Quell’albergo che ha danneggiato l’immagine di Roma

di Virginia Raggi

Chi accoglie i turisti contribuisce alla buona immagine delle nostre città. Chi lo fa male crea un danno a tutti i cittadini e a tutti coloro che fanno bene il proprio lavoro. Nei giorni scorsi mi è arrivata una lettera da un gruppo di visitatori stranieri da poco rientrati da Roma: mi hanno descritto un albergo in pessime condizioni. Un’esperienza che ha rovinato la loro vacanza. Ho chiesto di verificare le condizioni della struttura che si trova nei pressi della stazione Termini. La nostra Polizia Locale ha trovato un albergo con 41 posti letto abusivi, gravi carenze igieniche e diverse irregolarità.

Ora, il titolare della struttura dovrà pagare una multa di 27mila euro e giustificare la mancata comunicazione al Comune del contributo di soggiorno incassato sin dal 2016, pari a circa 143.046 euro.

Il suo gesto ha creato un danno alla città. Ripristinare la legalità significa far rinascere Roma, passo dopo passo.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr