Il Blog delle Stelle
Lettera del MoVimento 5 Stelle a Berlusconi

Lettera del MoVimento 5 Stelle a Berlusconi

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 72

di MoVimento 5 Stelle

Ieri siamo andati nella residenza romana di Silvio Berlusconi, a Palazzo Grazioli, con il nostro capogruppo alla Camera, Daniele Pesco. Gli abbiamo lasciato una lettera in cui riassumiamo, una per una, tutte le professioni svolte dai nostri parlamentari. Nessun professionista della politica, come l'89 per cento dei parlamentari uscenti di Forza Italia, ma tutti cittadini che, dopo al massimo due mandati, tornano alla loro vita normale. Quei cittadini normali che Berlusconi, come del resto De Benedetti, disprezzano alacremente. Ecco la lettera.

Gentile dottor Silvio Berlusconi,
da settimane ormai Le sentiamo ripetere che gli eletti del MoVimento 5 Stelle per l’87 per cento non hanno mai lavorato. E, nonostante le smentite dati alla mano, Lei continua a sostenere questa tesi che, dati oggettivi, dimostrano essere infondata. Nel dubbio che, magari, Lei semplicemente sia stato male informato da qualcuno, Le scriviamo questa missiva attraverso la quale Lei stesso potrà verificare come si sta facendo latore di informazioni non veritiere.

Il Movimento 5 Stelle conta 123 parlamentari uscenti tra Camera e Senato. Su 123 parlamentari uscenti 80 sono laureati (65%), 41 diplomati (33,4%) e 2 hanno la licenza media (1,6%). Le professioni svolte dai nostri portavoce sono: impiegati (14), insegnanti (11), studenti universitari (11), ingegneri (10), dipendenti di aziende private (10), liberi professionisti (6), consulenti (5), avvocati (4), piccoli imprenditori (4), medici (3), architetti (2), artigiani (2), ricercatori universitari (2), dipendenti aziende pubbliche (2), soci di piccole imprese (2), praticanti avvocati (2), educatori professionali settore pubblico (1), infermiere (1), fisioterapista (1), funzionario tributario (1), operaio metalmeccanico (1), idraulico (1), biologo (1), casalinga (1), operatrice economica (1), amministratore unico (1), assistente giudiziario di tribunale (1), telecineoperatore (1), addetto alla selezione del personale (1), pedagogista 1, operatore Sociale in settore privato (1), Perito Chimico (1), chimico (1), scrittore( 1), commerciante (1), tecnico sala prove ( 1), tecnico laboratorio (1), consulente Informatico (1), settore turismo (1), giornalista pubblicista (1).

I disoccupati di cui Lei parla sono 6 su 123, circa 4,8% degli eletti, compresa una lavoratrice precaria. Quindi 4,8%, non 87 per cento. A Lei che è abituato a leggere i numeri, non le sfuggirà certo la macroscopica differenza che passa fra le due cifre. E, a scanso di equivoci, le riportiamo a seguire l’elenco dei parlamentari con le relative professioni, nella speranza di averLe fatto massimo chiarezza.
Cordialità
Il MoVimento 5 Stelle

Camera dei deputati
COLLETTI Andrea – AVVOCATO
PESCO Daniele – INGEGNERE
CRIPPA Davide – INGEGNERE
MANTERO Matteo – CHIMICO
SIBILIA Carlo – IMPIEGATO
LIUZZI Mirella – IMPIEGATA
ALBERTI Ferdinando – INGEGNERE
AGOSTINELLI Donatella – PRATICANTE AVVOCATO
BARONI Massimo Enrico – PSICOLOGO
BASILIO Tatiana – CASALINGA
BATTELLI Sergio – COMMERCIANTE
BENEDETTI Silvia – BIOLOGA
BERNINI Massimiliano – INSEGNANTE
BERNINI Paolo – STUDENTE
BIANCHI Nicola – IMPIEGATO
BONAFEDE Alfonso – AVVOCATO
BRESCIA Giuseppe – EDUCATORE
BRUGNEROTTO Marco – GRAFICO
BUSINAROLO Francesca – PRATICANTE AVVOCATO
BUSTO Mirko – RICERCATORE
CANCELLERI Azzurra Pia Maria –STUDENTESSA
CARIELLO Francesco – INGEGNERE
CARINELLI Paola – IMPIEGATA
CASO Vincenzo – INFORMATICO
CASTELLI Laura – IMPIEGATA
CECCONI Andrea – INFERMIERE
CHIMIENTI Silvia – INSEGNANTE
CIPRINI Tiziana – IMPIEGATA
COLONNESE Vega - NON OCCUPATA
COMINARDI Claudio – OPERAIO
CORDA Emanuela – ILLUSTRATRICE
COZZOLINO Emanuele – INGEGNERE
DA VILLA Marco – IMPIEGATO
DADONE Fabiana – PRATICANTE AVVOCATO
DAGA Federica – IMPIEGATA
DALL’OSSO Matteo – INGEGNERE
D’AMBROSIO Giuseppe – FIOSIOTERAPISTA
DE LORENZIS Diego – INGEGNERE
DE ROSA Massimo Felice – IMPIEGATO
DEL GROSSO Daniele – IMMOBILIARE
DELLA VALLE Ivan - AGENTE DI COMMERCIO
DELL’ORCO Michele – CHIMICO
DI BATTISTA Alessandro – GIORNALISTA
DI BENEDETTO Chiara - NON OCCUPATA
DI MAIO Luigi – STUDENTE
DI STEFANO Manlio – IMPIEGATO
DIENI Federica – AVVOCATO
D’INCA’ Federico – IMPIEGATO
D’UVA Francesco – CHIMICO
FANTINATI Mattia – INGEGNERE
FERRARESI Vittorio – STUDENTE
FICO Roberto – COMUNICATORE
FRACCARO Riccardo – IMPIEGATO
FRUSONE Luca – STUDENTE
GAGNARLI Chiara – IMPIEGATA
GALLINELLA Filippo – INGEGNERE
GALLO Luigi – INSEGNANTE
GIORDANO Silvia - STUDENTESSA/LAVORATRICE
GRANDE Marta – STUDENTESSA
GRILLO Giulia - MEDICO LEGALE
L’ABBATE Giuseppe – IMPIEGATO
LOMBARDI Roberta – IMPIEGATA
LOREFICE Marialucia – STUDENTESSA
LUPO Loredana – RICERCATRICE
MARZANA Maria – INSEGNANTE
MICILLO Salvatore - LIBERO PROFESSIONISTA (GESTIONE RIFIUTI)
NESCI Dalila - STUDENTESSA/LAVORATRICE
PARENTELA Paolo - NON OCCUPATO
PETRAROLI Cosimo – INGEGNERE
PISANO Girolamo – IMPRENDITORE
RIZZO Gianluca - NON OCCUPATI
ROMANO Paolo Nicolo’ – INFORMATICO
RUOCCO Carla – FUNZIONARIA
SARTI Giulia – STUDENTESSA
SCAGLIUSI Emanuele – STUDENTE
SORIAL Girgis Giorgio – INSEGNANTE
SPADONI Maria Edera - HOSTESS DI VOLO
SPESSOTTO Arianna - NON OCCUPATA
TERZONI Patrizia – IMPIEGATA
TOFALO Angelo – INGEGNERE
TONINELLI Danilo – IMPEIGATO
TRIPIEDI Davide – OPERAIO
VACCA Gianluca – INSEGNANTE
VALENTE Simone – STUDENTE
VALLASCAS Andrea – INGEGNERE
VIGNAROLI Stefano - TECNICO VIDEO
VILLAROSA Alessio Mattia – IMPRENDITORE
ZOLEZZI Alberto - MEDICO

Senato della Repubblica

Moronese Vilma - NON OCCUPATA
Taverna Paola – IMPIEGATA
Montevecchi Michela – INSEGNANTE
Crimi Vito Claudio – IMPIEGATO
Puglia Sergio - CONSULENTE DEL LAVORO
Santangelo Vincenzo – ARCHITETTO
Lucidi Stefano – INGEGNERE
Airola Alberto – CAMERAMAN
Bertorotta Ornella – IMPRENDITRICE
Blundo Rosetta Enza – INSEGNANTE
Bottici Laura - IMPIEGATA
Buccarella Maurizio – AVVOCATO
Bulgarelli Elisa – PSICOMOTRICISTA
Cappelletti Enrico – IMPRENDITORE
Castaldi Gianluca – IMPRENDITORE
Catalfo Nunzia – IMPIEGATA
Ciampolillo Lello – IMPIEGATO
Cio Andrea – INGEGNERE
Cotti Roberto – INSEGNANTE
Donno Daniela - NON OCCUPATA
Endrizzi Giovanni – EDUCATORE
Fattori Elena – BIOLOGA
Gaetti Luigi – MEDICO
Giarrusso Mario Michele – AVVOCATO
Girotto Gianni Pietro – AVVOCATO
Lezzi Barbara – IMPIEGATA
Mangili Giovanna – IMPIEGATA
Martelli Carlo – INSEGNANTE
Marton Bruno – OPERAIO
Morra Nicola – INSEGNANTE
Nugnes Paola – ARCHITETTO
Paglini Sara – GRAFICA
Petrocelli Vito Rosario – GEOLOGO
Scibona Marco – CONSULENTE
Serra Manuela - INSEGNANTE

Scarica la lettera a Silvio Berlusconi

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

19 Gen 2018, 09:47 | Scrivi | Commenti (72) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 72


Tags: bugie, disoccupati, lettera a berlusconi, movimento 5 stelle

Commenti

 

Gli italiani sono stanchi di avere dei governi tecnici decidi da altri. Il presidente Matarella non è nessuno per decidere anche stavolta di non rispettare il volere degli italiani.
È uno scandalo che anche stavolta non possiamo permettere. Dobbiamo andare tutti a Roma....

Simone Galafassi 27.05.18 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Troppa considerazione per quest'uomo.
Non ci sono commenti relativi a situazioni politiche collaborative immaginabili.
Non si fanno accordi con gente che ha avuto personalmente condanne penali. Qui non si parla di un politico condannato per le idee politiche avverse al gruppo dirigente di uno stato.
E' sufficiente affermare questo principio quando si declinano offerte di collaborazione politica che provengono da persone che hanno dimostrato di non essere in grado di svolgere una qualsiasi azione politica in funzione del progresso di uno stato democratico.
E' un errore politico assai grossolano considerare interlocutore una persona del genere.

Ma perchè mai si dovrebbe scrivergli una lettera di spiegazioni? In questo mondo lo si ritiene un interlocutore credibile.

Un leader politico che non desidera fare accordi politici con una persona al momento interdetta dai pubblici e con ulteriori gravami giudiziari, deve semplicemente affermare questo: Non ha(questa persona) i requisiti di legge per instaurare azioni volte a orientare il funzionamento dello stato italiano e il suo partito ugualmente per gli stessi motivi legati a gravi fatti accertati di collusione con la organismi criminali parastatali.
Al momento gli unici partiti con i quali è possibile dialogare sono altri , in base ai risultati elettorali delle recenti politiche.

luciano cottu 01.05.18 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno il sig Di Maio mi sembra un PD travestito da 5 stelle, la poltrona le piace.
Grillo ora non fa più il vaffa dei.
Vi ho votato ma mi avete deluso fortemente.

Luigi Rusconi 30.04.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Tutti dicono tutto e di tutto. Alleanza con Renzi solo se costui firma il contratto senza pretese visto che è un perdente e deve riprendere la faccia che ha perso con gli italiani. Se questo non succede di torna al voto che il M5S stra vincerà ovviamente cambiato la porcata di legge elettorale. Io voglio un governo nuovo e sano! Per questo che è da 10 anni che sto con voi.

alessandro Gini 27.04.18 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera.
Come simpatizzante del movimento cinque stelle,per il quale ho votato alle recenti politiche,voglio dire che forse è finito il tempo di fare le prime donne.
Se al movimento interessa il paese,è ora di finirla di dire:
- o io o niente
Ora avete il "potere", dimostrate di saperlo usare in modo responsabile.
Grazie
Buona sera

Carlo Castellan 27.03.18 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Alunni Mario ho 58anni e 41 ani di contributi quando posso andare in pensione.disoccupato da4anni.nessuno non mi assuma.sono giorni che non ho 1euro per pane.chi mi aiuta.perche

alunni mario 20.03.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Per evitare episodi di violenza in Campania, e' possibile un coprifuoco temporaneo per i minorenni? Per favore fatemi sapere

Roberto Casula 18.03.18 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Strade di Roma un disastro, per ben 2 volte dal gommista per costose riparazioni oppure pericolosi slalom per evitare le voragini.
Ma invece di aspettare i giorni a ridosso delle elezioni, come fanno i politici navigati, non potevate preventivamente intervenire prima?
E non mi dite che, tanto per le condizioni del tempo, tutto sarebbe stato inutile!
E che diciamo per la scarsa efficienza dei mezzi pubblici che saltano le corse oppure non rispettano di molto gli orari (in particolare con riferimento al 32), e non per il traffico in quanto il discorso non regge.
E perché non ripristinare le linee soppresse, come il 232, da quel genio di Marino?
E perchè, prima di accettare le iscrizioni e/o soprattutto le candidature, non fate i controlli preventivi a ritroso di 10 anni, invece di farVi prendere in castagna? Così si mette in difficoltà il Movimento e tutto ciò che ne può derivare con la disaffezione di quelli che Vi hanno votato e di altri potenziali voti?
E perchè non spiegate bene perché le pensioni minime le portate a Euro 780, ma cumulando 2 pensioni il totale non somma a Euro 1.560 ma il cumulo somma a Euro 1.140 ca.?
Perché Vi volete far fregare da il Celofanato Impresentabile Condannato che promette (e non ci credo) le pensioni minime a Euro 1.000 ed in caso di 2 pensionati in famiglia questa cifra si va a raddoppiare ad Euro 2.000? (ma non ci credo).
Ma io non ci credo, ma gli altri non ci credono?
Ecco, spiegate bene queste cose di modo che anche gli altri si espongano e venga fuori la verità delle tante inutili promesse, solo promesse.
Al Cittadino si debbono dare risposte e spiegazioni elementari, come quando si fanno i conti per la spesa, come si fa per campare.
Più Praticoni, meno Scienziati.


pier franco gnesotto 25.02.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema non è Berlusconi, ma il sistema politico in generale. Berlusconi, Renzi & company solo solo la punta di un iceberg enorme, anzi, tanto per meglio dire, titanico. Purtroppo questo sistema, ben radicato in tutti i settori istituzionali, ha assunto pieni poteri su tutto il territorio, riuscendo a controllare e gestire l'informazione, il cosiddetto quinto potere. Le strategie elettorali sono studiate a tavolino e messi a punto da esperti di marketing e management, il tutto mirato a dissuadere gli astenzionisti cronici dal recarsi alle urne; infatti, questi signori hanno capito che chi si astiene, per lo più gli anziani e i delusi, non credono più al cambiamento. Quindi quale può essere la strategia più proficua per spezzare la minaccia M5S? Semplice, alimentare la convinzione che nulla potrà essere cambiato:
Ieri il Cavaliere ha solennemente annunciato che il centrodestra è già al 40% . Che sia vero o no, questa notizia non è altro che un messaggio subliminale.
Poi, fare vedere i volti di preistorici impresentabili, uno tra tanti, Cirino Pomicino, beh, denota la chiara volontà di mettere in pratica la predetta strategia, in modo da mettere fuori gioco una notevole fetta di potenziali elettori a 5 Stelle.
Scusate se sono stato prolisso, ma sono fortemente indignato per tutte le menzogne gratuite che il servizio pubblico (RAI) diffonde con i suoi Tg vistosamente faziosi.
Mi chiedo se l'Agcom ha preso la forma della scimmietta sorda, muta e cieca.
W l'Italia (a 5 Stelle)


Molti iscritti ed attivisti m5s inviano molti saggi commenti a questo blog ma molti commenti.non vengono neppure letti ed è molto sbagliato anzi e' sadismo oppure anche Grillo ex radicale di nascosto fa il gioco dei vecchi partiti?
Teniamo gli occhi molto aperti! Grazie.

Franco Rinaldin 20.01.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento

GIUSTIZIA:

Buongiorno,
Vi proponiamo di introdurre nel nostro sistema, su ogni grado di appello , una penale cumulativa ( esempio dal 20 al 50 per cento della condanna pecuniaria e carceraria) nel caso in cui la sentenza venga riconfermata, come già esistente in altri paesi.
Questo potrebbe fungere da deterrente alle richieste di appello ingiustificate riducendo in tal modo il costo e la durata dei processi.
Cordiali saluti.

Luisa Zucchi 20.01.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivato pure, il super intellliggente,che se si accorggerrra in fouturo, che su questo blogghe c'è un sbaio de grammmaticca, non vottera,piùù(pensate un po) per il M5S.Sbrigate ,levate dai ....Il matto,superintelligente dal turpiloquio abituale,che sa tutto di cOltura, lo attende con la sua accozzaglia, a ..braccia aperte,gli intellligenti e italiannistti stanno tuttili.Ho fatto qualche sbaio? mi perdonerà?

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.01.18 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo inammissibile che una forza politica candidata a guidare il Paese possa pubblicare nel proprio blog anche solo una frase che contenga errori grammaticali o errori di battitura di vario genere.

Se volete mantenere la vostra credibilità' un'attenzione a questi particolari e' indispensabile.

Sono un fervido sostenitore del Movimento, ma se proseguite su questa strada, purtroppo, perderete il mio voto.

Giancarlo Gotti 20.01.18 02:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orgoglioso di votare per il Movimento 5 Stelle

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 20.01.18 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma come e' possibile che il 36% crede ancora a gente che ha votato la legge fornero per poi mettere nel proprio programma l' azzeramento della legge stessa. Per anni ha votato contro alla proposta del reddito di cittadinanza per poi inserire nel suo programma il reddito di dignita' che non e' altro che la copia della proposta del M5S. Come si fa a votare una persona che vuole dimezzare le tasse ai redditi alti e rimanere al 23% la pressione fiscale per i redditi bassi, inventendosi la stronzata che cosi' facendo pagano tutti. Come si fa a votare un condannato per evasione fiscale e corruzione che non e' nemmeno candidabile. Perche' tutte queste belle cose che dice di voler fare non le ha fatte negli anni che ha governato? Se avesse un po' di dignita' dovrebbe scomparire e provare vergogna!!!! Invece in questo paese il 36-39% addirittura crede che possa essere il salvatore della patria. Ma che popolo siamo?

undefined 19.01.18 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è post di questo Blog che non contenga qualche errore, anche di semplice battitura. Cercate di rileggerli, prima di postarli, perché l'immagine del Movimento si tutela anche con questi semplici accorgimenti.

Anna Maria Fritz 19.01.18 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Cari pentastellati ora comprendo perchè a 62 anni con circa 39 di contributi di cui 37 interamente versati e 2 frutto di contributi figurativi derivanti da Disoccupazione non riuscite a capire il perchè un padre a 62 anni con un figlio di 22 che lavora a Bucarest e una figlia du 18 anni che sta terminando gli studi non riuscite a mandarlo in pensione. Siete tutti giovani e occupati e quindi non vi preoccupate dei vostri padri probabilmente perchè stanno gia in pensione. Un caro saluto a tutti e dite ad Alessandro Di Battista che i voti io li ho dati più volte a voi, ho anche scritto alui che mi ha conosciuto alla sua prima esperienza da candidato quando piangendo gli raccontavo della Fornero in una casa di Fiumicino. Non mi ha mai risposto dico mai in questi anni. Ma tanto avrà ragione lui...io sono solo un povero vecchio scemo che vorrebbe farvi capire cosa significa essere disoccupato o comunque accettare occupazioni bene al di sotto del salario dei primi 34 anni di lavoro. Buona fortuna a tutti ma cambiate l'Italia e ridateci la serenità almeno di non nascondersi ai propri figli e alla propria madre che per anni mi hanno conosciuto come un valido e generoso Italiano. I have one dream !!

Claudio Almanza 19.01.18 20:39| 
 |
Rispondi al commento

E'la rivoluzione culturale in MoVimento,
che fa "rivoltare nel sarcofago la mummia resuscitata"..

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 19.01.18 20:21| 
 |
Rispondi al commento

un ottuagenario che dovrebbe ch dovrebbe solo tacere!!

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.01.18 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Quello è un grandissimo bugiardo in malafede, come il suo allievo renzi.

max 19.01.18 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho 64 anni, e sentire ancora i vari Berlusconi, Casini, Brunetta, Fassino,Gentiloni, Bonino, Renzi, ...di sinistre, di destre, di centristi, di mezzi in centro e altri no, di mediani che non sanno da che parte andare,... TG, giornali,ISTAT, che ormai non sanno più dire la verità...MI VIENE DA PIANGERE!
ANDIAMO AL VOTO E MANDIAMOLI A CASA!

valentino g. Commentatore certificato 19.01.18 18:37| 
 |
Rispondi al commento

perché che professione fanno di meglio i candidati di Berlusconi e De Benedetti? nessuna!

Enrico Marcarlo, Milano Commentatore certificato 19.01.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
è l'ennessimo errore che fate, dimostrando un atteggiamento bambinesco nei confronti di dichiarazioni tipiche di una campagna elettorale per le quali tali giustificazioni,seppur veriterie,non servono a nulla;piuttosto sarebbe stato più pungente rispondere in modo similare,mostrando i curricula e gli evetuali indagati e condannati di forza italia in questi ultimi 15/20 anni;si è mostrato come ho gia notato in altre occasioni un atteggiamento difensivo e passivo; mentre in altre occasioni ho notato risposte elementari ad attacchi studiati ad hoc;se mi posso permettere con un umile consiglio;rispondete con fine intelligenza a qualsiasi attacco o bugie e evitate di farvi trascinare nel loro tranello di mettere tutto e tutti sullo stesso piano; parlate e mettete sul piatto cio che è stato fatto in relazione alle possibilità avute ma soprattutto discutete sui piani per il futuro;e mi raccomando che non siano sogni o fantasie utopiche ma cose semplici ed immediatamente realizzazbile; sistemare il nostro paese,cosi fracido,povero e diffusamente lobbistico, è un opera mostruosa che soltanto in decine di anni sarà visibile; poi se mi posso un altro umile consiglio se eventualmente dovreste vincere le elezioni, e me lo auguro sinceramente, che la struttura di governo nella sua complessità e globalità sia composta sia da esperti teorici titolati in ogni singolo materia sia da persone di vita reale vita vissuta cioe da caslinghe con figli a carico,da camerieri,da vigili del fuoco,da camionisti,da operai,da commercianti etc etc...un sincero bocca al lupo e spero che facciate tesoro di quanto scritto;intelligenza-sintesi-chiarezza-determinazione-carattere-altruismo-senso di responsabilia e sacrificio ed infine cercate di vivire lontani da roma;è una bellissima città ma che ammalia e disorienta troppo dalla vera realtà nazionale;saluti

oreste palmieri 19.01.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento

sono una pensionata di 62 anni ,ex insegnante di ruolo alle medie di educazione musicale.ho visto alternarsi vari governi,ma da berlusconi in poi ho visto precipitare l'italia in un baratro.sono andata via dalla scuola perche' schifita da una scuola che non sa piu' insegnare ,ma considera gli studenti come utenti da dover rispettare (LORO!!!!!).votero' 5 stelle con orgoglioe spero che molti altri della mia eta'seguano il mio esempio.

anna giuseppina d'anna 19.01.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutto il blog, questo stà sempre in mezzo come mercoledì.
Non capisco delle cose, anzi in parte, và in televisione, parla "da solo" senza contraddittorio, perchè?
Quando riesco a guardare un pò di TV, me lo ritrovo sempre su 4/5 canali, tirato, e come detto, sempre solo, lui si fà le domande e si dà le risposte, ma a parte questo, qualcuno sà dirmi perchè ha sempre in mano quei due fogli di carta, cosa c'e' scritto lì sopra, o gli servono per eventuali attacchi di incontinenza?

M5S Sempre

maurizio d., Terracina Commentatore certificato 19.01.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi dovrebbe spiegare agli Italiani dove ha preso i soldi per comprare le tv, per comprare il milan, per costruire milano due ecc ecc

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 19.01.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

mah..io il pregiudicato lo eviterei sempre.non conta nulla e non capisco perchè scrivere al nulla...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.01.18 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Ok bello, però permettetemi di criticare il modo con cui lo avete scelto, l'altra volta si era fatta una votazione online fra tutti gli iscritti e da li ne è venuto fuori il logo MOVIMENTOCINQUESTELLE.IT al posto di BEPPEGRILLO.IT. Come mai questa volta no?? per favore NON incominciamo a fare come quegli altri se vige sempre la regola UNO VALE UNO!!! un salto


Siete troppo buoni ragazzi...con questi soggetti bisogna usare l`indifferenza,o le querele....

undefined 19.01.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Dopo tutto quello che ha vomitato questo demonio,
e il suo maledetto patrimonio, che quando muore lascerà. Io rispondo, ma convertiti che il tempo stringe. Quando si invecchia bisogna crescere in Santità senno si diventa ( vecchio di merda).

bruno fiocca 19.01.18 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Parlare di questi soggetti mi fa venire il voltastomaco.Confrontarsi,chiarirsi, con questi personaggi è come parlare, con il "matto", che tengono perennemente nelle loro emittenti, per offendere il M5S, contornato il tutto,sempre, da un gratuito, demenziale turpiloquio.Questa è la loro cultura ,il loro modo di dichiararsi "i moderati".Ieri "ruspa" ha affermato che in Italia, chi non paga le tasse,da ora in poi, deve essere incarcerato e la chiave deve essere gettata.Penso, che sia talmente cretino, da non essersi accorto, che con uno di questi ci si è addirittura alleato e questo è il "nuovo" che si appresterebbe a rigovernare e "finalmente"a radere al suolo, completamente l'Italia.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.01.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Avete dimenticato una cosa molto importante ...
Non ci sono delinquenti fra i nostri pentastellati !!!

raffaele cimiconi 19.01.18 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Adesso mi aspetto un'altra lettera per la setta, la patrimoniale e aumento delle tasse. Non si può sentire quando dice queste menzogne. Io cambio canale. Anzi più che la lettera una querela, così lo zittite e dovrà dimostrare quando avete detto queste cose e se siete veramente una setta. Offensivo nei riguardi della immagine del M5S.

Rosario Pirruccio 19.01.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi è meglio che stia zitto, uno che ha fatto politica SOLO per i propri interessi e gli interessi degli amici degli amici..

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 19.01.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Dove c'è DC c'è Chiesa. Dove c'è FI c'è truffa. Dove c'è DS c'è ideologia ad personam. La grande truffa storica che ha portato l'Italia nel baratro. Ora dobbiamo mettere alla prova il M5S. L'unica nostra salvezza. Il potere gestito con la Democrazia e l'onestà. Forza ragazzi convincere gli altri a votare il M5S, convincerli con il vostro impegno. Fatti e poche parole. l'Italia ci chiama, vuole sviluppo, economia, lavoro. Basta partiti pagliacci. Basta politici corrotti. Non ne possiamo più.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.01.18 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Fantastico

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.01.18 12:54| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, IL SOTTOSCRITTO NON AVREI MAI DATO UNA SODDISFAZIONE AL SIG. BERLUSCONI DI SCRIVERE UNA LETTERA E FARE SAPERE LE PROFESSIONALITA' DEGLI ISCRITTI E IL GRADO DI CULTURA. IN CAMPAGNA ELETTORALE NON SI DICE MAI LA VERITA' PER CERCARE DI SCONFIGGERE L'AVVERSARIO POLITICO.EPPURE STIAMO SUBENDO ATTACCHI DA TUTTE LE PARTI DELLA POLITICA. SPECIALMENTE ROMA E TORINO. QUESTO DICE TUTTO E AVVALLE TUTTO QUELLO CHE CE SCRITTO SOPRA. CIAO BEPPE E VIVA I 5 STELLE.

Mario Mosca 19.01.18 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Parlando con un sig. di 75 anni, ex PCI, mi ha detto sono ancora indeciso chi votare. Gli ho detto che alla sua età non dovrebbe avere dubbi. Mi ha confidato: se avessi 30 anni in meno farei la rivoluzione. Gli ho risposto: facciamola. I posteri ci ringrazieranno. Mi ha offerto un caffè. Italiani non credete più ai partiti.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.01.18 12:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Credo che nel patto della crostata al primo punto c'era la alleanza x distruggere il m5s e si doveva usare ogni mezzo TV giornali e quanto altro pur di danneggiare il m5s persino gli ospiti in TV dovevano, previa istruzione dei giornalisti venduti e attaccati ai loro stipendi , dovevano parlar male ed insultare il m5s. Nei miei confronti hanno ottenuto il risultato inverso.

Armando Maggioni 19.01.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Povero B., In TV compare sempre da solo proprio a sottolineare il suo stato di persona malata di solitudine che cerca di compensare guadagnando altro denaro, altri beni. Qualcuno parla di un incasso di una percentuale del 5% sul totale dei calcoli fatti nel programma del centro destra, quindi 6 miliardi che pagheranno i cittadini. Siamo tornati ai tempi di Craxi. l'Italia diventa più povera B. diventa più ricco. La lega salva per la seconda volta FI. Gli operai della lega votano un miliardario, con il benestare di Zaia e Salvini. Il PD di Renzi è confuso , non sanno più dove collocarsi. L'ennesima truffa per i cittadini Italiani parte dagli ex DC e arriva fino a B. La Canna Marchi della politica italiana. La TV ha distrutto la politica e i politici si combattono dentro la TV senza mai combattere. Discutono , si fanno i dispetti come bambini, mentre nella realtà le persone muoiono di fame. La Democrazia chiede vendetta, senza nessun rimorso.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.01.18 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.01.18 12:20| 
 |
Rispondi al commento

A faccia di cera la verità non interessa, anzi la combatte giorno e notte!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.01.18 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Tempo sprecato

Alessandro L. 19.01.18 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
Nella lista numerica delle professioni risultano 4 Avvocati tra i 123 parlamentari.
Nella lista nominativa ne risultano invece 9 di avvocati. O il proimo dato o il secondo risulta errato. Rilevato che trattasi di una lettera pubblica, consegnata anche ad un leader di partito per dimostrare segnatamente le professioni di ciascuno, sarebbe stato significativo che non vi fossero discordanze.
Grazie


Il Criminale Di Arcore ha adottato la menzogna come ragione di vita, guida esistenziale, fondamento della propria personalità.
Il Criminale di Arcore è antropologicamente in malafede.
Se la cosa riguardasse soltanto lui, non ci sarebbe tanto da rammaricarsi. Purtroppo al Criminale si è ispirata una discendenza di emulatori, tra cui il Cazzaro Ferroviere, che ne perpetuerà negli anni a venire il malefico insegnamento, anche quando il maestro non ci sarà più.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 19.01.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Condivido quanto scritto ma c'e' qualcuno che rilegge e corregge i testi prima di pubblicarli???!!!
Parlare di competenze ed infarcire un testo di errori di scrittura, svilisce il senso del messaggio che si vuole trasmettere!!!!
Un minimio di attenzione!

marco carradori 19.01.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento

questo è il modo per rispondere alle offese gratuite! con numeri, con dati! e adesso facciamo circolare questa lettera su tutti i social, in tutti gli ambienti possibili. La gente deve sapere!

Dagmar Schaegg 19.01.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Il problema di Berlusconi è IL FOGLIO che legge ;)

Penka Ilcheva Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.01.18 11:19| 
 |
Rispondi al commento

e B. si allea con Salvini (ministro degli interni in pectore) che non ha mai fatto alcun tipo di professione nella sua vita?

Giovanni Casale 19.01.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento

La lettera è inutile perchè Berlusconi mente sapendo di mentire. Non è uno sprovveduto poichè punta sulla semplicità ( ignoranza e ignavia ) delle persone. Quando in Italia c'è ancora un'alta percentuale di persone che dice: "L'ha detto la televisione" si può capire il perchè vengono diffuse a ripetizione notizie false. Quella che attualmente si svolge non è una battaglia ma una guerra perchè Renzi, Berlusconi e soci sanno che un governo 5Stelle li spazzerebbe via completamente. Quindi......

Vittorio D'ALO' 19.01.18 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Condivido l'iniziativa di cinque stelle. E' da seguire anche per le altre fake news che circolano attraverso il passa parola. Vorrei aggiungere l'importanza di dedicare uno spazio anche ai pensionati o più in generale agli ore sessantenni.
Si può fare, come ho più volte indicato, con interviste volanti poiché i pensionati, per quanto mi risulta, sono quelli che più degli altri li troviamo per strada e nei supermercati.
Sono convinto che in questa tornata elettorale Cinque stelle mette in gioco tutto e in primo luogo il suo futuro. Bisogna fare un ulteriore sforzo informativo perché se la montagna non viene a Maometto è Maometto che deve andare alla montagna.


Mi sembra una risposta esemplare. Ma fin troppo corretta e gentile. Il disprezzare il lavoro degli altri (e qualsiasi lavoro ha pari dignità, anche se per questi personaggi "lavorare" significa solo fare tanti soldi con qualsiasi mezzo) è un comportamento inaccettabile: ma diventa indegno se il disprezzo proviene da un politico o da un pubblico amministratore. Se i nostri politici di professione avessero svolto anche per un giorno la funzione di operaio il Paese potrebbe contare su amministratori molto più preparati, attenti e socialmente sensibili. Quanto ai disoccupati non vedo proprio perché non dovrebbero rappresentare il popolo. Sono spesso persone di altissima formazione e sono portatori di istanze e sofferenze che originano solo diritti ed attenzione.

Giorgio Vitali, Milano Commentatore certificato 19.01.18 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è capace di credere solo che gli avete fornito la lista della spesa!

GIUSEPPE LEVANTE 19.01.18 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si puo piu' sentire darci degli incapaci mentre loro quelli bravi ci hanno indebitato e fregato facendoci vivere nell'insicurezza e nella povertà (almeno 11milioni) con servizi da terzo mondo come ospedali o trasporto pubblico. Cominciamo a dirglielo piu' spesso perchè se ne sono scordati quello che hanno combinato e ricordiamogli che i giornalisti ne sono complici perchè il trattamento ricevuto dal M5S (nelle interviste) doveva essere riservato a tutti. Ricordateglielo all'inizio di ogni intervista TV e fategli l'esempio di qualche scempio tipo il MOSE che ha fatto perdere appalti perfino in _Danimarca perchè solo han sentito puzza di corruzzione

cristian l. 19.01.18 10:36| 
 |
Rispondi al commento

E' triste tanto triste vedere che esiste ancora tutto un mondo che pende dalle labbra raggrinzite di un matusalemme, per giunta non saggio e savio per l'età, ma ancora più corrotto e avido di corruzione e potere

E' triste per tutti anche per me che non l'ho mai votato che non ho mai creduto che quel tipo di imprenditore potesse portare alcunchè a me italiana media e ho sempre visto persona interessata solo a salvare e a rinforzare la propria posizione

E' triste anche per tutto il sistema politico per la destra perchè senza Berlusconi è vero sono briciole (pensa senza un 81 enne condannato con ogni tipo di legame corrotto non sanno che fare!) e la sinistra che non esiste più.

Ma la cosa più triste saranno le persone loro non milionare, loro non proprietarie di una buona fetta delle telecomunicazioni, dell'editoria, di radio, di banche, di immobili, di squadre calcistiche, che andranno a votare per lui o i suoi scagnozzi. Loro per me sono la profonda tristezza per tutti noi che vogliamo chiudere questo epoca nera, la ns grande Peste che ha decimato l'italia nell'economia ma anche e soprattutto nelle sue colonne portanti e nei suoi valori.

A loro io dedico davvero uno sguardo triste e malinconico perchè nulla hanno capito.

Dani Cap 19.01.18 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto è che Berlusconi intende usare il termine "lavoratori" solo per chi ha tanti soldi, belle case, frequenta posti vip, è sempre in Tv o sulle riviste di gossip... gli altri neanche li considera!

ROBERTO GABELLINI 19.01.18 09:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori