Il Blog delle Stelle
Alessandro Di Battista intervistato da FanPage

Alessandro Di Battista intervistato da FanPage

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 24

di Alessandro Di Battista

Ieri sono stato intervistato da FanPage. Ho scambiato quattro chiacchiere con il direttore Piccinini e con la squadra di giornalisti che ha realizzato l'inchiesta "Bloody Money". Gli ho fatto i complimenti e gli ho detto di non mollare. E lo dico ancora oggi perché proprio oggi è uscita una notizia preoccupante. Qualche balordo si è fatto 4 piani di scale e ha dato fuoco alla porta di casa della cognata del direttore Piccinini. Incendio doloso, meno male che la casa era vuota. A voi i commenti ma cerchiamo di stare vicino alla redazione di FanPage. Sono giornalisti con la schiena dritta. Vi posto l'intervista che ho fatto proprio ieri. Buona giornata.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

24 Feb 2018, 11:19 | Scrivi | Commenti (24) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 24


Tags: Di battista, fanpage

Commenti

 

TUTTI A CASA!!!

CREATE IL PARTITO DEI DISOCCUPATI E COALIZZATEVI
PER NUOVE ELEZIONI.
IL REDDITO DI CITTADINANZA CON I CONTROLLI
FA EMERGERE IL LAVORO NERO ED IL RAKET DEI DATORI
DI LAVORO:
TI PAGO CON ASSEGNO BANCARIO E MI RESTITUISCI
UNA PARTE IN C O N T A N T I
Petrone Michelina


.

Michelina Petrone 12.03.18 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che la parte buona dell'Italia stia trovando il coraggio di farsi sentire. contro tutto e tutti. Forse il nostro Movimento li fa sentire meno soli e più protetti. E allora anche per questo motivo, io ringrazio di cuore i nostri ragazzi, che han saputo tenere la testa alta e hanno insegnato anche a noi a non tacere, a dire ciò che noi desideriamo. Vorrebbero gli altri Partiti avere dei rappresentanti come i nostri, ma noi ce li teniamo stretti. A riveder le stelle. A Roma il 2 di marzo. Ci saremo per ringraziare.

mariaciranna 26.02.18 20:05| 
 |
Rispondi al commento

CONTRO TUTTI I TIPI DI REATI CHE SI POSSONO COMMETTERE AL SISTEMA DELLA VITA CIVILE DEGLI UOMINI E DEGLI STATI E ALL'ECONOMIA: DALLO SPACCIO ALLO SPACCIATORE, DAL SISTEMA MAFIOSO, ALLA CORRUZIONE, ALLE TANGENTI, AL LAVORO NERO, ALL'EVASIONE FISCALE, DALLO SCEMPIO DELLE TERRE DEI FUOCHI ALLE DISCARICHE ABUSIVE AL MALAFFARE PER LA TRATTA DEGLI SCHIAVI; ALLA VENDITA DEGLI ARMAMENTI; DALLA VENDITA DEI BAMBINI ALLA PROSTITUZIONE; PROPORREI, COME RINNOVAMENTO DI UN SISTEMA MONETARIO, L'INTRODUZIONE DELLA CARTA ELETTRONICA, LA RIMOZIONE DEL SISTEMA STORICO A CUI SIAMO CERTAMENTE LEGATI "ALTRI ANCOR DI PIU' SAPPIAMO BENE IL PERCHE’" E’ STATO UN METODO, CI HA DATO SOSTEGNO PER MOLTI E MOLTI ANNI E HA POTUTO FACILITARCI LO SCAMBIO COMMERCIALE - LA MONETA CONTANTE NON È PIÙ UN SISTEMA CHE PUÒ FUNZIONARE SE VOGLIAMO FARE LE COSE FATTE BENE E FATTE SECONDO I CRITERI DELLA TRACCIABILITÀ. CON LA TRACCIABILITA' MOLTO SI RIESCE A FARE PER ELIMINARE TUTTE QUELLE STORTURE CHE OGGI SONO OSCURE E FANTASMA UN SISTEMA NEL QUALE ESSERE CERTI DELLA ELIMINAZIONE DEL MALE E DEL MARCIO NON DIREI BENE, MA, QUANTO MENO DIRADARE E CONTENERE L'EVOLVERSI.

miro 25.02.18 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'agente provocatore , gia' suggerito dall'esimio magistrato Gratteri, e' un ottimo mezzo per scoprire traffici e mal'affare, ma ....chi s'infiltra deve avere un curriculum insospettabile per coloro che vanno scoperti. In un ambiente particolare un semplice poliziotto sarebbe subito scoperto , mentre invece un ex delinquente , rimesso in liberta' puo' farlo senza destare sospetti. E' quello che ha fatto Fanpage. complimenti. Gli inglesi dicono : Set a thief to catch a thief !!

Francesco De Rita 24.02.18 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi a fatti e misfatti pochi minuti fa:
"Come hanno fatto vedere, i 5 stelle hanno già imparato a rubare."

DENUNCIATELO SUBITO!

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 24.02.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGE BRUNETTA: LEGGE DA CANCELLARE PERCHÉ COLPISCE CHI È AMMALATO.
Fra le leggi che il M5S si dovrebbe impegnare a cancellare c'è il decreto legge n. 112 del 2008 convertito nella legge 133/08, all’art.71 comma 1 prevede che nei primi dieci giorni di malattia, ai dipendenti pubblici vengono trattenuti dai 5 agli 8 euro al giorno (legge Brunetta).
Una odiosa tassa sulla salute, di chi è ammalato.

Giovanni ., Siracusa Commentatore certificato 24.02.18 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta con la legge sull'agente "provocatore" che poi di provocazione non ha nulla. Il nostro è solo un agente smascheratore, in tutti i casi gravi di corruzione, per stanare chi amministra pubblicamente e si ruba i nostri soldi, il nostro futuro, la nostra salute, la nostra vita.

Nessuna induzione né provocazione: Chi afferma il contrario sembra colluso idealmente o concretamente con questo sistema corrotto che non ha trovato mai soluzioni; e lo fa forse per un istinto animalesco di sopravvivenza, non sapendo più se è una iena oppure ancora un uomo. Ma quale provocazione: non è possibile indurre una iena a diventare un uomo né un uomo a diventare uno sciacallo assassino, a meno che…!

La nostra legge non vuole provocare nessuno, specie persone deboli o instabili, ma smascherare semplicemente chi stabilmente e servendosi del suo potere ci sta uccidendo. Ed ancor più, questa legge è mirata a colpire un sistema mortifero che prolifica indisturbato da decenni. La terra dei fuochi fa morti ammazzati ogni giorno. Se persino la legittima difesa contemplerebbe l’uccisione dell’assassino, noi non abbiamo mai optato per questa risoluzione, quella di chi, alla fine, per salvare vite umane si mettesse ad uccidere altre vite, seppur poco umane…

La proposta di legge del M5S sull’agente provocatore è uno stratagemma per togliere di mezzo dall’amministrazione pubblica un “assassino” senza nemmeno torcergli un capello.

È semplice: lo capiscono tutti.
Tutti, tranne quelli che non vogliono essere tolti di mezzo, ovviamente; che vogliono continuare ad arricchirsi sulla morte degli altri e che lo hanno sempre fatto senza bisogno di alcuna induzione e senza essere mai stati provocati da nessuno.

E tutti, tranne quei giornalisti, completamente calvi e gobbi a furia di essere pettinati e di leccare i piedi al Potere, che oggi urlano a reti unificate: “Togliere di mezzo un assassino senza torcergli un capello? Ma questa è tortura! Roba da farci rizzare i capelli!”
Forza Ale!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 24.02.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.sanremonews.it/2018/02/23/leggi-notizia/argomenti/politica-1/articolo/elezioni-2018-incontro-di-confcommercio-la-surreale-lite-tra-il-moderatore-luigi-leone-e-il-candid.html
Complimenti dei vostri candidati sostenitori (scajiolini) ex siapiamo cosa(se sono ancora fuori)... cosi andrete avanti...


IL POLITICO DEVE ESSERE IRREPRENSIBILE ED INCORRUTTIBILE !
SE SE VIENE TENTATO ED ABBOCCA DEVE ANDARE A CASA PERCHE' QUELLO NON E' IL SUO MESTIERE !
IN QUESTO MODO CI SAREBBE LA GARANZIA CHE IL POLITICO NON AGIRA PER IL SUO INTERESSE MA QUELLO DEL CITTADINO !

Giuseppe Caporicci 24.02.18 15:01| 
 |
Rispondi al commento

AGENTE PROVOCATORE problema molto delicato. Andrebbe gestito dalle autorità con norme adeguate.
Certo, l’introduzione dell’agente provocatore, sarebbe un ottimo strumento per sventare e arginare il malaffare. Coloro che ostacolano l’introduzione dell’agente provocatore certamente hanno molto da temere da un sistema che diventerebbe più efficiente nel combattere malaffare e intrallazzi con la politica.
Angelo R.


Il lettore/commentatore Paolo dice bene ma soprattutto torna sul cuore della questione che è la figura sussidiaria a quanto già fa lo Stato con i suoi agenti sotto copertura: cioè tutti i cittadini onesti pronti a rischiare. L'incendio trasversale di quella porta non va assolutamente sottovalutato. Oreste Grani/Leo Rugens
Forza DIBA vediamo se possiamo non mollare a prescindere dala "sora Lilli".

Oreste Grani 24.02.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Aspettarsi che PD e/o FI facciano una legge contro la corruzione è come aspettarsi che uno spacciatore faccia una legge contro la droga.

giorgio peruffo Commentatore certificato 24.02.18 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Depenalizzare la figura del corruttore!
Punizione solo al corrotto!
Solo così può scomparire la corruzione e si potrà avere l'agente provocatore.
Chiunque potrà fare l’agente provocatore.
Il problema é culturale.
Framing e priming a go go da parte di chi ha interesse a far apparire come il problema i corruttori!!
Sveglia🤮

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 24.02.18 11:51| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori