Il Blog delle Stelle
Messaggio ai cittadini italiani all’estero

Messaggio ai cittadini italiani all’estero

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 22

di Luigi Di Maio

Sto per rientrare da Londra, dove in queste ore ho avuto l'occasione di incontrare e scambiare opinioni con nostri connazionali che vivono all'estero. Alcuni sono emigrati qui da molto tempo e questa è diventata la loro seconda casa, altri sono partiti solo da pochi mesi. In tanti hanno ancora la speranza di tornare a vivere in Italia. Hanno dovuto lasciare la loro terra perché in patria non riuscivano a realizzare i loro sogni e le loro ambizioni venivano frustrate. Per ottenere dignità e riconoscimento sono stati costretti ad andare altrove.

Negli ultimi anni l'emigrazione italiana ha assunto le dimensioni di un esodo: i nostri connazionali oggi residenti all'estero sono quasi cinque milioni, mentre nel 2006 erano poco più di 3 milioni. Questi numeri descrivono una vera e propria emorragia che sottrae al nostro Paese un capitale di ingegno, voglia di futuro, la voglia di migliorare e crescere. Io e tutto il MoVimento 5 Stelle ci stiamo battendo anche per quanti se ne sono andati o stanno pensando di farlo.

Vogliamo andare al governo affinché l'Italia torni a essere una terra di opportunità, nella quale il merito viene premiato, la green economy sia davvero un volano economico ed occupazionale, il reddito di cittadinanza il primo strumento di contrasto alla povertà diffusa. Un Paese nel quale i cittadini sono felici di vivere e che li incentiva a restare. Per i nostri connazionali all'estero sarà tempo di votare già tra due settimane e la richiesta che gli rivolgo è quella di esercitare questo diritto fondamentale. Lo stesso invito lo rivolgo ai tantissimi italiani che hanno parenti ed amici all'estero: contattateli, parlateci, e ricordategli che quello di scegliere i propri rappresentanti nel Parlamento è dovere di ogni buon cittadino.

I plichi elettorali arriveranno ai nostri concittadini residenti all’estero, iscritti all’Aire, tra il 14 e il 16 febbraio. Mi raccomando: se non li riceverete a domicilio entro il 18 febbraio, dovete fare richiesta per il rilascio del duplicato presso il vostro consolato di riferimento. Infine, colgo l'occasione per mandare un saluto e un ringraziamento agli uomini e alle donne del MoVimento candidati nei cinque continenti e per fargli un grande in bocca al lupo. Abbiamo bisogno anche del vostro aiuto per realizzare il cambiamento!

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

1 Feb 2018, 09:58 | Scrivi | Commenti (22) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 22


Tags: di maio, emigrazione, italiani all'estero, londra, m5s

Commenti

 

Caro Luigi, con alcuni amici connazionali simpatizzanti del M5S, vorremmo sapere qual è il programma del M5S per gli Italiani all'estero riguardo l'imu sulla prima casa, nel 2014 venne presentato un emendamento che eliminava l’Imu sulla prima casa degli Italiani all’estero, il M5S votò contro, non aver assoggettato le nostre case allo stesso trattamento fiscale per le prime case
dei nostri connazionali in Italia, é profondamente ingiusto oltre ad essere discriminatorio!
"la vostra linea a riguardo è cambiata o è sempre la stessa?"

Inoltre gradiremmo conoscere la vostra posizione riguardo il canone TV sulla bolletta elettrica applicato anche per noi ISCRITTI ALL’AIRE
Infatti questo nuovo sistema di pagamento del Canone RAI, a noi Italiani all'estero ha complicato la vita, che, pur non possedendo alcun apparecchio televisivo nella nostra abitazione in Italia, per non pagare il Canone, dobbiamo annualmente chiederne l’esonero con una autocertificazione attestante il non possesso
di una TV da spedire all’Agenzia delle Entrate a Torino per lettera raccomandata, non credi sarebbe giusto esonerare dal pagamento gli A.I.R.E? dal momento che paghiamo il canone nel Paese in qui viviamo?

Nunzio Rizzo 02.02.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

L'altro giorno ho visto il video completo della presentazione di tutti i candidati del Movimento, vi faccio i complimenti, è stato bello vedere e conoscere i futuri parlamentari, gente normale onesta e competente. Forza Movimento 5 Stelle

Giampaolo P, Italia Commentatore certificato 02.02.18 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Andare all'Estero per scelta per fare esperienza, imparare le lingue è una cosa.
Andare all'Estero PER DISPERAZIONE perchè non riconoscono il tuo talento per essere sempre sorpassato DAL FIGLIO DI.....DAL PARENTE DI....o passare i tuoi meriti sempre al FIGLIO E PARENTE DI è davvero avvilente!
BASTA CON QUESTI SISTEMI!
IN ITALIA E' DIVENTATO LA PRASSI non trovi LAVORO, NON TROVI POSTO IN OSPEDALE, NIENTE SE NON CONOSCI QUALCUNO CHE TI RACCOMANDA!!!!
NON E' POSSIBILE QUESTO NON E' VIVERE ! BASTA!!!!
BISOGNA CAMBIARE TUTTO CI VUOLE MERITOCRAZIA se non vuoi essere UCCISO IN OSPEDALE DA UN MEDICO RACCOMANDATO CHE NON CI CAPISCE NIENTE tanto per dirne una!!!
AVANTI DI MAIO E TUTTO IL M5S bisogna
SUPERARE il 40% per RIMANERE SOLI E REALIZZARE TUTTO IL PROGRAMMA CHE ABBIAMO VOTATO IN RETE!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.02.18 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione al voto di chi vive all'estero. Non dimentichiamo il caso dell'on. Caruso e la denuncia della nostra Carla Ruocco

http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2017/10/30/ONOREVOLE-CARUSO-Video-eletto-con-brogli-tra-gli-italiani-all-estero-L-accusa-ecco-come-ha-fatto-Le-Iene-/790053/

Zampano . Commentatore certificato 02.02.18 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto qui vengono i prezzolati di Repubblica e di altri giornali con nomi fasulli, scrivono commenti negativi e poi creano articoli appositi sui loro periodici, sostenendo che quella è l'opinione dei grillini sul M5S o che all'interno del movimento ci sono dissidi...

Zampano . Commentatore certificato 02.02.18 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Forza Movimento

Giampaolo P, Italia Commentatore certificato 02.02.18 03:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi questo giro mi astengo o voto scheda bianca.
la vostra campagna e il vostro/i spin doctor mi portano a questa decisione. Saluti

Roberto Bruno 02.02.18 02:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo investito e speso miliardi di euro pubblici per dare una istruzione a questi giovani che in molti casi arriva fino al livello universitario, per non dare poi nessun sbocco professionale a questo percorso. Di questa gioventù Italiana, di questa immensa spesa, ne beneficiano i Paesi che hanno saputo accogliere e valorizzare questa enorme risorsa. Una vera follia da parte nostra. Grazie alla cosiddetta sinistra e al cosiddetto centrodestra che hanno governato in questi ultimi anni. Possiate ricevere una batosta elettorale, se è rimasto ancora un pò di orgoglio al nostro Popolo.

mario di rienzo 01.02.18 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Forse chi è iscritto all'aire è più tutelato non so, ma per chi non è ancora iscritto all'aire come me il rischio di voto taroccato è molto grande... e non posso scrivere altro purtroppo!...

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 01.02.18 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo bene. Purtroppo i cittadini italiani all'estero ne hanno viste e patite tante che solo in pochi hanno voglia di votare. Non dimentichiamo la lezione delle elezioni 2913 quando perdemmo la maggioranza proprio per i voti dall'estero. Soprattutto non fidiamoci del Consolati, dipendenti dal Governo, dove miracolosamente si moltiplicano i pani e i pesci. Prepariamoci perciò a fare i ricorsi necessari qualora ci venissero segnalate irregolarità o peggio.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.02.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene il far votare gli italiani che lavorano all'estero, ma far votare chi per esempio e' residente ad Ancona e lavora a Firenze perche' non puo' votare a Firenze invece di fargli fare 7/8 ore di treno , spendere soldi (il rimborso e' solo parziale) e fargli perdere un giorno festivo per un operazione che richiede 10 minuti?

Marcello C. 01.02.18 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Ricevere un pensiero ogni tanto fa piacere.
Per tanti che come me sono emigrati negli anni 80
l'Italia ce la portiamo nel cuore e dopo tanti imbarazzanti governi che si sono susseguiti vorremmo tornare a essere fieri del nostro paese.
Il sogno ricorrente che penso tutti abbiamo e' di trascorrere nel nostro paese la vecchiaia senonche' ogni anno ci si scontra con disservizi e corruzione ma non la grande corruzione, bensi' le piccole cose a cui tutti hanno diritto burocrazia sanità trasporti e chi più' ne ha ne metta.
Comunque seguo Grillo dal 2005 , dagli inizi del movimento da quando Fico si presento' come sindaco di Napoli quella fu' la mia prima donazione ero a Roma per lo tsunami tour e facevo parte di quel 2/3 % che si era agli inizi.
Penso che ci siamo il momento e' catartico non potrebbe essere più' favorevole noi ci siamo e sara' un piacere votare.
Di Maio for president.
Di battista prossimo tornata.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.02.18 14:50| 
 |
Rispondi al commento

dal Canada tre voti con furore!
Speriamo che per una volta nella storia la maggioranza degli italiani dimostrino onestà i tellettuale al voto. E i vecchi dimostrino saggezza e altruismo nei confronti dei loro figli.

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.02.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è una lotta per la libertà!. Personaggi imbarazzanti come Berlusconi, De Benedetti. Prodi, Renzi, Verdini, e tanti altri che vogliono gestire il potere in modo mafioso e al servizio di poteri occulti e servizi deviati che con i burocrati inamovibili e ricattatori per la nostra difesa e possibili burattinai di futuri attentati e aggressioni; libertà dalla falsa informazione che vuole pilotare il voto,spaventando il popolo,con falsi allarmismi e una presunta ripresa dell'Italia, caro Di Maio per far tornare i nostri ragazzi abbiamo il dovere di lottare per fargli trovare un paese che premia e protegge, l'ultima mancia elettorale di Renzi che è in realtà un voto di scambio con gli statali e le forze dell'ordine rappresenta una vergogna assoluta verso i veri poveri e i disperati. Lottare è dare un senso alla nostra vita, qualunque cosa succede. W il M5S ultima speranza.

bruno fiocca 01.02.18 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi di esserti ricordato di noi Italiani all'Estero.

Una volta eravamo chiamati "emigrati", ma questo termine oggigiorno sa troppo di valigia di cartone, di lunghi viaggi per mare, di famiglie smembrate, di villaggi interi abbandonati. E quindi oggi siamo tutti considerati una risorsa (anche noi, persino noi) utile per il Sistema Italia.

Ma non possiamo scordarci di quelli che son venuti prima di noi. Quelli che con le loro rimesse hanno aiutato l'Italia a risollevarsi dal dopoguerra. Che con la loro operosità ed il loro amore per il bello, per "le cose fatte bene" hanno fatto dimenticare agli Alleati ed al resto del mondo libero che noi eravamo quelli che hanno inventato la Mafia ed il Fascismo.

Stai sicuro che anche noi dall'estero faremo la nostra parte al vostro fianco. Mostreremo di nuovo a tutto il mondo che non siamo soltanto quelli del Bunga Bunga e di Mafia Capitale, ma anche quelli dei Vespri Siciliani

V I N C I A M O N O W !!!

Un Cittadino Italiano in Australia.

Dolce Vito Commentatore certificato 01.02.18 12:31| 
 |
Rispondi al commento

da sempre son contrario al voto degli Italiani all'estero se non per un breve tempo di lavoro ,perchè hanno sempre condizionato il voto non vivendo la realtà del paese ,ma considerato che così è, Luigi fà bene a presentarsi agli elettori stranieri di persona cercando il massimo consenso

maurizio mazzanti 01.02.18 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori