Il Blog delle Stelle
Istruzioni di voto per gli italiani residenti all'estero

Istruzioni di voto per gli italiani residenti all'estero

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 73

di Lorenzo Fioramonti

Questo messaggio è diretto a tutti gli italiani residenti all'estero che verranno chiamati a votare per le elezioni politiche 2018. È importante che facciate sentire la vostra voce, è importante che anche chi non risiede nel nostro Paese partecipi a queste elezioni. Io ho vissuto gli ultimi vent'anni della mia vita al di fuori dell'Italia, e sono tornato negli ultimi mesi proprio per dare una mano a rimettere in piedi questo nostro Paese. Il metodo per le votazioni è molto semplice: chi ha più di 25 anni riceverà due schede, una per l'elezione del Senato e l'altra per l'elezione della Camera dei Deputati; chi invece ha meno di 25 anni riceverà soltanto una scheda per la Camera dei deputati.

Come si vota?

E' sufficiente mettere una croce sul simbolo del movimento di riferimento a cui volete dare il vostro voto: All'estero poi avete anche un'opzione per l'espressione di una preferenza, cioè c'è uno spazio indicato accanto al simbolo del movimento nel quale potete indicare il nome della persona da voi prescelta tra i candidati nella lista elettorale del collegio. Non è necessario farlo, è una possibilità che ti viene offerta.

Quindi il metodo giusto è molto semplice: una croce sul simbolo di riferimento, e poi la possibilità di esprimere una preferenza indicando il nome del candidato prescelto. Non indicate altre cose perché c'è il rischio che la scheda venga invalidata. Vi auguro un buon voto, sono elezioni estremamente importanti, a prescindere dal voto che darete, fate sentire la vostra voce. Ne va del futuro del nostro Paese.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Feb 2018, 10:34 | Scrivi | Commenti (73) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 73


Tags: come si vota, elezioni, estero, lorenzo fioramonti, m5s, votazioni, voto

Commenti

 

Buon giorno a voi: come provare che ho votato? Dove iscrivere i midi connonati ? Se mi sono spiegato bene, grazie per l’eventuale risposta buone votazioni

Luca baiocco 03.03.18 10:54| 
 |
Rispondi al commento


Buongiorno,

Sono signora rometon polizoli. Vi presento un'offerta di prestito tra privati per permettervi di realizzare il vostro sognati senza preoccupazioni.
vi invio questo testo per voi aiutate ad ottenere un finanziamento rapido e serio.
Allora se avete necessità di denaro urgente, volete rispondermi affinché possa comunicarvi la mia offerta.
Il mio tasso d'interesse è pari al 3% e si estende su tutto il prestito. La mia capacità di finanziamento è di 5.000 euro a 500.000 euro.
Il mio indirizzo e-mail: rometonpolizoli@gmail.com
Buono giorno a voi.
Cordialmente

rometonpolizoli 27.02.18 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Dal canada 4 voti all 5S fatto il mio dovere.

Paolo manfron 21.02.18 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Non ho letto tutti i commenti e quindi non so se quanto scrivo e' gia stato fatto presente da qualcuno e, a suo tempo, discusso :Sono italiano residente in Grecia, avente diritto di voto in Italia ed ho ricevuto regolarmente il plico contenente le schede e le istruzioni per votare. Fatta la mia scelta e preparata la busta per la spedizione tramite posta, mi e' venuto un dubbio : come posso essere certo che la mia busta venga recapitata correttamente all'ambasciata italiana di Atene ? Quindi ho pensato di spedirla per raccomandata con ricevuta di ritorno ma, per fortuna, l'impiegata dell'ufficio mi ha avvisato della possibilita' che non venisse accettata. Infatti, ho telefonato ,poi, all'ambasciata e mi hanno confermato che non sarebbe stata accettata in quanto si sarebbe potuto considerare come un segno per fare riconoscere le proprie schede. Quindi domani spediro' la mia busta senza affrancatura, a carico del destinatario, come previsto, e, nella speranza del buon funzionamento delle poste greche, rimarro' per sempre con il dubbio se la mia busta sia stata regolarmente recapitata e il mio voto andato a buon fine. Credo che ci sia un'imperfezione del sistema e che qualcuno potrebbe approfittarne per alterare l'esito del voto. Spero che mi sia sfuggito qualcosa e che qualcuno me lo possa spiegare. Riccardo

riccardo di lauro 21.02.18 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Vi informo che in questo sito
https://pagellapolitica.it/
da anni vengono catalogati politici italiani, da B. a Di Maio, e vengono catalogate le loro informazioni che danno al popolino. Pagella politica dopo cerca i numeri reali, con l'ISTAT, dati CE ecc, e dopo dà le pagelle; da Vero a Panzana pazzesca
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.02.18 18:37| 
 |
Rispondi al commento

OT ELETTORALE
A pochi giorni delle elezioni ...tho...chi appare?
Si lui ,come al solito a gamba tesa,il grande compagno di sinistra ,Re giorgio...che elogia il Gent come uomo che può determinare stabilità nel prossimo governo ,con larghe prese"...evvai canta Napoliiii... Oh...signore sii generoso... fai te ,perchè il popolo è inerte!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento

232 saranno assegnati con collegi uninominali maggioritari, 386 in collegi plurinominali con liste bloccate e 12 dalla circoscrizione estero con metodo proporzionale; Senato (315 seggi, maggioranza con 158 seggi): 116 saranno assegnati con metodo maggioritario, 193 con il proporzionale e 6 dal risultato della votazione nella circoscrizione estero. Chi vince le elezioni? Naturalmente vincerà la forza politica che raggiungerà la più alta percentuale di voti. Tuttavia c’è un’alta probabilità che si tratti di una “vittoria di Pirro”, inutile perché non si tradurrà in una maggioranza in Parlamento. Secondo quanto stimato dal professor Roberto D’Almonte nell’elaborazione pubblicata su Centro Italiani Studi Elettorali della Luiss chi vuole vincere davvero le elezioni bisogna: ottenere almeno il 40% dei seggi nella parte proporzionale; in tal caso bisognerà ottenere almeno il 70% dei seggi uninominali nella parte del maggioritario. Alla luce dell’attuale situazione ci sembra molto difficile che una forza politica riesca a raggiungere questo traguardo; ecco perché è più probabile che non ci sarà un vincitore assoluto alle elezioni ma tanti piccoli vincitori che potrebbero mettersi insieme formando un Governo delle larghe intese. Chi perde le elezioni? Per i motivi suddetti possiamo dire che ci saranno degli sconfitti solamente qualora una delle forze in campo riesca ad ottenere i numeri per governare da sola. C’è un altro aspetto da considerare però per valutare eventuali sconfitti: la soglia di sbarramento. La peggior sconfitta, infatti, sarà quella di chi non riuscirà a portare alcun rappresentante in Parlamento. La soglia di sbarramento - ossia la percentuale di voti che se non viene raggiunta non permette di ottenere dei seggi - del Rosatellum 2.0 è del 3%, sia per la Camera dei Deputati che per il Senato. In caso di coalizioni la soglia aumenta al 10% e almeno una delle liste all’interno dell’alleanza deve superare il 3%. All’interno della coalizione che supera il 10% o

adina lucchesi, altopascio Commentatore certificato 21.02.18 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Rispondere alla domanda su chi vince le elezioni 2018 non è semplice anche perché a causa dell’inizio del silenzio elettorale non è possibile pubblicare i risultati dei sondaggi politici. Una cosa sembra essere certa però: per vincere non basterà ottenere la maggioranza dei voti dal momento che la legge elettorale utilizzata non prevede un premio di maggioranza. Se chi vince le elezioni vuole avere la possibilità di governare il Paese, infatti, dovrà raggiungere un risultato sufficiente per avere la maggioranza in Parlamento. Capire come saranno assegnati i seggi con il Rosatellum-bis - la legge elettorale scelta per le elezioni del 4 marzo - non è semplice poiché il sistema è piuttosto complesso e articolato.Di seguito proveremo a spiegarvi nella maniera più semplice possibile come funziona il Rosatellum-bis così potete farvi un’idea di quale risultato deve raggiungere una forza politica per vincere veramente le elezioni politiche che si terranno tra due domeniche. Come funziona la legge elettorale? Il Rosatellum-bis è un sistema elettorale misto: per il 37% dei parlamentari infatti viene utilizzato un sistema maggioritario, mentre per l’elezione del 61% quello proporzionale. Il 2% dei seggi invece sarà assegnato con il voto per corrispondenza delle circoscrizioni estere. Per la parte di parlamentari eletti con il sistema maggioritario (il 37%) il territorio è stato così suddiviso: 232 collegi uninominali per la Camera dei Deputati (di cui 6 per il Trentino e 1 per la Valle d’Aosta); 116 collegi uninominali per il Senato (di cui 6 per il Trentino e 1 per la Valle d’Aosta). In questi collegi uninominali quindi sarà eletto in Parlamento il candidato che otterrà la maggioranza relativa dei voti. Il resto dei seggi, invece, sarà assegnato con il metodo proporzionale, quindi ogni lista avrà un numero di parlamentari correlato alla quantità di voti ottenuti. Nel dettaglio, i seggi parlamentari saranno così assegnati: Camera dei Deputati (630 seggi, maggioranza 316 seggi)

adina lucchesi, altopascio Commentatore certificato 21.02.18 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non permetta mai piu' che la Gruber la tratti come uno scolaretto nei confronti della De Romanis.

Roberto Maccione Commentatore certificato 21.02.18 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Un caloroso vaffanculo a tutti quelli che hanno tradito il Movimento !

marco ., roma Commentatore certificato 21.02.18 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Virginia Raggi,dopo gli attacchi quotidiani dei media di regime è diventata un simbolo del Mo vimento. Un bandiera di cui andare fieri. Qualsiasi cosa succeda, nell'altro procedimento ,potrà essere politicamente giudicata solo dal popolo romano alla fine dei cinque anni di legislatura.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.02.18 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

+++ VERBALI UFFICIALI CAMERA E SENATO +++

A questo link troverete i verbali UFFICIALI che sono in dotazione a ciascuan sezione elettorale.

http://www.prefettura.it/cosenza/news/Circolari_elettorali_2018-6736231.htm

Sono molti utili per istruire ANTICIPATAMENTE i rappresentanti di lista.


rolla lorenzo 21.02.18 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Secondo la costituzione italiana tutti gli italiani maggiorenni hanno diritto al voto anche quelli che vivono all estero, Ma in violazione a tale art. Della costituzione i Marittimi imbarcati o chi lavora nelle. Piattaforme o In altri siti all estero non venendo considerati residenti all estero #NONPOSSONOVOTARE ma a nessuno interessa nonostante la mia petizione per raccolta firme


scusate l'OT ma non ne posso più di vedere i 5S in Tv che non sono capaci di ribattere le falsità che passano sotto il loro naso . per favore voi del M5S non mandate più impreparati in TV . Fico sarà una brava persona ma ha fatto passare una menzogna ripetuta sia dalla indegna figlia del grande berlunguer sia dal cognolino di renzi in studio de angelis , cioè che non c'è niente di concreto contro de luca roberto . il video della trasmissione : https://www.youtube.com/watch?v=XtWsOVL2gTU
Fico la prossima volta o te ne stai a casa oppure lascia andare in TV chi è preparato sull'argomento . Non potete sbagliare calci di rigore a porta vuota come questo e consentire ai lacchè di renzusconi di dire menzogne in vostra presenza e sminuire le responsabilità del clan de luca . allora ecco come sono andati i fatti , dal video :
Roberto de luca rafforza il concetto: “Vi faccio chiamare dal tecnico”. Al commiato, Perrella sciorina la proposta: “Da qui non ci vediamo più, parlo solo con lui (Colletta, ndr) per stabilire la percentuale... Roberto, questo signore ha carta bianca da te?”. E il figlio del governatore risponde: “Va bene”. De luca dice "va bene "ovvero che colletta pattuirà per lui la percentuale , alla faccia delle non responsabilità .
E chiaro che de luca indica perrella come suo uomo con il quale si deve trovare l'accordo a nome suo per la percentuale , ovvero la tangente che poi sarà enorme .
ancora dal video :
Colletta precisa la “percentuale”. Perrella: “Comunque dentro questo 11-12 è comprensivo pure di Roberto, è così?”. Colletta: “10-15, non 11”. Perrella: “È comprensivo pure Roberto?”. Colletta: “Sì, massimoil15”.Perrella insiste: “15, comprensivo, mi ripeti un’altra volta, del signor Roberto, è così?”. Colletta: ''E' così”. Colletta conderma a perrella che sta pattuendo a nome di p de luca roberto .
Fico queste cose gliele dovevi sbattere in faccia facendoli fare la figura che si meritano , ovvero cagnolini bugiardi in mala fede.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.02.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT ELETTORALE
Oggi guardavo negli spazi elettorali il manifesto di Fi:
"il 4 Marzo vota sbarrando il simbolo...
Forza Italia
Berlusconi Presidente!
Chissà quanti ci cascano; presidente de che ?
Un "delinquente presidente" che si candida tramite il suo logo a"PRESIDENTE"...del Consiglio o della Repubblica???
Se uno si permette questi mezzucci vuol dire che gli Italiani hanno poca speranza...son proprio... rinco!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Singapore con voi! Cambiate sto Paese per favore! Grazie!

Daniele caminiti 21.02.18 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Un mio amico che abita in America NON HA RICEVUTO LA SCHEDA ELETTORALE.

Marina Cabrai 21.02.18 15:42| 
 |
Rispondi al commento

È assurdo che chi vive all'estero possa esprimere il proprio voto e chi è in Italia,a quasi mille chilometri dal luogo di residenza,debba perdere 2 giorni di ferie (non retribuiti) e farsi 14 ore di viaggio per recarsi a votare,perchè non è possibile farlo nel luogo di domicilio!


OT ELETTORALE
Elezioni, Berlusconi agli industriali: "Non sono un politico. La politica mi ha sempre fatto schifo".... hai fatto 20 anni ...sei ancora in politica...quindi!!!!!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Elezioni 2018, caso Boschi spacca Pd in Alto Adige. Lasciano in 14

Durissimo colpo per il Pd a dieci giorni dalle elezioni 2018. In Alto Adige 14 esponenti dem hanno annunciato la loro uscita dal parito. Il motivo è la candidatura "imposta dall'alto" di Maria Elena Boschi e di Gianclaudio Bressa, nel collegio Bolzano-Bassa Atesina.

**********

I piddioti continuano a preoccuparsi delle mancate donazioni dei pochi cinquestelle fuori dal coro.... in casa loro, al contrario, fila tutto liscio come l'olio.....

Patty Ghera 21.02.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei grandi cancri della politica italiana aver costituito il "gruppo misto"...che come tutti i gruppi parlamentari usufruisce dei finanziamenti pubblici dovuti ai gruppi parlamentari.
Mentre è giustificato per i gruppi ufficiali,derivati dall'esito delle elezioni,candidati di un partito e vincitori di quel partito,inseriti quindi in parlamento,non vedo a quale partito si riferiscano i vari componenti del gruppo misto.
Chi è il loro portavoce,chi è il loro capo politico,quali programmi hanno presentato,chi è il loro cassiere,chi gestisce il loro finanziamento,chi presenta i bilanci,a quali ideologie si ispirano,a quali principi?
Una anomalia soli italiana!
Furbi? Si certamente...lo fanno nell'interesse dei cittadini...eccome no?
E io pagoooo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera Dibba su La7 mi è piaciuto molto. Come sempre. E' comunicativo, sciolto, sicuro di sè, non è affatto ingessato come certuni che si calano troppo nella parte del politico corretto, mettendo da parte il fattore "sanguigno" che, a mio avviso, non guasta.

Dibba è proprio l'uomo-simbolo del Movimento, pulito di fuori e di dentro, garbato e pieno di umanità.

Prima e dopo di lui, i vecchi marpioni a cui ho tolto l'audio e l'ho rimesso quando è stato il turno del nostro Alessandro. Anche se non sentivo la voce, ero ugualmente schifata dalle loro facce.

Patty Ghera 21.02.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Canada, tre voti. Grazie

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.02.18 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao, gia' votato una settimana fa dalla Germania, sempre e convintamente 5 stelle. Sono pero' avvilita per i candidati espulsi, se e' vero che andranno a dar man forte agli altri partiti. Come si puo' impedirlo?

luisa b., germania Commentatore certificato 21.02.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
Poi i giornaloni “garantisti”, dando per scontato che sia colpevole, scrivono che la Raggi sta trattando con i pm per confessare e “patteggiare”, sprofondata nell’“abisso giudiziario e politico” (Repubblica). Anzi “La Raggi teme l’arresto” (il Giornale).
Poi la Procura chiede di archiviare sia la “corrotta” sia il “figuro”: secondo i pm, la nomina era illegittima, ma mancava il dolo, cioè l’intenzione di commettere il reato. Ora il gip Annalisa Marzano ha archiviato tutto, ma ha stabilito che la nomina era perfettamente legittima, come peraltro era evidente fin dall’inizio: bastava leggere il Tuel (testo unico enti locali) e il via libera di Raffaele Cantone che “il sindaco, nella trasparenza del suo operato, interpellava”. Di qui “l’inconsistenza delle accuse mosse al sindaco Raggi che, con la nomina di Romeo, si era mossa lungo il solco già tracciato dai precedenti orientamenti dell’amministrazione capitolina… nel genuino convincimento di non violare alcun dettato normativo”. Non solo: “francamente appare stravagante e probatoriamente inconsistente conferire valenza illecita alle tre polizze… Niente di più vero che Virginia Raggi non fosse neanche a conoscenza dell’esistenza delle tre polizze”.
Dunque l’inchiesta è archiviata “per infondatezza della notizia di reato”. Qualcuno chiede scusa alla “corrotta” e al “figuro”? No, anzi. Sul sito di Repubblica la cronista Giovanna Vitale, visibilmente contrariata, spiega che “in realtà l’iter della delibera mostra diversi gradi di opacità della sindaca”.
Ecco: il giudice sentenzia che la Raggi è “trasparente”, ma la Cassazione di Repubblica stabilisce che è “opaca”. Coraggio, ragazzi, la campagna elettorale è quasi finita.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.02.18 13:06| 
 |
Rispondi al commento

2
Romeo e scopre che ha investito i suoi risparmi in una dozzina di polizze vita, indicando come beneficiari in caso di sua morte una decina di conoscenti, fra cui la Raggi. Nessuno di questi, a parte l’ex fidanzata, ne sa nulla. La sindaca viene torchiata per 8 ore, manco fosse Totò Riina. L’indomani la Procura precisa che la Raggi non sapeva nulla della polizze, che peraltro “non costituiscono fatto penalmente rilevante in quanto non emerge un’utilità corruttiva”. Ma intanto Repubblica, Corriere, Stampa, Messaggero, Giornale e Libero lavorano di fantasia.
Repubblica paragona il caso a Tangentopoli (“mesto déjà vu di una stagione lontana, quella della Milano di Mani Pulite”) e La Stampa a House of cards (dove Frank Underwood commette tre omicidi per diventare presidente). E giù piccanti allusioni all’intensissima attività sentimentale della Messalina del Campidoglio. Romeo, secondo Repubblica, ha un “legame privato, privatissimo con la Raggi, in pieno conflitto d’interesse”, anche se “quelle polizze potrebbero avere un’origine non privata, ma politica… una ‘fiche’ puntata su una delle anime del M5S romano, quella ‘nero fumo’” perché Romeo sarebbe un uomo della “dxestra” romana, anche se “peraltro nato a sinistra” (testuale). Un “figuro” seduto a “un tavolo di bari”. Libero sintetizza il tutto con un elegante titolo di prima pagina: “La patata bollente”. L’assessore Paolo Berdini esce di testa e confida a un cronista de La Stampa: “Questi erano amanti”. E i suoi deliri finiscono in prima pagina, con tanti saluti alla privacy, senza uno straccio di prova. Repubblica insiste sui “tesoretti segreti e ricatti” nascosti nelle polizze per “garantire un serbatoio di voti a dx” ai 5Stelle. Anche il Messaggero la sa lunga: “Spunta la pista dei fondi elettorali”, “l’ombra dei voti comprati”. “La pista che porta alla compravendita di voti”, conferma il Corriere: “Il sospetto di finanziamenti occulti al M5S”. La Stampa evoca “l’accusa di corruzione”, che è “vicina”.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.02.18 13:05| 
 |
Rispondi al commento

1
Per capire come vanno le cose nel Paese di Sottosopra,bisogna mettersi a testa in giù e guardare su.Altrimenti si rischia di impazzire. Indovinate:chi attacca il sito Fanpage che ha scoperchiato lo scandalo delle tangenti sulla monnezza in Campania? La Repubblica,un tempo paladina del giornalismo investigativo e ora angosciata dai misteriosi “fini poco limpidi” dell’inchiesta e dall’uso di un ex pentito della camorra per offrire mazzette a politici e funzionari.E non invece dal fatto che questi, anziché metterlo alla porta a calci,gli abbiano spalancato le porte.Intanto,siccome i fini sono poco limpidi,si dimettono tutti.
Sapete perché il Csm sta “processando” il pm Henry John Woodcock? Per non aver indagato subito Filippo Vannoni,il consulente di Renzi sospettato di essere una delle talpe dell’inchiesta Consip insieme a Lotti,Del Sette e Saltalamacchia.Avete capito bene:accusato per vent’anni di indagare troppa gente,ora Woodcock deve rispondere di non aver indagato qualcuno.Ma di averlo sentito come testimone.E di avergli ricordato che i testi devono dire la verità,sennò rischiano l’arresto. Lo dice la legge,lo fanno tutti i pm,ma Woodcock non può.Fra l’altro,che Woodcock abbia minacciato di spedire Vannoni in vacanza a Poggioreale lo dice Vannoni,ora indagato a Roma per favoreggiamento e pure per falsa testimonianza.E il Pg della Cassazione a chi crede,fra un pm irreprensibile e un indagato perché bugiardo? Al secondo. E perché i pm romani che non indagarono Renzi e De Benedetti dopo la denuncia Consob per l’insider trading sul decreto banche popolari non finiscono al Csm? Boh
Ricordate l’inchiesta su Virginia Raggi,accusata di abuso d’ufficio per la nomina del dirigente Salvatore Romeo a capo della sua segreteria, nomina avallata dall’Avvocatura capitolina e dell’Anac? Per capire come mai la Raggi avesse scelto come segretario proprio Romeo e non,per dire,il Canaro della Magliana,la Procura di Roma fa accertamenti patrimoniali su Romeo


segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.02.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento

OT INFORMATIVO
Ora il TG3 ...sparite le notizie della Campania....sssss...tutto tranquillo!
Dobbiamo pensare ad altro!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.02.18 12:03| 
 |
Rispondi al commento

l'uso del linguaggio mediatico e la sua strumentalizzazione
per la disinformazione sta cercando di scardinare la solidità
della coerenza del Movimento..
Il grimaldello, (o piede di porco ), sono poche parole chiave che
assolutamente bisogna controbattere. Una di queste è
"Regime di Libero Mercato"
Una giusta politica sui prezzi ed i loro controllo sono assolutamente
prioritari... a cominciare dai consumi giornalieri di Luce, Gas, Acqua
e pane quotidiano.Prima ancora del reddito di Cittadinanza.

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 21.02.18 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già votato a Melbourne però le buste elettorali non arrivano a tutti quindi bisogna recarsi in Consolato e qui le distanze sono enormi e tante persone non potranno andarci.

Ingrid P. 21.02.18 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mai visto film pieni di sparatorie dove si vedono interi arsenali e vengono nominate ed
inquadrate armi ben specificate?
pubblicità occulta? messaggi subliminali? programmazione neuro linguistica?

PROMETHEUS 21.02.18 11:32| 
 |
Rispondi al commento

mentre i poveri aumentano speculatori finanziari e multinazionali arricchiscono.

dico la mia 21.02.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

problema rifiuti? prodotti riciclabili al 100% e sistemi produttivi ecocompatibili.

dico la mia 21.02.18 11:27| 
 |
Rispondi al commento

il dottore fa il dottore il corruttore fa il corruttore.

dico la mia 21.02.18 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Buondi'
grazie del suggerimento ma già' votato la settimana scorsa.
Le schede elettorali su cui abbiamo votato a differenza di di quelle che riceverete in Italia sono molto più' semplici da compilare .
Certo che bisogna essere malati per fare una simile legge elettorale e prevedo che il numero delle schede che verranno annullate sara' molto alto , direi di seguire il mio esempio una croce sul 5 stelle e via.
Di Maio for president!
Di battista prossima tornata.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.02.18 11:17| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni alcuni miei amici hanno contattato Enel per verificare se sia vero che abbiano deciso di addebitare a partire dalle prossime bollette almeno 35 euro per recuperare importi non pagati da altri utenti. La cosa e' stata loro confermata, non solo,ma prevedono che gli importi addebitati potrebbero essere molto piu' alti.
Vi domando se questo non e' uno scandalo che vada stigmatizzato in particolare in questo ultimo periodo di campagna elettorale.
Ho sentito che il Movimento aveva gia' richiesto a Calenda di intervenire in ottobre 2017, senza ottenere risposta. Inoltre, mi pare che si volesse sollecitare una presa di posizione di Lannutti e Associazioni Consumatori.
Fatelo ADESSO, gli Italiani devono sapere a che cosa vanno incontro se continuano a votare questa gente.
Movimento 5 stelle sempre

Giorgio Ferrari 21.02.18 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Oggi su “La Repubblica” a pag.11, articolo di Maria Elena Vincenzi e Giovanna Vitale con titolo :”Raggi non commise illeciti su Romeo”, tra le altre cose : “….nel respingere il ricorso di un’attivista veneta esclusa dalle parlamentarie, il tribunale di Roma ha detto che il capo politico del Movimento può decidere in modo insindacabile le candidature…”

vincenzo matteucci 21.02.18 10:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori