Il Blog delle Stelle
L'Orgoglio del MoVimento 5 Stelle

L'Orgoglio del MoVimento 5 Stelle

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 131

di MoVimento 5 Stelle

Il Ministero dell'Economia e Finanze (MEF) ha certificato ufficialmente che i parlamentari del MoVimento 5 Stelle hanno donato al Fondo per il Microcredito oltre 23,4 milioni di euro derivanti dal taglio dei propri stipendi personali, adempiendo così alle promesse fatte ai cittadini e ai princìpi inderogabili previsti dal Codice Etico del MoVimento 5 Stelle. Più di 23,4 milioni di euro che hanno ad oggi contribuito a finanziare oltre 7.460 piccole e medie imprese e creato oltre 18.000 nuovi posti di lavoro.

Tra il 96% dei parlamentari che hanno donato gran parte del proprio stipendio e delle proprie indennità, particolare merito va a: Massimiliano Bernini che ha donato 334.398,28 euro; Da Villa Marco con 298.252,05 euro; Luigi Gallo con 279.884,20 euro; Giovanna Mangili con 268.485,02 euro; Paola Carinelli con 261.087,96 euro; Vincenzo Caso con 258.636,60 euro; Mirella Liuzzi con 257.941,46 euro; Ferdinando Alberti con 253.911,34 euro; Vilma Moronese con 249.475,98 euro e Daniele Pesco con 247.464,99 euro.

Abbiamo accertato, inoltre, che 8 parlamentari Della Valle, Pisano, Buccarella, Martelli, Bulgarelli, Cecconi, Benedetti, Cozzolino ed il consigliere regionale Gianluca Sassi, nonostante si siano comportati meglio di tutti gli altri parlamentari del PD, di FI, della Lega, avendo, comunque, fatto parziali donazioni dei propri stipendi e contribuito ad integrare il Fondo per il Microcredito, non hanno donato quanto promesso verso i cittadini, disattendendo gravemente le regole del MoVimento 5 Stelle. Per questi motivi sono stati automaticamente espulsi dal MoVimento, anche se parte di loro ha provveduto a saldare quanto promesso.

Ci sono i casi di:
- Francesco Cariello ha una irregolarità negli ultimi bonifici. Ha continuato a sostenere di poter dimostrare la regolarità dei suoi bonifici. Non ci ha voluto dare l'autorizzazione di accedere ai dati in possesso del MEF e questo va contro il nostro principio di trasparenza. A questo punto è fuori dal Movimento.
- Giulia Sarti con una differenza di 19.399 si è già autosospesa. Lei ha dichiarato di non aver sottratto un centesimo e ha denunciato una persona a lei vicina.
- Gian Luca Sassi, consigliere regionale in Emilia Romagna: espulso.


Poi ci sono casi minori per cui è previsto un richiamo come:
- Federica Dieni che doveva fare un bonifico di 6139,93 euro. Non ha fatto un unico bonifico ma due. Il primo di 1739,63 euro (17/11/2014) e il secondo di 4401,10 euro ( 29/11/2014). Non riuscendo a caricare su tirendiconto.it entrambe le distinte ha caricato solo la prima modificando (falsando quindi la distinta) l’importo. La somma però è corretta, così come è corretto l'importo totale delle restituzioni.
- Emanuele Scagliusi che ad oggi ha restituito più di 223 mila euro. Ha modificato di mille euro la distinta del bonifico. Ha già provveduto a restituire la somma. E in accordo col Movimento verserà una mensilità di restituzione in più al fondo per il microcredito come penale per l'errore fatto.
- Silvia Piccinini, consigliere regionale in Emilia Romagna: sostiene che ci sia un errore della banca. Presenterà le prove.
- Barbara Lezzi che ha restituito 132mila 557 euro. Vi è un bonifico contestato di circa 3500 euro (-2,5%) immediatamente sanato. E in accordo col Movimento verserà tre mensilità di restituzione in più al fondo per il microcredito come penale per l'errore fatto.

Quanto certificato dal MEF, dunque, rappresenta un orgoglio per il MoVimento 5 Stelle. Ad oggi abbiamo rinunciato e donato oltre 90 milioni di euro tra finanziamento pubblico ai partiti (rimborsi elettorali) a livello nazionale e regionale, donazioni dei parlamentari, regionali e europarlamentari, rinunce alle indennità di carica. E ciò senza che vi sia stata alcuna legge ad imporlo.

Da noi gli impegni, morali ed etici, presi nei confronti dei cittadini ed il rispetto integrale delle regole interne sono principi sacri. Chi non li rispetta si autoesclude immediatamente e non può più fare parte del MoVimento 5 Stelle.
Di seguito pubblichiamo l’intera tabella delle donazioni con gli importi dichiarati su Tirendiconto.it e quelli arrivati al Mef (Alcuni scostamenti minimi sono dovuti a semplici asimmetrie contabili ed arrotondamenti).

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

17 Feb 2018, 19:17 | Scrivi | Commenti (131) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 131


Tags: donazioni, elenco, le iene, mef, microcredito, movimento 5 stelle, parlamentari, rimborsi

Commenti

 

Ho letto proprio adesso sulla Tecnica della scuola che Di Maio e Salvini si sono accordati per fare ministro dell’istruzione la Santanche’. Sempre peggio.. Ma proprio non esistono tra voi politici persone che nella scuola ci sono state magari una volta? Che cosa potra’ mai fare questa “tizia”nella scuola,le sfilate di moda?Come vorra’ rivoluzionarla lei, con ago e filo? Da insegnante quale sono, devo dire che sono,per adesso, molto,molto delusa.

Tiziana Pedani 01.04.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché all'euro parlamento il movimento ha votato contro il trasferimento Ema in Italia. È ero o è una fake news. Se si mi farebbe piacere conoscere le motivazioni. Grazie

Giuseppe donati 16.03.18 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Siete ("siamo" mi permetto di dire) UNICI! E gli UNICI per i quali valga VERAMENTE la pena di ANDARE A VOTARE! BRAVI! Un grandissimo GRAZIE da parte di tutti noi donatori, attivisti ed elettori!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 19.02.18 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei esprimere il mio ringraziamento a tutti i portavoce M5S che hanno donato parte dello stipendio , è la prima volta che succede in questo paese , ed è la prima volta da quando voto che non mi pento .

Non voglio considerare chi si è tenuto i soldi dei rimborsi come un traditore , ma come qualcuno che si è arreso , si è arreso a questo sistema perché non ha avuto la forza.

Ora tutti guardano numeri e sondaggi , sono tutti lì , gli avanzi di un sistema marcio e corrotto , tutti insieme , tutti vicini che si stringono e hanno una paura terribile , ne avranno sempre di più perché nonostante tutto qualcuno non si arrende , non cambia , non li segue e li vede per quello che sono : mostri , zombi , malati con la schiuma alla bocca .

quello di gettare fango e creare confusione è una tattica per perpetuare il loro potere.
Il loro potere è come un illusione , la spargono su ogni notizia , su ogni frase , un grande lavoro di disinformazione , useranno ogni mezzo, ma sono sempre più marci e falsi.

Noi siamo diversi , ha ragione Beppe Grillo , restiamo su queste posizioni e su queste regole.
In alto i cuori !


Alberto Pedevilla 19.02.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Il Modello politico pensato dai fondatori del M5S è un modello Sperimentale,la Politica come umile e temporaneo servizio di controllo e verifica per DELEGA del Popolo Sovrano.
Osservazione del fenomeno.
Formulazione delle ipotesi.
Prove sperimentali.
Formulazione delle Leggi.
Non sarà facile applicare qvesto modello "Galileiano" alla Politica,però in pochi anni maggioranza notevole di Sconosciuti Parlamentari Eletti da Parte Notevole del Popolo Italiano è arrivata al terzo punto e ora molti di Essi sono piuttosto Conosciuti. Auguri e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 19.02.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Marco da Villa mio parlamentare cinquestelle non ricandidato e numero due nelle restituzioni.

Andrea L., Venezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.02.18 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe facile contro attaccare i vari giornalisti usando le stesse armi, ci scommetto i genitali che se facessi verificare i loro “!Nota spese” , che poi mettono a rimborso sulla azienda, dal mio commercialista, più del 50% di questi risulterebbe irregolare e “gonfiato”, pratica comune in tutti i settori di attività, dal pubblico al privato, come sempre chi può raccatta le briciole, ed in una società ridotta a raschiare il fondo del barile, la questione è logica. Se davvero le verifiche si facessero e si facessero a modo, le denunce per truffa allo stato pioverebbero a catinelle, quindi attenzione ad usare armi che potrebbero rivoltarsi contro, il campo di battaglia è quello dei veri politici ladri e vi si sanno muovere con destrezza e competenza, ma a conoscere il sistema, lo si può usare a proprio favore! Forse è coraggio, viva l’onesta’ con Tutte le sue sfumature!

Silver Perdisa, IMOLA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.02.18 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto la lista dei rimborsi degli eletti del Movimento 5 Stelle, come mai mancano TUTTI i CONSIGLIERI DELLA SICILIA ?
Grazie per la risposta che vorrete dare.

Di Pasquale Vincenzo Claudio 18.02.18 15:38| 
 |
Rispondi al commento

@ Sparito l'idiota !!!!

Toto A., Milano Commentatore certificato 18.02.18 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Per driiinn
Evidentemente mentre i dormienti votavano DC, PSI e DS tu te ne stavi su Marte ad assistere ai massacri di milioni di persone, ad inviare gocce di sapienza da dietro uno speudomino e a fare ciò che per certe persone è una consuetudine : criticare senza capire, discutere senza ascoltare, allontanare invece di includere, esporsi senza mai metterci né la faccia né nome. Meglio dormire per poi finalmente svegliarsi che rimanere nel coma perpetuo della propria illusoria superiorità : pensare di aver capito tutto è l'ostacolo insuperabile per qualsiasi crescita, essere consapevoli della propria ignoranza avendo però acquisto capacità di giudizio stimola il miglioramento. Io parlo di strumenti tu parli di sigle e nomi, difficile aver un colloquio in lingue diverse soprattutto poi se l'interlocutore è un driiinn. Io credo che il reale merito del M5S sia quello di aver fornito ai cittadini la consapevolezza della truffa imbastita a loro danno per anni e più persone diventano consapevoli e informate più difficile sarà ingannarle in futuro. E questo indipendentemente da partiti o movimenti che in un certo momento storico possano essere attuazione pragmatica di valori individuali e collettivi. Dovresti essere contento se oltre a uno vale uno, arriva anche uno in più.

Alessandra Ruspetti 18.02.18 12:53| 
 |
Rispondi al commento

I media dovrebbero sottolineare questo aspetto meritevole, invece di ( furbescamente ) farlo solo per alcuni che non hanno fatto il loro dovere.
Farlo lo stesso per la vicenda di alcuni ex massoni nelle liste , sottolineando l'esempio che sta dando il movimento nel cacciarli immediatamente (andrebbe fatta una legge che possa consentire ,sino ad almeno una sett.a dal voto ,di cambiare i candidati).

Francesco De Rita 18.02.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Il termine "onesto" deriva dal latino honestus, da honos -oris "onore", per cui una persona onesta è una persona "onorata", leale, retta e di sani principi morali. Alcune citazioni fanno riferimento anche alla cosiddetta onestà intellettuale, cioè quella che riguarda in particolar modo il pensiero e le idee.
L'onesto MOVIMENTO 5*****non deve fare il gioco dei partiti dei delinquenti,massoni e mafiosi: PD/DC-FI/Lega/Verdini-ani/Lorenzin-ani/alfani-ani/Casini-ani! e tutti gli ANI! traditori degli italiani in crisi nera che stanno versando lacrime e sangue!
Dobbiamo invece far conoscere le COSE BELLE dei pentastellati!
Ecco i più importanti:

-"I 20 punti del programma 5*":
https://www.giornaledibrescia.it/italia-ed-estero/il-programma-in-20-punti-del-movimento-5-stelle-1.3235712

-I candidati più COMPETENTI,BRAVI,GIOVANI,BELLI ed ONESTI del panorama elettorale! (A parte qualche disonesto traditore e gli infiltrati massoni e mafiosi dei partiti delle mummie puzzolenti e del giglio magico appassito!

-Il candidato PREMIER più AFFIDABILE:Luigi DI MAIO!

-Il papa' putativo più bello e ironico:Beppe GRILLO!-

-I portavoce,iscritti,sostenitori,
simpatizzanti,ecc.., più VALOROSI e più CORAGGIOSI dei cittadini italiani (devono combattere contro le FORZE del MALE politico italiano)

-L'esempio di dedizione alla Patria. Valoroso difensore delle tradizioni dell’antica Repubblica romana. Solca ancora il cammino della storia più per quanto rinunciò che per quanto ottenne: Lucio Quinzio CINCINNATO! “Come sempre Cincinnato accudiva il suo campicello. I ! messi del senato lo chiamarono per salvare roma Non fece obiezioni, riportò la vanga nel fienile, prese le armi dal ripostiglio e si presentò al Campo Marzio pronto a salvare roma!”. G. Antonelli, Cit, p.33."-
Vi ricorda qualche 5*?
Ecco l'abbinamento di oggi: Cincinnato/
Alessandro DI BATTISTA che, quando avrà lasciato la politica attiva, sarà CHIAMATO dai messi romani per la carica di PRESIDENTE della
REPUBBLICA!!
Forza 5*!!!

peppino russo, mola di bari Commentatore certificato 18.02.18 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In risposta
caro Giuseppe Flavio, non desidero farle cambiare idea né su Prodi né sul tema della privacy, mi permetta solo di chiarire quello che intendevo:
1- la privacy ha senso se si parla di conti correnti di privati cittadini, il conto per le pmi è pubblico e di pubblica utilità, inoltre è gestito dal ministero delle finanze che ha il dovere di trasparenza.
2- Prodi non ha commesso errori, ha agito su un mandato preciso dei poteri finanziari. Ha danneggiato il Paese consapevolmente, con premeditazione! è la storia dell'umanità: i miliardari comandano e i 'Prodi' eseguono!
È dura da mandar giù, la capisco se non vuole crederci, ma abbiamo il dovere di aprire gli occhi...... siamo solo dei sudditi ai loro occhi, "pecore" direbbe Monti.

Non se la prenda.... siamo ancora vivi....

Zazà

Il Barone Zazà 18.02.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Proprio perchè non dobbiamo abbassare la testa, anche il m5s, non la deve abbassare.
Con la questione di donopoli è chiara una situazione.
Le Iene sono un'entità che agisce come il padrone comanda, a orologeria, 15 giorni prima delle votazioni. Non dimentichiamoci che il padrone è il più ricco uomo d'Italia, con mezzi che nessun altro possiede.
Penso che le Iene non abbiano nessun spione, come ci hanno fatto credere. I dati che hanno fornito erano troppo precisi, potevano derivare da una mirata consultazione dei dati.
Per incrociare i dati bisognava avere accesso a tante banche, ogni portavoce ne ha una diversa, quindi non sono passati dai data base delle banche.
Possono invece aver potuto interrogare i files delle transazioni, in entrata e in uscita dal Ministero.
Per questo servono permessi molto alti e abilità (serve conoscere la struttura dei dati), quindi ritengo che dietro ci sia un'azione di furto di informazioni da parte di criminali.
Per certo però le transazioni, riportano i riferimenti di aggiornamenti, variazioni, interrogazioni ecc, quindi dovrebbe essere facile risalire a chi ci ha smanettato a meno che, i dati, non siano stati asportati in blocco ed elaborati in altra sede. Non credo però sia questo caso, perchè quelli trasmessi dalle Iene, erano abbastanza aggiornati.
Allora dovete fare una denuncia alla polizia postale, per avviare le dovute indagini.

Paola 18.02.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di sicuro hanno fatto una legge elettorale per escludere il movimento5stelle, però non capisco perchè tutti i partiti politici sapendo di non avere la maggoranza dicono che vogliono cambiare una legge elettorale fatta da loro il giorno prima. Se veramente sarebbe cosí non solo hanno preso in giro gli italiani ma gli fanno pagare anche il conto

gennaro a., carrara Commentatore certificato 18.02.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina accendo la TV e ancora menzogne, il caso 5stelle lo chiamano rimborsopoli e non donazioni non fatte, fango fango fango su un movimento onesto!

gennaro a., carrara Commentatore certificato 18.02.18 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, Calenda continua a sminuire la Sindaca di Roma, dicendo che non sa fare i conti e che non ha progetti.
Allora dovete chiedere a Calenda a nome di tutti i cittadini di comunicare quanti soldi ha disponibili per Roma.
Pare che inizialmente fossero 3 miliardi, poi sono diventati 2 e ora neanche uno.
Allora Calenda noi i conti li sappiamo fare, pubblica l'importo dei fondi che intendi destinare a Roma. E' troppo facile dire che non gliene dai nessuno perchè la Raggi non ti è simpatica.

Paola 18.02.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tranquilli , vedrete che le imparziali e simpatiche iene faranno un bel servizio sui rimborsi dei altri partiti.

paolo b., ancona Commentatore certificato 18.02.18 10:14| 
 |
Rispondi al commento

L'agcom, su segnalazione del pd, ha fatto chiudere, per 15 giorni, il portale della Sindaca Raggi "Il Sindaco Informa". Il motivo, violazione della par condicio, cioè per esempio, avere pubblicato che il giro d'Italia passerà per Roma.
Allora Caro Di Maio, chiedete la chiusura di La7, fino al 4 Marzo, per continuamente aver disatteso la par condicio. Spessissimo, nelle loro trasmissioni, si parla male del m5s, senza essere disponibile, nessun contraddittorio.
I tempi a disposizione dei portavoce sono sempre inferiori a quelli degli altri partiti.
Non si trasmettono mai bei servizi come invece accade per gli altri.
Siete voi a insegnarci a non abbassare la testa, allora forza, chiedete all'agcom la chiusura di La7,come è successo con il portale della Sindaca.

Paola 18.02.18 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me qualche colpa per questa incresciosa vicenda a ridosso delle elezioni ce l'ha anche Beppe Grillo. Anzi, secondo me si tratta di una responsabilita' tutt'altro che marginale.

Il suo ruolo e' quello di GARANTIRE che le regole del movimento siano rispettate. Quindi era compito suo, per esempio ogni 6 mesi, chiedere al ministero il riscontro sulle effettive donazioni dei parlamentari e dei consiglieri.

Per quale motivo non lo ha fatto? Ingenuita'? Forse, ma cosi' da' spazio chi vuole pensare male.

Spero che il garante del M5S rifletta anche su quelle che sono le sue colpe e responsabilita' sui danni di immagine che il M5S ha evidentemente ricevuto da tutta questa vicenda.

GP 18.02.18 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimi, anche troppo...
Adesso concentriamoci sulla volata finale, il 4 marzo arriva presto....concentriamoci su chi è indeciso (ma come si fa ad essere indecisi???? ....boh?) e su chi non vuol andare più a votare...
Perché NON tutti sono uguali e la dimostrazione è in questo post....forza Movimento!!! il Rinascimento d'Italia ci attende in cabina elettorale...

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.02.18 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Centrodestra, centrosinistra e M5S per vincere dovrebbero avere ognuno 316 deputati e 161 senatori, cioè la metà più uno di ogni Camera. Ma per una maggioranza stabile ci vorrebbe un margine di almeno 10-20 seggi sul «limite di guardia», cioè il 40% dei voti. Al momento nessuno ce l'ha. Secondo l'ultimo sondaggio, il M5S avrebbe 157 seggi, il Pd 143 + 7 di altri partitini e 23 di Leu:173), Berlusconi + Lega + Meloni 316. Vince il cdx da solo, ma a pelo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.02.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Quando i giornali le tv parlano del M5S,i termini più benevoli,sono: "bufera,caos,caduta di stelle,inciampi,scivoloni e congiuntivi".Naturalmente,le parole usate verso gli "statisti" degli altri schieramenti(visti i noti risultati conseguiti) sono di tutt'altro tenore,come negli anni,..luce .I lavoro fatto, "dagli eroi"di Fanpage è stato nascosto a tutti i livelli(come quello delle iene stipendiate dal pregiudicato),la renziraipd,nota "sostenitrice" dei 5S, ha tenuto "solo" tre giorni sul televideo la frase,del loro cazzaro che dice: "i 5 stelle gli ex onesti".Anche i vescovi nel loro giornale,si sono accorti "solo" dei..soldini dei 5S, menzionando poi,solo quello che gli fa comodo,dei fatti di Napoli ne parleranno nel prossimo sinodo.Mio nonno classe 1882,diceva ,quando non ci saranno più, i fascisti ,i comunisti ed il clero, ci sarà la vera democrazia, ...io(ultrasettantenne) confermo.Il 4 marzo è dietro l'angolo.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.02.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Bravi,sia per rapidità sia per efficacia,ora concentrati sugli ultimi giorni preelettorali nel tentativo di convincere a partecipazione grande come accadde poco più d'un anno fa sul referendum Costituzionale.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 18.02.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1906 18-2-2018 DONNE MIGRANTI
DIRITTI A FIOR DI PELLE

16 febbraio 2018. Barracano. Bologna (Appunti di Viviana Vivarelli)

Se le difficoltà di chi vive sulla strada sono già di per sé gravissime, esse aumentano se si tratta di donne, a causa della loro fragilità e vulnerabilità e in situazioni particolari di malattia, mestruo, malattie specifiche o gravidanza, per cui la loro accoglienza richiede delle particolari cure.
(L’Osservatorio di ASP, città di Bologna, nei primi 8 mesi del 2017, ha registrato un totale di 2.494 persone che hanno usufruito di servizi di accoglienza per homeless che in grande maggioranza sono uomini (81%). La rottura delle relazioni con i propri cari è una costante delle storie di vita delle persone accolte dai servizi dedicati alla Grave Emarginazione Adulta. L’80% delle persone incontrate si sono allontanate dalla famiglia rompendo legami e relazioni, avendo alle spalle una situazione pregressa di fragilità: perdita del lavoro, della stabilità economica e della casa. C’è chi ci finisce sulla strada una sola volta nella vita, chi saltuariamente e c’è chi, invece, in strada ci vive tutti i giorni.

Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai su masadaweb.org
o su
https://masadaweb.org/2018/02/18/masada-n-1906-18-2-2018-donne-migranti/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.02.18 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché alcuni, nonostante abbiano ripianato la differenza sono stati espulsi, mentre ad altri è stata applicata una sanzione senza essere espulsi.
Credo che in nome della trasparenza queste cose debbano essere spiegate.


Vorrei vedere pubblicati gli stessi resoconti dai partiti...ma sarebbe un salto culturale e morale al di la delle loro possibilità. Orgoglioso del M5S!

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.18 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL REDDITO DI CITTADINANZA E' QUASI REALTA'

Manca poco ormai alla data del 4 marzo...i cittadini italiani tutti possono finalmente certificare l'approvazione del reddito di cittadinanza...semplicemente votando in massa i 5 stelle, finalmente si doterebbero di uno strumento sociale che allevierebbe la vita e cmq più di qualche problema dei cittadini italiani almeno per qualche tempo...dipende adesso dai cittadini italiani...sappiamo che i 5 stelle, pur con qualche incongruenza qua e la, sono coerenti e saranno eletti per pochi e chiari obiettivi..non dare la maggioranza assoluta ai 5 stelle significherebbe condannare l'Italia ad altri 5 anni di bla bla bla da Floris o dalla Gruber o dalla Berlinguer ormai vecchio di 20 anni...I cittadini italiani tutti finalmente possono scegliere e mai questa volta, al di la dell'agone mediatico, la scelta è abbastanza chiara e semplice. Il resto son tutte panzane..

Tiziano B, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 18.02.18 07:16| 
 |
Rispondi al commento

.Il senatore della :O non rispondi proprio tanta è l'ignoranza, come ha fatto a ragion veduta Alessandro Di < Batti

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.02.18 07:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il senatore della :O non rispondi proprio tanta è l'ignoranza, come ha fatto a ragion veduta Alessandro Di < Battista alla Merlino che gli poneva la domanda, oppure pensi che questo signore , senatore della Repubblica è un "ignorante", visto che ignora che il Fondo creato è un Fondo di Garanzia, il che vuol dire che le imprese che richiedono un prestito alle banche possono chiedere l'intervento del fondo a garanzia del prestito richiesto se non hanno garanzie proprie e rientyrano nei requisiti previsti. i soldi non vanno direttamente alle aziende,ma servono per dar loro modo di accedere ai prestiti bancari.Quindi o è ignorante o è in malafede ,il che è peggio.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.02.18 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giuseppe, l'anonimato e protezione delle fonti giornalistiche è un elemento inalienabile di qualsiasi democrazia, inoltre la privacy su una cosa di interesse pubblico non ha senso, soprattutto per noi che pretendiamo trasparenza. Sia chiaro, so benissimo che i giornalisti lavorano per gli interessi dei propri editori, ma a noi deve interessare soltanto se ciò che denunciano sia vero o falso: è indubbio che le irregolarità c'erano e saperlo ci ha aiutato a correggere le storture e questo ci rende più forti e onesti anche agli occhi degli elettori.
Insomma, il Movimento si è comportato con serietà, trasparenza e ne è uscito con grande stile. Va bene così!

Per quanto riguarda Prodi, mi permetta di dirle che ripone la sua stima nei confronti di un traditore della patria, che ha lavorato per i poteri finanziari internazionali ed il loro progetto di distruzione dei beni pubblici mediante le privatizzazioni selvagge degli anni '90 e portandoci, di fretta e furia, nell'Euro, senza una riflessione pubblica, senza chiedercelo e soprattutto, senza lasciarci una via di uscita.

Con affetto
Zazà

Il Barone Zazà 18.02.18 07:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche Prodi si è lasciato abbindolare:
Lo credevo una persona abbastanza saggia poiché ha avuto finora il buon senso di sedersi sulla riva del fiume aspettando di veder passare le salme dei nemici.
Ma si vede che la carne è debole ed ha preferito prendere l'unica posizione che gli dà disdoro di fronte all'opinione generale della sx.
Che oggi in Italia fa ridere e si è intruppata col bomba di Rignano!

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 18.02.18 06:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I 5stelle in realtà hanno donato di più dei 23 o 25 milioni di cui si parla. Hanno rinunciato a oltre 90 milioni di euro tra finanziamento pubblico ai partiti (rimborsi elettorali) a livello nazionale e regionale, donazioni dei parlamentari, regionali e europarlamentari e rinunce alle indennità di carica. E ciò senza che vi sia stata alcuna legge ad imporlo. E aggiungiamoci anche l'impegno scritto a rinunciate a vitalizi. Nemmeno di ciò questa informazione puttaniera intende parlare.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.02.18 06:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo come e da chi possono le jene aver avuto i dati dei conti correnti.
Non esiste il segreto bancario?
Gli operatori non sono tenuti al segreto?
Il Movimento non deve a questo punto tutelarsi sporgendo denuncia alla magistratura?

Qualcuno è in grado di darmi una risposta?

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 18.02.18 06:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si prevede che un milione e 800.000 schede saranno annullate per il voto disgiunto che ora è vietato. Per cui, per sicurezza, si consiglia di mettere una sola croce per scheda sul partito scelto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.02.18 06:16| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, per il lavoro che fate e soprattutto per la pazienza che avete sia con i giornalisti che con i 'traditori'.
Più ci attaccano e più voti prendiamo, soprattutto quando non ci sono i nostri e gli attacchi appaiono ancora più vili e pretestuosi. Ora ci vorrebbe un 'gesto illuminante':
ABBATTETE IL MURO SUL LUNGOMARE DI OSTIA!
ABBATTETE IL MURO SUL LUNGOMARE DI OSTIA!
ABBATTETE IL MURO SUL LUNGOMARE DI OSTIA!

CON AFFETTO
ZAZà

Il Barone Zazà 18.02.18 05:55| 
 |
Rispondi al commento

Centrodestra e centrosinistra hanno ucciso il futuro dei giovani.

Orgoglioso di votare per il Movimento 5 Stelle

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 18.02.18 00:50| 
 |
Rispondi al commento

perdonate l'ignoranza, ma son spariti colori e icone dei voti al commento o sono io che ho un virus al pc? vedo nei rari casi solo il numero tipo 'voti 3' ma non si capisce se sono verdi, rossi o ...insomma è venuta meno anche questa simpatica cosa del blog. è mica per le elezioni?

lino pesolo 18.02.18 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sono sempre chiesta....che reazione ci sarà...nel movimento...tra gli elettori...la stampa, quando qualcuno , inevitabilmente, ''sgarrerà''?...è successo...mi complimento col movimento per non aver attaccato ''le iene''...sarebbe stato un enorme errore, secondo me...e per le espulsioni...la stampa, vabbè,, tutto come previsto....risultato, piu compattezza tra gli elettori, stima generale nell'opinione del pubblico dei social....e quindi un maggior consenso...bene, sono contenta, ottimo lavoro, una gran stanchezza, mi rendo conto, comunque vada, grazie sopratutto per la grande consapevolezza che ci avete data e per l'enorme mole di lavoro...si vede tutto, credetemi..oggi sono stata in teatro a genova, c'era luigi, pubblico partecipe, convinto, un vero piacere esserci...ho chiesto di fare l'attivista che non
ho mai fatto, un piccolo gesto , lo so, ma mi ha reso felice , per me abbiamo già vinto, rivoluzione fatta, portata a casa..un abbraccio a tutti di cuore

silvana 18.02.18 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Ci siamo battuti come leoni per 5 anni, con la passione, la forza e il coraggio che contraddistingue sempre coloro che si battono per un ideale, con un valore che vola troppo in alto rispetto alla meschinità, al servilismo e alla pochezza dei nostri avversari che hanno solo questo come ultima ed unica virtù : essere i nostri avversari, in fondo li abbiamo illuminati di luce riflessa.
Abbiamo giocato una partita truccata fin dall'inizio, indomiti pur con le mani legate abbiamo mostrato testa e cuore, uniche armi del sogno, del cambiamento, della speranza, e non abbiamo arretrato di fronte ai più vili attacchi costruiti sulla menzogna e la sistematica mistificazione della realtà, ultimo illusorio rifugio di chi sa che la storia li vedrà sconfitti. Se 10, o 100 o 1000 cadono, ne verranno ancora di più e saranno 10.000 o un milione , e milioni e milioni di cittadini; sarà impossibile fermarli perché non si può più ignorare la consapevolezza, ormai acquisita, non si può più truccare le carte della conoscenza ; i giochi dei truffatori esperti potranno sconfiggerci nelle loro elezioni camuffate ma non potranno mai redimerci perché ormai sappiamo chi sono, conosciamo le loro bugie, le mezze verità, le promesse fasulle, la loro avidità e incompetenza, la loro disonestà. Il sonno della ragione ha generato mostri ma il M5S ha avuto il merito di risvegliarci dal sonno, merito non politico ma sociale, culturale, ideale che ha trovato fattibilità e concretezza in un percorso politico democratico. Puoi tentare di abbattere l'involucro, il simbolo ma non hai scampo di fronte alla forza dell'idea, della visione, del futuro; è solo questione di tempo e lo sanno bene per questo si aggrappano ai brandelli del loro decadente potere come il condannato al suo ultimo respiro. Comunque vada, vittoria o sconfitta, io non potrò mai ringraziare abbastanza il movimento per avermi reso finalmente libera ed avermi restituito la dignità di cittadino.


Ancora non hanno capito questi sudditi della politica al servizio dei MAFIOSI. Quasi tutti giornali locali e nazionali, televisioni di Stato,
Televisioni del condannato di Milano compresi la maggioranza delle televisioni locali sparse in tutta Italia, fanno la gara a infangare solo il M5S.
Tutto questo significa che il Movimento 5 stelle
da speranza che l'Italia sara liberata da questa gentaglia che ha governato l'Italia da oltre 30anni.
Grazie a questi sporcaccioni hanno rafforzato la mia convinzione di VOTARE sempre il M5s.

Conversano Antonio 17.02.18 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Ad Altamura, con Alessandro, c'era una piazza colma all'inverosimile.

Paola 17.02.18 23:01| 
 |
Rispondi al commento

A - Il M5S è unico.

I militanti dei partiti e gli adepti infiltrati nelle istituzioni devono documentarsi su come il 5S sta gestendo il caso: guardare attentamente; togliersi il cappello, e mettersi soprattutto in un religioso silenzio.

Questa è autoeducazione civica e morale autentica come non si era mai visto, rispettosa per le nuove generazioni e per quelle che verranno.

Se io fossi il Presidente della Repubblica del Paese, e in ogni occasione mi riempio la bocca dicendo che la Politica deve essere attenta al bene comune, non tarderei a sottolinearlo alla Nazione il comportamento esemplare del M5S e auspicare che anche i Partiti cercassero di imitare la prima Forza Politica: ma questa tipologia di Presidenti non lo farà mai, perché nel caso specifico mollerebbe una sberla proprio agli immorali che in quel ruolo lo hanno messo: e anche questa comunque non è una ragione edificante per non farlo ma diverrà una buona occasione sprecata paradossalmente dalla più alta carica dello Stato.

Diversamente se ci fosse Pertini o un Scalfaro, che parlavano con il cuore in mano e amavano la loro gente e non i partiti, il gesto riparatore non sarebbe mai e poi mai passato inosservato: altro che le critiche mosse dai piduisti e che subito rilanciano le cornacchie sui giornali controllati dagli intellettualmente disonesti di fatto.

Roberto F. Padova 17.02.18 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B - Il M5S è unico.
Della serie: caro PDR se enunci tanti bei principi, non devi essere omertoso davanti a questo gesto dove il capo dei giusti si sparge di cenere per colpa dei furbi e i criminali come De Luca al contempo si professano innocenti dopo che i tuoi concittadini hanno: visto con gli occhi, ascoltato con le orecchie, toccato con mano, il punto di degrado istituzionale nel paese che presiedi. La rendicontazione del Movimento, in particolare ora che siamo prossimi alle elezioni, va posta nel più alto culto della nostra Repubblica, se non altro perché dietro ad essa c’è un programma di riscossa morale, civile e di altruismo ineguagliabili, perché nasce in un contesto dove i ricchi sempre più ricchi rubano, e i bisognosi restituisco e fanno restituire anche a chi sbaglia. Una leggenda che è partita, non dalle istituzioni occupate da uomini potenti sempre più perversi, ma da una persona umile scomparsa di recente che ha molto amato il suo paese e la sua gente e che dev’essere portata ad esempio fin dai primi anni di scuola dei nostri figli. E di questo c'è da andarne fieri e a testa alta anche per il Mondo, perché questi nuovi ragazzi, che sono i figli spirituali di Gianroberto, con la loro testa e il loro cuore hanno già cambiato pagina e la storia del nostro paese prima ancora di governare.
EVVIVA LA REPUBLICA,
finalmente ritornata,
EVVIVA I 5 STELLE.

Roberto F. Padova 17.02.18 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Vi invito a guardare Presa Diretta su RAI 3 ; finalmente un po' di giornalismo come si deve....(e che fa un po' vergognare di essere cittadini di questo Paese in cui il lavoro è sempre più parcellizzato, flessibile e sottopagato....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.02.18 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Vauro
quando sei andato su loft a parlare di lavoro,
ti sei informato prima ?
Guardiamoci - bene - Presa diretta
che impari qualcosa sul tema

FABIO B., bologna 17.02.18 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orgoglioso di votare Movimento 5 Stelle.

Gli altri partiti che non hanno rinunciato nemmeno a un centesimo anzi se ne sono fottuti in più devono solamente stare zitti.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 17.02.18 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Alla luce di tutto cio', mi chiedo, e' possibile denunciare chi ha ingannato facendo finta di restituire? Perche' e' vero che anche non mantenendo fino alla fine la promessa, hanno fatto molto piu' di Pd, Forza Italia ecc. Pero' c'e' da dire che hanno imbrogliato ed ingannato il M5S stesso. Un conto sarebbe stato dire "ok da questo punto in poi non restituisco perche' voglio quei soldi" (onesta') ma annullando i bonifici e mostrando le ricevute sul sito si tratta di nulla piu' di frode!!! Pertanto mi aspetto che vengano denunciati per frode e per danni di immagine al movimento. Chi sbaglia deve pagare, deve finire questa storia di impunita' in Italia altrimenti non si cambia nulla!

Gaetano Cervino 17.02.18 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Bene il rispetto intransigente di 'tutte' le regole e dello Statuto. Sul versante dei rimborsi mancati è tutto esemplare, su quello del "decidono gli iscritti" e sulla trasparenza c'è 'leggermente' da migliorare...

rjn 17.02.18 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai visto, nella storia della politica italiana, un MoVimento...mai visto una Forza Politica espellere i suoi non perché hanno rubato agli altri, non perché hanno intaccato il codice penale, non perché non hanno dato al partito...ma solo perché non hanno dato del loro volontariamente agli altri cittadini, nella fattispecie al Fondo del Microcredito per piccole e medie imprese di cittadini al collasso e dimenticati dallo Stato.

Ho letto il Post e mi sembra di sognare.
Cose dell'Oltre mondo!

Ho la pelle d'oca, pensando a Gianroberto e al nostro Sogno che, passo dopo passo si sta realizzando e con questo esempio concreto ha già realizzato in toto la sua essenza: Un MoVimento Politico che si fa carico dei problemi del cittadino senza alcuna discontinuità né intermediazione proprio e solo perché il cittadino è la sua origine, il suo presente ed il suo ultimo fine.

Oggi le Stelle, talmente ricolme di gioia e di emozione, sono scese in terra tra di noi e con esse i più esimi abitanti che le abitano e che ci hanno preceduto.
Oggi non mi mancano i miei vecchi e cari amici e mi sento meno solo.

Forza, che abbiamo appena cominciato!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.02.18 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la grumper giornalista di gomma frequentatrice di societa' segrete di ladri massoni atti alla truffa e rapina dei popoli quale lissa simpresta a far da leccalecca a discapito della sua patria che tradisce senza alcun riguardo ,percio'vaffffffffaaaaaa.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.02.18 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Quando il M5s è entrato in Parlamento pensavo che la maggior parte di nostri parlamentari si sarebbe lasciata corrompere dai vecchi ladri.
Ora, alla fine della legislatura, ho la conferma che la maggior parte è rimasta fedele ai principi del M5s. Riconosco, con molta soddisfazione, che i miei dubbi erano infondati.
Rigrazio di cuore tutti i nostri rappresentanti e, primo fra tutti, ringrazio Beppe Grillo.

giorgio peruffo Commentatore certificato 17.02.18 21:55| 
 |
Rispondi al commento

https://www.change.org/p/processi-di-mafia-in-diretta-tv?recruiter=57824168&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=fb_autopublish_email&utm_term=229850

FABIO B., bologna 17.02.18 21:55| 
 |
Rispondi al commento

caro Di Maio, ti prego, dopo questi chiarimenti dovuti a noi iscritti, ti prego di invitare tutti a parlare dei programmi e insisti sul programma del M5S elaborato con gli iscritti e sbattilo bene in evidenza in contrasto con le chiacchiere degli altri, con le offese (che ti prego non raccogliere perchè non aspettano altro per rilanciare).
Insisti sul nostro programma con orgoglio e con un giusto distacco da tutte le provocazioni. Non raccoglierle.


Non solo le Iene lavorano per Berlusconi ma fanno anche politica insieme a Berlusconi, stanno usando e manipolando qualcosa di nobile per colpire una forza politica. Quando gli italiani sapranno la verità e la verità sono 23,4 milioni di euro di donazione, le Iene non saranno più Iene ma politici a servizio di berlusconi.

gennaro a., carrara Commentatore certificato 17.02.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Che grande giornalista, la Gruber.
È difficile, partendo da Trump, riuscire a fare la solita propaganda contro il M5*, ma lei c'è riuscita, semplicemente facendo allusioni e domande retoriche.
Non penserà mica che non ce ne rendiamo conto, vero? Non siamo stupidi, come evidentemente pensa lei.

antonella g. Commentatore certificato 17.02.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di fronte all'evidenza CERTIFICATA dei fatti, viene a cadere il castello delle accuse infamanti e vergognose, a carico del M5S, messo in piedi dai vecchi marpioni della politica degli inciuci e degli intrallazzi, sapientemente manipolata grazie anche e sopratutto a tutti coloro che con ignoranza e malafede hanno fatto da "cassa di risonanza"...sono proprio quei cittadini "normali" che si sono sprecati diffondendo bufale-insulti-diffamazioni..sono proprio coloro che adesso farebbero bene a "Starsene zitti per sempre"!!

GIORGIO BILLO 17.02.18 20:57| 
 |
Rispondi al commento

E' ritornato il mortadella... "l'assassino che ritorna sul luogo del delitto"!
Insieme amorevolmente con le briciole dei "PSI+Verdi + più quel che rimane di una partitocrazia defunta!
Altro partito...altra candelina altra fetta di torta che se ne va!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.02.18 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio,
Apprezzo quello che fate e Vi chiedo di continuare così.
La storia ci insegna che non è possibile sconfiggere la corruzione; è qualcosa di insito nell'animo di molti uomini ed in particolare di gran parte dei politici.
Solo delle regole precise, inesorabili e ineludibili posso tutelare i cittadini e lo stato. Siete un faro in un mare di degrado. Continuate così ed i nostri figli ve ne saranno sempre grati.

Nicola Serra 17.02.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi'. A testa alta e schiena dritta. La verita' viene sempre a galla.

Roberto Maccione Commentatore certificato 17.02.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio,che facciamo ci fermiamo qui o andiamo a vedere i mandanti?
Anche se da un lato ci hanno fatto un favore dall'altra però debbono aver commesso un reato se è vero che alcuni portavoce non ti hanno autorizzato ad analizzare le loro donazioni.

ps: Le signore iene,pagate dal nano malefico ,se ne guarderanno bene di andare a vedere come ha fatto il denaro il loro padrone...vero?
ppss: adesso direi basta il gioco sta diventando pesante,andiamo a vedere il denaro del delinquente"!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.02.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Non dico niente.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 17.02.18 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' proprio vero non ci servono rimborsi, donazioni, contributi leciti ed illeciti, regali di banche ed assicurazioni per fare la campagna elettorale.
A noi ci basta Renzi...

marco ., roma Commentatore certificato 17.02.18 20:21| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe proprio sapere chi è che ha fatto tutto il lavoro per le iene... saranno gli stessi che hanno fregato i nostri dati su Rousseau?

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 17.02.18 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Bene, si pregano gli addetti a monitorare continuamente le donazioni e prendere gli accordi necessari, in caso di difficoltà. In modo da non lasciare incancrenire le situazione che poi sfociano in provvedimenti estremi.

Paola 17.02.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Dunque, secondo la Merlin, sarebbero stati 'squallidi' i 7 o 8 5stelle che hanno donato meno del promesso e ha sottolineato tre volte la parola 'squallidi', mentre evidentemente non lo è affatto Renzi che non toglie la sua fiducia al clan De Luca, che sembra una dinastia delinquenziale, preda a 'familismo amorale', visto che dalle denunce non si salva nemmeno il gatto e che hanno fatto del salernitano un feudo. Il padre Vincenzo ha ancora due processi in corso più tre condanne di primo grado della Corte dei Conti, Ecomostro Crescent, abuso d'ufficio, falso e lottizzazione abusiva, poi Variante di piazza della Libertà con falso. Vincenzo de Luca ha due figli, Piero e Roberto. Piero diventerà deputato mentre Roberto, oggi assessore comunale a Salerno, prenderà il posto dell’attuale sindaco di Salerno. Ora Piero comincia bene la sua corsa a deputato perché è imputato per bancarotta fraudolenta, Roberto è accusato di corruzione per l'appalto delle ecoballe.
Ma Renzi non fa una piega e i piddini campani nemmeno.
E poi gli 'squallidi' saremmo noi!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 17.02.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

orgoglioso del M5S!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 17.02.18 19:22| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori