Il Blog delle Stelle
Famiglie, imprese e lavoro: un piano per il Lazio

Famiglie, imprese e lavoro: un piano per il Lazio

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 3

di Roberta Lombardi

Per ripartire, insieme, ho preparato un piano di 5 passi da compiere nei primi 6/12 mesi di governo alla Regione Lazio, quando sarò eletta presidente. Queste che vi elenco, sono le ultime misure del programma. Si tratta di azioni mirate alla tutela dei cittadini e, in particolare, dei nostri nonni.

1. Blocco immediato delle cartelle esattoriali per tributi regionali e trasformazione dell'ufficio del difensore civico regionale in un ufficio a difesa del cittadino contro la riscossione iniqua. Personalmente non mi fido di un governatore uscente come Zingaretti, che in 5 anni invece di risanare la sanità pubblica ha regalato soldi e soldi alle cliniche private e alle banche. Il suo è stato un approccio improduttivo, a danno della popolazione laziale. Pertanto, in materia fiscale, sarà mia premura bloccare la riscossione delle cartelle esattoriali regionali (come quella sul bollo auto) e svolgere un accurato monitoraggio per verificare se ogni soldo chiesto dalla Regione ai cittadini sia veramente dovuto o non vi siano errori a scapito delle famiglie o delle imprese.

2. Al blocco delle cartelle, affiancherò la trasformazione dell'ufficio del difensore civico regionale, che oggi è praticamente improduttivo, in un ufficio a difesa del cittadino del Lazio contro l'ingiusta riscossione tributaria attraverso l'assunzione di giovani avvocati che avranno il compito di controllare le cartelle esattoriali e dare informazioni certe e rapide sulla correttezza delle cartelle o indicare come ricorrere. Basterà mandare una mail e in tempo massimo di una settimana il cittadino saprà quali sono i suoi diritti.

3. Bonus badanti. Con me alla guida del Lazio sarà la Regione a prendersi cura dei più deboli, degli anziani e dunque dei nostri nonni. Sarà istituito un fondo per l'erogazione di un bonus per l'assunzione di badanti, che sarà proporzionale all'Isee dichiarato da ciascuna famiglia. Insomma, sotto una certa soglia interverrà direttamente l'ente a sostegno del nucleo familiare.

Queste ultime misure completano il piano di 5 punti studiato per tornare ad essere vicini ai cittadini. Potete leggerle una ad una nel cartello qui sotto. Questo è quello che vogliamo fare nel Lazio, così vogliamo cambiare le cose!

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

2 Mar 2018, 14:30 | Scrivi | Commenti (3) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 3


Tags: badanti, cartelle esattoriali, irpef, lazio, lombardi

Commenti

 

BUTTATE GIÙ IL MURO SUL LUNGOMARE DI OSTIA!
Fatelo prima del ballottaggio

il Barone Zazà 03.03.18 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Forza Roberta, non mollare di un solo millimetro !!!

Noi ne siamo sicuri che con te alla guida della Regione Lazio, le cose cambieranno, cambieranno in meglio e di molto.

Ci vorrà tempo ma, i risultati ci saranno.

Buon week-end !!!

Vincenzo C., Strambino Commentatore certificato 02.03.18 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Forza Roberta!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.03.18 15:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori