Il Blog delle Stelle
Il Molise prima regione 5 Stelle con #AndreaGrecoPresidente

Il Molise prima regione 5 Stelle con #AndreaGrecoPresidente

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 57

di MoVimento 5 Stelle Molise

Andrea Greco è il candidato Governatore del MoVimento 5 Stelle alle prossime elezioni Regionali in Molise del 22 aprile. È stato deciso ieri al termine della votazione online tra i nostri iscritti certificati avvenuta sulla piattaforma Rousseau.
La stessa votazione ha definito anche la composizione della lista dei candidati Consiglieri, formata sulla base dei nominativi più votati tenendo in considerazione le quote di genere e comunque in attesa degli ultimi adeguamenti formali.

In questo modo il MoVimento 5 Stelle in Molise è la prima forza politica ad avere sia il candidato Governatore che la squadra di candidati Consiglieri. Un team di tante diverse professionalità, un mix di testa e cuore, gli stessi ingredienti che ci hanno garantito la vittoria alle elezioni Politiche.

Andrea, 33 anni da compiere, è laureato in Giurisprudenza con 110 e lode e bacio accademico in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli’ (fino al novembre 2016 Seconda Università degli Studi di Napoli), con tesi in Storia delle dottrine politiche. È il candidato Governatore più giovane della storia politica molisana, nel 2013 è stato il primo dei non eletti in Consiglio regionale e negli ultimi 5 anni è stato consulente giuridico e collaboratore del gruppo consiliare che ha coadiuvato i nostri portavoce in Consiglio regionale Antonio Federico, ora portavoce alla Camera, e Patrizia Manzo che è uno dei pilastri insostituibili del MoVimento 5 Stelle in Molise.

Andrea ha quindi tutte le carte in regola per concorrere alla carica di Governatore con la prima forza politica in Molise ed è già carico in vista di questa importante avventura ma anche pieno di riconoscenza: “Grazie, grazie e ancora grazie a tutti coloro che credono in questo sogno meraviglioso ormai alla portata: scrivere e realizzare un futuro possibile e differente per questa magnifica terra – ha detto – Ho ricevuto uno tsunami di affetto e sono seriamente commosso ma anche carico di grandissimo entusiasmo. Sono il candidato Presidente per l’unica forza politica che può rappresentare una alternativa vera per un futuro di riscatto. Lo sarò insieme a tutta la splendida squadra che comporrà la lista. Lavoreremo con un grande obiettivo: restituirvi il Molise. Un abbraccio forte a Patrizia Manzo con la quale ho condiviso 5 anni di lotte e conquiste, insieme ad Antonio Federico un’altra persona eccezionale, entrambi esempio di coerenza e onestà. Forza ragazzi, ora a lavoro. Facciamo conoscere a tutti le nostre idee per la Regione Molise. Sappiamo bene quanto hanno sottratto a questa terra e quanto abbiamo il dovere di restituirle. Non vogliamo più che i nostri giovani debbano fuggire altrove. Anche per questo sono onorato della fiducia che tutti gli iscritti certificati mi hanno riservato. Non la tradirò mai, non la tradiremo mai”.

Il MoVimento 5 Stelle in maniera democratica e condivisa ha già scelto la sua squadra per le Regionali. Non solo. Tra qualche giorno vi presenteremo il nostro programma per il Molise che rispecchia i punti cardine del programma nazionale e che è stato scritto sulla base dell’esperienza maturata negli ultimi anni in Consiglio regionale.

Ma ora guardiamo avanti: ci aspettano giorni ancor più impegnativi di quelli appena vissuti e ci prepariamo ad affrontarli con gioia e convinzione. Migliaia e migliaia di voi sono dalla nostra parte e se ci restate vicino nelle prossime settimane renderemo il Molise la prima Regione a 5 Stelle in Italia!

E allora, anche il 22 aprile, alle elezioni Regionali: Partecipa. Scegli. Cambia.
#AndreaGrecoPresidente



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

13 Mar 2018, 09:43 | Scrivi | Commenti (57) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 57


Tags: Andrea Greco, candidato, molise, regionali

Commenti

 

Buongiorno. In relazione a questa GRAVISSIMA notizia , hanno il dott Beppe Grillo, l'onorevole Luigi Di Maio ed IL M5S qualcosa da dire e SOPRATTUTTO una durissima battaglia legale e politica da fare ? Fino ad ora si è mossa SOLTANTO l'onorevole Giorgia Meloni e FdI , a quanto io sappia. Non è grave tutto ciò. E voi cosa fate ? Grazie

Nicola Buono

http://www.ilgiornale.it/news/politica/mare-ceduto-francia-fdi-denuncia-gentiloni-1506672.html

Nicola Buono 19.03.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la vittoria (certa) bisognerà dimostrare di avere a supporto culturale un "Vasto orizzonte", capace di saper guardare il mare e monti. Certamente bisognerà saper guardare albe e tramonti sul Mare Adriatico , corridoio di sicurezza e di dialogo multietnico e multireligioso.
Questo, tra l'altro , è il Molise.

Oreste Grani/Leo Rugens

Oreste Grani 14.03.18 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono Vincenzo Sbaglia, Da Milano Devo complimentare Tutti i collaboratori di 5 Stelle per L'ottimo Lavoro fatto. Per Sconfiggere i Corrotti e i Marioli,
Forza Ragazzi C'è la faremo A fare un Governo di Onesti. E Capaci. Professionisti.
Un Caloroso abbraccio a tutti.

Vincenzo Sbaglia 13.03.18 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente anche il MOLISE se risvegliato dal profondo COMA d'anni ? Forse in molti hanno detto Era ora, dopo anni di devastatori e indebitatori ? E forse adesso anche il piccolo Molise inizierà la risalita e la ricrescita, e senz'altro come sempre gli ONESTI 5 * dovranno risanare, ripulire, sdebitare e riordinare ? Grazie x quanto fate x il bene del popolo ONESTO, Siete l'orgoglio dell'Italia, x favore NON deludete chi va dato FIDUCIA.

Antonio sigismondi 13.03.18 16:59| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE VI HA FATTO IL MOVIMENTO 5 STELLE?
Cittadini che vogliono governare i cittadini
All’inizio gli ridevano dietro, lo prendevano in giro. Poi, quando si è capito che la cosa poteva essere possibile, le risate sono diventate insulti.
Non c’è mai stato un partito o movimento politico così insultato e così calunniato. Tra l’altro formato da tutti cittadini perbene.
Neanche dei pregiudicati sono stati così insultati come i suoi portavoce.
Ma alla fine che cosa ha fatto il Movimento 5 Stelle?
Ha governato qualche volta?
Ha fatto qualche legge a suo favore?
Ha creato gli esodati?
Ha abolito l’articolo 18?
Ha per caso rubato soldi alla collettività?
Ha fatto favori alle banche?
Ha introdotto norme che aiutano le banche a espropriare casa vostra?
Ha per caso aiutato petrolieri che inquinano vicino casa vostra?
Si può sapere cosa cavolo vi ha fatto?
Ha semplicemente portato delle persone incensurate dentro le istituzioni.
E questa è una cosa bellissima.

Marco Travaglio

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 15:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per il posto vacante di Renzi io proporrei la Myrta Merlino, come dice lei le fake nemmeno Matteo Renzi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono alcuni cialtroni mentecatti che affermano che il reddito minimo di cittadinanza prefiguri il reato di voto di scambio.
A parte che per le elezioni del 2013 lo offrirono tutti i partiti, il voto di scambio è punito come un reato penale in tutti i Paesi europei ma tutti i Paesi europei hanno il reddito minimo di cittadinanza. Esso è stato richiesto in modo pressante dall'Eunione europea e non credo che l'Unione europea chieda di commettere un reato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 15:26| 
 |
Rispondi al commento

ma queste olimpiadi invernali le vogliono fare solo a torino? non c'e' nessun altro che le vuole fare FRANCIA GERMANIA SVIZZERA AUSTRIA ECC..se ricordo bene gli edifici rimasti dopo quelle del 2006 sono un bel problema perche' sono occupati da immigrati clandestini, cerchiamo di essere generosi lasciamo che qualcun altro provveda a farle e se le goda

lucia 13.03.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento

I media hanno colpa o merito di come noi siamo.
Purtroppo le cose sono per la gente per come vengono raccontate.

Vi ricordate la storia biblica delle perfida e lussuriosa moglie di Putifarre? Giuseppe viene venduto come schiavo dai fratelli e finisce da Putifarre, è così bello che sua moglie si invaghisce di lui e tenta di sedurlo, ma lui si nega. Lei si vendica e lo denuncia ingiustamente al marito di molestie così che Giuseppe finisce in prigione.

Ma nel mondo mediorientale la vicenda è raccontata in maniera diversa:
"Yusuf ha talenti straordinari ed è bellissimo. La moglie di Putifarre, Zuleika, si innamora di lui ed è disposta a tutto pur di realizzare il suo amore. E' con le amiche e stanno pulendo dei limoni con dei coltelli. Entra Yusuf e loro si incantano talmente a guardarlo che si feriscono coi coltelli (il che vuol dire che la bellezza ci sconvolge). Zuleika tenta di sedurre Yusuf ma lui resiste. Per vendicarsi, lei dice che Yusuf l'ha molestata e lo mette nei guai. Zuleika soffre ma resta innamorata di lui. Suo marito muore. Lei diventa vecchia, Vive una vita piena di rimpianti e solitudine, in grande povertà. Un giorno Yusuf passa nella sua strada. Lei gli va incontro. Gli dice il suo amore impossibile. Lui la riconosce, l'abbraccia e per miracolo lei torna ad essere di nuovo giovane. E i due si sposeranno.
La morale della storia è che l'amore è disposto a tutto, e Zuleika rappresenta l'anima che è pronta a tutto pur di raggiungere la bellezza. Alla fine la bellezza arriva inaspettata e quando la bellezza tocca l'anima, questa diventa eterna. (Piero Ferrucci).

Ecco come una storia può essere raccontata in due modi. Nel secondo abbiamo una metafora bellissima, nel primo una squallida storia di sesso.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 14:40| 
 |
Rispondi al commento

OT

Mi raccomando, la nostra mission è quella di rivedere integralmente questo schifo di trattati europei....
Vabbè tranquilizzare i partners ma, teniamoci pronti a rivedere politica estera ed euro in caso contrario.
La linea dei trattati, da Maastricht in poi, va cambiata!
Patti chiari amicizia lunga.
In alto i cuori!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 13.03.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanti ce n'erano a diffondere la fake sulle file enormi adi Caf??

Lucabruno
@myrtamerlino @Ariachetira @OttoemezzoTW @CoffeeBreakLa7 @tagadala7 @La7tv @repubblica @Corriere @ilgiornale @ilmessaggeroit @ilfoglio_it @espressonline @Raiofficialnews @RaiPortaaPorta @SkyTG24 @MediasetTgcom24

VOI SAPEVATE CHE ERA UNA BUFALA 👏
ECCO IL PERCHÉ SIETE FINITI

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Firenze, i senegalesi si autotassano
per ripagare le fioriere danneggiate

Erano state spaccate durante le proteste dopo l’omicidio sul ponte. L’associazione dei senegalesi a Firenze: «Chi lo ha fatto non ama questa città»

Fonte: Il Corriere Fiorentino

Patty Ghera 13.03.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risultato post elettorale del PD:
Rincula facendo un passo avanti!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.03.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Ora che hai rottamato l'Italia te ne vuoi andare ? !

vincenzo di giorgio 13.03.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INDIGNARSI E' FACILE, MA PER REAGIRE IN MODO ADEGUATO OCCORRE COSTANZA E INTELLIGENZA

Boicottare i prodotti pubblicizzati su il canale LA7 è molto difficile.

Molto più facile è cambiare canale quando inizia la pubblicità; sempre ammesso che sia un canale da guardare. Purtroppo, anche solo per constatare la quantità di merda che quel canale riversa sul M5S è necessario guardarlo, di tanto in tanto. L'importante è cambiare quando inizia la pubblicità.


Potere al Popolo riparte dal feudo della sinistra: Monterappoli

Ripartiamo da qui, da una comunità di persone che nell'1,2% del 4 marzo scorso vede un punto di partenza fondamentale e non una sconfitta.

************

Per ora, da quelle parti, che ben conosco, il potere è nelle mani di rapinatori e malviventi che, non passa giorno, entrano nelle case con o senza proprietari, indifferentemente di giorno e di notte, armi e bastoni alle mani, e fanno razzia di tutto, seminando terrore e non solo.

Speriamo che quelli di potere al popolo, possano mettere fine a tutto questo.....

Patty Ghera 13.03.18 13:23| 
 |
Rispondi al commento

siccome il pd vuole stare all'opposizione (naturalmente quando sara' il momento giusto si "sacrifichera''" per il bene del paese ad un accordo con la destra), ci vuole un'alleanza con la lega.

alleanza basata su qualche punto che hanno in comune nel loro programma e a cui nessunod ei due puo' negare a meno di non fare figure pessime con il proprio elettorato.

si lasciano perdere alcuni propositi, tipo reddito di cittadinanza e flat tax, e si cercano e si trovano dei punti veramente che hanno in comune.

provo a dirne qualcuno:

1) soluzione del problema immigrazione come e' in tutta europa, via i clandestini, e benvenuto chi ne ha i numeri. facendosi aiutare dall'europa chiedendo soldi, logistica, capacita', tecnologie e uomini.

2) legge anticorruzione di livello europeo.

3) legge antisprechi di livello europeo, dettando le regole per le aziende che lavorano con lo stato, ad es tempi certi e costi certi.

4) lotta alle mafie, usando anche i servizi segreti.

5) eliminazione jobs act e legge fornero, o quanto meno aggiustamenti importanti, tipo ritorno dell'articolo 18 a tutti gli effetti.

6) nuova legge elettorale.

lasciando perdere il non condivisibile, riduzione stipendi parlamentari, armi per tutti etcetc.

quelle sono cose non condivise e poi si vee dopo le ele<ioni.

se ne parla chiaramente, si dichiara sempre chiaramente, diffusamente e apertamente ai propri elettori che non si potra' fare tutto il programma, si vede dopo quando si vince veramente. comunque basterebbero questi punti per far ripartire l'italia.

carlo 13.03.18 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

votando ed imponendo il rosatellum i pomziopilatisti del PD sono corresponsabili
della situazione creatasi.

dico la mia 13.03.18 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se le cose stanno come sembrano la via è una sola , alleanza M5s - Lega - FdI . Il Paese ,nonostante le dichiarazioni loffie dei Renzi , dei Padoan e di Bruxelles , sta morendo ! Più precisamente la maggioranza degli italiani sta sempre peggio , il 60 - 70 per cento o è in povertà o ci si avvia ! Anche se il PIL può essere aumentato dell'uno, per cento il popolo è sempre più in sofferenza e in difficoltà , l'uno per cento va verso la minoranza ricca o benestante e la divaricazione tra ricchi e poveri si allarga sempre più ! Se ci mettiamo a braccia conserte a aspettare gli eventi facciamo un errore gigantesco ! Dobbiamo agire , prendere in mano la situazione e imboccare l'unica via per iniziare a riaggiustare le cose .

vincenzo di giorgio 13.03.18 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Lasciando perdere le condizioni delle strutture utilizzate nelle olimpiadi precedenti(se bisogna fare aggiustamenti, si faranno con piccoli investimenti), è inconcepibile che i consiglieri del M5S, specialmente in un momento sociale/politico/storico come quello attuale, votano contro il Sindaco.
Il dialogo e le ragioni di una scelta devono sempre essere alla base della fiducia che si ripone nelle persone.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 13.03.18 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari Andrea Greco il massimo possibile e li auguro di stravincere. Ma c'è una cosa che mi tormenta:
il nostro parlamento trabocca di avvocati e magistrati, tutti vediamo come funziona, non riescono nemmeno a scrivere una legge per bene.
Inoltre, in un paese serio, regioni come il Molise, Basilicata, Umbria, Valle d'Aosta e similiari non sono altro che poltronifici e dovrebbero essere accorpate alle regini vicine.
In qualsiasi caso il numero dei rappresentanti regionali dovrebbe essere in proporzione agli abitanti e non come accade oggi che abbiamo un deputato regionale ogni 12.2000 in Lombardia e un deputato ogni 3.630 abitanti in Valle d'Aosta. Non ha alcun senso.

Eticomorale 13.03.18 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di olimpiadi invernali,perchè non si dice come sono ridotte le strutture delle vecchie olimpiadi a Torino?
Perchè non si fa un bilancio del tutto sino ai giorni nostri?
L'Appendino sono sicuro che ha i dati ...perchè non metterli in rete?
Perchè sottacere anche quelle delle "dolomiti"... perchè invece si vuole fare riferimento alle olimpiadi di Roma che non sono state giustamente approvate dalla Giunta RAGGI?
Perchè stiamo zitti e non li sputtaniamo questi "sportivi" rapinatori di risorse?

Ricordo che Magamagò...ha avuto un rinnovo dell'incarico con decreto Gentiloni!
Ladri!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.03.18 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sette di solito apre con un profumo di mirto...e col passare del tempo diventa un odore di merda!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.03.18 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma e' mai possibile che si vincono le elezioni e si sente solo parlare dei perdenti?


Condivido le scelte della Appendino,

Un Referendum cittadino però , confermerebbe la linea del Movimento.

W M 5 * * * * *

Enz A., Villafranca di Verona Commentatore certificato 13.03.18 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne può più nemmeno della Mirta MNerlin e della merda che spamma sistematicamente a 'L'aria che tira' su Lasette
Su Facebook è partita una protesta che invita a boicottare tutti i prodotti reclamizzati da La7 per punire questo canale reo di aver diffamato e insultato in ogni modo possibile il M5S
Appena Aperto ha registraTO in pochi SECONDI 242 condivisioni

NON SE NE PUO' PIU' DI QUESTI TROIAI!!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dicono che sia Ciro Ippolito l'inventore della fake news delle code immense al caf per avere il reddito minimo di cittadinanza e che questa merda faccia parte dello staff di Sgarbi, ma non mi dà noia solo questo, mi dà noia soprattutto la falsità e la protervia dei giornalisti italiani e dei politici che hanno assecondato questa falsità e l'hanno addirittura ampliata a dismisura. Che schifo che fanno tutti! Meriterebbero il foglio di via e l'obbligo a scomparire da questo Paese.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Forza, avanti con gente dal viso pulito!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.03.18 11:18| 
 |
Rispondi al commento

prova di invio

Enz A., Villafranca di Verona Commentatore certificato 13.03.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Si l'atteggiamento del nostro Di Maio è spiazzante. Niente di costruito salvo l'onestà di raccontare i fatti e non aggiungere mai parole tracotanti ai rivali e agli interlocutori, puntando dritto sulla famosa convergenza sui punti comuni. Semplicemente imbattibile.

Alessio Coppola 13.03.18 11:03| 
 |
Rispondi al commento

1
LUISELLA COSTAMAGNA (ifq)
Caro Matteo Renzi, ora che chi la adulava la sbeffeggia, chi le diceva sempre sì le rimprovera perfino i calzini sbagliati, io – che l’ho criticata quando era molto potente, e conosciamo la sua buona disposizione verso le critiche – voglio prenderla sul serio. Per questo le racconto una storia. Qualche giorno fa, prima del voto, ero al supermercato (glielo consiglio, sa? un bel Supermarket Day la settimana, giusto per vedere i comuni mortali). Arrivo alla cassa e la cassiera, una bella signora sui cinquanta, mi chiede la cortesia di mettere subito tutto sul tapis roulant, aggiungendo: “Scusi, eh, ma sa com’è, dobbiamo fare la cassa veloce”.
MI AFFRETTO, e intanto le domando che diavolo sia la “cassa veloce”. “Dobbiamo battere tutto più in fretta che possiamo”, spiega, “sennò son dolori”. E io: “Ma chi stabilisce la velocità?” “La macchina. Comunica al direttore quanto ci mettiamo”.“Scusi”, domando spiazzata, “ma possono farlo?” “Signora”, mi risponde facendo guizzare fulminea quattro scatole di cibo per i cani sullo scanner, “questi possono fare quello che vogliono. Legale o no, lo fanno”. E qui, caro ex premier, aggiunge il carico da undici: “Dobbiamo dire grazie al nostro amico Renzi e al suo bel Jobs Act!”.
Le chiedo se questa cosa faccia parte del controllo a distanza. Risposta esemplare: “Ma che ne so. Io so solo che il mio direttore, il giorno che hanno approvato il Jobs Act, è arrivato qui raggiante e ha detto: ‘Vediamo se alzate ancora la cresta. Mo’ si fa come dico io, perché posso cacciarvi in qualunque momento. Anche senza motivo.’ Capisce perché sto zitta e vado a razzo?” conclude. “Si chiama ricatto”. E aggiunge: “Ah ma adesso almeno so chi votare. Guardi, io sempre a sinistra, ma adesso vado dritta per dritta: Cinque Stelle”.
Ecco perché lei e il suo partito avete perso: perché avete reso possibili cose come questa. Persone – giovani, ma non solo – che vivono sotto ricatto.

SEGUE SOTTO

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica parte che mi è piaciuta di Renzi è la sua assenza quando ha dato le dimissioni.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 09:51| 
 |
Rispondi al commento

ot

il piddì...
colui che per viltade fece il gran rifiuto?matteuccio come celestaine faive?...

pabblo 13.03.18 09:51| 
 |
Rispondi al commento

La strategia del M5S in questa fase delicatissima? È superlativa.
Niente spiazza e fa incazzare più del SILENZIO.
Su Facebook si costruiscono alleanze, si assegnano improbabili poltrone con tanto di toto nomi.
Il PD continua da solo il processo di autodistruzione.
La Lega con Salvini decanta la vittoria alle elezioni, pur avendo perso alla prova dei voti anche al Nord contro il MoVimento. Berlusconi? lui si finge regista di una coalizione inesistente.
Poi ci sono loro, i giornalai e i conduttori che tentano di spaccare l'Italia in due trasformando una misura nata per rilanciare l'occupazione e l'economia in una misura assistenzialista e per terroni "scansafatiche".
In tutto questo caos, Di Maio fa la cosa più ovvia di questo mondo, osserva, ascolta, mantiene la calma, ribadisce con coerenza quello che ha promesso in campagna elettorale con qualche comunicato in rete senza buttarsi nel pollaio. Si stanno distruggendo da soli. Siamo troppo avanti.

Giulio Gala.

Gli altri partiti più parlano più si smerdano.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.03.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori