Il Blog delle Stelle
Il 23 febbraio 2018 spegni la luce ed illumina la terra

Il 23 febbraio 2018 spegni la luce ed illumina la terra

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 9

di MoVimento 5 Stelle

Questa iniziativa, come tutte le call to action organizzate su Rousseau, prevede la partecipazione senza simboli e senza bandiere, ma da semplici cittadini abitanti del Mondo.

23 febbraio 2018 alle ore 18 spegni la luce e illumina la Terra!

Il 23 febbraio prossimo sarà la giornata mondiale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili. Una bella iniziativa promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio 2 Rai e che quest’anno giunge alla quattordicesima edizione.

Dal 2005, ogni anno, Caterpillar, chiede ai suoi ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono proprio indispensabili alle 18 di un pomeriggio di febbraio. Quest’anno è stato scelto il 23 Febbraio, ossia il compleanno del Protocollo di Kyoto, il tentativo dell’umanità di salvare la Terra dalla distruzione indotta dai cambiamenti climatici.

M’Illumino di Meno è un’iniziativa simbolica e concreta – spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell’umanità – che è diventata subito molto partecipata: si spengono sempre le piazze italiane, i monumenti – la Torre di Pisa, il Colosseo, l’Arena di Verona -, i palazzi simbolo dell’Italia – Quirinale, Senato e Camera– e tante case dei cittadini.

Dato che i temi del risparmio energetico e del vivere sostenibile sono da sempre nel nostro DNA, quest’anno abbiamo deciso di aderire e sostenere questa iniziativa meritoria! E fare qualcosa in più...

Quest’anno M’illumino di meno è, infatti, associato al camminare e all’andare a piedi con l’obiettivo di fare tanti passi da poter raggiungere la Luna, Noi vogliamo dare il nostro contributo con un obiettivo ambizioso: 1 milione di passi. Tutti insieme ce la possiamo fare!

Per raggiungere 1 milione di passi aderite alle varie tipologie che trovate nel form.

Organizzate una bella camminata con gli amici, una marcia, un ballo in piazza e tutto quello che vi viene in mente purché per quel giorno calpestiate la Terra consapevoli che lo state facendo per proteggerla. Una volta che avete organizzato l’iniziativa andate sulla nostra piattaforma Rousseau e nella funzione Call to action lanciate l’iniziativa che avete progettato, in modo da coinvolgere il numero più alto possibile di persone a camminare con voi. Portate anche un oggetto luminoso con voi, uno qualunque: un braccialetto, un giocattolo, un faro di bicicletta…

Saremo tante stelle che camminano verso la Luna!

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

17 Feb 2018, 18:25 | Scrivi | Commenti (9) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 9


Tags: luci, m'illumino di meno, spegni, terra

Commenti

 

Ecologia, ecologia , ma quella seria e non quella dei Verdi sbiaditi. E' questo il tema da portare avanti subito e con la max enfasi.
Leggere l'articolo del GIG e' essenziale e illuminante.

Francesco De Rita 20.02.18 14:47| 
 |
Rispondi al commento

eppure basterebbe poco: consumare meno luce senza "si, ma"; senza "ma solo se";senza "facciamo una bella festa luminosa per onorare il risparmio di luce" ecc. ecc.
E così il Natale potrebbe essere festeggiato risparmiando le luminarie, i monumenti lasciandoli in ombra la notte e le strade lasciandole in leggera penombra, perchè non è necessario poter leggere il giornale per strada.
E così anche le cerimonie che si pensano di organizzare per celebrare il ridotto consumo di luce, per cortesia, fatele risparmiando luce e non aumentandone il consumo...!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.02.18 11:44| 
 |
Rispondi al commento

il mercato dell'illuminazione, per l'80%, è in mano alla Cina....
oggi si sta già adottando un risparmio energetico, con le nuove sorgenti led, appunto che arrivano in gran parte da la.....
io lavoro in questo settore, da molti anni, e credo che l'inquinamento del nostro pianeta derivi da altro....l'inquinamento luminoso è aumentato, con l'aumentare della popolazione......nonostante ci sia una legge che limiti l'inquinamento luminoso, che varia da regione a regione.....
la mia modesta opinione, è che tutto ciò che fa mercato, non ha vero controllo.....
il pianeta sta peggiorando anno dopo anno, i livelli di temperatura in crescita ormai sono uno standard, e quello che più spaventa, è il vedere poco interesse sul tema....
vanno bene anche queste iniziative di spegnere le luci per un pò......almeno qualcuno "sano" esiste.......

fabio S., roma Commentatore certificato 18.02.18 22:54| 
 |
Rispondi al commento

ehm.. lo dico da astronomo dilettante costretto a guardare le stelle e i pianeti dalla città. La luce disturba, anche...

Marco Gardin (topo_logico), Roma Commentatore certificato 18.02.18 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Una altra eccellenza è entrata far parte del Movimento 5 Stelle. Ne sono orgoglioso. La propongo al Ministero delle pari Opportunità. Avanti così che stiamo formando un Governo eccezionale. G. Mazz.

marine Habre (marine10), BILBAO Commentatore certificato 18.02.18 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Il Venezuela sta morendo ! Un Paese una volta ricco e prospero , meta di tanti emigranti anche italiani , ora ha il suo popolo ridotto alla fame a causa della politica .

vincenzo di giorgio 18.02.18 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Splendida iniziativa. Chi si dimentica delle sue "umili" origini, chi rinnega le sue radici profonde, chi non ama la sua Terra che lo sostiene e lo sostenta, non è degno del Cielo.

L'Uomo saggio cura e nutre la sua Casa:
In ogni suo passo, non calpesta mai la Terra, l'abbraccia.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.02.18 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Coinvolgiamo i bambini in queste iniziative educative che servono a farli diventare dei cittadini con sani principi morali e sociali!
Quello che oramai si è perso con le politiche sociali paranoiche per la scuola dei governi dei partiti PD/DC/FI e soci degli ultimi 30 anni!
Hanno distrutto tutto quello di buono che era stato fatto dal dopoguerra fino a TANGENTOPOLI!
NON diamo loro l'opportunità di completare i disastri economici e sociali fatti finora!
Le tragedie che succedono tutti i giorni nelle famiglie e nelle scuole, la piaga della droga che sta imperversando in tutto il territorio italiano,la corruzione a tutti i livelli della società. ecc...|
BASTA con questa gentaglia dei partiti delle mummie,massoni e mafiosi!
Illuminiamo la terra, specialmente l'Italia, AFFIDANDOLA agli ONESTI del MOVIMENTO 5*****!

peppino russo, mola di bari Commentatore certificato 17.02.18 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Al sud: Movimento5Stelle al 38% Lega al 7%
Fonte: Il fattoquotidiano.it ORA!!!!
se "loro" dicono 38% il vero è 40%
sono mica fe**i

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 17.02.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori