Alessandro Di Battista intervistato da FanPage

di Alessandro Di Battista

Ieri sono stato intervistato da FanPage. Ho scambiato quattro chiacchiere con il direttore Piccinini e con la squadra di giornalisti che ha realizzato l’inchiesta “Bloody Money”. Gli ho fatto i complimenti e gli ho detto di non mollare. E lo dico ancora oggi perché proprio oggi è uscita una notizia preoccupante. Qualche balordo si è fatto 4 piani di scale e ha dato fuoco alla porta di casa della cognata del direttore Piccinini. Incendio doloso, meno male che la casa era vuota. A voi i commenti ma cerchiamo di stare vicino alla redazione di FanPage. Sono giornalisti con la schiena dritta. Vi posto l’intervista che ho fatto proprio ieri. Buona giornata.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr