Il Blog delle Stelle
Ripartiamo da Lavoro, Turismo e Ambiente

Ripartiamo da Lavoro, Turismo e Ambiente

Author di Riccardo Fraccaro
Dona
  • 11

di Riccardo Fraccaro

Ho trascorso una domenica in montagna per incontrare due grandi personalità: Fausto De Stefani, noto alpinista, e lo scrittore Mauro Corona.

Il rapporto di stima e amicizia con De Stefani si basa sulla condivisione di valori e idee, a partire dalla ferma volontà di tutelare i territori montani e garantire un presidio sociale fatto di tradizioni. Mi ha fatto immenso piacere la presenza di Mauro Corona, una persona verso cui nutro profondo rispetto e grande ammirazione soprattutto per il suo impegno a difesa delle comunità rurali periferiche.

Lavoro, turismo e ambiente sono i pilastri di una visione d'insieme in grado di valorizzare la montagna come patrimonio condiviso. Recuperare i mestieri tipici della civiltà alpina serve per mantenere viva la nostra cultura e rilanciare le attività produttive. La montagna è il miglior esempio di come si possano conciliare la salvaguardia delle risorse naturali e la promozione di uno sviluppo sostenibile che è nel programma del M5S.

Sentire da due uomini legati alla montagna, fatti di cultura e concretezza come Mauro Corona e Fausto De Stefani, che si affideranno a noi come ad un appiglio lungo un’arrampicata è fonte di entusiasmo e senso di responsabilità.

Vogliamo dare al Paese il futuro che merita. Stiamo scalando una montagna e, insieme come una cordata di alpinisti, arriveremo in cima alla vetta. Partecipa. Scegli. Cambia!

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

26 Feb 2018, 14:25 | Scrivi | Commenti (11) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 11


Tags: alpi, alpinismo, ambiente, fausto de stefani, lavoro, mauro corona, montagna, riccardo fraccaro

Commenti

 

Grazie e Forza Riccardo!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.02.18 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Ripartiamo dall’ambiente senza tentennamenti, il ricatto del lavoro è il più grande nemico delle politiche ambientali e della salute dei cittadini, si veda il caso ilva. Quindi ambiente al primo posto del programma poi il lavoro è il turismo verranno di conseguenza. Le risorse necessarie da prendersi pari pari dai risparmi derivanti dal drastico taglio al bilancio della difesa azzerando i mastodontici programmi di riarmo di navi e aereoplani da guerra.

Giuseppe Paris 27.02.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Antonio Liguori, sarei daccordo con lei, se le cose stessero nel modo come le ha descritte. Mi permetta di dire che forse, l'equivoco nasce dal confondere la proposta di Sberlusconi con la nostra:
Vincolo di mandato, nell'interpretazione del Movimento, significa non tradire il programma, perché è il programma il 'mandato'. Se nel programma c'è l'acqua pubblica, nessuno dei 'portavoce', (gli eletti li chiamiamo così non a caso), può votare per la privatizzazione degli acquedotti.
Se lei è stato attento in questi anni, si sarà accorto che ci sono stati tentennamenti e discussioni interne, solo su temi che non erano in programma, come la legge sul reato di clandestinità.

Non ho dubbi che Sberlusconi, invece, intenda per vincolo di mandato, un vincolo ai propri ordini!
Non confondiamo il fango con la cioccolata!

Con affetto
Zazà

il Barone Zazà 27.02.18 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Sbagliate a proporre il vincolo di mandato (come Berlusconi!), perché guardate a quella che è una conseguenza senza prendere di mira la causa. La causa è il fatto che noi dal 2006 non scegliamo più coloro che dovrebbero rappresentarci in parlamento. Per cui questi, anziché rendere conto ai cittadini, sanno di dover rendere conto a chi li ha nominati. La prova di quanto affermo sta nel fatto che prima della legge Porcellum i cambi di casacca erano una rara eccezione. Se il partito per il quale ho votato quando ho scelto il mio deputato/senatore diventa altra cosa da quel che era (come ha fatto il PD con Renzi), io sono ben lieto che il mio eletto lo molli e continuerò a dare il voto alla persona. Per rimanere nell'esempio, se prima votavo Bersani quando era nel PD, ora continuerei a votarlo in LeU, ma non lo voterei più se fosse rimasto nel PD. Attenti che voi state proponendo una norma partitocratica, non democratica!

Antonio liguori 27.02.18 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A beppe con simpatia:
Ho saputo che chi non paga le bollette dorme tranquillo perchè tanto le pagano chi ha sempre pagato. SOPRATUTTO NON PAGANO I GRNDI COMPLESSI INDUSTRIALI E LE GRANDI AZIENDE, ED I LORO DEBITI VENGONO ADDOSSATI ALLA POPOLAZIONE CHE HA SEMPRE PAGATO CON REGOLARITA': SI PUò ANDARE AVANTI COSI
cOSA FA IL M.5.S. IN METRITO
CON SIMPATIA
ROBERTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 26.02.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento

A beppe con Simpatia:
Siamo vicinissimi alle elezioni, speriamo che la gente finalmente abbia aperto gli occhi esappia distinguere tra chi fa promesse inconcludenti e chi invece affronta i problemi reali senza fantasticherie illusori. PERCHE' DOVREMMO VOTARE PER QUEI PARTITI CHE HANNO AVUTO TUTTO IL TEMPO E LE OPPORTUNITA' QUANDO ERANO AL GOVERNO PER REALIZZARE ALMENO IN PARTE CIO PER CUI SI ERANO IMPEGNATI?
SIAMO STUFI DI ASSISTERE ALLE SCENEGGIATE DI TANTI CANTASTORIE ; MANDIAMOLI TUTTI A CASA UNA VOLTA PER SEMPRE.
VOGLIAMO DAre spazio ad una classe dirigente nuova pulita onesta dinamica efficente e competente nell'assovere i compiti di cui si assume l'onere e la responsabilita di gestire la cosa pubblica:
Non lasciamoci intimidire da vecchi dinosauri che tante frottole ci hanno raccontato, omai non incantano più nessuno.
Con simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 26.02.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Beh, quando anche la saggezza fatta persona comincia a sostenerci, cosa vuoi di più dalla vita ?

Forza MoVimento 5 Stelle !!!

L'obiettivo è inquadrato e nel mirino, ormai.

Vediamo di fare centro pieno.


Mauro corona è stato un bracconiere e non so ora se ha smesso di esserlo..mi auguro di si!!!io penso che proprio le tradizioni siano responsabili di inutili sofferenze e devastazioni...(es: il cotechino a Natale,il Palio di Siena...)il MoVimento dovrebbe parlare di più di benessere animale e ambiente....è un mio parere ...

Francesca 26.02.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori