Il Blog delle Stelle
Il fotografo dell'Ansa racconta la storia della foto a Fico sull'autobus

Il fotografo dell'Ansa racconta la storia della foto a Fico sull'autobus

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 18

Angelo Carconi, il fotografo dell'Ansa che ha immortalato Roberto Fico mentre si recava in autobus alla Camera, oggi a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha raccontato ai conduttori Geppi Cucciari e Giorgio Lauro com'è nata questa foto ormai divenuta celebre. Lei stava aspettando Fico alla Stazione Termini, in attesa del suo arrivo da Napoli. "Si, aspettavo che scendesse dal treno". E poi cosa è successo? "E' uscito dalla stazione, credevo prendesse un taxi, e invece ha preso il bus. Inizialmente credo che volesse prendere un taxi". C'era la fila per i taxi? "Si, quello si". Quando invece ha visto che il neo presidente della Camera andava verso la fermata dei bus, lei lo ha seguito.

"Si, esatto, ma non mi aspettavo che prendesse l'autobus, mi aspettavo che prendesse al massimo un taxi, o una macchina". Invece Fico è salito sull'85. Fico l'ha vista? "Mi ha visto - ha detto a Rai Radio1 - anche prima che salisse sull'autobus, l'ho accompagnato dalla stazione Termini all'autobus". Era stupito che ci fosse un fotografo? "Si, era stupito". Qualcuno ha pensato che vi foste accordati prima. "No, non è così".

Con lui c'era anche tutta la sua scorta? "Non tutta credo". Uno di loro, l'uomo calvo che gli siede a fianco, era uno della scorta? "Credo che sia uno della scorta, non li conosco però". E le persone che si trovavano con lui sull'autobus, come hanno reagito? "Non c'erano tantissime persone, l'autobus non era stracolmo. Alcuni lo hanno riconosciuto, altri no". Ha visto se ha timbrato il biglietto? "Non lo so, io sono salito dopo di lui".

Quando vi siete congedati, vi siete salutati? "Alla fine si. Quando è andato a Montecitorio mi ha augurato buona giornata". C'era qualcuno che faceva le foto per lui? "No, non c'era nessuno". C'era anche la fidanzata di Fico, Yvonne De Rosa? "Non credo, non l'ho vista, è sceso dal treno solo, con la scorta". Secondo lei, il neo presidente della Camera è un tipo fotogenico? "Si - ha concluso il fotografo a Un Giorno da Pecora -, lo è".

fonte: HuffingtonPost



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

28 Mar 2018, 15:59 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 18


Tags: ansa, bus, fico, fotografo, presidente camera

Commenti

 

http://metro.co.uk/2012/07/30/david-cameron-and-jacques-rogge-use-public-transport-at-london-2012-515087/

POI LO FA UN 5 STELLE E NON VA BENE...

BUM BUM 30.03.18 10:16| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10156375778564244&set=a.10150484494154244.389379.619184243&type=3

marcello gasperoni 29.03.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve.. Quando vi chiedono da dove prendete i soldi per il reddito di cittadinanza, xchè non rispondete dalla riduzione delle spese militari della Nato.. P.S. Nel 2018 avremo un aumento di 25 miliardi di euro x le spese militari, gli f35..passeranno da un costo di 115 a 156 milioni di euro ognuno. Grazie

Alfonso D'Angelo 29.03.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=eFPDVKhOTSU

http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/13323272/maurizio-gasparri-roberto-fico-skateboard-autobus-cosi-costi-ancora-meno.html

DA CHE PULPITO

BUM BUM 29.03.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Si perché invece Moro, Falcone andavano forse in autobus?

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.03.18 12:06| 
 |
Rispondi al commento

La SCHIFORAI RADIO 1 di Jerry a Carogna continua a metterci in cattiva luce, fateli smettere non se ne può più

gi s. Commentatore certificato 29.03.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima foto lesempio scandinavooo!!!

Rebani Mohammed 29.03.18 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il servizio delle iene. Come "addetto ai lavori" non condivido la scelta del neo presidente della camera di viaggiare su un bus. Intanto mette in pericolo l'incolumità della carica che riveste potendo farne a meno con il minimo della spesa, ma anche( e qui mi sento parte in causa) gli uomini della scorta che in caso di attacco, per usare un eufemismo, si troverebbero in grande difficoltà. Credo che è giusto evitare gli sprechi ma sono convinto che in questo caso sono soldi "ben spesi". Non lo fare più.

Pipito' Giuseppe 28.03.18 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' possibile metterci un po di sano buon senso in queste cose? Secondo me è necessario che ci sia una protezione alla persona..Adeguata e discreta e per quanto possibile metterli in condizione di svolgere quel lavoro da professionisti..Anche loro rischiano..la Storia ce lo insegna.

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 28.03.18 18:31| 
 |
Rispondi al commento

ok però se continuiamo con queste foto finiremmo ad essere ad essere ridicoli . Riserviamoci per quando saremmo chiamati per chiedere la fiduccia al parlamento . Sulla questione che riempe il web non ce solo questa foto ma ancora difficile da digerire . Le notizie e i sondaggi riguardo a un presunto accordo tra noi e la lega . Non so dove cercare o non abbiamo mai fatto una dichiarazione ferma sulla questione ? Ci va bene che tra noi è in atto un battibecco che potrebbe portare ad una guerra fredda proprio al interno del nostro movimento ? Quando si decidono i nostri rappresentanti di puntare i piedi e rispondere con un NO secco a nessun alleanza . Se vogliono discutere si fa con la convergenza sulle nostre proposte e non altro ..

Mantescu Corneliu 28.03.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno in cui è uscita questa foto e ho iniziato a sentire commenti ironici, ho subito pensato che si trattasse di qualche irriducibile burlone che voleva ironizzare sul nulla. Ora che ne sta nascendo un caso, comincio seriamente a riflettere su come le lezioni del passato non siano di aiuto a giornalisti (giornalai) e politici: in Sicilia l Ars a guida centro destra è andata in minoranza e non e riuscita ad approvare il Documento di Economia e Finanza regionale, mettendo a rischio la tenuta del locale governo da poco eletto, nel Lazio Zingaretti è stato abbandonato da Leu, perdendo la maggioranza e noi stiamo qui a discutere del biglietto autobus di un politico che ha rinunciato da subito a qualsiasi privilegio per rimanere un politico di livello in mezzo ai propri elettori, dimostrando una coerenza ignota ai più. Io mi vergogno della Rai e di tanti giornalisti italiani, fortunatamente nel tempo la tv pubblica ha proposto anche persone come Fabrizio Frizzi, ma l informazione è veramente vergognosa: noi paghiamo profumatamente cialtroni che pretendono di fare scoop sul nulla, trascurano l essenziale e soprattutto NON FANNO SERVIZIO PUBBLICO, salvo rarissimi casi.

Davide M 28.03.18 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Che intervista !
Ma non hanno fatto l'intervista anche sui 4000 euro a cui ha rinunciato ? non glie ne frega niente a nessuno ? E' più importante l'autobus ? Ma alla fine si è scoperto, almeno, se ha pagato o no il biglietto ? Ci sarà una interpellanza parlamentare per avere chiarimenti sul pagamento del biglietto ? Se ha fatto il biglietto, non è che poi l'ha buttato per terra anziché nei cassonetti ? Il percorso dell'autobus era senza buche ? Non è che l'hanno asfaltato prima del passaggio di Fico, altrimenti la ditta che ha fatto il lavoro avrebbe dovuto rifarlo, gratis ?
Scusate, mi sono fatto trasportare pure io....ha ha ha ha ....

Alessandro L. 28.03.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso diranno pure che non ha pagato il biglietto.... Che si attacchino al tram

Luca G. Commentatore certificato 28.03.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori