Il Blog delle Stelle
Tutti i risultati delle Parlamentarie del MoVimento 5 Stelle

Tutti i risultati delle Parlamentarie del MoVimento 5 Stelle

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 34

Alle Parlamentarie del MoVimento 5 Stelle per la definizione dei collegi plurinominali della Camera hanno votato 39.991 iscritti certificati che hanno espresso un totale di 92.870 voti. Per quelli del Senato 38.878 iscritti che hanno espresso 86.175 voti. In questo file sono pubblicati i dettagli dei risultati. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato!

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Feb 2018, 17:42 | Scrivi | Commenti (34) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 34


Tags: m5s, parlamentarie, risultati

Commenti

 

10 buoni motivi perche non ci dobbiamo alleare con nessuno.

1) La situazione che si e creata , e stata studiata a tavolino , per costringere il movimento 5 Stelle ad imbarcare alleati , senza scrupoli , pronti a pugnalarci alla prima difficolta .

2)non dimentichiamoci che il ROSATELLUM e stato creato per impedire al Movimento 5 Stelle di poter vingere le elezioni . E chi a creato questa legge , oggi ci vogliono costringere ad aprirci e a scendere a compromessi , che poi ci porteranno al fallimento , e ci daranno la colpa a noi .

3) Il programma del movimento 5 stelle e un programma giusto ed Etico , cosa che si puo solo realizzare con un Governo a Guida >Di Maio con le mani libere e con un Governo unito ed Etico .

4) Sanno benissimo , che una alleanza con l oro snaturera , tutti i vostri punti di pringipio , ma ci provano a far passare tempo , cosi se nel fra tempo , ci saranno altri problemi come ad esempio l aumento dell iva , cercheranno di fare fretta , e farvi accettare dei compromessi , che a lungo andare porteranno a far cadere il governo, quinti , e meglio essere causa , che essere effettodi questi parassiti .

5)Noi siamo il nuovo e loro sono il passato senza etika .

6)Possiamo solo vingere se avremo le mani libere ,e realizzare il programma.


7)L obbiettivo non deve essere quello di arrivare velocemente al governo , il nostro obbiettivo e quello di arrivare al governo , e restarci , minimo per i prossimi 10 anni in modo che si possano realizzare i il programma.

8)Dobbiamo essere sempre causa ,e mai rischiare di essere effetto di questi partiti senza scrupoli , non aspettano altro per poterci azzoppare !

9) Se andiamo con il centro destra al governo daremo a loro , la possibilita di sabotarci , alla prima difficolta che troveremo .

10) Per poter ribaltare tutto e continuare a crescere , dobbiamo mantenere le distanze , e non dargli nemmeno una possibilita , di poterci sabotare . Solo con Il Governo Di Maio con le mani libere ,saremo sempre uniti.

Carmelo Pecoraro 28.03.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi congratulo per la campagna elettorale senza alcun errore! Bravi, tutti!
Se avete lavorato duro, e il risultato lo conferma, da domani sarà necessario lavorare ancora più duro e metodicamente.
Ad maiora!

Enrico Gambardella 05.03.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio le persone che all'interno del movimento si impegnano e si dedicano alla causa con la speranza di fare la differanza per questa povera Italia. Vorrei però esprimere anche il mio dissenso per il programma politico che non mi rappresenta, vi ho sempre votati per far cambiare la generazione di politici corrotti, però continuare a votare brave persone con molte idee secondo me sbagliate non può andare avanti. Buona fortuna per le elezioni.

Gian Lorenzo Camoletto 26.02.18 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Prova

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.02.18 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltando i notiziari odierni sulle cd.Parlamentarie 5S si evincerebbe che che le Signore Taverna e Ruocco "sarebbero" state le più "votate".
Ora senza nulla togliere alle Bravissime Parlamentari citate,che certamente hanno registrato numeri grandi ma in grandi collegi,esaminando sommariamente i dati grezzi,a Tutti fruibili,mi limito semplicemente ad osservarVi un dato sqvisitamente tecnico:vanno valutati i rapporti "ponderati" e NON i numeri assoluti.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 04.02.18 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non trovando il mio nominativo ritengo di richiedere i miei certificati del casellario, o 50 euro di marche bollo. Salve.

Renzo Zanello 04.02.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azzz...eravamo in troppi 235 pagine di nominativi da spulciare...grazie ragazzi siete meravigliosi.
Ma gli "altri" le parlamentari o primarie le hanno fatte?
Ricordo le ultime del PD dove accorrevano tutti 16dicenni,cinesi,cingalesi,Forzisti,africani,romeni,badante,eeee...mai saputi gli esiti e resi pubblici come i nostri...eppoi risultati dati in mano a notai o a segretari di partito.
Avessero pure detto quanto hanno incassato!
Questa è veramente democrazia,all'interno di quattro mura fra ladroni...di decidono i nominativi per fregare ancora una volta i cittadini onesti con una legge elettorale votata con la "FIDUCIA"...roba da terzo mondo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.02.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per una migliore lettura e valutazione dei dati statistici, non solo delle recenti parlamentarie ma soprattutto degli iscritti a Rousseau, propongo la nomina di un membro provinciale che possa accedere ai dati statistici di Rousseau: uno o più portavoce provinciali che, nel rispetto di tutte le garanzie sulla privacy, possano leggere i dati assembrati degli iscritti locali/nazionali e valutarne i dati di massa e le relative potenzialità partecipative, anche per attivare campagne di promozione e proselitismo del ns sistema partecipativo Rousseau.

Alberto Tatone 04.02.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Una "segreteria" composta da circa quarantamila persone che hanno votato per migliaia di candidati...indica che tale modello di selezione delle Candidature,pur migliorabile,è comunque molto interessante,il fatto poi che nella maggioranza dei casi i Parlamentari uscenti ed i più attivi sul territorio siano stati i più votati indica,secondo mio modestissimo parere, che le precedenti deleghe sono state apprezzate.
Un unico appunto squisitamente "tecnico" :le certificazioni potevano essere richieste solo agli utilmente posizionati evitando inutili sprechi.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 04.02.18 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Parlamentarie grilline: Di Maio 490 preferenze su 33 mila clic votanti. Non male rispetto le comunali di Pomigliano dove ne prese 59 senza essere eletto.

Luciano Martocchia 04.02.18 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pubblicati i dati delle parlamentarie finiscono tante note polemiche sul livello di democrazia interna del movimento. Ancora una volta il movimento e i suoi dirigenti hanno dimostrato il valore e il livello della democrazia diretta raggiunto. Molti si attendono ancora dati circa i motivi di esclusione dalle liste di alcuni candidati che a mio parere non avevano totalmente le carte in regola per ottenere l'investitura a candidato, ovvero non era completamente candido come richiede il regolamento del movimento.


A chi si lascia contagiare dai media e pone subito sospetti sui tempi, ricordo che:
1) gli esiti furono depositati presso notaio e gli eletti dichiarati la settimana dopo; evidente che tutto il resto è connesso ai ricontrolli delle certificazioni e dichiarazioni, non ai numerini a fianco!
2) Ricordo l'autogoal di chi cita il Garante Privacy: in sede di quelle ispezioni, non sono emersi rischi di alterazioni dei voti, anzi proprio la riscontrata associazione univoca cellulare-votante che crea problemi di segretezza del voto (e che sappiamo era stata introdotta x ridurre rischi hackeraggio e poi risolta) dimostra che ogni voto è reale e non duplicabile!
3) Concludo con una ovvietà spesso trascurata (altro autogoal dei critici): se il voto fosse stato controllato, Cassimatis non avrebbe vinto in Liguria, terra di Grillo, su Pirondini x 24 voti!
Chi ragiona capisce.

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 04.02.18 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Troveranno mille e mille altri motivi per cercare di porre il M5s in cattiva luce. Ormai credo che gli Italiani, elettori, abbiano imparato la lezione che tentano di rifilarci. Allora che continuino pure a cercare di sputtanare il M5s, per il semplice motivo che le loro maldicenze sono dei boomerang che si ritorcono contro di loro.

Cesare De Prosperis 03.02.18 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Gente in campana questi vi fanno le pulci pur di dimostrare che siete come sono loro, pertanto finché siete in tempo fate voi le pulci ai candidati per scoprire eventuali scheletri negli armadi, prima che con i loro mezzi lo facciano loro.
Visto la denuncia di Sgarbi fa piangere e l'intervento del professore contro Di Maio, si sono dimenticati del giudice abruzzese di"Che cià azzecca" eroe di mani pulite lui non era sgrammaticato per carità; ma che buffoni che sono,
>Spero che si vinca e li mandiamo a casa e controllate i seggi per evitare imbrogli vari a questo punto tutto è possibile e poi come diceva un politico di lungo corso "A pensar male si azzecca.

giancarlo di blasio 03.02.18 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio tutti del Movimento 5 Stelle per l'intensa ed emozionante partecipazione alle elezioni parlamentarie, strumento vero di democrazia diretta. Convinto che il cambiamento inizia dentro di noi, il mio impegno rimarrà sempre a disposizione degli ideali di onestà e trasparenza che sono alla base del Movimento 5 Stelle. Grazie ragazzi adesso vinciamo tutti insieme per cambiare la nostra meravigliosa ITALIA, sempre con Luigi Di Maio presidente del consiglio dei ministri e il suo ambizioso programma di governo. Fernando Innocente

Fernando Innocente 03.02.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Grande Casaleggio.Grande Beppe,Di Maio,Toninelli,Di Battista e tutti gli altri.Saremo sempre al Vostro fianco in tutte le battaglie che ci attenderanno...W il M5S!

osvaldo g., vigevano Commentatore certificato 03.02.18 19:48| 
 |
Rispondi al commento

marinosalvatore53@gmail.com
Vogliamo sapere anche il motivo delle scelte e di conseguenza le esclusioni
Motivo di trasparenza e onesta


Finalmente, vedo che avete finito di far quadrare i numeri. La prossima volta più veloci...

Dario Banducci 03.02.18 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è democrazia! Adesso finalmente la smetteranno con gli attacchi capziosi! Grazie ragazzi adesso concentriamoci e raggiungiamo il 40%

arturo b., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 03.02.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, finalmente. MA mi piacerebbe sapere anche le cause del ritardo, anche se ho capito che vi erano delle perplessitá avanzate dal garante della privacy.

Marco D., digrigolimarco@gmail.com Commentatore certificato 03.02.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STATE DIMENTICANDO SEMPRE DI PIù DI MENSIONARE I DISOCCUPATI I SENZA LAVORO GLI INVISIBILI GLI ULTIMI, PRATICAMENTE , CHE SONO QUELLI CHE VI HANNO FATTO CRESCERE . NON DIMENTICATELI . W5STELLE

alberto pomarico 03.02.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Il terzo millennio sarà il millennio in cui l' uomo metterà a disposizione degli altri uomini i suoi saperi e viceversa, sarà il millennio che vedrà l'uomo non più sopraffare l'altro uomo, sarà il millennio che vedrà applicare la Carta dell'ONU dei Diritti dell'Uomo. Certo un millennio è lungo ma abbiano iniziato a lavorare per il cambiamento ed anche la professione forense dovrà assurgere a nobile impegno per la tutela dei diritti.

grazia antonio romano 03.02.18 17:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori