Il 4 marzo mandiamo a casa i fantasmi

di Vito Crimi

A Brescia, Forza Italia (col benestare della Lega Nord) ha candidato nel collegio uninominale del Senato un tale che ha collezionato 4 legislature consecutive dal 1996 al 2012. Pensate: 16 anni trascorsi a scaldare la poltrona a Roma. E mentre era parlamentare, ha fatto pure il sindaco per 5 anni (2008-2013). Ma in città non si è mai visto. Era diventato una barzelletta: “Dov’è il sindaco?”. “Non c’è, è a Roma”. Insomma, grazie alla banda Berlusconi, i cittadini bresciani hanno avuto un sindaco “fantasma” per anni, che adesso intasca un vitalizio di 4.800 euro al mese.

Il candidato MoVimento 5 Stelle si chiama Tommaso Sila.
Tommaso aiuta imprese e aziende ad organizzarsi al meglio per essere produttive ed efficienti, valorizzando i propri dipendenti. È consulente del lavoro da 18 anni e il suo studio conta 10 collaboratori. Esperto di politiche attive e welfare aziendale, nel 2017 si è aggiudicato il premio Welfare Index PMI.

E noi saremmo quelli che candidano gli “incompetenti”?
Il 4 marzo fate la scelta giusta: mandate a casa i “fantasmi” e votate per il cambiamento, quello VERO.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr