Il Blog delle Stelle
Difendere la sovranità alimentare ed il Made in Italy

Difendere la sovranità alimentare ed il Made in Italy

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 9

Avv. Sonia Santarelli, imprenditrice agricola nel Comune di Amatrice, nel cuore del Parco Nazionale. Gestore di una attività ricettiva nello stesso territorio, Candidata uninominale del MoVimento 5 Stelle per il Senato della Repubblica nel Collegio di Guidonia Montecelio (RM).

Non è facile raccontare sé stessi, si può rischiare di eccedere. Io, all'alba del mezzo secolo, posso dire di sentirmi molto fortunata, perché ho fatto delle mie passioni il mio lavoro. Sono un avvocato agricoltore; decisi di studiare legge proprio per difendere i diritti dei contadini, categoria a cui appartiene la mia famiglia da generazioni. Poi allargai la mia esperienza nella Cooperazione agroalimentare della provincia. Questa candidatura, di così alto livello, rappresenta una grandissima opportunità.

Infatti vorrei condividere con il M5S le battaglie per difendere la sovranità alimentare ed il Made in Italy, per incentivare un modello di agricoltura sostenibile, per una vera semplificazione burocratica nel settore agricolo. Dobbiamo poi incentivare l’accesso al credito per i giovani che vogliono investire nell’impresa agricola, dire stop ai Trattati come il TTIP o il CETA e tutelare i nostri agricoltori attraverso l’eliminazione della cd. “tassa sulla terra”, ovvero la tassa che pagano gli agricoltori quando concedono anche solo in comodato parte dei terreni da coltivare. Abbiamo, dunque, il dovere di puntare politicamente sull'agricoltura, sull'agroalimentare e sull’AGRITURISMO.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

17 Feb 2018, 10:41 | Scrivi | Commenti (9) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 9


Tags: agricoltura, elezioni, m5s, montecelio, Sonia Santarelli

Commenti

 

Il grano radioattivo è molto redditizio; i chicchi di grano si riproducono per mitosi anche dopo la raccolta tipo cellule impazzite di una massa tumorale.Così la quantità di grano aumenta.

Battute a parte,se io compro della pasta di Gragnano il grano dev'essere per forza italiano perchè sarebbe quasi una truffa alimentare.

In Campania hanno inquinato terreni dove fin dai tempi dei romani si è sempre coltivato cereali e legumi.Ciò è una grandissima perdita.
Quei terreni andrebbero recuperati se fosse possibile e renderli nuovamente agricoli.

Lorenzo Accornero 20.02.18 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Approfitto di questo post per chiedere a chi ne sa, alcuni chiarimenti: io non sono un esperto in materia, ma per quanto ne so il made in Italy alimentare non è 'puro'. Faccio un esempio pratico con il grano, ma vale per tutti i prodotti, dall'olio, vino ecc
La produzione autoctona di grano è insufficiente per soddisfare la domanda, quindi si deve importare grano dall'estero per forza, per quanto ne so vale per tutte le marche, soprattutto quelle che ambiscono a conquistare anche i mercati stranieri.
Pensate che l'olio che ci vendono come extravergine, non è tale se non per un 20%. Se volessero fare olio veramente extravergine, dovrebbero ridurre le bottiglie vendute e alzare di molto i prezzi.

Cortesemente, se mi sbaglio, correggetemi. L'argomento mi interessa davvero.

grazie
Zazà

Il Barone Zazà 19.02.18 05:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le auguro con tutto il cuore di essere eletta (purtroppo non è nel mio collegio), perché il nostro paese ha bisogno di persone come lei!

Marta Buscioni 18.02.18 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Oggi in TV ho assistito ad una trasmissione che parlava della pasta,si quella che facciamo asciutta alla carbonara,alla amatriciana o con sughetto pomodoro e basilico per i più delicati. Il responsabile del pastificio,alla domanda di quale fosse la provenienza della farina ha risposto senza mezzi termini, dall' Italia. Stronzate, dopo gli ultimi accordi capestro, è tutto grano Canadese all'OGM con parecchi antibiotici per chi soffre di raffreddore. Quindi sono loro stessi che ci dicono bugie anche se fanno sempre riferimento alle etichette. Puttanate! Se volete qualche vagone di etichette ci sono i cinesi che ne producono a iosa. Questa è la Globalizzazione.... l'europa.....la grande ammucchiata


Comprare prodotti italiani e pretendere che venga indicata l'origine SE VUOI CHE L'ITALIA LAVORI COMPRA ITALIANO

gi s. Commentatore certificato 17.02.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Bene, primo prodotti Italiani, dall'estero deve entrare solo prodotti che non si trovano in Italia

romeo bellinello 17.02.18 12:03| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori