO FORTI RIGURGITI DI STOMACO PENSANDO ALLA "CASTA" E A TUTTI QUEI VERGOGNOSI E INSOPPORTABILI PRIVILEGI DI CUI GODE INGIUSTAMENTE E INGIUSTIFICATAMENTE.
INUTILE STARE AD ELENCARLI, PERCHE' TRA UN PO' DEVO ANDARE A PRANZO E NON VORREI ROVINARMI LA DIGESTIONE!
MI ASPETTO REALMENTE E SINCERAMENTE UN GIRO DI VITE; SAREBBE UN BEL MESSAGGIO DATO AGLI ITALIANI COME INIZIO LEGISLATURA!
VI OSSERVERO' E SEGUIRO' ATTENTAMENTE!
GRAZIE!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 08.03.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, questa è una realtà, non ingannare più persone o truffatori in rete.
Hai bisogno di finanziamenti. Grazie alla signora MARIE CHRISTINE molti dei miei amici hanno ricevuto il loro finanziamento. Offre prestiti da 3.000 € a 5.500.000 € ad un tasso del 3%.
Ecco la sua email: mariegouv@hotmail.com / Whatsapp solo : +22 967 380 578

Coeuru Lucie 08.03.18 08:29| 
 |
Rispondi al commento

dal ''no euro'' ( ma non troppo ) al 'no reddito''

http://bit.ly/2Fwnv0n

mo vi mento/frego 07.03.18 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente il POPOLO ITALIANO esce dal tunnel! Vi prego non precludere il dialogo a nessuno, di non denigrare o offendere nessuno, di non usare turpiloquio parlando di politici vari se anche lo meriterebbero anzi elogiare quei pochi personaggi che dialogano un po col popolo come Emiliano, Tosi ecc.Continuiamo a parlare alla pancia del paese!
La lotta, per fare le cose che ci siamo preposti sarà molto dura e difficile perché abbiamo tutti contro. Personalmente penso che prima di tutto o contemporaneamente ad altre iniziative per la lotta alla povertà bisogna fare qualcosa per i terremotati diffondendo pubblicamente le varie azioni intraprese per conquistare chi ancora avesse dei dubbi. Io sono a contatto con la gente, per lavoro, tutti i giorni, il problema degli immigrati è il più sentito, poi viene il lavoro e quindi l'ambiente. E' su questi temi che si giocherà la prossima partita che dovremo assolutamente vincere. W il Movimento 5 Stelle.
AD MAIORA SEMPER

Antonio Tassone 07.03.18 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,siete stati molto bravi,siete la Prima formazione Politica sotto unico simbolo elettorale in ottemperanza all'art.49C.
Sono stupito delle critiche per aver indicato la cd.squadra di governo al Popolo Italiano prima del voto mentre,secondo mio modestissimo parere,il vero problema sono le cd. "coalizioni" pre-elettorali "multisimbolo" affatto IMPREVISTE dall'art.49C.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 07.03.18 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma le truffe/ brogli elettorali degli italiani all'estero non si fa nulla?

Franca Bertaggia 06.03.18 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente gran parte degli italiani si sono svegliati,adesso tocca a voi non deluderli. buona fortuna "Governo 5 stelle"

saverio butera 06.03.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Congratulazioni
Mi auguro che il vergognoso decreto Lorenzin venga abolito, come avete promesso
Grazie

Fiorella Grazzini 06.03.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

UN SEGNALE FORTE
CHE CAMBIA GLI EQUILIBRI
POLITICI DEL PAESE
DIRETTO ALLA PANCIA
DELL'INFORMAZIONE

11 MILIONI DI VOTI....

BUM BUM 06.03.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cambiamo il futuro. Abbiamo lanciato una Speranza. Un popolo ha risposto.

Sandro Bii 06.03.18 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Tinta del GIALlo Delle 5 SteLle la mappa Italiana. La vitalità del sud. La forza dell'Italia. La rinascita di un popolo. Crediamo ancora nel Futuro. La pubblicità in televisione, dura più di ogni trasmissione. Forse è impazzito il mio obsoleto apparecchio Tivû.

Sandro Bii 06.03.18 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo, populismo vuol dire che viene dal popolo e se un popolo emette un grido di dolore, di ribellione, di qualsiasi tipo......con il voto lo esprime dando approvazione al partito che meglio li rappresenta.
Tutte le volte il voto al M5S a sentir loro sembra sia il voto di qualche milione di pazzi.......e non c'hanno capito niente.
Ma continuano a fare le loro analisi nei salotti tv......ossequiati dai loro maggiordomi.......saccenti ed autoreferenziali come sempre.
E mentre il paese affonda anche stavolta la legge elettorale studiata un anno intero ha dato i suoi frutti......nessuna maggioranza in attesa di poter vedere centro destra e centro sinistra finalmente sposi.......ma solo nel'interesse del Paese a causa di quegli irresponsabili del M5S.
Perché la verità che faranno passare sempre tramite i loro servizi (TV, giornali, etc) sarà questa.
D'altronde Renzi ha sostenuto che la sconfitta di queste dimensioni è figlia del fatto che hanno dovuto aspettare troppo per andare alle elezioni dopo il referendum..........della serie, quando dici una bugia dilla più grossa che puoi per dargli ancora più credibilità.

Gianluca Petrini 06.03.18 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante questo risultato mi sono rotto i coglioni di sentir ancora:
-Che é un voto di protesta
-che vince il populismo ( in senso dispregiativo)
-che ora abbiamo tutti i voti per governare e se non lo facciamo siamo solo di piagnucolenti incapaci!
-che ci dobbiamo rocordare dei nostri padri che son morti e si son battuti per avere cio che oggi abbiamo!
A me basterebbe iniziare con una radicale riforma dell'informazione pubblica....perché "io" da solo non posso farcela!......
Ci sono rimaste ancora troppe facce di plastica che non avrei piu voluto vedere e sentire nel palazzo.....mentre sono ancora lì😠

Alberto comune 06.03.18 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Grande Luigi

Davide D., Roma Commentatore certificato 05.03.18 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Io non mi fido del Centrodestra. La mia paura è che una parte del PD, una volta che Renzi è fuori dai giochi definitivamente con le sue dimissioni, converga con il centrodestra per formare un governo. Preferirei un governo provvisorio, che cambi la legge elettorale e rimandi gli italiani alle urne.

Fabio Fabbri66pt 05.03.18 23:03| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi attenzione! questi non vogliono farci governare hanno paura!!stiamo attenti molto attenti con la scusa della coalizione .......fanno il colpo di stato

marina caserta 05.03.18 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamoci altri 5 anni di solito e uguale, è solo aumentato il numero dei giornalisti in parlamento, per il resto non cambia mai un Cazzo! La Mafia riamane al governo, (come al solito). Se il nostro voto valesse qualcosa non ci farebbero Votare!

Corado Femia 05.03.18 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho bisogno di gioire come tanti nel movimento e quindi, per favore, pubblicate una mappa reale delle vittorie locali dettagliate del M5S perchè sto male a vedere quella zona d' Italia così vasta di colore BLU. NON CI POSSO CREDERE.

stasil 05.03.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

NON LASCIAMOCI INGANNARE SULLE ALI DELL'ENTUSIASMO: RESISTERE OGGI ALLE SIRENE CI CONSENTIREBBE DI VINCERE DOMANI CON ELEZIONI IMMEDIATE. IL RESTO CI LOGOREREBBE IN UN TIRA E MOLLA, DOVE GLI ALTRI FARANNO DI TUTTO PER SVILIRCI E POTER COSI' DIMOSTRARE CHE NON SIAMO IN GRADO DI GOVERNARE. RESISTERE OGGI PER VINCERE DOMANI E GOVERNARE DA SOLI CON I NUMERI SUFFICIENTI SENZA BISOGNO DI ACCORDI CON A ALTRI.
L'UNICA COSA SERIA DA FARE SAREBBE UNA NUOVA E SERIA LEGGE ELETTORALE FATTA PER IL PAESE......MA DUBITO FORTEMENTE CHE CHI HA FATTO QUESTA, SOLO PER FARCI FUORI, POSSA ESSERE D'ACCORDO.
LA LEGGE E' SEMPLICE: DOPPIO TURNO CON BALLOTTAGGIO E NIENTE COALIZIONI, 55% AL VINCITORE E IL RIMANENTE SUDDIVISO TRA GLI ALTRI PROPORZIONALMENTE AI RISULTATI DEL PRIMO TURNO, ACCESSO DIRETTO ALLE LISTE A CHI ALLE ELEZIONI PRECEDENTI HA AVUTO ALMENO IL 5% PER TUTTI GLI ALTRI SOLO CON RACCOLTA FIRME ALMENO TRIPLA RISPETTO ALLA ATTUALE.

FRANCO RAGAZZINI 05.03.18 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Ora bisogna finire l'opera, bisogna ipotecare un risultato grandioso dimostrando che il centro destra non potrà essere come M5S, non rinunceranno ai privilegi della politica, non faranno mai una legge sul conflitto d'interessi, mettiamoli spalle a muro. Sono orgoglioso di TUTTI i rappresentanti del M5S

FABIO NUTILE 05.03.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

L'opportunità che abbiamo oggi non l'avremo mai più. Pertanto lasciamo qualche spiraglio a possibili soluzioni da trovare con eletti onesti non del movimento prima che gli altri lo facciamo con i voltagabbana di altri partiti !!!!!!

Antonio Giuseppe Piunno 05.03.18 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Auguri, adesso non vi fate fregare.. sono pronti a fare cadere da cavallo il Movimento 5 stelle.
complimenti

Giuseppe De Rubertis 05.03.18 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Copio e incollo da Chiara Mente

"Attenzioni che Renzi ha dimostrato che come si può andare in alto, così nel giro di qualche anno, si può precipitare in basso. Se chi verrà incaricato da Mattarella non porrà rimedio ai mali che hanno abbattuto Renzi (immigrazione irregolare fuori senno che fa dell'Italia intera un campo profughi, italiani ultimi in casa loro per diritti, ius soli, istituto delle pensioni di fatto cancellato per i lavoratori dipendenti, pensioni tagliate o al più al palo con 4 - 10 euro di aumento netto mensile dopo anni di blocco, articolo 18 cancellato, giovani laureati italiani costretti ad espatriare, corruzione ed evasione fiscale alle stelle, casta sempre più ricca etc...) ma anzi coltiverà il proseguimento di quella stagione politica appena bocciata, allora anch'esso verrà dilavato alle prossime elezioni. Insomma ora è tempo di fare cose serie per gli italiani"


Beverari.
Per me sarebbe logico e di buon senso permettere il voto agli italiani all'estero che pagano le tasse in italia. Mentre dopo 5 anni all'estero che non si pagano si perde il diritto. Si evita così di far votare gente fuori da 30 anni che se ne sbatte (giustamente) dell'Italia

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Il portavoce di Renzi smentisce che si dimetta, comunque alle 5 parlerà.
La sconfitta è terrificante. Ha fatto perdere al partito 2 milioni e mezzo di elettori dal 2013 e 5 milioni dalle europee. Nessuno ha fatto peggio di lui.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzioni che Renzi ha dimostrato che come si può andare in alto, così nel giro di qualche anno, si può precipitare in basso. Se chi verrà incaricato da Mattarella non porrà rimedio ai mali che hanno abbattuto Renzi (immigrazione irregolare fuori senno che fa dell'Italia intera un campo profughi, italiani ultimi in casa loro per diritti, ius soli, istituto delle pensioni di fatto cancellato per i lavoratori dipendenti, pensioni tagliate o al più al palo con 4 - 10 euro di aumento netto mensile dopo anni di blocco, articolo 18 cancellato, giovani laureati italiani costretti ad espatriare, corruzione ed evasione fiscale alle stelle, casta sempre più ricca etc...) ma anzi coltiverà il proseguimento di quella stagione politica appena bocciata, allora anch'esso verrà dilavato alle prossime elezioni. Insomma ora è tempo di fare cose serie per gli italiani

Chiara Mente Commentatore certificato 05.03.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

E' con viva e vibrante soddisfazione che annuncio che Grasso e Boldrini...

https://pbs.twimg.com/media/DXhdfj8WsAAIrq_.jpg

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Primo discorso di Di Maio dopo la vittoria

https://www.youtube.com/watch?v=4V2ofE4jyvY

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Minniti alla fine ha seguito Charlie Brown.. :-)

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 05.03.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono felice di questa straordinaria vittoria che non può certo essere definita come risultato di protesta, al contrario e'un grande desiderio di onesta'e trasparenza da parte dei milioni di cittadini italiani responsabili e consapevoli finalmente del futuro della propria vita sociale e democratica degni di questo nome.

Laura Bottaro 05.03.18 13:35| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNARE SUBITO con chiunque condivida i punti programmatici del m5s. NO OPPOSIZIONE con la maggioranza dei voti degli italiani!!

Angelo baroni 05.03.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Improvvisamente la paura del ritorno al fascismo è sparita.

Ora il pericolo numero uno è il M5S.

Cosa aspettano l'ANPI e i centri sociali a scendere in piazza contro il Movimento?

Patty Ghera 05.03.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi è morto, per ora deve continuare a tenere in scacco il Pd, quindi si opporrà alle sue dimissioni in tempo breve.

Il suo timore è che un novo Capo di partito PD, appoggi il programma dei 5 Stelle in tempo utile, per un incarico dal PDR, sulla base di un oltre 51% (M5S+PD con nuovo segretario), che consentirebbe al Paese un governo con i Ministri individuati tra la società civile da Di Maio.

RENZI, QUESTI SONO I TUOI ULTIMI COLPI DI CODA.

Roberto Padova 05.03.18 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora niente alleanza con PD ci hanno infamanti e insultato niente inciuci con nessuno.....meglio soli che mal accompagnati. ....hanno rovinato l'Italia basta

Giampiero Bravaccini 05.03.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di cuore, di anima e di mente, a tutto lo staff del M5S e agli 11 milioni dei cittadini che hanno aperto la porta alla nuova era della TERZA REPUBBLICA ITALIANA A GUIDA GOVERNO DI MAIO E I SUOI MINISTRI.

Grazie, grazie e grazie.

Roberto F. Padova 05.03.18 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Renzi non gongola ne piange , ha terminato il suo compito ( sdraiare il Paese ) e ora se ne può andare in qualche paradiso fiscale ha godersi i sudati risparmi , nostri !

vincenzo di giorgio 05.03.18 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso dobbiamo governare, non per vanità ma per necessità

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina finalmente, Enrico Mentana ha dato voce al mio pensiero: "ma quale voto di protesta? Il mio voto al movimento, da sempre, è un voto di fiducia e speranza e credo sia così per la stragrande maggioranza degli elettori 5 stelle". Adesso aspetto con ansia la decisione di Mattarella. È l'ansia o meglio, il timore di avere come presidente del Consiglio, uno che mercanteggia i like con selfie e caffè al bar!

Francesca Depetro 05.03.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta una parte di elettori hanno spazzato via la forza politica che si definiva sinistra. La stessa sinistra che ha risuscitato il centro destra, la stessa sinistra che ha sempre voluto il conflitto di interessi sia di Berlusconi e sia del sistema, la stessa sinistra che ha fatto la legge elettorale per favorire il centrodestra.

gennaro a., carrara Commentatore certificato 05.03.18 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono pazzo dalla felicità e ho già fatto i miei complimenti a Luigi direttamente con una email (su FB sono bloccato). Stanotte su WhatsApp ho scritto a tantissimi amici : Mattarella e sopratutto l"Europa ostacoleranno sicuramente un possibile Governo con la presidenza di Salvini per cui prevedo che Renzi sarà buttato fuori sia dai suoi che da Mattarella stesso e l'incarico sarà dato a Luigi per fare un Governo con l'appoggio del PD orfano ormai del cazzaro. WWW Il Movimento !!!

Clark R., Palermo Commentatore certificato 05.03.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ora sappiamo che avremmo potuto tranquillamente raggiungere il 40 per cento , e superarlo , solo se avessimo fatta nostra la battaglia sacrosanta della tolleranza zero verso i clandestini ! Se avessimo rigettato l'euro e questa Europa e espresso fortemente la volontà di ordine e giustizia sociale , senza dimenticare la distruttiva legge Fornero , avremmo probabilmente raggiunto anche il 50 ! La nostra indiscutibile vittoria non ci porterà al governo , nonostante la nostra posizione di partito più forte , non troveremo altre forze politiche che ci appoggeranno , perchè non ce ne sono . Il centro-destra ha i numeri per governare solo se noi e il PD non ci opponessimo insieme , il che mi pare fantascientifico nonostante alcune votazioni passate da dimenticare . Molti , nel movimento , non riescono a scordare il loro passato , sopratutto a sinistra , e hanno spinto per un minimo di buonismo che ci ha limitato nella crescita . Un appello a chi è ancora con un piede nel passato : Dimenticate !

vincenzo di giorgio 05.03.18 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Sabrina.
Perfettamente d'accordo. Così governeremmo da soli per i prossimi vent'anni senza rischi.


Effettivamente Zucconi aveva ragione sui mercati.
Dopo il voto Mediaset ha perso il 4,5%.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 12:21| 
 |
Rispondi al commento

E TI PAREVA CHE PURE OGGI NON VENISSERO I TROLL A DIFENDERE IL PD E A DIRCI QUANTO GLI MANCA?
HA VINTO IL M5S, RENZI HA DATO LE DIMISSIONI E IL PD E' FINALMENTE MORTO, FATEVENE UNA RAGIONE...

Zampano . Commentatore certificato 05.03.18 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Prima dichiarazione di #Renzi: "Il Movimento 5 stelle non avrebbe mai vinto senza di me". [@MikusRB]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gennaro Migliore: "Noi abbiamo fatto una campagna violentemente aggrediti dai 5stelle..." E dai, Migliore, li vogliamo torturare'??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi è introvabile, non si fa intervistare, ha mandato un messaggino in cui dice che non si dimette. Attento, Matteo, o farai la fine di Igor!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento

poco fa una che si spaccia per politologa ha ironizzato sul fatto che il M5s amministra Roma...

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Favaro.
A 42anni, sapere già che passerai alla Storia come "quello che ha distrutto la sinistra in Italia", dev'essere un peso non da poco.
Auguri Renzi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione al servizio delle Iene sul voto TRUCCATO degli italiani all'estero.
Nonostante tutto GRANDE CINQUE STELLE. ⭐🌟⭐🌟⭐

Francesco Di Meglio 05.03.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Gennaro Migliore ha detto: "A qualcuno è sfuggito che abbiamo perso". Non ti illudere. Lo hanno capito tutti benissimo e gli stessi renzioti hanno chiesto le dimissioni di Renzi.
Sempre Gennaro Migliore: "Abbiamo sollevato il Paese": Come no! Prima era steso, ora è a pecorina!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 12:10| 
 |
Rispondi al commento

4 MARZO E' COMINCIATO LA TERZA REPUBBLICA

E' finita la seconda repubblica, risultato delle elezioni ha sancito la vittoria dei partiti anti-sistema M5S e la Lega e uno stravolgimento epocale il sistema politico tradizionale vede modificati i suoi connotati. Il voto del 4 marzo è un crinale della storia di sicuro quella recente, mette tutto sottosopra, la sconfitta del PD e FI.

Il M5s sarà il perno fondamentale del Parlamento è un momento storico pieno gioia, ma deve essere gestita a regola d'arte perché è pieno di insidie, M5S ha superato molti ostacoli e ne deve superare altri, ma intanto le forze sconfitte si devono accettare il grande cambiamento voluto da italiani.

Sciri 05.03.18 12:09| 
 |
Rispondi al commento

La Mirta Merlin ha messo per errore la musica della vittoria di Rocky e ha subito detto: "Abbiamo sbagliato". In effetti, un Requiem era più appropriato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 12:07| 
 |
Rispondi al commento

gran bel risultato , adesso che siamo qui non vanifichiamo il lavoro fatto, andiamo al governo e dimostriamo che siamo capaci di occuparci del'italia e degli italiani, ma per carità non con salvini, io credo che nel pd qualcosa di buono ci sia, fuori renzi la boschi ecc cerchiamo qualcuno ancora onesto e facciamo una squadra forte e compatta.

stefano carnevali 05.03.18 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' davvero una grande giornata. Accusati dai buonisti che hanno distrutto il paese in questi anni di populismo è stata proprio la volontà popolare a decidere finalmente per un cambio epocale anche se visti i danni causati temo sarà troppo tardi per risolvere tutti i problemi che ci sono però i ragazzi M5S sono ragazzi in gamba e si riprenderanno quel futuro che gli era stato scippato in questi anni di pessima politica. W M5S!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 05.03.18 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Salvini e Di Maio si sono fatti due palle così per girare il territorio e contattate i cittadini. Sono stati infaticabili. Alla fine erano stremati. Gli altri hanno parlato comodamente in qualche teatro agli invitati. E i risultati si vedono! (Sechi)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Due cose evidenti:
- Salvini non ha la più pallida idea di cosa fare
- nei talk show televisivi si intervistano cani e porci ma nemmeno uno dei candidati 5stelle

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha ragione Beppe. Polsi fermi. Se riandiamo a votare i partiti si estinguono e il M5S prende tutto. Di Maio picchia duro e non cedere su nulla .

marco ., roma Commentatore certificato 05.03.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Il 60% delle periferie di Napoli ha votato M5S

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamo il cdx bollire nel suo brodo. Pretendiamo solo la presidenza della Camera. Tra un anno, quando il cdx si dividerà fisiologicamente, prendiamo il 51%

Michele Zaffarano 05.03.18 11:54| 
 |
Rispondi al commento

E' nato un nuovo UMANESIMO. Avanti tutta ragazzi, siamo il futuro. Forza Noi e le nostre idee. Grande Luigi, guidaci e rimaniamo tutti nella stessa Nave. Apriamo al dialogo sul programma, senza pensare destre e sinistre. Apriamo agli uomini.

Renato Marotta 05.03.18 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Per essere liberi,far tornare la democrazia,la dignità,l'onore e la speranza del domani bisogna battersi contro chi ci ha tolto tutto:
i politici corrotti, mafiosi, massoni venduti ai poteri maligni:

Trilussa
---------

Er grillo zoppo
---------------

Ormai me reggo su 'na cianca sola.
- diceva un Grillo - Quella che me manca
m'arimase attaccata a la cappiola.
Quanno m'accorsi d'esse priggioniero
col laccio ar piede, in mano a un regazzino,
nun c'ebbi che un pensiero:
de rivolà in giardino.
Er dolore fu granne... ma la stilla
de sangue che sortì da la ferita
brillò ner sole come una favilla.
E forse un giorno Iddio benedirà
ogni goccia de sangue ch'è servita
pe' scrive la parola Libbertà!
-----------------------------------------

mauro caputo 05.03.18 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ci siamo , complimenti a tutti da Di Maio all'ultimo militante. Ed ora calma e al governo del paese per cambiarlo . Ma per favore lasciate stare la Lega di Salvini , il movimento non ha niente da che spartire con i leghisti. buon lavoro a tutti . a riveder le stelle

mimmo f., policoro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

felice tu,felice ed entusiasti noi!

emanuele meli 05.03.18 11:45| 
 |
Rispondi al commento

CHE CETRIOLO PIDDIOTI.

AVEVATE MAI SENTITO UN DIAMETRO COSI' GROSSO NEL VOSTRO DERETANO?

Patty Ghera 05.03.18 11:40| 
 |
Rispondi al commento

emoziato tu,emoziati e feleci noi.

emanuele meli 05.03.18 11:39| 
 |
Rispondi al commento

ottimo risultato, superiore ad ogni più rosea aspettativa; ora viene il difficile, mi auguro che nessuno nel movimento si sogni di venire a patti con spartimento di poltrone con quelle forze politiche che hanno fallito nella guida del paese. se ci saranno in parlamento gruppi o partiti che si impegneranno a sostenere il programma ed il governo del ***** ben vengano, altrimenti opposizione seria senza venir meno ai principi ed allo spirito del movimento. ogni tentennamento, compromesso o mossa falsa pur di andare al potere segnerebbe la fine di questo magnifico sogno.

daniele- 05.03.18 11:37| 
 |
Rispondi al commento

E ora con tutti questi consensi al M5S, l'Italia, a detta del cavaliere, cadrà nel baratro peggio che andar di notte, l'economia subirà un ulteriore scossone e faremo la fine della Grecia.

Invece se aveva vinto lui, da oggi, come per magia, gli italiani si sarebbero svegliati ricchi, belli e pieni di nipotine......

Patty Ghera 05.03.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni, ecco la situazione nei collegi di Empoli

Buon risultato per i fedellissimi di Renzi: dovrebbero risultare i primi a Camera e Senato Luca Lotti e Dario Parrini

***************

I cervelli, da queste parti, sono stati lavati bene

Patty Ghera 05.03.18 11:23| 
 |
Rispondi al commento

A 5 stelle converrebbe l'alleanza con PD...hanno idee abbastanza simili e la lega, che ha perso contro il PD, non ha niente a che fare con i 5 stelle....se non gli insulti che i leghisti hanno sempre fatto contro di Maio...
Pensateci 5 stelle e PD..... mi raccomando, siamo ancora fiduciosi e votiamo per voi!!!!ci serve un gesto furbo e intelligente da parte vostra 5 stelle!!!


Due riflessioni.
Primo punto: se non avessimo avuto questa legge elettorale incostituzionale, votata con metodo golpistico e promulgata da un Presidente Della Repubblica totalmente indegno del suo alto ruolo istituzionale, per il quale andrebbe chiesto l'Impeachment, il Movimento Cinque Stelle a quest'ora potrebbe contare su di una maggioranza di Governo.
Secondo punto: il sistema delle schede con tagliando numerico impedisce i giochetti con le schede elettorali. Sarà per questo che PD e PDL hanno ottenuto meno voti di quel che ci si aspettava?

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 05.03.18 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la bottiglia di vino scolata per la contentezza adesso riaffiora la ragione e la nube riappare davanti. Cosa vogliamo fare a questo punto? Per governare non abbiamo i numeri come non cel'ha la destra. Ma la destra a differenza nostra ha la faccia x elemosinare qualche alleanza con qualsivoglia tipo. Noi la faccia non cel' abbiamo! Se cerchiamo di allearsi al PD o alla lega sarebbe la nostra disfatta. Quindi per me la soluzione è meglio mandare gli altri con gli inciuci al governo. Dopo poco farlo cascare. Fare una legge elettorale costituzionalmente decente e poi con 50% governare al più presto. È l'unica soluzione possibile non ne vedo altre e spero che ascoltiate una umile iscritta dal 2009.


Sti politicanti sono capaci di fare. La maggioranza pd-fi-lega altri 5 anni buttati(spero di sbagliarmi)ma fino ad ora è stato così

Mark pejo 05.03.18 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti dalla Svezia:
Non ricordo come, l´anno scorso per caso ho scoperto il m5s. È stato un piacere scoprire e leggere, sentire che finalmente in Italia c`é un movimento che che vuole cambiare rotta e mettere la politica a servizio dell´Italia e gli italiani. Basta con la politica dei favori! basta con la politica per salvaguardare gli interessi economici di alcuni, a scapito della maggioranza degli italiani.
Da italiano (siciliano) abitante in Svezia dal 1969 voglio porger le mie congratulazioni per il risultato raggiunto. Adesso incomincia il duro lavoro per superare tutte le dificolta che per arrivare al vero traguardo, Un Italia piú giusta per tutti.
Un augurio e grazie a tutti i sostenitori del m5s che hanno lavorato sodo per arrivare a questo grande resultato.

Sebastiano Nasca 05.03.18 11:10| 
 |
Rispondi al commento

"SE GRILLO VUOL FARE POLITICA, CHE FONDI UN PARTITO, METTA IN PIEDI UN'ORGANIZZAZIONE, SI PRESENTI ALLE ELEZIONI E VEDIAMO QUANTI VOTI PRENDE" -
Piero Fassino
-----

Ah Fassi', e mo che semo arivati ar governo, che famo? che c'hai quarche artro conzijo bono da darce? A te come te va er piddi? lo so io come te va, de traverso...

Zampano . Commentatore certificato 05.03.18 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie di esistere,W il Movimento 5 Stelle!!!!!

Adelaide C., Crema Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Come non gioire per il fatto che il M5S ha bloccato l'accesso a tutti i massoni, gente che sperava di infiltrarsi nel movimento, andare al Governo e beccarsi il potere, poltrone e privilegi. Adesso, forse per la prima volta nella storia della Repubblica, se riusciremo ad avere il comando, si avrà un governo smassonizzato. Tutto a vantaggio del popolo...

Zampano . Commentatore certificato 05.03.18 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo risultato anche se sinceramente dal popolo italiano mi sarei aspettato di più....andiamo avanti ⭐⭐🌟⭐⭐

Salvatore Di carlo 05.03.18 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Non è il vento del cambiamento, ma un
'T O R N A D O O O O O O O O O'

Maurizio Bag, Varedo Commentatore certificato 05.03.18 10:55| 
 |
Rispondi al commento

sotto le (5) stelle, andiamo a vedere se la rosatellum che stamattina aveva dischiuso
la sua veste di porpora al sole,
ha perso un poco questa sera
le pieghe del suo vestito rosso,
sparando cazzate a piu non posso.
" tangenti,mazzette e fritture di pesce" a calci nel culo ora ne esce....
ha lasciato cadere le sue carezze!
sui prati, sui BOSCHI e nelle monnezze...

aniello r., milano Commentatore certificato 05.03.18 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Un Governo.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.18 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il PD, speriamo che per la rabbia esali l'ultimo respiro pure Napo, che per anni ha sostenuto questo partito fottendosene delle sofferenze del popolo...

Zampano . Commentatore certificato 05.03.18 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Basta, non voglio più sentir parlare di populista!
Il ns. è un Movimento NORMALE, SERIO, COERENTE.
Invito a non andare più nei talk show: questa è la miglior punizione per gli ingrati giornalisti.
Ritorniamo alle origini e vedrete che riusciremo a raggiungere l'obiettivo.
Complimenti a tutti.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.18 10:43| 
 |
Rispondi al commento

CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA
CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA CAPRA

ANZI

CAPRONE CHE FA RIMA CON COGLIONEEEEEEEEEEEEE

Patty Ghera 05.03.18 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Anche se oggi piove, per me è spuntato il sole !
Sono felicissima!
Grazie a tutti voi, siete splendidi!!!

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.18 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la seconda repubblica della finanza oggi è nata la terza repubblica, la repubblica dei cittadini

Luigino Arato 05.03.18 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto che alla fine l'Italia e' l'unico stato europeo che ha dato una tremenda scoppola all'europa? ma il bello viene adesso cerchera' piu' che mai di mandarci a cuccia come la grecia scusate se sono monotona ma qui ci vuole un team di economisti con le palle il nostro ANDREA, BORGHI E BAGNAI DEVONO PENSARE A SOLUZIONI COMUNI PER TENERLE TESTA E PORTARE L'ITALIA FUORI DAL PAREGGIO DI BILANCIO DAL FISCAL COMPACT E DA TUTTO IL RESTO

lucia 05.03.18 10:29| 
 |
Rispondi al commento

La conferenza stampa sarebbe meglio farla alle 20,quando vanno in onda i pincipali TG, in modo da farsi conoscere meglio da quanti più scettici possibili,che accendono la tv per (dis)informarsi a quell'ora...

Gilles 05.03.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Grande soddisfazione per il risultato elettorale che in in alcune regioni e in particolare in Sicilia ha superato abbondantemente qualsiasi aspettativa provocando un vero collasso dei partiti tradizionali. Sarei molto piu' cauto pero' per gli scenari prossimi futuri, in quanto ho la preoccupazione che il Presidente Mattarella possa decidere di affidare l'incarico di governo ad uomo di sua fiducia con il sostegno "patriottico" dei cosiddetti partiti moderati, così da favorire il nascere di un governo di falsa unità nazionale a gradimento europeo, o meglio al riprodursi di un nuovo inciucio. Paolo (PALERMO)

PAOLO CARUSO 05.03.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento

T****
Cioè che evitino di crogiolarsi nel mare di voti che hanno preso. Rinuncino alla tentazione di pretendere da Mattarella l’incarico per fare un improbabile governo “con chi ci sta”, cioè al buio. E comincino a lavorare per rendere possibile un governo alla luce del sole con chi sentono più vicino alle loro sensibilità e a quelle dei loro elettori, ma soprattutto ai bisogni dell’Italia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento

T***
La voglia di cambiare, a lungo repressa sotto il coperchio della pentola a pressione, esplode tutta insieme. E travolge il regime miope e arrogante che pensava di esorcizzare i rappresentanti delle enormi periferie sociali in rivolta, continuando a ignorarli con i loro milioni di elettori, a mostrificarli come baluba incolti e pericolosi, ad additarli come causa di tutti i mali, a escogitare ammucchiate sempre più improbabili per tenerli fuori dal governo, nella speranza che si estinguessero da soli.

Se questi dati ancora provvisori fossero confermati, potremmo già salutare alcune patacche che hanno infestato la campagna elettorale: la pompatissima rimonta di B. era un bluff (che l’ex Caimano fosse bollito non lo diceva nessuno, ma lo vedevano tutti); il ritorno del governo Gentiloni, visti i numeretti del suo partito, sarebbe possibile solo con i carri armati, o col tris di Napolitano al Quirinale; le larghe intese Pd&FI con centrini e bonini vari non arrivano al 50% dei seggi nemmeno se comprano qualche leghista e qualche fuoruscito pentastellato; l’invincibile armata di centrodestra e il suo conducator atterrato da Bruxelles a Fiuggi Antonio Tajani è ben lontana dall’obiettivo del 40%; la finta sinistra di Emma Bonino, che un tempo si faceva eleggere con il partito di Dell’Utri e faceva gruppo in Europa con Jean Marie Le Pen, era una bolla mediatica.

Il quadro che sembra emergere è piuttosto chiaro. I 5Stelle sono oggi quello che fu la Dc nella Prima Repubblica, poi Forza Italia nei primi anni 2000 e infine il Pd nell’ultimo quinquennio: il partito-capotavola che dà le carte. Hanno, da soli, la somma dei voti del Pd e di FI. Quindi nessuna maggioranza di governo è possibile senza di loro.E questo li carica di una responsabilità forse eccessiva per le gracilissime gambe di quello che ancora appare un gigante dai piedi di argilla.Si spera che, smaltita la sbornia da festeggiamenti,si calino subito nella nuova parte che gli elettori hanno loro affidato

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 10:18| 
 |
Rispondi al commento

T**
Ma il vero cadavere politico uscito dalle urne (funerarie) è quello di Renzi che, nel breve volgere di 4 anni scarsi, è riuscito a trascinare il centrosinistra dal suo massimo storico (il 40,8% delle Europee del 2014) a un minimo molto prossimo all’irrilevanza. Al posto suo, qualunque leader di qualsiasi paese del mondo si dimetterebbe all’istante per ritirarsi a vita privata – come peraltro s’era già impegnato a fare dopo la penultima débâcle, quella del 4 dicembre 2016 – e dissequestrare il suo partito, tenuto finora in ostaggio da una cricca di poltronisti metà incapaci e metà impresentabili.

Stavolta però il Vaffa, diversamente dal 2013, non è più un voto di protesta. È un voto costruttivo, di governo.

Chi vota Di Maio (e la sua squadra di professori e tecnici in doppiopetto, che ha regalato al Movimento un clamoroso recupero sul filo di lana) sceglie un programma certamente esagerato, rispetto ai vincoli dei bilanci pubblici e dunque delle cose possibili; ma di forte rottura rispetto ai quattro governi senza maggioranza che ci hanno ammorbato dal 2011 a oggi, facendo pagare i costi della crisi a chi non ha nulla o ha poco, per salvare i pochi che hanno molto. E lo stesso messaggio, appesantito e intorbidato dalle paure che le guerre tra poveri trasformano in xenofobia, arriva dal Vaffa che premia Salvini e la Meloni. Cioè quella destra “protettiva” e antiliberista che Bersani, inascoltato, chiamava “la mucca nel corridoio”, ma non è poi riuscito a contrastare né dentro il Pd né fuori, con la sinistra mai nata di Liberi e Uguali (troppo Uguali al passato, grazie anche alla plateale inefficacia mediatica di Piero Grasso).
Nessuno pensa che i 5Stelle (o la Lega) abbiano in tasca ricette miracolose: chi li vota lo fa per dire basta a chi c’era prima e aprire la strada a qualcosa di radicalmente nuovo.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Grande vittoria, ora speriamo di avere finalmente un governo 5stelle, unica speranza per questo paese.

max 05.03.18 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti alla solita porcata di legge elettorale che ha portato (di nuovo) a questa situazione di stallo! Con una votazione rispettosa della Costituzione oggi staremmo parlando di un governo 5 Stelle, di un Di Maio Presidente e di una svolta epocale.
Complimenti a Renzi che è riuscito ad affossarsi con le sue stesse mani.
Complimenti al nano che si è fatto superare da chi si fotografa con le pistole in mano.

5 Stelle e mezzo 05.03.18 10:11| 
 |
Rispondi al commento

T*
Il SuperVaffa
Marco Travaglio- 5 Mar 2018
E meno male che Grillo aveva chiuso l’èra del Vaffa. Ieri gli italiani, eroicamente in fila al freddo, anche per ore, nel tentativo di votare con la legge elettorale più demenziale del mondo, hanno urlato un gigantesco, supersonico Vaffa all’Ancien Régime che per mesi aveva tentato di convincerli a restarsene a casa, tanto non sarebbe cambiato nulla e ci saremmo ritrovati il solito governo Gentiloni. Invece a votare gli elettori ci sono andati eccome, a dispetto di tutto e di tutti, come già al referendum costituzionale. Hanno ignorato la propaganda terroristica dei “mercati”, che ancora una volta volevano insegnarci come si vota e soprattutto per chi (i soliti). Hanno smascherato i doppiopesismi di chi per tre mesi è andato a cercare le pagliuzze nell’occhio dei “populisti” e intanto copriva le vergogne degli altri al punto da riabilitare un vecchio arnese come Berlusconi. E hanno affondato, si spera definitivamente, questo sistema marcio dalle fondamenta. Ma al contempo hanno preso in mano la bandiera della Costituzione, della democrazia e della sovranità popolare, da tempo ammainata da un establishment geneticamente golpista. E hanno scompaginato i giochetti che il sistema, con i suoi mandanti internazionali e i suoi media a rimorchio, credeva di aver già concluso nelle sue segrete stanze, all’insaputa degli elettori.
I numeri sono ancora scritti sull’acqua: non solo le percentuali, ancora affidate (mentre scriviamo) a proiezioni molto parziali; ma anche e soprattutto la loro traduzione in seggi. Ma la tendenza che pare emergere è chiara: il Vaffa si esprime nel boom dei 5Stelle un po’ in tutta Italia (ma soprattutto nel Centro-Sud) e nell’ascesa della Lega che sorpassa ampiamente il bollito sicuro Berlusconi (soprattutto al Nord).

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZACCI,
CONTINUATE CON QUESTI BUUUUMMMM e mi fate agitare il vegliardo secretatore

....che quello poi mi muore e non ci paga il conto

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 10:07| 
 |
Rispondi al commento

ALEXDV9000
Il ministro Minniti nel collegio uninominale rischia di essere sconfitto da un candidato grillino espulso. Paragonando la disfatta PD con quella di Napoleone, Waterloo sarebbe sembrato un contrattempo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro
Anche il quotidiano "La Verità" che di solito non esce il lunedì, oggi in edicola titola "
Gli exit poll delineano un terremoto.
Lega e 5 stelle, che botto !
Crollo di Pd e sinistra.
I grillini superano il 32%.
Salvini davanti a Berlusconi.
Il Bullo è arrivato alla fine della corsa".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Dunque i vincitori sono: DI MAIO e SALVINI.
Il resto... frattaglie!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:58| 
 |
Rispondi al commento

IL COLTO E L'INCLITA
Zarja
Dopo attenta ed approfondita riflessione ed analisi dei dati possiamo, con viva e vibrante soddisfazione, affermare che il bomba fiorentino sia in grossa difficoltà a rendere funzionale le sinapsi per capire l'accaduto.
Ciò a causa della spirocheta pallida che si spinge fino al sistema cavernoso, secernendo degli aminobasici patogenati che agiscono sui glicosfingolipidi e generano delle interazioni elettromagnetofoniche quantisticamente volte al disaccoppiamento nevrotico attraverso la nucleosintesi bilaterale di sinistra, per cui l'ideazione si rappresenta in modo confuso.
Ma se la cosa la si osserva, dal punto di vista della sinapsi neuro-enterica, e la si descrive, in maniera sinaptica ed esa-cromatica assidua di portedinone, tutto si chiarisce da solo!
L'ha preso in C. . . . .

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro
A Renzi dell'Italia non frega niente.
Forse Renzi è sceso in campo per tutelare le banche, le multinazionali, le assicurazioni, la casta, le lobby, a danno dei cittadini. E' legittimo pensare che lo abbia fatto per un suo tornaconto.
Renzi ha distrutto il Pd e ha resuscitato Berlusconi che tiene come suo riferimento privilegiato di relazione ove il cdx andasse al governo.
Renzi ha gabbato il Pd e tutti. A Renzi non frega niente del Pd; forse lo ha usato come uno zerbino per il suo trampolino personale di lancio.
Lui ha ottenuto il suo personale tornaconto formando il suo Partito di Firenze, portando con se tutti i suoi amici che ha piazzato dappertutto : Carrai, Lotti, Manzione, Nardella, Boschi, Bonifazi, Bonafè...
Forse prima o poi sarà sbattuto fuori dal Pd, ma lui se ne frega. Ha ottenuto il suo scopo e il suo potere che lui e i suoi fedeli fiorentini coltiveranno. Ecco, come PdC, per chi ha lavorato Renzi

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Effendi
Massima disistima per chi a concepito un mostro giuridico come il 'rosatellum' che impedisce l'esercizio della democrazia, e per chi lo ha vidimato, nonostante i gravi e reiterati precedenti.
Un plauso al sud che nonostante le mafie imperanti ha punito quel sistema (il pd) che lo ha relegato ai margini della vita nazionale.
Condoglianze ai 'giornalisti', braccio armato di Renzi e B.: la vostra faccia da funerale in TV non ha prezzo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, ma è solo l’inizio ora bisogna cominciare a fare e riforme e sarà durissima

Piero De Vito 05.03.18 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Asia Martinelli, unica voce controcorrente: CHE C'E' DA RIDERE? Non abbiamo nè perso nè vinto, e l'ambiguità delle situazione ci porterà inevitabilmente al compromesso e il compromesso ci porterà alla catastrofe. Voi fate pure le corna, io spero di sbagliarmi. Ma se devo assistere ad un Movimento che governicchia male perchè frenato, condizionato e tirato da tutte le parti,preferisco che torni a fare quello che gli riesce perfettamente: l'opposizione. Arriverà, il momento del riscatto!

loretta campanelli 05.03.18 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Big Grim
Negare che il M5S sta ottenendo un buon risultato significa essere menzogneri.
La percentuale del M5S ha un significato: ossia che, per fare un governo, è necessario passare per forza da loro.
A meno che, ovviamente, non si realizzi il Super-Mega-Ultra Inciucio di proporzioni cosmiche, quello del ''Tutti contro Uno''. Pur di non lasciare che il M5S arrivi al Governo. Ma sarebbe il primo caso al mondo in cui una forza politica che ha ottenuto più del 30% del gradimento, viene mandata all'opposizione. Rappresenterebbe inoltre un grande tradimento della volontà popolare. La cui responsabilità ricadrebbe tutta sulla Kasta. La quale dimostrerebbe, al di là di ogni ragionevole dubbio, che l'unica cosa che conta non è il pensiero della gente, bensì la brama di potere dei partiti tradizionali. Ed il desiderio dei loro membri di rimanere permanentemente incollati alla poltrona.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento

VERA idea di governo
Allearsi con il Berlusca....Se gli si promette di non toccare le sue amate TVi da pure il cul e diventa , volendo, trotskista-comunista

ideada brivido 05.03.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giannini, Damilano, Gruber, Mentana, Formigli, Zoro, Makkox, Floris, Sardoni, Parenzo, piangono e si uniscono al dolore di Renzi e Gentiloni per la scomparsa del loro amato e indimenticabile

Partito Democratico

I funerali si svolgeranno in forma privata.

(voce fuoricampo del popolino: era ora che tirasse le cuoia quel partito di m.....)

Zampano . Commentatore certificato 05.03.18 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se questa volta Napolitano ha sentito il botto che ha fatto il PD !!!

Gabriele Fiori 05.03.18 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Quello dei voti all'estero è uno scandalo sottovalutato. Se non sbaglio sono 4 milioni, quindi circa l'otto per cento di quelli dei residenti in Italia. Da anni sono stati dimostrati brogli e gravissime irregolarità, sempre ignorate dai commentatori tv. Questi voti hanno falsato il risultato finale ed influiscono sulla governabilità del Paese. È poi una cosa INSPIEGABILE LOGICAMENTE come sia possibile che i residenti all'estero possano esprimersi con quelle modalità mentre, ad esempio, una persona in carrozzella in Italia abbia dovuto recarsi al seggio con il tempo da lupi che c'era ancora ieri in molte città.

antonella g. Commentatore certificato 05.03.18 09:42| 
 |
Rispondi al commento

I renziani perdono le sfide nei collegi: sconfitti Franceschini, Orfini, Serracchiani, Minniti, Bellanova

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:40| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema ultimo a casa sua: stravince Barbara Lezzi del M5s

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Mario.
Zucconi nuota nella bile stamane !🤣

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora, Mattarella, non può ignorare questa grido dirompente che sale da tutta Italia, un grido che ha "stellato", con sprazzi al 60%!, il cielo politico della nostra penisola: l'incarico va dato, subito, al nostro Di Maio; la coalizione dsx è disomogenea, lo annoteremo bene nei prossimi giorni.

Domenico A. Marchitiello 05.03.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Becchi.
Due grandi sconfitti: Berlusconi e Renzi. Due grandi vincitori: Di Maio e Salvini. Comunque vada a finire si tratta di uno schiaffo alla UE.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Fedeli: "Pensavo che andava più meglio."

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francesca de Simone.
La soddisfazione più grande 🤣 ora VittorioSgarbi tira la catena del tuo amato cesso e sprofonda!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Persino quello delle Iene che è contro di noi ha dichiarato:
"Nessun attacco alla Raggi ha funzionato. Non è andata così.
Nessuna diffamazione del M5S come partito fascista e populista ha funzionato. Non è andato così.
Nessuna esagerazione sui bonifici è servita a qualcosa. Non è andata così.
Nessun attacco a Grillo ha dato risultati. Non è andata così.
Il M5S è e resta il partito più organizzato che al momento c'è in Italia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Nicola Morra: La faccia di Rosato era stupenda: grazie alla sua legge elettorale Renzi è riuscito a distruggere il PD.
Grazie Rosato!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Ruco 93
Un applauso a Renzi è riuscito a fare una legge elettorale che ha fatto vincere Salvini e Berlusconi e a far perdere il PD, un genio, che dire!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Benedetto
Ora basta però sostenere che i 5* sono un movimento di protesta! Siamo un movimento con una ben precisa connotazione politica, con un programma, con una leadership. Quindi Mattarella deve tenerne conto, altrimenti significa che vuole ignorare la volontà del 32% degli italiani. Abbiamo quasi doppiato, senz'altro stracciato il secondo arrivato, a pochi punti dalla prima colalizione, combattendo uno contro 4, e non posso credere che il capo dello stato possa ingnorare questo successo. Da soli il 32% ! E... Bombetta: chi ha introdotto in politica il verbo "asfaltare" ? :-DDDDDD Com'era la storia ? Chi andava per suonare e fu suonato ? :-))) Sono curioso di sentire cosa s'inventeranno ora Fottolo e la sua banda per giustificare questa bastonata senza appello !!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo gli Italiani non hanno capito che Salvini "è la casta".

Bravo imbonitore di folle come era Renzi.
Ma è sempre la casta.
Poveri stupidi italiani che si sono fatti abbindolare dal nuovo Renzi.

secondo voi con questi numeri Mattarella-DC a chi darà l'incarico?

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 05.03.18 09:19| 
 |
Rispondi al commento

In tutti i Paesi civili del mondo qualunque partito prenda anche solo un voto più del secondo partito governa. Solo in Italia sono riusciti a fare un sistema elettorale così criminale che il partito che supera il secondo del 10% non ha diritto a governare. Ma vi rendete conto quanto sono perversi e delinquenziali Pd e Fi che sono riusciti a votare con protervia questo Rosatellum oltre al fatto che per la terza volta hanno imposto al Paese un sistema elettorale incostituzionale!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:19| 
 |
Rispondi al commento

b*****
Il primo sconfitto è Renzi che fa precipitare il Pd sotto il 20 %. E’ un disastro che riporta indietro il calendario di almeno vent’anni, ai tempi dei Ds. E’ un tracollo senza precedenti che dovrebbe portare Renzi alle dimissioni. Persino il suo vice, Martina, ha detto che è una sconfitta chiara e evidente. Il Pd non sarà il primo gruppo parlamentare e nemmeno il secondo: sarà il quarto. Il secondo sconfitto è Berlusconi: la sua presenza sulla scena politica rischia di essere archiviata con un lento spegnimento. Il 3° sconfitto è Liberi e Uguali. La sorte del grande progetto di sinistra sembra già segnata.
Regna il caos. Il cdx è in vantaggio come coalizione e quindi potrebbe ricevere per primo la chiamata di Mattarella. Di sicuro non sarà Tajani. Dall’altra parte c’è la prima forza politica del Paese che stacca la seconda di 15 punti. Il M5s sarà “il perno fondamentale del Parlamento” come dice Roberto Fico fino a ipotizzare che Luigi Di Maio possa diventare il primo presidente incaricato. Ma i 5stelle non vanno oltre i 236 deputati: ne mancano parecchi per arrivare a 316. Forse la costruzione di una maggioranza durerà parecchio mesi.
L’altro tema è la quasi scomparsa della sx: il tracollo del Pd, il risultato asfittico di Liberi e Uguali, la fine del sogno di PiùEuropa, il partito di Emma Bonino, infine le listarelle alleate del Pd – Insieme di Verdi e Socialisti e Civica Popolare di Beatrice Lorenzin – che restano addirittura sepolte sotto all’1 per %.L’ala sx del Parlamento è ridotta a un lumicino.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:14| 
 |
Rispondi al commento

W IL MOVIMENTO 5 STELLE!
W BEPPE!
W GIANROBERTO!

W NOI TUTTI!!!!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 09:14| 
 |
Rispondi al commento

a*****
Diego Pretini IFQ
Non è solo un voto ma uno stravolgimento epocale: il sistema politico tradizionale vede modificati i suoi connotati. Il voto del 4 marzo è un crinale della storia, mette tutto sottosopra, ribalta una volta per tutte il tavolo. Non ci sono maggioranze in Parlamento, ma – in attesa delle cifre esatte alla fine dello spoglio – ci sono vincitori e vinti.
I vincitori sono i partiti considerati “anti-sistema”. Innanzitutto il M5S che secondo tutte le proiezioni sfiora il 33 %, una cifra da partito popolare di massa, come sono state Dc e Pci nella Prima Repubblica e come ambivano ad essere nella Seconda il Pdl e il Pd ma lo sono stati per molto poco. E’, molto più di 5 anni fa, un voto che chiede “cambiamento”. Un segnale che arriva soprattutto dalle zone più in sofferenza, come il Sud, dove i 5stelle superano diffusamente il 40 %. In alcuni collegi della Campania ci sono punte addirittura del 50 % e soprattutto il M5s ha davanti a sé la capacità di conquistare tutti i collegi uninominali del Meridione dove per i Cinquestelle è un oceano di voti: 47,3 per cento contro il 30 del cdx.
E' poi il decollo definitivo della Lega, che prende il 17 e si siede al posto di capotavola della coalizione, staccando di 3 punti Fi, ferma un po’ sopra al 14. Salvini diventa il capo del cdx. Il Carroccio non solo doppia i berlusconiani in quasi tutto il Nord con percentuali tra il 25 e il 30 nel Triveneto e in Lombardia, ma è il vettore della coalizione in tutta l’Emilia e in Toscana. Non esistono più le Regioni rosse perché tra Emilia, Toscana, Umbria e Marche il risultato è – nel migliore dei casi – a macchia di leopardo, con il rosso che resiste solo in alcune città. demolite le larghe intese, inutile l'inciucio Renzi/B, cancellati i governi Monti, Letta, Renzi, Gentiloni).

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a tutti......magari fare come qualcuno fa dopo il goal (andare ad abbracciare chi gli ha passato il pallone), non sarebbe male ringraziare il popolo italiano che ha avuto così grande fufucia nel movimento.
Detto questo vi prego....non togliete vi i mutandoni di ghisa xke' appena metterete i piedi nel governo vedrete che la merda he han o girato sulla Raggi sarà un pallido ricordo. Ora il gioco si fa veramente duro......
Auguri a tutti e buon lavoro.....per favore coraggio e serenità

Valerio 05.03.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Grazie

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento

E adesso come dice Verdini (uno che se ne intende) il boccino in mano agli Scilipoti, che quello che conta sono solo i numeri.
E noi, purtroppo, da soli non li abbiamo.
E dall'altra parte (il centrodestra) c'è un maestro della compravendita dei parlamentari.
non sono ottimista. bastava un 2% in più a noi. così non ce lo consentiranno.
appello a Di Maio, Beppe, Casaleggio, etc. per tirare fuori l'asso dalla manica e trovare il modo AS OGNI COSTO di andare al governo. Non avremo una seconda chance.

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 05.03.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il risultato è eccellente ma non basta, dobbiamo governare noi! Non bisogna mandare via quelli che hanno fatto i furbetti, non ce lo possiamo permettere. Bisogna fargli la voce grossa e farli tornare tra noi. Non mi piace l'accordo che si profila N5S-Lega. salvini non lo giudico intelligente.

antonia ruoto 05.03.18 09:03| 
 |
Rispondi al commento

🌟🌟🌟🌟🌟

Terry E., Milano Commentatore certificato 05.03.18 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Una vittoria che va oltre il dato numerico: la fine di un'era e una nuova alba. Ora inizieranno i soliti commenti che tendono a giustificare la disfatta di un sistema che si è sempre retto sul clientelismo e il malaffare. Il perché di tale sconfitta è molto più semplice di q:-)quanto si creda ed è riassumibile in una parola: bisogni. Quando la politica fa finta di non capire i bisogni della gente e, pertanto, non li soddisfa, inizia un processo di erosione del sistema di potere. Tale processo, sia pure indicibile, dura tanto più quanto il clientelismo è radicato. Il nostro sistema politico, dal dopo guerra ad oggi, si è retto sul clientelismo e sulla corruzione. Con la drammatica crisi economica, con il blocco delle assunzioni nella pubblica amministrazione, con gli stringenti vincoli di bilancio, sono venuti meno i margini di manovra per il clientelismo politico e gradualmente il sistema va sfaldandosi.
Oggi nasce la vera sfida per Noi (voglio orgogliosamente annovermi anche io) dei 5 stelle. Dobbiamo avere la forza di resistere alle sollecitazioni che rischieranno di farci divenire come *loro*. Manteniamo fede agli impegni anti casta, teniamo come farò i bisogni della gente, lasciamo fuori i potentati economici, rimaniamo puliti. Siamo noi la speranza di cambiamento, non deludiamo chi ha creduto in noi. Un abbraccio a tutti.O'Mar

Federico Salerno 05.03.18 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Il salvatore Berlusconi ridisceso in politica per fermare l'avanzata del M5S non l'hanno votato neanche i suoi.Ma vai a cagare anche tu.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi ora puoi davvero andare a cagare.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe un bel ciaone a Carbone ma noi siamo diversi,noi non infieriamo sugli sconfitti.Noi sappiamo attendere sulla riva del fiume.
Carbone sei talmente ingenuo che la vita non ti ha insegnato nulla.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano ed il suo coetaneo(in tutto) Scalfari ,non avevano sentito,nel 2013 alcun BOOOOM. Mattarella penso che,questa notte i tappi dalle orecchie se li sia tolti.Comunque,(da questa mattina) via la renziraipd dal servizio pubblico, e da questa sera, subito mano al conflitto d'interessi, cominciamo ha respirare aria non inquinata e mettiamoci al..lavoro .

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Mattarellum,Porcellum,Rosatellum.
Diamo un caloroso benvenuto a Rosato nel club dei maiali delle leggi elettorali.
Per colpa di un "competente" e di tutta la classe politica che ha votato per sei volte la fiducia a questa legge ora ci troviamo in questa situazione.
Ma che uomini di m....

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 08:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Malgrado l'enorme sconfitta di Renzi (il Pd è sceso al 19% persino in Emilia mentre a Sud sono caduti tutti i potentati locali) e il risultato eccezionale del M5S che supera il 31%, ci sono due rischi: o Mattarella dà il governo al centrodestra cioè a Salvini o fa un governo di scopo per andare di nuovo al voto in ottobre e potrebbero essere così criminali da fare il quarto sistema elettorale incostituzionale. Renzi ha dimostrato tutto il suo fallimento, purtroppo sia le televisioni che i giornali sono in mano sua e proseguirebbero l'indegna gazzarra contro il M5S che ha sparso solo calunnie e disinformazione nel Paese convincendo tanti di una realtà falsificata e inesistente. Troppi italiani sono ancora accecati e negano l'evidenza del fatti. La situazione è molto critica. Nel frattempo però possono uscire nuovi scandali che colpiscono il Pd che ormai, visto il livello di indagati e condannati, ha superato criminale di Fi. O Berlusconi potrebbe inabilitarsi definitivamente o peggio. A oggi, Salvini è al 18.7 % ed è diventato l'ago della bilancia e non è proprio una cosa di cui gloriarsi.
Il mio dolore, se andiamo a nuove elezioni, è che perderemmo Di Maio, che, al momento è la miglior persona che posso immaginare.

Intanto Liberi e uguali ce l'ha fatta a superare il 3%. Spariscono + Europa, Casapound e Potere al popolo.
Gli anziani di Bologna si sono turati il naso e hanno votato Casini. Non ci sono parole, ma persino in Emilia il M5S è primo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco cosa c'e' da gioire davvero..il 37% lo ha preso Abberlusconi + Salvini in pratica, almeno per me e dove mi tocca vivere prima ero circondata da renziani oggi da leghisti. La cosa divertente e' che se per i renziani ero una appestata dai leghisti mi sono presa un portacenere in faccia gia' 18 anni fa..quindi per me forse e' meglio il passaporto pronto. La riga e' sempre quella la gente perbene in questo paese non ha futuro. Felice per tutti quelli che vivono in posti dove m5s ha vinto e possono sperare che la gente intorno non faccia poi cosi' schifo..a me tocca o il barcone al contrario o imparare a schivare i portaceneri.

asia martinelli 05.03.18 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Brogli all'estero, in un recente servizio alle iene.
Quanti voti sono finiti nel PD e in altri partiti? Mistero all'italiana...

https://video.repubblica.it/dossier/elezioni-politiche-2018/presunti-brogli-sul-voto-all-estero-le-iene-mostrano-le-schede-falsificate-in-germania/298803/299427

Zampano . Commentatore certificato 05.03.18 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risultato esaltante !!! Esiste ora una forte preoccupazione da parte di molti, moltissimi che hanno votato M5s che è quella di una possibile " alleanza " con la Lega. Non può e non deve essere questa la strada. Personalmente ed anche per tutte le persone che rifiutano drasticamente le linee della Lega, decreterebbe la morte definitiva del Movimento.

katia bolognesi 05.03.18 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia che stress. Meno male che è (quasi) finita. Adesso aspettiamo che Mattarella si decida, immagino che il PdR avesse in mente un governo Gentiloni bis ma ora dovrà fare marcia indietro. Rispetto ai risultati elettorali, il PD è sceso ai minimi storici. Sono strafelice di questo. Per fortuna che gli elettori ci hanno ascoltato, una boccata di aria nuova ci voleva proprio...

Zampano . Commentatore certificato 05.03.18 08:16| 
 |
Rispondi al commento

"Commentino" di Radiouno (ore 8.04)

(riassumo il senso della frase); "la Direzione ddel Movimento è riunita ai Parioli, ben lontana dalle piazze dove ha riscosso consensi...."


Ecco una plastica dimostrazione di come si possa calunniare, instillare il messaggio "ecco, vi hanno già tradito" senza dirlo chiaramente: ricordiamoci di questi figli di mignotta della disinformazione, mi raccomando....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.18 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL FALLIMENTO DEL CLIENTELISMO

Questo voto è la testimonianza che i vecchi partiti di potere sono stati talmente distanti dalle esigenze della comunità che non sono riusciti neanche a comprare gli elettori con le false promesse di una volta,talmente le differenze sociali sono elevate e nonostante i media tramite la tromba Gentiloni affermino che l’Italia stia uscendo dal baratro economico.
Il consenso che ha raccolto il M5S è figlio di una rinnovata partecipazione da parte dell’elettorato per cambiare davvero il paese ed in maniera “istituzionale” cioè con un programma alla mano e con le persone giuste al governo.
Discorso diverso per la Lega di Salvini che continua ad essere un contenitore di protesta dove alla “Roma ladrona” si è sostituita l’Europa della Merkel con l’immigrazione e l’insicurezza utilizzata come strumento di proselitismo.
Non si può non tener conto del fatto che il M5S è più rappresentativo del paese e raccoglie il maggior numero di categorie sociali:piccole imprese,operai,insegnanti,forze di polizia,artigiani,lavoratori autonomi,pensionati ma soprattutto è riuscito a risvegliare le coscienze dei giovani e l’interesse per la vera politica.
Se i giovani ritrovano nel merito la loro forza lavorativa allora abbiamo ancora speranza per modernizzare il paese e renderlo grande abolendo tutti quei privilegi e tutti quegli sprechi che ci hanno reso gli ultimi dell’Europa.
Abbiamo un programma ambizioso e allo stesso tempo curativo.Ci sono l’ecologia,le energie alternative,la razionalizzazione delle costruzioni,le nuove tecnologie e tutta una serie di salvaguardie territoriali che possono innescare un volano occupazionale nel rispetto dell’ambiente,è ora di costruire e non continuare a distruggere.
L’Italia si è espressa ed ha bocciato i partiti che hanno distrutto la nazione,mai più patti del nazareno tra i traditori della patria che hanno preferito le lobby ai loro elettori.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 08:10| 
 |
Rispondi al commento

IFQ: Al momento

CAMERA
M5S 234 (maggioranza 316) 31.56%
Lega 122
Pd 105
Fi 96

SENATO (maggioranza 158)
M5S 115
Lega 55
F: 53
Pd 50

La maggioranza parlamentare non c’è
Impossibile il Patto del Nazareno 2, visto che Pd e Fi insieme danno poco più di 100 senatori.
Più probabile l’alleanza tra Lega e Fratelli d’Italia che darebbero il benservito a Forza Italia per allearsi con i grillini: in questo avremmo al Senato 186 seggi (FDI ne dovrebbe ottenere circa 16).
Alla Camera impossibile il Patto del Nazareno. La maggioranza è ancora quella populista M5S, Lega e Fratelli d’Italia =. 384 deputati. M siamo sicuri che Lega e M5S farebbero un Governo condiviso?

Possibile Governo di scopo per farei una nuova legge elettorale
Mattarella potrebbe incaricare un Governo di scopo per farla e saremmo chiamati nuovamente al voto forse in ottobre 2018

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.18 08:07| 
 |
Rispondi al commento

MA BUONGIORNO A TUTTIIIIIIIIIIIIII

Patty Ghera 05.03.18 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Da Pertini a Fassino è passato del tempo: il Movimento raccoglieva da terra la bandiera dell’onestà e del coraggio ed oggi il vessillo sventola alto! Orgoglio M5S⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 05.03.18 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Abolire il voto all’estero!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 05.03.18 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sgarbi non era quello che voleva il confronto con Di Maio. Eccolo accontentato. E' passato sotto un rullo compressore. Speriamo che sia servito a chiudergli quella bocca, dalla quale escono solo porcherie.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.18 07:33| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/
http://www.ilsecoloxix.it/
http://www.corriere.it/
http://www.ilmessaggero.it/
http://www.lanazione.it/politica/elezioni-4-marzo-1.3767505
http://www.ilrestodelcarlino.it/
https://www.ilmattino.it/
http://www.lastampa.it/

vincenzo matteucci 05.03.18 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Viviana?

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi aspettavo di più'
ma va bene cosi' grazie a tutti!

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 07:18| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti voi che vi siete prodigati per noi remando controcorrente mentre da riva lanciavano palle di fango.
Sono fiero di voi tutti e spero che un giorno sarete ricordati come i padri fondatori della nuova Italia
Wm5s

Carlo C. 05.03.18 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Saresti stati bravi e onesti anche senza avere una vittoria così schiacciante! Una campagna elettorale vera come nessun partito da anni aveva fatto! Vicini ai cittadini e ai loro problemi. aver presentato prima i Ministri per farci decidere meglio senza improvvisare poi e questo è stato il risultato! Ancora più felice sono perché, in barba ai salotti televisivi e ai media , con tutti contro, la gente comune non ha ascoltato, si è documentata e ha scelto. Mi fa ancora sperare che un' Italia onesta ancora esista!

Carla Gobbi 05.03.18 07:07| 
 |
Rispondi al commento

.... in questo fausto momento, vorei solo fa' n' commosso omaggio a chi ha reso possibbile tutto questo, ar Mahatma nostro che co' 'na frase sola, è riuscito a smove mijoni de coscienze assopite....


https://www.youtube.com/watch?v=8T_8D_0PEPU

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.18 07:05| 
 |
Rispondi al commento

uno dei giorni più belli della mia vita spero che da ora in poi il nostro paese cambi .
BASTA PAROLE MA FATTI.

massimo meoli 05.03.18 06:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/

vincenzo matteucci 05.03.18 06:53| 
 |
Rispondi al commento

torno adesso dal seggio elettorale dove, in rappresentanza del MoVimento, per la prima volta nella mia vita, sono andato a controllare le operazioni di voto e lo scrutinio.


i fatti di SEZIONE sono che:
- al Senato il M5S ha avuto 227 preferenze su 510 voti utili complessivi (praticamente il doppio dell'intera coalizione PD arrivata seconda);
- alla Camera 233 su 530, idem come sopra.

Parliamo del 42-43% nella terra dei DEMITA, dei Mancino, dei loro cuginetti rosso/neri, dei loro mangimifici pubblici, dei loro pseudo-sindacati, dei loro confindustriali e della loro (ormai ex) macchina da guerra.

Penso immaginiate quanto ognuno di noi abbia dovuto lottare per tenere la gente informata. Il fatto è che abbiamo by-passato i tele-rincoglionitori contro-informando direttamente familiari ed amici in modo costante senza mai abbatterci.
La differenza con il 2013 è data anche dal fatto che stavolta al fianco dei singoli attivisti sono scese in campo direttamente e per intero le loro famiglie.

coraggio ragazzi,mi sono rotto il caxx di veder ingiustizie,ripuliamo una volta per tutte sto Paese dalla melma


PS: Grazie Beppe
PPS: Ciao Gianroberto, ciao Dario e, ciao Salvo

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 06:32| 
 |
Rispondi al commento

Grande successo con tutti contro: ora gestiamolo al meglio!
L'Italia s'è desta!
In alto i cuori, per davvero!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.18 06:30| 
 |
Rispondi al commento

Ora il risultato minimo da ottenere e' il cambio della Legge elettorale: se non si riesce a governare (allearsi con Salvini sarebbe un suicidio), bisogna puntare al governo di scopo con questo obiettivo .... non sara' difficile ottenere la maggioranza su questo per poi ritornare a votare a.s.a.p!

Aldo Felleti 05.03.18 06:19| 
 |
Rispondi al commento

--https://www.youtube.com/watch?v=uZCpHstTl5w

FABIO B., bologna 05.03.18 06:08| 
 |
Rispondi al commento

Trionfo ! Si lo e,' milioni e milioni di voti siamo il primo partito italiano il primo movimento ora i vecchi partiti dovranno confrontarsi con noi alle nostre regole senza inciuci, voti di scambio, poltrone,mandati a vita....Ci davano per minoranza che il risultato della 2013 non era più raggiungibile....Lo abbiamo superato..Grazie a tutti !! ..Ora spetta all Presidente consultare con le forze politiche ma noi abbiamo molto da mettere sul tavolo oltre un consenso popolare immenso abbiamo la dignità dell' onestà il nostro essere liberi da loschi giochi di Palazzo e affini....A testa alta in mezzo alla gente onesta vedremo !!!..

luca B.B., ancona Commentatore certificato 05.03.18 05:54| 
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta per elezioni politiche- VIVA IL SUD- Renzi KO- stamattina sarà una gioia vedere le facce e sentire i commenti di tutti i giornalai ed i politici di regime. VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.18 05:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

____


Ho aggiornato la bandiera M5S in 3D 360° a
Movimento5Stelle.it anziche a quella precedente beppegrillo.it

scaricabile ed incorporabile.

https://3dwarehouse.sketchup.com/model/9332be88-a557-44a2-a23e-fbdcdf5f2177/Bandiera-del-Movimento-5-Stelle-M5S-flag?login=true


Se non avessero fatto la legge truffa elettorale sarebbero spariti completamente!

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.18 04:55| 
 |
Rispondi al commento

____

vi ho fatto una bandiera in 3D a 360° incorporabile e scaricabile!

https://3dwarehouse.sketchup.com/model/9332be88-a557-44a2-a23e-fbdcdf5f2177/Bandiera-del-Movimento-5-Stelle-M5S-flag

John Buatti 05.03.18 04:03| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIE DA UN RAPPRESENTANTE DI LISTA NEL MIO SEGGIO A CROTONE M5S OLTRE IL 60%!!!

Francesco Zurlo, Crotone Commentatore certificato 05.03.18 03:55| 
 |
Rispondi al commento

___

...gli elettori hanno creduto al vostro messaggio!

..hanno detto basta alla disoccupazione cronica e all'invasione di immigranti...dovuta dal Governo Centrale autocratico della UE (EU)!

Sono mesi che in varie elezioni la popolazione Europea sta dicendo No all'unione artificiale degli stati Europei ed alla sua amministrazione centrale autocratica di Bruxell .

quello di Berlusconi dice che la sua base vuole uscire dalla UE e non che Berlusconi aveva programmi.

L'esumato Renzi ha deragliato il PD ed il paese...praticamente morti...
---- fra poco usciranno i coltelli

Il problema ora visto che giustamente non formiamo alleanze con il PD FI Lega....
dovremo trovare altre minoranze con lo scopo comune di uscire dalla UE per formare governo..

o non governiamo!
Ma se lo fate vi mettono in croce perche il M5S disse (io incluso) che non fate alleanze!


Ciao a tutti,

grande, grandissima gioia.
Complimenti a tutti i parlamentari e senatori per l'eccellente lavoro fatto in questi anni a parte qualche scricchiolio sui rimborsi per responsabilità di alcuni. In tutte le famiglie c'è sempre qualche mela marcia (importante è non tenerla nel cesto).
Il M5S ha comunicato al Paese (lavorando duramente in Parlamento e nel territorio) un 'idea nuova della politica: più vicina ai bisogni della gente, rispetto per le istituzioni, trasparenza, onestà, etica e, infine, una politica che lavora per il bene comune. Bene comune che i partiti (nessuno escluso, hanno dimenticato).
Il Movimento farà un grandissimo lavoro.
Sto seguendo i commenti dei politici (oltre ai giornalisti) nelle varie trasmissioni e vedo che non hanno ancora capito l'idea del M5S.
Capiranno tra poco.

Saluti

Salvatore Di Maio 05.03.18 03:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao,grazie grazie anche se di quelli non mi fido(pd-pdl-lega)siete stati grandissimi ,pero' come dicevo su facebook anche se non e' il momento la prossima volta dobbiamo spedire almeno il volantino dei 20 punti nelle case degli italiani ,e qualche manifesto in giro in piu.

Giuliano C., jesi Commentatore certificato 05.03.18 02:59| 
 |
Rispondi al commento

L’ITALIA HA UN MESSAGGIO PER TUTTO IL MONDO:

LE RIVOLUZIONI NON SI FANNO CON LE ARMI ...
MA CON LA FORZA DELLE IDEE.

Il MoVimento 5 Stelle nasce da un’idea stupenda di Politica Onesta, Trasparente e vicina ai bisogni della gente, un’idea incredibilmente ignorata....fino a ieri.
Nel mondo ci deridevano per chi ci rappresentava pensando che gli italiani fossero un branco di pecore: dovranno ricredersi anzi imparare dal popolo italiano che LE RIVOLUZIONI NON SI FANNO CON LE ARMI...
MA CON LA FORZA DELLE IDEE.

W L’ITALIA
W IL MoVImento

Prima di ignorano...
Poi ti deridono...
Poi ti combattono...
...
Poi vinci.
Mahatma Gandhi

Ambrogio Caramia 05.03.18 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Grande soddisfazione per la collera di Sgarbi. Tra una parolaccia e l'altra a volte esprime un pensiero.... contentissimo per la sconfitta Lorenzin. Ultra contento per Renzi....rottamato come i vecchi politici che voleva rottamare....Che si può volere di più? Una nuova legge elettorale che funzioni e l'abolizione della legge sull'obbligo vaccinale definita la nuova legge razziale dopo quelle del 1938....che espelle da scuola i bambini 0-6 perché non in regola coi vaccini....

Vincenzo Moscuzza 05.03.18 02:46| 
 |
Rispondi al commento

Tanti complimenti a tutto il Movimento.

Se gli italiani avessero creduto anche al nord, come successo al sud, ora non ci sarebbero proprio discussioni.

Al contrario sarà probabile che la coalizione di dx, se rimarrà "coesa", riceverà il mandato di governo, complice anche qualche deputato traditore, anche se non ha i numeri.

Già non si parla dell'eclissi totale del pd (sotto al 20) o del flop di fi (il berlusca non è il primo della coalizione) e dell'irrilevanza di Gentiloni (non ha spostato un voto), ma dell'argomento che riempirà i media: l'ingovernabilità, causata dalla vittoria dei 5 Stelle.

E se fosse solo per questo pure la lega ha vinto. Ma non sembra la responsabile.

Scommetto che proveranno con un governo tecnico con la scusa di cambiare la legge elettorale e mantenerlo il più a lungo possibile per continuare a fare le proprie schifezze.


Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 05.03.18 02:35| 
 |
Rispondi al commento

I primi risultati mi stanno rendendo orgogliosa dei miei compatrioti!!! Mi dispiace per coloro che, nonostante tutto, hanno preferito dare il voto a coloro che, per i loro sporchi giochi di potere, hanno rovinato il nostro splendido Paese!!! Io li definisco "recidivi" e "masochisti"!!!
Speriamo che andando avanti con lo spoglio delle schede questi risultati siano sempre migliori!!! Il mio sogno nel cassetto? Che il M5S riesca a raggiungere la soglia del 40%!!!! Così almeno governano da soli!!

Antonietta Barbini 05.03.18 02:29| 
 |
Rispondi al commento


Questo grandissimo risultato, a quel Ferrarese nemico giurato di Luigi di Maio, proprio non va giù, si dovrà rassegnare.

Luigi Moretto Commentatore certificato 05.03.18 02:25| 
 |
Rispondi al commento

Ora pretendete le dimissioni di Rxxenzi con tutto il cucuzzaro e servite la stessa 'polpetta Bersani' al PD, ma col coltello dalla parte giusta: un governo di cambiamento basato sul nostro programma e con la nostra squadra. Chiedete l'appoggio senza condizioni 'inciuciose': io dico che il PD si spacca e trovate i numeri! Sempre meglio della Lega o di qualche governo del presidente.

bruno leonardi 05.03.18 02:06| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE VITTORIA MA CI DOBBIAMO SORBIRE SALVINI E BERLUSCONI PER 5 ANNI SPERIAMO NON ARRIVINO ALLA MAGGIORANZA DEI SEGGI
X DI MAIO PICCHIA CON UN BASTONE QUELLI CHE NON HANNO RESO I SOLDI MA NON FARLI SCAPPARE CHE AL CAVALIERE NE MANCANO UNA VENTINA

ANDREA ., genova Commentatore certificato 05.03.18 01:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Picciotti che goduria....

Fulvio Schiavone (fulvioschiavone), Messina Commentatore certificato 05.03.18 01:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori