Il Blog delle Stelle
Lo studio del Parlamento europeo riconosce i meriti del MoVimento 5 Stelle nel rafforzamento della democrazia in Italia

Lo studio del Parlamento europeo riconosce i meriti del MoVimento 5 Stelle nel rafforzamento della democrazia in Italia

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 11

di Isabella Adinolfi, Efdd - MoVimento 5 Stelle Europa.

Uno studio del Parlamento europeo certifica e riconosce i meriti del MoVimento 5 Stelle nel rafforzare la democrazia in Italia. La ricerca, commissionata ai centri di ricerca Rathenau Instituut , Institute for Technology Assessment, Systems Analysis of the Karlsruhe Institute of Technology (ITAS-KIT), Fraunhofer Institute for Systems and Innovation Research (ISI) e Danish Board of Technology Foundation (DBT) ha analizzato oltre 400 pubblicazioni e 22 diverse iniziative nel campo della partecipazione pubblica in tutta Europa. Lo studio intitolato "prospettive per la e-democracy in Europa" è stato curato dal servizio ricerche STOA del Parlamento europeo. Il MoVimento 5 Stelle viene citato come caso di studio (da pagina 157 a pagina 161).

Le conclusioni della ricerca dimostrano che la partecipazione digitale può avere un positivo impatto nel rafforzamento della democrazia. Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio sono stati precursori di un'idea nuova e vincente di fare ed essere in politica. Siamo orgogliosi di questo importante riconoscimento che mette in luce anni di lotte per l'inclusione dei cittadini nelle scelte politiche e contro il potere autoreferenziale dei partiti.

Lo studio riconosce che i meetup, il blog, la piattaforma Rousseau e tutti i suoi strumenti sono metodi nuovi per ridurre il deficit democratico e il declino della partecipazione politica e servono per facilitare l'impegno e la partecipazione alla sfera pubblica. La ricerca sottolinea che: "le aspirazioni del Movimento 5 Stelle di dare voce e influenza ai cittadini si unisce a sostengo del Movimento stesso alla democrazia diretta, che è incarnata nell'uso di differenti strumenti online di comunicazione e mobilitazione".

Inoltre, nelle conclusioni, vengono raccomandate al legislatore tutte le battaglie della e-democracy che sono parte del nostro dna: bilancio compartecipato nell'allocazione dei fondi europei, superamento e rafforzamento delle petizioni nel rapporto eurodeputati-cittadini, creazione di una piattaforma per monitorare il comportamento degli Stati membri nelle decisioni prese in Consiglio, sviluppo delle interazioni con i cittadini e sostegno al voto elettronico.

La nostra forza e la differenza con gli altri partiti è la democrazia diretta. Al Parlamento europeo facciamo parte di un gruppo politico che la porta nel nome: Efdd - "Europa della libertà e democrazia diretta. Gli strumenti di e-Democracy sono essenziali per promuovere la responsabilità, la trasparenza e il buon governo nella pubblica amministrazione, ampliano il dibattito pubblico e permettono ai cittadini d'impegnarsi in un dialogo reattivo nella vita politica. La Rete deve essere considerata una grande opportunità perché può rendere più trasparente e democratica la gestione della cosa pubblica".

Questo è il primo studio scientifico sulla democrazia diretta del Parlamento europeo. È stato proposto dal gruppo Efdd - MoVimento 5 Stelle.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

16 Feb 2018, 16:26 | Scrivi | Commenti (11) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 11


Tags: democrazia, europa, italia, movimento 5 stelle, studio

Commenti

 

Molto molto molto bene. Cosa che penso da tempo, appena ho visto la piattaforma Rousseau. Purtroppo, una cosa che ho notato da subito - e che il Garante Privacy non ha mancato di osservare - e che lo studio purtroppo a pag. 161 rimarca, è il possibile privacy threat, con potenziali data breach ecc. Un punto da consolidare assolutamente per non vanificare il grandissimo lavoro. Complimenti e grazie di tutto.

Stefano 19.02.18 09:44| 
 |
Rispondi al commento

A - Il M5S è unico.
I militanti dei partiti e gli adepti infiltrati nelle istituzioni devono documentarsi su come il 5S sta gestendo il caso: guardare attentamente; togliersi il cappello, e mettersi soprattutto in un religioso silenzio. Questa è autoeducazione civica e morale autentica come non si era mai visto, rispettosa per le nuove generazioni e per quelle che verranno. Se io fossi il Presidente della Repubblica del Paese, e in ogni occasione mi riempio la bocca dicendo che la Politica deve essere attenta al bene comune, non tarderei a sottolineare alla Nazione il comportamento esemplare del M5S e auspicare che anche i Partiti cercassero di imitare la prima Forza Politica: ma questa tipologia di Presidenti non lo farà mai, perché nel caso specifico mollerebbe una sberla proprio agli immorali che in quel ruolo lo hanno messo: e anche questa comunque non è una ragione edificante per non farlo ma diviene una buona occasione sprecata paradossalmente dalla più alta carica dello Stato. Diversamente se ci fosse Pertini o un Scalfaro, che parlavano con il cuore in mano e amavano la loro gente e meno i partiti, il gesto riparatore non sarebbe mai e poi mai passato inosservato: altro che le critiche mosse dai piduisti subito rilanciate dalle cornacchie sui giornali controllati dagli intellettualmente disonesti.

Roberto F. Padova 17.02.18 23:14| 
 |
Rispondi al commento

B - Il M5S è unico.
Della serie: caro PDR se enunci tanti bei principi, non devi essere omertoso davanti a questo gesto dove il capo dei giusti si sparge di cenere per colpa dei furbi e i criminali come De Luca al contempo si professano innocenti dopo che i tuoi concittadini hanno: visto con gli occhi, ascoltato con le orecchie, toccato con mano, il punto di degrado istituzionale presente nel paese che presiedi. La rendicontazione del Movimento, in particolare ora che siamo prossimi alle elezioni, va posta nel più alto culto della nostra Repubblica, se non altro perché dietro ad essa c’è un programma di riscossa morale, civile e di altruismo ineguagliabili, perché nasce in un contesto dove i ricchi sempre più ricchi, rubano; e i bisognosi restituisco e fanno restituire anche a chi sbaglia. Una leggenda meravigliosa che è partita, non dalle istituzioni occupate da uomini potenti sempre più perversi, ma da una persona umile scomparsa di recente che ha molto amato il suo paese e la sua gente e che dev’essere portata ad esempio fin dai primi anni di scuola dei nostri figli. E di questo c'è da andarne fieri e a testa alta anche per il Mondo, perché questi nuovi ragazzi, che sono i figli spirituali di un certo Gianroberto, con la loro testa e il loro cuore hanno già cambiato pagina e la storia del nostro paese prima ancora di governare.
EVVIVA LA REPUBLICA, finalmente ritornata, EVVIVA I 5 STELLE.

Roberto F. Padova 17.02.18 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Io sono daccordo con i "metodi nuovi per ridurre il deficit democratico", ma ove possibile, preferirei quelli usati che già funzionano (meglio?). Specialmente se possono essere copiati senza pagare dazio:

http://www.fabiomassimocastaldo.it/estonia-digitale-un-esempio-tutta-leuropa.html

Rousseau è SEMPRE MEGLIO CHE NIENTE (..lo ribadisco a utilità dei sempre attenti redattori dell'"huffington post"..), ma se fosse uguale ( o almeno simile) al modello Estone, forse, sarebbe anche meglio, o no?
(però se Rousseau costa meno.. andrebbe fatto un confronto..)

biagio salvati SALVATI Commentatore certificato 17.02.18 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello poter riportare anche l'informazione ad un livello accettabile di attendibilità e di veridicità, chissà che s-politicizzando Tv e giornali si ricominci a potersi fidare di quel che si sente o si legge negli organi di informazione!

LORENZO TAGLIAFICO, Albissola Marina Commentatore certificato 17.02.18 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Il parlamento europeo non è il parlamento italiano, per fortuna.

max 17.02.18 12:25| 
 |
Rispondi al commento

L'ultima di Minniti: "Gli italiani? Emigrino in Africa" Il ministro: "Non escluderei affatto un'emigrazione di europei e italiani giovani e famiglie addirittura che si trasferiscono nel Continente Nero"

Zampano . Commentatore certificato 17.02.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Isabella. Il seme germoglia.
Queste sono le vere soddisfazioni!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.02.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Fatelo sapere ai pseudo giovani del p.d.

Roberto Maccione Commentatore certificato 16.02.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

E' bene divulgare la vera forza dei 5 stelle:coerenza e interesse ai bisogni dei singoli cittadini italiano e stranieri.

roberto schena 16.02.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori