Tutti gli attacchi hacker sono criminali

di MoVimento 5 Stelle

Il sito del Partito Democratico di Firenze è stato violato da alcuni hacker e sono stati pubblicati i dati di tutti gli utenti, compresi quelli del segretario Matteo Renzi. Esprimiamo solidarietà per il crimine subito e ci auguriamo che la polizia postale faccia chiarezza. Speriamo che a questo punto tutti comprendano che gli attacchi hacker non sono causati da burloni che si divertono a bucare i siti, ma da criminali.

La stupida ironia che aveva caratterizzato i partiti e i media quando noi subimmo gli attacchi e di cui proprio oggi è stato reso noto uno dei colpevoli, non trova casa presso di noi. Suggeriamo al Pd di elevare i suoi standard di sicurezza, come abbiamo fatto noi ad Agosto, e auspichiamo che il Garante della privacy faccia tutti i dovuti accertamenti del caso sulle modalità con cui sono stati archiviati i dati degli iscritti del Pd, come hanno fatto con grande professionalità nei nostri confronti.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr