Il Blog delle Stelle
La tragedia umana di Macerata

La tragedia umana di Macerata

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 51

di Alessandro Di Battista

Di fronte alla tragedia umana di Macerata, e mi riferisco a tutto, dallo spaventoso omicidio della ragazza ai feriti delle ultime ore, coloro che hanno responsabilità politiche oggi hanno un solo dovere: stare zitti!
Chiunque strumentalizzi questa tragedia, e mi rivolgo a tutti, dimostra di non avere minimamente a cuore la risoluzione dei problemi dei cittadini ma esclusivamente un posizionamento elettorale.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Feb 2018, 16:55 | Scrivi | Commenti (51) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 51


Tags: m5s, macerata, omicidio, responsabilità politiche, sparatoria

Commenti

 

Oggi ho sentito (casualmente) un frammento di una trasmissione Rai che spettacolarizzava in modo scandaloso e morboso la tragedia di Macerata come fosse un film.
In questi giorni ho letto i commenti ignobili di troppi politici.
Ed ora le parole di Alessandro Di Battista: così civili e rispettose.
E dico: questo è il futuro.
grazie

Giorgio Vitali, Milano Commentatore certificato 05.02.18 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando come è stato possibile che quello spacciatore con permesso di soggiorno SCADUTO e conosciuto come spacciatore potesse abitare SENZA CONTROLLO vicino a una comunità di tossicondipendenti in cura per disintossicarsi.
E' chiaro che lui era li apposta per RIPORTARE QUEI RAGAZZI ALLA DROGA E VENDERGLIELA.
Sicuramente altri maggiorenni uscivano a cercarlo 1+1 fa sempre 2!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.02.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

-provetta-

Mario della Donna 05.02.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Macerata, Luca Traini è in carcere in isolamento per tentata strage aggravata dal razzismo. Buon lavoro ai giudici.

max 05.02.18 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Troppe volte, anche in passato, abbiamo taciuto e non abbiamo strumentalizzato riparandoci dietro il paravento della correttezza e della pietà umana. Il risultato è sempre stato che una volta passati i fatti è scemata la voglia di fare chiarezza, di trovare soluzioni, di pubblicare la realtà di fatti e cause e ancora vittime sono stati i cittadini. Parlare degli eventi non è da approfittatori o da cafoni, è da persone che ancora si lasciano travolgere dai sentimenti e che sentono la necessità di vivere nella trasparenza.

Cristina pizzi 04.02.18 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha ragione Alessandro Di Battista quando dice di stare zitti. una persona come Luca Traini non può decidere la linea politica e il giornalismo degli ultimi giorni, poi ci vergogniamo quando MERKEL e SARKOZY ridono del nostro paese di 61 milioni di persone che non sono come questi politici e giornalisti che ci fanno apparire per quelli che non siamo.

gennaro a., carrara Commentatore certificato 04.02.18 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa politica schifosa con la complicità dell'informazione deviata deve finirla di usare le persone come cavie e inculcare nell'animo odio e buonismo

gennaro a., carrara Commentatore certificato 04.02.18 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Si razzismo!!! Contro gli italiani
Chissà come mai non li vuole nessuno a parte il governo per modo di dire italiano

Davide Ruggeri 04.02.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

E chi ha responsabilità politiche in Italia?
Chi ci ha finora NON governato, in ambito nazionale ed europeo, si sente in diritto di parlare perché ritiene di non avere alcuna responsabilità sui crimini che avvengono sul territorio nazionale. E sai perché, Alessandro? Perché ritengono che l'abbiano voluto gli italiani. L'abbiamo voluto noi, popolo debosciato. La destra (ma quale?) da sempre dice di essere l'unica a volere ordine e sicurezza, la sinistra che ha l'allergia a certe parole, scarica ogni responsabilità sulle guerre volute dall'Occidente.
Dovremmo tutti stare zitti difronte alla tragedia (non mi aspettavo neppure questo Post) e non recarci più alle urne, perché il problema degrado e delinquenza nelle città e nelle periferie è talmente grande e connesso all'economia reale che non lo può più affrontare nessuno.
(Una domanda: lo spaccio di droga fa parte o no del PIL nazionale?)

marta 04.02.18 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina come ogni volta che ci sono le politiche il signor Matteo Salvini ha detto che vuole portare l`ordine in questo paese, l`unica cosa che portà in questo paese se gli italiani lo permetterano è il PD e forza italia al governo e qualche ministero per lui e l Lega Nord.

gennaro a., carrara Commentatore certificato 04.02.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S non faccia finta di niente, come se il problema dell'invasione di centinaia di migliaia di afroasiatici, a noi completamente estranei e pure irregolari per l'85% dei casi, non esistesse. Sono anni che continuano ad arrivare SOLO in Italia perchè gli altri Stati della UE hanno chiuso le loro frontiere (Vedi Ventimiglia o il Brennero) e noi dobbiamo farcene carico con alti costi, economici e sociali. Nessun rimpatrio viene effettuato, nemmeno di quelli che delinquono apertamente e pericolosamente. Il razzismo e il fascismo sono conseguenza delle politiche insipienti del PD e non devono essere continuate.

Chiara Mente Commentatore certificato 04.02.18 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre 20 i proiettili esplosi. Immediatamente prima di essere bloccato a terra dai carabinieri, Traini si era tolto il giubbotto, aveva messo sulle spalle una bandiera tricolore e, rivolgendosi alla piazza, aveva fatto il saluto romano. Testa rasata e il simbolo della formazione neofascista Terza Posizione tatuato sul sopracciglio destro, Nel 2017 Traini era stato candidato dalla Lega Nord a Corridonia nella tornata elettorale del 11 giugno scorso. Ifq

max 04.02.18 02:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" Di fronte alla tragedia umana di Macerata, e mi riferisco a tutto, dallo spaventoso omicidio della ragazza " ..

Non abbiamo notizie da fonti processuali che si tratti di omicidio ..

Per il resto solo notizie tragicamente esasperate da una politica politichese che preferisce sviare in maniera equilibrata , da politicanti video scafati , sugli argomenti da dover affrontare a livello Istituzionale

Se siamo messi in queste condizioni penose di motivi e di responsabilità politiche ce ne sono eccome ..

Saluti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.02.18 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovviamente lo stop a l'immigrazione incontrollata è doverosa.Qua stiamo parlando di altro,di qualcuno che spara in giro a gente che magari potevano essere pure italiani ma solo di un altro colore.Se giustifichiamo questo non c'è limite fino a dove si può arrivare.Hitler giustificava tutte le cose orrende che faceva. Caro M5S se non condannate il razzismo il mio voto non l'avrete.Vi stimo e spero di non deluso anche da voi.Non lasciamo l'anti razzismo solo alla sinistra.

Aldo Presta 03.02.18 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo deficiente di Macerata che spara come un pazzo MA SENZA UCCIDERE NESSUNO, che si arrende tenendo la bandiera italiana e salutando come un fascista a sguazzo mi puzza molto .... moltissimo.
E se questo killer di strapazzo fosse stato ingaggiato da qualcuno (non è difficile da indovinare) per togliere voti a Salvini nella speranza di farli convergere su FI ?
Non dimenticatevi dei sospetti della Magistratura su Berlusconi e riguardanti le stragi mafiose degli anni 90.
Però, chiunque esso o essi siano, avrebbero fatto i conti senza l'oste.
Infatti credo che i moderati della Lega quasi certamente guarderebbero al M5S e non a FI.
Forse esagero nelle teorie del complotto ma se per caso avessi ragione c'è da aspettarsi che questi criminali potrebbero anche architettare qualcosa di mostruoso per tentare di fermare il M5S.

Spero solo di star farneticando.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 03.02.18 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un cane che si morde la coda. Parlare di problema immigrazione è da razzisti. Non parlarne è da pazzi, perché è evidente che in Italia abbiamo un problema immigrazione e non lo si può lasciare alle destre, meno che mai a Salvini.
L'Unione Eurocratica se ne sbatte e non accetta di prendersene carico, anche perché il Cazzaro Ferroviere, in cambio di un po' tolleranza da parte dei criminali eurocratici nei confronti dei nostri conti, ha accettato di far sbarcare tutti i richiedenti asilo in Italia.
Se dici che vuoi superare il Trattato di Schengen, sei antieuropeista e quindi amico di Salvini. Se non lo dici, sei a favore dell'immigrazione così come l'Italia l'ha subita fino ad oggi e quindi se uno poi si mette a sparare, è un po' colpa tua che non hai voluto vedere il problema. Io dico soltanto questo, non lasciamo la questione immigrazione alle destre, perché le destre con la questione immigrazione ci vanno a nozze e la strumentalizzano a fini elettorali.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 03.02.18 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma una condanna al fascismo e razzismo no e? Per avere certi voti non vendete l'anima al diavolo.Ho votato sempre M5S ma la vostra ambiguità mi fa un po paura.Non si capisce cosa ne pensate del fascismo e razzismo.

Aldo Presta 03.02.18 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conseguenza di una immigrazione non controllata e sgangherata.

Giuseppe C. Commentatore certificato 03.02.18 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo ,da oggi/domani, niente tv e giornali "liberi",così vedremo.. quanti ce ne sono di"regime".

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.02.18 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Amen

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.02.18 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Diba
tutto ciò era prevedibile...

Zampano . Commentatore certificato 03.02.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento

È uno squilibrato fascista legaiolo...ha fatto pure il saluto romano...

max 03.02.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai pienamente ragione, ma purtroppo in questa campagna elettorale , dove la tentazione di spegnere tutto : TV,radio,ecc e' fortissima, ogni mezzuccio di speculazione e' all'ordine del giorno . Certo fa sensazione ,se e' vero, che l'omicida aveva precedenti con la droga, e se questo ripeto e' vero, qualcuno ne dovrebbe rispondere.

Francesco De Rita 03.02.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo già abbastanza delinquenti italiani, dobbiamo anche farne venire da Africa eccetera eccetera eccetera


Le tragedie nascono sempre dalla cattiveria mista ad ignoranza. Per questo chiedo da anni che tutti i partiti convergano verso il rilancio della cultura ricercata per se stessa. A tal fine, insisto sulla scelta che dovete fare di restituire a tutti almeno le basi della lingua latina.

Nicolini Romano 03.02.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente, a forza di soffiare sul fuoco prima o poi sarebbe successo e così è stato.

NICOLA DI VAIO, Napoli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.02.18 17:54| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori