Il Blog delle Stelle
Berlusconi è il responsabile principale della bomba sociale dell'immigrazione

Berlusconi è il responsabile principale della bomba sociale dell'immigrazione

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 87

di Luigi Di Maio

Buongiorno a tutti. Ho sentito Berlusconi parlare della bomba sociale dei migranti. Quando a 81 anni cominci a perdere la memoria allora è preoccupante per tutto il Paese. Eppure conosco tanti ottantunenni che ricordano bene quali sono le nefandezze che lui ha fatto quando era al governo.

Berlusconi è il responsabile della bomba sociale dell'immigrazione in Italia perché è un fenomeno fuori controllo per colpa sua e per colpa del centro-sinistra, che insieme hanno firmato trattati vergognosi, hanno fatto business sull'immigrazione e hanno bombardato la Libia. Ricordatevi che è stato il centro-destra e poi il centro-sinistra a firmare per esempio il regolamento di Dublino che ci impedisce di distribuire in altri paesi d'Europa I migranti. Ricordatevi sempre che è stato Berlusconi insieme a Napolitano e insieme al PD a decidere di andare a bombardare la Libia e quindi a creare l'instabilità in quel paese che ha aperto i flussi dei migranti.

E ricordiamoci sempre che il Cara di Mineo lo hanno istituito i leghisti e i forzisti, su cui hanno fatto business gli uomini di Berlusconi e gli uomini del PD come quello legato a Veltroni, Odevaine, e poi dopo quei signori se ne sono andati con Alfano. Hanno continuato a fare business sul Cara di Mineo e su altri Cara e poi adesso ce li ritroviamo di nuovo nelle liste di Berlusconi come candidati. Ricordatevi il bombardamento della Libia che è stato semplicemente una decisione che hanno preso Berlusconi e Napolitano insieme, perché hanno deciso che dovevano ubbidire a quelli che erano gli altri paesi europei che li tenevano al guinzaglio tutti e due, come la Francia. E infine il grande business di mafia capitale, chi l'ha fatto? Alemanno che era un uomo del Pdl, con tutti gli uomini come Gramazio di Forza Italia nel Campidoglio, e gli uomini di mafia capitale legati al Pd che hanno fatto business sull'immigrazione.

Ora questi qui ci vengono a dire che vogliono risolvere il problema della bomba sociale dei migranti. L'immigrazione è un business ed è fuori controllo perché loro hanno fatto speculazione su questo fenomeno, loro non si sono fatti rispettare in Europa, quando sono andati ai tavoli europei e sono andati a dire a quel signori che erano d'accordo su tutto. Hanno aperto i porti per i salvataggi nel Mediterraneo, si sono presi tutti migranti dicendo a tutti gli altri paesi: va bene fate quello che volete, l'Italia diventerà il campo profughi d'Europa.

E adesso io mi sento dire da questi qua, come Berlusconi, che vogliono risolvere il problema dell'immigrazione io chiedo ai cittadini italiani un po' di memoria, perché Berlusconi evidentemente l'ha smarrita la memoria, ma tanti altri cittadini italiani la memoria ce l'hanno, per ricordarsi chi sono i responsabili. E poi la cosa più assurda di tutte Berlusconi non è leggibile sta facendo il traghetto autore di condannati indagati autisti di camorristi in Parlamento. E 15 viene a dire pure che il fenomeno del immigrazione lo vuole risolvere portando in Parlamento quella gente che è al centro di più gravi scandalizzi opzione del nostro paese. Giusto per leggere bene qualcuno capolista in campagna Luigi Cesaro detto Gigino a purpetta indagato per voto di scambio in riferimento alle ultime elezioni regionali e per minacce a pubblico ufficiale andavate dalla finalità mafiosa questo è il loro capolista del centro destra in Campania. Antonio Angelucci che è noto per il 99,59% delle assenze in Parlamento e per i risultati su fronte giudiziario con una condanna in primo grado a un anno 4 mesi per falso e tentata truffa per il contributi pubblici percepiti tra il 2006 e il 2007 su Libero e Il Riformista. Tra l'altro ha una indagine in corso in merito a un'inchiesta sugli appalti nella sanità. Ugo Cappellacci che è l'ex presidente della Regione in cui siamo è capolista in Sardegna, ex governatore, per lui è richiesta la condanna per abuso d'ufficio nel processo scaturito dall'inchiesta sulla cosiddetta P3. Stiamo parlando di inchieste che hanno coinvolto logge massoniche, organizzazioni legate alla corruzione, ed è condannato a due anni e mezzo di reclusione per il crack milionario della SEPT Italia società fallita nel 2010.

Michele Iorio che è candidato al Senato in Molise è stato condannato qualche giorno fa dalla Corte d'Appello a 6 mesi di reclusione per abuso di ufficio e un anno di interdizione dai pubblici uffici. Urania Papatheu candidata nel catanese con una condanna di primo grado per gli sperperi dell'ex Ente fiera di Messina. Edoardo Rixi della Lega che è coinvolto negli scandali di rimborsopoli della Liguria. Umberto Bossi condannato a due anni e 3 mesi per aver soldi del partito provenienti dalle casse dello Stato, ve lo ricorderete tutti. Roberto Formigoni poi, dulcis in fundo, capolista in Lombardia che è condannato per corruzione a 6 anni ed è imputato in altri processi e candidato al Senato come capolista nella formazione del centro destra 'Noi con l'Italia'.

Ora Berlusconi, con questa gente qua che porterà in Parlamento, con quello che ha combinato lui quando stava al Governo, che ha creato l'emergenza immigrazione, con i suoi uomini che hanno fatto speculazione su Business dei migranti, adesso mi viene a dire che vuole prendere 600 mila migranti e li vuole portare fuori dall'Italia. Ma chi gli crede più? Io chiedo a tutti gli italiani un po' di memoria: ricordiamoci di quello che hanno fatto queste persone, altrimenti ci prenderanno in giro ancora una volta. I responsabili sono loro e dobbiamo mandarli a casa, perché chi ha creato i problemi non li risolverà mai.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

5 Feb 2018, 11:10 | Scrivi | Commenti (87) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 87


Tags: 600 mila, berlusconi, immigrati, m5s, memoria

Commenti

 

.....ritengo non accettabile il vostro silenzio sul crescere di una brutta aria razzista e fascista nel paese. Sappiamo che il miglior modo per combatterla è mandare a casa i corrotti e gli ipocriti che hanno fomentato questo malessere sociale MA STARE ZIITTI, ASSENTI SU MACERATA e dalla manifestazione che si è svolta, è una pessima scelta politica e culturale.

Flavia donati 10.02.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

massimo m., Roma

Se "l'ha sempre detto", allora che lo precisi a chiare parole e una volta per tutte, e IN TV: visto che si dovrebbe trattare del solito travisamento e gioco di parole dei giornali. Vada in qualche TV e lo precisi. Io finora non gliel'ho MAI visto fare. L'altra volta è stato a Dimartedì e se l'è "dimenticato", nonostante il "conduttore" e Giannini gliel'avessero imboccata: ha risposto a tutte le altre "obiezioni", meno che a quella del taxi.
Questo è un altro esempio del modo in cui si dovrebbe attuare A TAPPETO un monitoraggio delle fonti di diffamazione e agire TEMPESTIVAMENTE al fine che certe cose vengamno arginate e non si diffondano: perchè è proprio tramite questi stralci di falsificazione (basati su luoghi comuni) che il PD & soci influenzano l'opinione pubblica (quindi anche l'elettorato). In questo come in tanti altri casi in cui si diffondono cose del genere e nei a diffonderle sono "opinionisti" e "giornalisti" di partito, senza che sia presente nessuno di noi per opporsi!
E devono anche farsi sentire con il modo di fare: quando tu stai spiegando qualcosa, e il "giornalista" ti blocca senza farti finire, tu non devi farti sommergere, ma devi OPPORTI, bloccarlo, definirlo "maleducato" e dirgli "FAMMI FINIRE!", perchè è ovvio che si sovrappone appositamente a te al fine di non farti terminare la spiegazione. Floris, Formigli, Santoro, la Annunziata e il canotto col cognome tedesco sono TIPICI di questo modo di fare. E' ora di finirla e di cambiare registro col porgere l'altra guancia. Non ne possiamo più, io come tanti altri.

Biagio C. Commentatore certificato 08.02.18 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Ti invito piuttosto a parlare con qualcuno della direzione per una strategia a tappeto nei confronti di chi, cavalcando i fatti di Macerata, sta tentando (l'ho visto avantieri su La7) di mettere in connessione non solo "le destre", ma anche il M5S con la crescita della "xenofobia": questa cosa deve finire. E mi meraviglio che nessuno della tua direzione si faccia sentire, fuori da queste trasmissioni come dentro di esse, dove si tenta di fare pre-campagna a favore del PD senza alcun contraddittorio (del resto, è la tv dell'amicone di De Benedetti).

Biagio C. Commentatore certificato 08.02.18 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Sia lui che io pensavamo che sarebbero arrivate principalmente femmine in calore.
Aveva candidato anche un certo noto Siffredi nel PDL e affidargli il Ministero per l'Integrazione.
Ma qualcosa è andato storto...

Lorenzo Accornero 07.02.18 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero... Però tu, Luigi, cerca di stare più attento la prossima volta...
Non dire cose giuste e vere (ad esempio, che le ONG sono dei "taxi del mare": cosa VERISSIMA), per poi rimangiartele passato qualche mese...
Questi autogol lasciali fare al cazzaro di Rignano e a "Belli capelli"...

Biagio C. Commentatore certificato 06.02.18 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande DI MAIO nessun altro Partito ha un Politico Capace come TE

Federico Renzulli, San Michele di Serino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 06.02.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro RENZI..
tu dici: "Se vogliamo fare a gara a chi ha più indagati, Beppe Grillo ha fondato un partito ed è pregiudicato, Appendino è indagata, Nogarin è indagato, Raggi è sotto processo. Un'altra impresentabile si chiama Sara Cunial, candidata in Veneto con il M5s: dice che il vaccino è genocidio, mentre Dessì che sta sul palco con Grillo, e sta guancia a guancia con Virginia Raggi, è uno che paga sette euro al mese di affitto. E poi è amico degli Spada. Non prendiamo lezioni di onestà da Di Maio".
----
Ebbene, si, facciamo il conteggio ma nel tuo partito, il PD. Cominciamo con un articolo di Ghezzi "400 indagati del Pd da quando Bersani è segretario" (cioè a partire dal 2009). Andando avanti, ma restando nel PD, ecco che nel 2016 abbiamo ulteriori 102 indagati, come riporta il fatto quotidiano, e diverse condanne. Tra gli illeciti del PD: appropriazione indebita e spese pazze per mega affari immobiliari, firme false a sostegno dei candidati del PD, abuso d'ufficio, truffa aggravata, peculato e falso, turbativa d'asta, violazione alle norme edilizie, associazione a delinquere, corruzione, falso ideologico, concussione, evasione fiscale, disastro colposo, omicidio, rapporti con mafia e ndrangheta etc
I reati del PD sono così numerosi e gravi che non riesco a includerli tutti, così come i nomi delle persone coinvolte, che ormai superano il migliaio.
E tu hai il coraggio di puntare il dito contro il M5S e dare lezioni di morale?

Zampano . Commentatore certificato 06.02.18 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo per lorsignori più migranti da accogliere e gestire = più euro da chiedere agli altri stati membri. Che poi sono finiti nelle casse dello Stato? NoOo...solo di passaggio! per andare poi nelle tasche "giuste", salvo qualche briciola concessa per forza di cose a qualche disoccupato impiegato dalle cooperative.
Il Mediterraneo è uno dei confini dell'Europa e tocca all'intera Europa, che conta tra i suoi membri paesi di antica tradizione marinara, sorvegliarlo al limite delle acque territoriali e intercettare TUTTE le imbarcazioni che escono dalle acque dei territori dell'altra sponda. I mezzi tecnici ci sono a volerli usare. I richiedenti asilo si accolgano nelle ambasciate e i consolati e i soldi si spendano in cooperazione piuttosto che per foraggiare pirati turchi e libici!

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.02.18 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nei tg il pezzo sui cara chi ci guadagna e dove è candidato e da chi non viene mai citato chissà perchè? (domanda retorica)

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.02.18 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Comincio ad avere dei dubbi su questa linea, fatta di post che parlano solo degli altri. Visto che sono decenni che si parla male sia della destra che della sinistra e la gente continua a votarli, perchè non si punta di più sullo spiegare quello che facciamo noi, il nostro programma, tutto quello che è cambiato nelle città dove governiamo piuttosto che parlare male degli altri? La storia del disastro della sinistra dimostra che puntare tutto sulla demonizzazione degli altri non paga

Fabio P. Commentatore certificato 06.02.18 08:40| 
 |
Rispondi al commento

LA DIFESA DEI PERDENTI

Berlusconi e Renzi sono dei perdenti e non solo politicamente.Ad entrambi li hanno trovati con le mani nella marmellata e da quel momento gli elettori li hanno etichettati come politici ladroni ma nel senso “buono”,cioè di chi fa i propri interessi a discapito degli altri.
Se i media non fossero totalmente asserviti al meccanismo del potere,i 2 presidenti del consiglio sarebbero 2 delinquenti ma qui in Italia per esserlo devi solo ammazzare qualcuno,forse.
Non solo i due leader hanno perso il loro governi ma soprattutto la stima degli Italiani o acquistato quella di chi la pensa come loro,dipende dai punti di vista.
Entrambi però hanno una idea del potere del cerchio dove chi vi appartiene può fare quello che gli pare,corrompere magistrati,commettere insider trading,occupare la televisione pubblica,far vincere gli appalti agli amici,inquinare intere regioni,vendere armi a chi gli pare.Ad alcuni piace l’idea del capo forte senza però immaginare quanti suoi diritti possano essere calpestati nel momento in cui si instaura un regime di questo tipo.
Caso ha voluto che il primo capetto è stato fermato dal tasso di interesse insostenibile del nostro debito pubblico mentre il secondo da un referendum costituzionale.In realtà la gente e l’elettorato che li aveva incoronati era stufa delle loro smargiassate e nonostante questo i 2 ducetti hanno ancora diritto di parola ma soprattutto di offesa nei confronti di un movimento che è totalmente distante dalla loro partitocrazia.
Come è possibile tutto questo se non grazie ad una tv pubblica completamente rimbecillita e in mano a mediocri uomini di partito.E poi il contraltare quale sarebbe la tv “libera” di quell’altro campione?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 06.02.18 08:33| 
 |
Rispondi al commento

LA BUROCRAZIA ENTRA A GAMBA TESA NELLA CAMPAGNA ELETTORALE

Il regolamento per la propaganda elettorale del 4 marzo dei partiti durante la campagna elettorale dal volantinaggi e al gazebo, spolvera la legge del 1956.

- I manifesti NON devono essere visibili dall'esterno del gazebo!!
- Non possono essere lanciati o gettati volantini !!;
- Uso di altoparlanti su mezzi mobili soltanto per preannuncio dell'ora e il giorno in cui si ternano i comizi e le riunioni;
- Un solo bandiera sul gazebo!!;
- La distribuzione di volantini all'interno del gazebo...!!
Altrimenti sono pronti le sanzioni amministrative....

La burocrazia confonde la propaganda elettorale con la pubblicità delle attività commerciale a loro volta schiacciata dai regolamenti obsoleti. Ferma le cose e le persone da una vita creativa, è contro tutte le cose di cui si occupa la vita.

Con scopo di condurre la campagna elettorale nella peggior possibile maniera considerando i tempi stretti a disposizione delle forze politiche.

CON LA BUROCRAZIA CRISTOFORO COLOMBO NON SAREBBE MAI RIUSCITO A PARTIRE

babak 06.02.18 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, queste sono tattiche ben note. Vuoi che non sappia che sta mentendo spudoratamente?
Lo sa molto bene, E' l'unico modo per far parlare di se e sviare l'attenzione da fatti ben più gravi un esempio??
Si ritorna alla fatturazione mensile.Tim ne fa un
comunicato apposito aggiungendo che la fatturazione salirà come prezzo. Più 8,6%!!!! Qualcuno interviene???? " Ma chi???" direbbe il mitico Totò.
Risultato prima pagavi ( e.g.)Euro 100 + 22% Iva
Tot. 122 // Adesso paghi 108,6 più 22% Iva uguale 124 circa. Moltiplica per milioni di abbonati e il gioco è fatto.
Della serie le tasse non sono aumentate!!!! Su bisogna insistere sull'occultamento dell'aumento delle tasse che si ha non appena aumenta un bene o servizio, anche di pochi euro. Che interesse ha lo Stato a calmierare i prezzi???????? ZERO

watchdog 06.02.18 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusca è un grande cazzaro senza vergogna, come il suo allievo renzi. Forza 5stelle, unica speranza per questo paese.

max 06.02.18 06:53| 
 |
Rispondi al commento

Ahaha berlusconi non sa che tutte le sue promesse non mantenute dette in questi anni sono registrate e tutti possono ascoltare.
L'unico voto utile é quello per il Movimento 5 Stelle.

Giampaolo P, Italia Commentatore certificato 05.02.18 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Questi... irresponsabili (mi contengo e con fatica) continuano a parlare di ponte sullo stretto. Non ci sono parole..

@Luigi Di Maio , se ci deve essere un confronto con i candidati premier avversari, per come la vedo, si dovrebbe tenere ad Amatrice, solo ed esclusivamente ad Amatrice. Vediamo se hanno coraggio a presentarsi e parlare di ponte.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 05.02.18 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, Presidente del Consiglio dal 2001 al 2005, ha fatto ratificare al Parlamento italiano il Trattato di Schengen, con voto favorevole della Lega.
Renzi, durante la sua Presidenza del Consiglio, ha concluso con l'Unione Eurocratica un accordo sulla base del quale, in cambio di un po' di tolleranza per i nostri disastrati conti, l'Italia s'impegnava ad accogliere tutti i richiedenti asilo.
Questi sono i fatti di cui gli italiani il 4 Marzo, se non si sono del tutto rimbambiti, dovranno tenere conto.
A meno che non vogliano continuare a dar retta al Triunvirato Della Presa Per Il Culo, Cazzaro Ferroviere, Criminale di Arcore e Pagnottella.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 05.02.18 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è il maggior responsabile della bomba sociale dell'immigrazione, della corruzione, della mancata educazione, anche istituzionale.
.
Appare evidente che l'escalation criminale del figlio del PROCURATORE CAPO DI BRESCIA, proviene dall'ambiente famigliare, ci sono aspetti che non funzionavano anche sul secondo. Eppure si tratta di due giovani fratelli disagiati che hanno un padre che di professione fa il Procuratore, pagato per esercitare Diritto e Giustizia per conto della Repubblica nella città di Brescia.

Si coglie altrettanto bene perché gli avvocatelli di Berlusconi volessero spostare i processi del Capo di Forza Italia proprio a Brescia, e perché ci sia stato un coinvolgimento del Procuratore sugli abusi alla Comunità Shalom, e perché ci sia stato un esodo di massa dei PM in vistoso attrito sempre con il medesimo PROCURATORE di BRESCIA.

Eppure i Tg nazionali tacciono la rapina con mitraglietta di 12.000 £; eppure gli stessi andarono avanti mesi su un simpatizzante del M5S, poi espulso, che aveva rubato 100 euro da un armadietto, dipingendone immagine al Movimento.

Questo aspetto dei media è gravissimo e non passerà inosservato agli elettori.

Ora dispiace solo per i figli del Procuratore, che non può non avere le sue responsabilità, perché si capisce che questi figli sono vittima di un ambiente famigliare che non solo non li ha formati, ma che in tutta oggettività li ha diseducati; e il fatto che oggi siano dei criminali ci fa meditare su quanto possano aver sofferto i ragazzi quando erano in più giovane età, perché cresciuti senza alcun buon riferimento genitoriale.

Profetica è: "La colpa dei Padri ricade sempre sui Figli"
e: "Non piangete su di Me ma sui vostri Figli".

Roberto F. Padova 05.02.18 22:39| 
 |
Rispondi al commento

A pochi km dalla città si può assistere a spettacoli meravigliosi. Mamma capriolo coi piccoli , per un attimo , poi scappano su in collina come saette. Quando è il tempo staziona anche il gregge, spalmato sul campo come un quadro di pittore gestuale. Niente è dato al caso in un gregge. Al centro le pecore sono immobili e compresse tra loro, guardano in giro; più si va all' esterno e maggiori sono i gruppetti divisi da spazi d' erba , sono le pecore più giovani e gli agnelli che sgambettano , cercano spazio, si rincorrono in maniera centrifuga.. Tutto pare calmo e naturale, poi succede il finimondo: i cani da pastore non hanno perso di vista un solo movimento e quando viene oltrepassato il segno che solo loro vedono, ringhiano e abbaiano per ricomporre la macchia e gli esemplari giovani sono i più restii ad ubbidire perché
i vecchi conoscono la musica, niente storie, hanno acquisito il ruolo e la posizione, al centro, ammucchiati a guardare il nulla e lontani dai cani.. Hanno provato a sgambettare anche loro da giovani, nessuna speranza di autonomia, sempre ricomposti, con le buone o con il pungolo. Che spettacolo, che organizzazione, che servizio d' ordine!
Nel gregge a nessuno ę' consentito di perder la strada..

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 05.02.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Bla,bla,bla,....tanto discorsi non servono....gli Italiani debbono rendersi conto:
1-Vogliono ritornare nella braccia di chi li ha conciato in questo modo?
2-Gli Italiani hanno una nuova possibilità?
Alla 1^ direi di no(i buon pensanti) mentre agli opportunisti gli va bene così.
Alla seconda hanno una possibilità certamente...e allora perchè non sfruttarla?
Andate a votare..con una croce, in un'attimo,cambierete la situazione.
Provare non costa nulla,tanto è vero che il nano sta dicendo,che non raggiungendo il famoso 40%,si va nuove votazioni!
Ma è un falso non ci andremo ci sarà il Grande partito Italiano...PD+Fi!
Evvaiiiii.... il nuovo cetriolo ,che avanza!
State pronti anche se avrete la Crema 5 STELLE la cosa non sarà indolore!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.02.18 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...penzavo, sollecitato da n' commento qua sotto , a l'elettore-tipo der Nano: che se dichiari, è difficilissimo, ma a la luce de 'i studi Lombrosiani, pe' n'occhio allenato, scoprillo, è n' gioco de regazzi: sociarmente, se va dar morto de fame che se vende er voto, ar pensionato allevato da mamma Mediaset, sino ar ricco sfonnato, che sa che se va bbene ar Nano, andrà bbene pure a lui: caratteristica comune a 'i soggetti esaminati, 'na classica faccia de cojone o de vorgare battona, (sempre e comunque de buon'umore, bisogna dì....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

luigi hai dimenticato di dire che è stato proprio berlusconi in un colloquio con Gheddafi ad accettare una richiesta di soldi sonanti per " Danni di guerra". Unico paese al mondo. La cifra pattuita credo, puoi smentirmi, fu di 25 miliardi di euro di cui 5 subito il resto a rate. In verità non so se questi versamenti sono stati effettuati ma resta il fatto che siamo stati gli unici a calarci le braghe. E che dire poi di quello che era accaduto anni prima quando i nostri concittadini stabilitisi in Libia a lavorare e dare il meglio di se stessi, furono cacciati via perdendo tutto,casa,negozi,officine ed ogni altro bene rientrando in patria con i soli vestiti indosso.

fernando bevilacqua 05.02.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

... GLI HANNO TROVATO IN CASA IL "MEIN KAMPF" E CROCI UNCINATE... CHE PALLE!

Sono cose da pazzi!
Ho provato a chiedere in giro, a persone conosciute e sconosciute, se sapevano cosa è il "Mein Kampf". Alcuni mi hanno risposto che non lo sanno, un paio mi rispose interrogativamente, hanno risposto se per caso fosse un'arma; pochissimi che era il libro scritto da Hitler.
A questi ultimi, circa una decina, chiesi cosa ne pensassero della "ciccia" contenuta in quel libro e solo un paio mi risposero quello che è veramente quel libro: una palla, un mattone indigeribile pieno di banalità. Se togliamo un paio di pagine che potrebbero essere attuali, tutto il resto è roba talmente banale, che lascerebbe indifferente anche un orso polare di fronte ad una foca. Altri, che probabilmente non l'hanno letto, ma solo sentito parlarne, mi risposero che andrebbe bruciato; altri che non ricordavano.

TUTTO CIO' PREMESSO

Il pericolo provocato da un demente, sono le croci uncinate in camera da letto e il "Mein Kampf" sul tavolino del salotto!

Infatti i feriti li ha fatti scagliando ai passanti neri, croci uncinate e copie del "Mein Kampf" e non proiettili.

Io per anni e ancora lo faccio, ho invitato ed invito i cittadini EQUILIBRATI e INCENSURATI a regalarsi, rispettando la legge, un'arma da conservare in una piccola cassaforte a muro.

Equilibrati e incensurati!

Se il medico legale non ti concede il certificato medico per la patente di guida, perché sei un "fuori di testa" per vali motivi, mi pare che sia il minimo che si deve fare. Come ha fatto un demente come Luca Traini ad avere un certificato per "Nulla Osta" a detenere un'arma?
Non è che fosse considerato normale proprio perché si è presentato in Questura, Ufficio Armi, con il Mein Kampf sotto una ascella?


Per "loro", il tripolarismo non è uno spiacevole inconveniente ma una autentica maledizione. Per " loro", il m5* non è un avversario ma un nemico mortale da abbattere e distruggere. L' informazione appiattita ha fatto cartello , gli attacchi al m5* sono orchestrati , continui e martellanti. Si guardi chi sono i proprietari delle testate, i direttori e le linee editoriali perseguite, ci si chieda perché il servizio pubblico compie scelte incomprensibili scartando giornalisti o conduttori che facevano ascolti e raccoglievano sponsor pubblicitari ( Biagi , il sant' oro di allora, quello che cantava "Bella ciao", e i recenti Gabanelli e Giletti per fare chiari esempi)
in nome di una normalizzazione che quindi parte da lontano, per rimpiazzarli con autentici flop milionari ma funzionali . Il motivo? Sapevamolo!
(Sui conduttori citati, ognuno può avere l' opinione che crede. È un dato di fatto che in momenti ben precisi sono stati esclusi dal sistema pur essendo portatori di risorse per l' azienda)

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 05.02.18 18:43| 
 |
Rispondi al commento

SGARBI,GUAPP E CARTONE

Dopo tanti anni di militanza politica e di comode sedute televisive a parlare di quadri e statue per ribadire il noioso e ritrito concetto che l'arte educa i giovani alla bellezza,di contro si riempiono i suoi programmi di "stronzo","scarafaggio","bestia","ignorante" e "capra",l'esempio giusto per educare i giovani alla violenza verbale per poi istigare quella fisica.
Io sono l'apice dell'intelligenza umana tu sei una bestia ignorante e ti meriti le briciole.
Parla,parla,parla,la scuola è tutto,la serie "gomorra" è il male,il M5S abbonda di stolti e incompetenti.
Sgarbi tu non sai nulla del sud ma neanche ti avvicini a comprendere i meccanismi storici e sociali che lo hanno reso tale.Come si dice a Napoli vedi il tutto dal punto di vista di un quadro di lontananza senza mai entrarci dentro.
Tanti anni di spettacoli noia e ancora non hai imparato a rispettare il prossimo,unico metro per comunicare tra persone educate.
Guappo di cartone, la modestia,l'umiltà,la capacità di ascolto queste sono le virtù da insegnare,despoti e ducetti sono fuori moda ormai da tempo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.18 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I casi sono due: o che pensa che gli italiani siano tutti idioti oppure la sua età ha cancellato i ricordi del passato, e non sa più quello che dice.

Paola 05.02.18 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Italiani non abbiate come al solito la memoria corta! Ricordatevi bene tutte le porcherie commesse dai governi pdl-pd precedenti! E ora questi stessi personaggi (che dovrebbero risiedere nelle patrie galere!) che hanno causato questi enormi problemi dicono che vorrebbero risolverli!!! ma come fate a crederci ANCORA?!?...

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.18 18:13| 
 |
Rispondi al commento

"Non proveremo qui a spiegare cosa fosse o cosa volesse un'organizzazione come la Loggia P2. I suoi obbiettivi del resto sono spiegati più che chiaramente in un documento redatto proprio da Licio Gelli e intitolato Piano di Rinascita Democratica.
La Loggia aveva intenzione non tanto (o non più) di fare un colpo di Stato, ma di favorire uno "slittamento" del sistema democratico verso un sistema più autoritario e conservatore.
Il Piano di Rinascita Democratica prevedeva in particolare:

- Il controllo della stampa (acquisto di giornali e giornalisti); la liberalizzazione dei canali televisivi per il controllo dell'informazione televisiva; lo smantellamento della RAI (cioè delle reti televisive pubbliche).

- La nascita del bipartitismo: un partito di centrosinistra (con Socialisti e democristiani progressisti) e uno di centrodestra (con liberali, democristiani conservatori e la parte moderata del Movimento Sociale Italiano, il partito di estrema destra).

- Riforma della Magistratura in modo che i magistrati siano sottoposti al potere politico.

- Una riforma costituzionale per rendere il paese più governabile dalla maggioranza"

(Da scudit.net)

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 05.02.18 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, io e tutti gli altri frequentatori del blog condividiamo, e sappiamo benissimo queste cose che dici, ma credo sia giunto il momento di farsi rispettare con la voce grossa, questo appello devi farlo oltre ai cittadini, a TUTTI i giornalisti della carta stampata dei Tg e tutti i conduttori di trasmissioni politiche, come fanno con noi "giustamente" di pressare in maniera quasi inaccettabile tutti gli ospiti 5 stelle su qualsiasi cavillo, virgola, o ordine in cui sono messe le parole nel nostro programma, cosi dobbiamo PRETENDERE che pressino alla stessa maniera e incalzino pretendendo risposte esaustive TUTTI gli altri politici che invitano, Renzi e Berlusconi in primis. Basta fare i gentili dicendo sempre che sono altri i giornalisti e conduttori che non lo fanno, sbattete questa verità in faccia a TUTTI i vostri intervistatori chiedendogli coerenza e parità di trattamento altrimenti cosi siamo spacciati come negli anni passati. Non sottovalutiamo l'importanza delle notizie ai TG e trasmissioni Tv. Giornalisti responsabili di divulgare queste notizie senza sputtanare pubblicamente questi mentitori. Grazie Luigi...

Antonio.PG 05.02.18 17:52| 
 |
Rispondi al commento

E' un errore rispondere a quella mummia:gli si dà un'importanza che non merita.
Chi lo vota, lo voterebbe anche se lui dicesse che la Terra è quadrata e il Sole sorge a ovest.
Chi invece lo conosce ha ben presente che tipo di personaggio insulso sia.

Al. P. Commentatore certificato 05.02.18 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Ha dimostrato di essere un VERO AMICO.
Infatti Gheddafi credeva di avere un amico, lo aveva invitato nella sua tenda a bere il thè. Ma belin il vero amico poi si è dimostrato tale e lo ha fatto far fuori !!!insieme al francesino hanno dato 'fuoco 'al nord Africa e l'esodo è iniziato (giustamente). Poi gli altri hanno farcito la tortina con candeline e ciliegine
M5S unica ed ultima speranza
A riveder le stelle
Grandissimo Beppe


Di Maio.
Con questi discorsi sembri la caricatura del DI MA-iOS X di Crozza.

Roberto 05.02.18 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Vi voglio bene, voto M5S da sempre e non cambierò mai idea, ma vi prego, vi scongiuro di far scrivere i post a qualcuno che conosce l'italiano. Eppoi magari fatelo rileggere anche a qualcun altro prima di pubblicarlo per correggerlo. Quello di oggi contiene così tanti errori, che in alcuni punti è indecifrabile. E' vero che conta la sostanza, ma il blog è aperto al mondo: non possiamo fare queste figurette!

alessandro del grande Commentatore certificato 05.02.18 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E NON SI VERGOGNANO NEANCHE !!!!!
Potevano CAMBIARE NOME E FARSI UNA MASCHERA FACCIALE!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.02.18 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cosa ci si può aspettare da uno che non ha un briciolo di principi etici e morali. amico di mafiosi e camorristi che ha anche sovvenzionato tramite i suoi amici ,amico di iscritti alla p2 e lui stesso appartenente alla p2. Un giorno è contro l'europa ed il giorno dopo va dalla Merkel a prostituirsi (politicamente parlando) per difendere i suoi interessi economici non certo per l'Italia. Ti viene il voltastomaco quando lo senti parlare e fare lezioni di democrazia ergendosi a salvatore della patria. Quale patria? queste persone non hanno ne patria ne valori. l'unico interesse che hanno è il potere ed i loro interesse economici. Ancora più demoralizzante è vedere una parte di elettori italiani che ancora gli credono.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.02.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Non mi ricordo più che cazzo dovevo promettere oggi!"

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/27459663_10210961836427322_9044020182022606918_n.jpg?oh=cd79a92dfc3542eedb46fbd2634ebf2c&oe=5B1FDD3A

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.18 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la coop
Cooperativa di Consumatori

chi puo' massacrare di tutto e di piu'-
http://www.beppegrillo.it/elena-tioli-la-mia-vita-senza-supermercato/

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.02.18 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La classe politica degli ultimi 20 anni deve essere azzerata senza se e senza ma. Sono mentalmente incapaci di progettare un futuro per il Paese. Bisogna cacciarli senza pietà. La corruzione e la burocrazia sono il meglio della loro politica. l'Italia vi odia per il vostro clientelismo e i vostri interessi di partito. Vigliacchi, traditori, parassiti.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Il centro-destra deve spiegare agli italiani dove sono finiti e come sono stati spesi circa 400 miliardi di euro che hanno fatto lievitare il debito pubblico quando governavano. Agli italiani non è arrivato nulla. Con Renzi e il suo clan il livello culturale della politica si è abbassato di molto. Rispecchia una mentalità provinciale da osteria. Il PD di Renzi è una costola di FI. Entrambi sono complici per distruggere l'Italia. Renzi e Berlusconi sono visti dal mercato finanziario come incapaci a gestire un mercato aperto. Sono uguali, vogliono guadagnare solo loro. Gli Italiani non ne possono più di questi parassiti. Rivoluzione.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Masha Parisciani

L'abolizione di Equitalia che è diventata Agenzia delle Entrate Riscossione, è fantastica. Entri l'anno scorso e trovi dipendenti, sportelli e scrivanie a nome Equitalia, rientri oggi ed è cambiato solo il cartello fuori. Che paese...
#magiepiddiote

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

ot?! Non si è data sufficiente importanza al post precedente
contro la violenza sulle donne.

Allora dico: è vero parliamone!
Non è mai andato così tanto di moda come di questi ultimi tempi!

Vogliamo parlare finalmente anche di un'altra categoria di donne?

Vogliamo parlare finalmente anche di "quelle donne" che si prestano volentieri
ad un vero e proprio sistema che le vede ANONIME PROTAGONISTE di corruttela
mediatica e politica di sicuro assimilabile a violenza contro l'intera umanità?

Vorrei finalmente rendere pubblica la discussione anche delle "ALTRE DONNE";
quelle che desiderano offrire il loro delizioso corpo per pubblicità a lotterie,
mitragliatrici, spettacoli d'intrattenimento e balletti televisivi
per appesantire senza pietà il sonno delle masse lerce ed ignoranti!
Le "altre donne" di cui mai nessuno parla!
Quelle che offrono le proprie grazie a petrolieri senza scrupoli,
a politici infami, a mariti fedifraghi, a milionari che affamano il pianeta!
Vogliamo parlare una volta per tutte anche di "quelle donne" lì?
Vogliamo lasciare ancora che questo argomento continui a strisciare allegramente
sotto il tappeto di un sistema perverso di corruzione dove
ultimo stupido scopo è l'arricchimento fine a sè stesso?

Vogliamo parlare anche di "quelle donne" lì o no??

Mario della Donna 05.02.18 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccuparti Luigi, ricordiamo e diffondiamo. Dopo il voto, se non l ha preso nel frattempo il diavolo, propongo la fucilazione alla schiena per questo escremento umano

Ste 05.02.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento

2
Invece, per misteriosi motivi, in testa ai sondaggi sui leader c’è quel tapino di Di Maio, sprovvisto di un curriculum e soprattutto di un padre governatore della Campania.
A Roma, per dire, le competentissime destra e sinistra si sono divise i sindaci degli ultimi vent’anni, accumulando 15 miliardi di debito: eppure i romani hanno votato Raggi.
A Torino il capacissimo centrosinistra ha governato dal 1993 al 2016, facendone la città più inquinata d’Europa e la più indebitata d’Italia in rapporto alla popolazione (quasi 5 miliardi di buco): ma inspiegabilmente i torinesi hanno votato Appendino.
L’altroieri si è dimesso il sindaco del Pd di Terni, Leopoldo Di Girolamo, riuscito nella mirabile impresa di portare il Comune al fallimento: la Corte dei conti ha appena bocciato il suo ennesimo piano di rientro dal dissesto causato da lui e dalla precedente giunta Pd (le opposizioni parlano di un buco di 80 milioni), e a maggio Di Girolamo era finito ai domiciliari con due assessori per associazione a delinquere, turbativa d’asta e falso. Ma gli incontentabili ternani, anziché ringraziare il competentissimo sindaco che li costringerà a pagare 2 milioni l’anno di imposte comunali in più fino al 2045 per ripianare la sua voragine, storcono inspiegabilmente il naso.
Intanto a Milano il supersindaco Beppe Sala non solo è sotto processo per i reati di abuso d’ufficio e falso, ma è pure indagato dalla Corte dei conti per un danno erariale di 2,2 milioni: una bella sommetta sottratta alla collettività con l’appalto senza gara per la fornitura dei 6 mila alberi di Expo, pagati dalla Mantovani 1,7 milioni e costati a Expo (cioè a noi) 4,3, cioè quasi il triplo.
Uno scandalo “Spelacchio” moltiplicato per 6 mila, anche se sui media ha uno spazio di un seimillesimo. Un ennesimo caso di competenza del Pd che i milanesi non potranno che apprezzare, in perfetta continuità con le competentissime gestioni di tutti i grandi eventi italioti.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento

3
Tipo Mondiali di Italia 90 a costi raddoppiati, per cui lo Stato ha pagato l’ultima rata del mutuo nel 2016. O tipo i Mondiali di Nuoto di Roma 2009, con le piscine troppo corte e le altre opere finite anni dopo o mai completate ma già costate il doppio o il triplo: la Procura della Corte dei conti ha appena archiviato alcuni dirigenti pubblici, ma non i tecnici e i costruttori, ricordando quel monumento alla competenza che è la “cittadella dello sport” a Tor Vergata con le “vele” di Calatrava (capolavoro di Caltagirone costato 608 milioni contro i 323 preventivati, dopo “ben sei atti aggiuntivi”) figlio di “una classe politica tesa a inseguire progetti faraonici senza predisporre adeguate coperture finanziarie e senza tenere conto delle reali possibilità di rispettare un cronoprogramma in linea con gli obiettivi”.
Una combriccola di amministratori, dirigenti e costruttori – scrive il pm contabile – caratterizzati da “grave incapacità programmatoria e gestoria sia sotto il profilo politico che tecnico”.
Insomma, una “compagine amministrativa incapace di rispettare le regole della concorrenza e della buona gestione, prona ai desiderata del politico di turno e del mondo imprenditoriale con cui si confronta e ai cui interessi risulta spesso asservito”. Gli stessi che ancora piangono la prematura scomparsa della mangiatoia olimpica, cancellata dall’incompetente Raggi.
Resta da capire perché i cittadini, stando ai sondaggi, continuino a preferire gli incapaci pentastellati ai capaci renzusconiani.
Dev’esserci lo zampino di Putin che lava il cervello a milioni di ignari elettori a suon di fake news.
Dopo l’insicurezza percepita, la disoccupazione percepita, la povertà percepita e il caldo percepito, abbiamo pure l’incompetenza percepita

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento

1
INCOMPETENZA PERCEPITA
Marco Travaglio
Da quando Renzi ha detto “il nostro avversario non è il cDX,ma l’incompetenza dei 5Stelle”,ho iniziato a guardare alla politica con occhi diversi
Intanto ho scoperto che il suo patto prematrimoniale con B è così saldo che non fa più nulla per nasconderlo.Ma soprattutto che Pd e cdx rappresentano la competenza contro i 5Stelle esclusivisti dell’incompetenza
E questo,lo confesso,non l’avevo mai considerato: anzi,pensavo che il M5S fosse nato e avesse sfondato proprio perché molti italiani non ne possono più dell’incompetenza(e ladroneria) dei vecchi partiti
Cioè che,a dx,la gente non abbia apprezzato la competenza di Nicole Minetti e delle altre Papi Girl portate da B nei consigli comunali e regionali,al Parlamento italiano e a quello europeo,e farebbe volentieri a meno della competenza penale dei Previti,Dell’Utri e Cosentino
E che,a sx,gli elettori non abbiano gradito scelte tipicamente meritocratiche come la falsa laureata Fedeli all’Istruzione,l’avvocaticchia etrusca Boschi alle Riforme,la nullologa Madia alla PA,la povera Lorenzin alla Salute,lo sventurato Lotti allo Sport,il figlio di De Luca e l’uomo delle fritture di pesce prossimi deputati e altri scienziati
Il che non vuol dire che i 5Stelle siano per definizione competenti,anzi:più semplicemente,la stragrande maggioranza degli italiani che non vota o vota M5S considera i vecchi partiti un branco di incapaci
Altrimenti,alle Comunali del 2016,i 5Stelle avrebbero perso e non vinto tutti e 21 i ballottaggi col Pd.E,al referendum costituzionale del 2016,il 60% dei cittadini avrebbero votato sì, non no alla “riforma” Renzi-Boschi.E ora tutti plaudirebbero al Pd,culla della competenza e anche della scienza,per via del decreto Lorenzin sui 10 vaccini obbligatori:invece migliaia di famiglie, per le inefficienze di governo,Regioni e Asl,non sono ancora riuscite a far vaccinare i figli,che ora rischiano di essere sbattuti fuori e perdere l’anno scolastico

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.02.18 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Addossare la responsabilità dell'invasione a Berlusconi è sbagliato , è il PD a avere aperto , spalancato le porte dell'Italia ai clandestini . Non affermiamo cose inesatte , non è nel nostro stile e non se ne vede la necessità data la fama del capo di Forza Italia . Come non corrisponde al vero la partecipazione volontaria del magnate al bombardamento della Libia , lui era nettamente contrario ! Questa caduta di stile e verità non ci fa bene !

vincenzo di giorgio 05.02.18 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-------------
https://www.change.org/p/stop-killing-homeless-animals-in-russia-stop-bloody-fifa-2018

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.02.18 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Vista la memoria degli italiani mi sa che la prossima riunione parlamentare si terrà nel parlatorio di San Vittore.

giorgio peruffo Commentatore certificato 05.02.18 13:13| 
 |
Rispondi al commento

W il m5s

emanuele laureti 05.02.18 13:11| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio vero, chi ha creato i problemi non ha la capacità di risolverli.
Chi ha accettato il guinzaglio non può più decidere.
E chi non può più decidere non venga a raccontare di essere libero.

giorgio peruffo Commentatore certificato 05.02.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento

EVIDENTEMENTE chi caldeggia --nostrani o forestieri-- la "causa del ritorno" di questi maligni INCAPACI INCOMPETENTI prezzolati ha un obbiettivo PRECISO:
distruggere l'Italia_
o quel pochissimo che ne resta

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.02.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre avere strolegato una BOIATA come la bossi/fini
che rende IMPOSSIBILE regolarizzarsi per chiunque,
mantenendo dentro un limbo infernale nel quale gli esseri umani sono allo sbando totale_
alla merce' quindi di quanti criminalmente ne approfitano a mani basse _
una manna_

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.02.18 12:51| 
 |
Rispondi al commento

OT ELETTORALE
Tanto per rifarvi la bocca sui "CAPACI" si consiglia:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/05/popolare-di-vicenza-sequestro-preventivo-di-106-milioni-di-euro/4137714/

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.02.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento

bravo Luigi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.02.18 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dima
concordo con te che il cavaliere ci ha creato non pochi problemi, ma proprio perchè parliamo di passato, ricordiamoci anche che è stata l'America di Obama (a partire dalla Clinton, che non voleva eliminare Gheddafi per il terrorismo ma solo per il petrolio; e di seguito ha tentato lo stesso gioco contro la Russia, che però non s'e' fatta fregare!) e persino l'UE attraverso la Francia e la Gran Bretagna a causare la guerra in Libia. L'Italia, per colpa dei massoni nostri ed europei, si è trovata davanti al bivio: o stavamo con gli USA/Nato oppure con la Libia. Ha scelto di stare con la prima e questo per il timore di rappresaglie (es. la truffa dello spread, le falsità diffuse da agenzie di rating americane, trojka etc). Proprio per via di questi ricordi, che aspettiamo ad abbandonare l'euro e a fare l'Italexit? Abbiamo tutto da guadagnarci.

Zampano . Commentatore certificato 05.02.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori