Il Blog delle Stelle
La verità sui dati della disoccupazione: il lavoro stabile è morto

La verità sui dati della disoccupazione: il lavoro stabile è morto

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 75

di MoVimento 5 Stelle

Ogni mese il Partito Democratico manipola i dati Istat per coprire il massacro del lavoro portato avanti a colpi di Jobs Act e precariato. La realtà, però, è sempre la stessa: Istat conferma che a crescere sono ormai solo i posti di lavoro a termine: nell’ultimo anno, da novembre 2016 a novembre 2017, il 90,5% dei nuovi occupati è stato assunto con un contratto precario. L’obiettivo del Pd era eliminare la stabilità del posto del lavoro e ci sono riusciti.

Anche il dato sulla disoccupazione giovanile è facile da smontare: nell’ultimo anno quasi la metà del calo è dovuto all’aumento degli inattivi e all’emigrazione all’estero dei nostri giovani. Nel primo caso si tratta di 36 mila 15-24enni che hanno smesso di cercare lavoro perché scoraggiati, giovani che perderanno pian piano le competenze e le possibilità di reinserirsi nel mercato del lavoro. Nel secondo caso migliaia di studenti formati dalle nostre scuole e università sono fuggiti dall’Italia mettendo i loro cervelli a disposizione di altri Paesi. Per l’Italia è un enorme spreco di soldi e opportunità di sviluppo.

Vedremo a quali dati si attaccheranno i twittatori seriali del Pd quando la bolla del Jobs Act si sgonfierà completamente. Nel corso del 2018, infatti, gli incentivi temporanei varati nel 2015 dal governo Renzi scadranno e complice l’abolizione dell’articolo 18 molte imprese potranno licenziare con un misero indennizzo decine di migliaia di lavoratori.

Come se non bastasse, c’è il tema delle ore lavorate. Renzi sostiene di aver recuperato il numero di occupati pre-crisi. Peccato che rispetto al 2008 manchino all’appello più di 1 miliardo di ore lavorate (dati Cgia Mestre). Significa che a gonfiare il dato dei nuovi occupati sono una miriade di part-time involontari, contratti a termine e in somministrazione, cittadini che lavorano poche ore a settimana e qualche volta anche 1 sola ora, come ha riconosciuto lo stesso Istat. È lavoro, questo?

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Gen 2018, 09:00 | Scrivi | Commenti (75) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 75


Tags: disoccupati, disoccupazione, jobs act, m5s, pd, renzi

Commenti

 

ono una mamma e una moglie, ho due figli il maggiore di 30 anni,lavorarw da 2 anni con contratti rinnovati da 6 mesi in 6 mesi con il terrore di essere lasciato a casa, il secondo studia da parrucchiere ma chissa' se trovera' lavoro in questo settore, mio marito e' andato in pensione ma dopo 4 mesi non ha percepito nulla. Questa e' l' Italia decantata da Gentiloni. Speriamo fortemente che vinca 5 stelle!! Siete onesti e non bugiardi come tutti i politici che promettono e non fanno nulla, a parte per se stessi, Grazie per poter dare voce anche a me e alla mia famiglia.

Annamaria Salezze 18.01.18 22:01| 
 |
Rispondi al commento

In queste settimane cominciano a scadere i tre anni di decontribuzione previsti dal jobs act, quindi le aziende per non cominciare a pagare i contributi cominceranno a licenziare centinaia di migliaia di lavoratori.
Ecco perchè non hanno prolungato la legislatura, se si fosse andati a votare a maggio lo avremmo fatto nel pieno di centinaia di migliaia di licenziamenti.
I giovani qualificati nei prossimi mesi faranno meglio a scappare in massa, perchè troveranno tantissima concorrenza nel nostro anemico ed asfittico mercato del lavoro.
L'unica soluzione è l'uscita immediata da euro, UE e NATO.

mario genovesi 16.01.18 00:13| 
 |
Rispondi al commento

O.T. @ Patty Ghera:

Fai la campagna contro Fornero e ultimamente
la Fornero è risorta in tutte le televisioni!

Hai fatto la campagna contro la meningite e
Beatrice Lorenzin impone 10 vaccini obbligatori agli Italiani!

Sei contro i comunisti e il pd fa una nuova legge più repressiva
contro l'apologia del fascismo!

Sei contro i musulmani e il governo li importa!

Fai campagna contro gli immigrati e il trattato di Dublino
resta colonna portante dell'unione europea!

NON ABBIAMO BISOGNO CHE IL PD VINCA LE PROSSIME ELEZIONI
ANCHE CON IL TUO APPORTO!!!

Chi ti legge nutre grossi dubbi sulla credibilità del Blog
e di conseguenza per il Movimento Cinque Stelle.
Chi ti legge preferisce astenersi dal voto piuttosto che
votare il M5S!

Forse sarebbe il caso che rivedessi la tua paranoia
contro comunismo e comunisti.

Tu sei qui solo perchè il Movimento professa che
anche gli ultimi (paranoici patologici) non devono rimanere indietro!

CURATI!

Benita Ghera 13.01.18 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A BEPPE CON SIMPATIA:
I DINOSAURI CONTINUANO A GIROVAGARE DA UN PARTITO ALL'ALTRO, CAMBIANO DI NOME, CAMBIANO DI COALIZIONE, SI MESCOLANO E SI RIMESCOLANO,VOGLIONO RIFARSI UNA VERGINITA MA NESSUNO CI CREDE PIU ALLE LORO STORIE, NON SONO PIU CREDIBILI:MANDIAMOLI TUTTI A CASA UNA VOLTA PER TUTTE:CAMBIAMOLA QUESTA NOSTRA ITALIA, VOGLIAMO UNA CLASSE DIRIGENTE DEGNA DI QUESTO NOME, CIMERITIAMO DI MEGLIO DI QUELLA CHE ABBIAMO VOGLIAMO UNA CLASSE DIRIGENTE CHE DICA SEMPRE LA VERITA SU TUTTO, CHE NON CI CONSIDERI UN POPOLO DI SPROVVEDUTI INCAPACI DI DISCERNERE IL BENE DAL MALE, SOLO DICENDO SEMPRE E SOLTANTO LA VERITA LA CLASSE DIRIGENTE ACCQUISTERA PRESTIGIO E CREDIBILITA.
CON SIMPATIA
ROBERTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 13.01.18 14:31| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe con simpatia:
Gli Italiani sono tutti molto arrabbiati, e sono stufi di essere presi per deficienti, di balle ne hanno gia sentite a sufficienza, simo sazzi di sentire storie e promesse che non vengono mai mantenute, vogliamo una classe dirigente che racconti le cose come realmente stanno che dica sempre la verita e che abbia il coraggio di denunciare sempre chi unque compia degli illeciti: non vogliamo più essere gestiti da chi non sa sentire quali sono i bisogni della popolazione e che continua a fare i propri interessi non curanti delle esigenze prioritarie : LAVORO SANITA PENSIONI SCUOLA TUTELA DEL RISPARMIO : NON vogliamo una classe dirigente incapace incompetente disonetsta fatta di faccendieri ammanicati con le multinazionali e bancarottieri, in ogni caso vogliamo una classe dirigente onesta che operi scelte che mirino a ridurre le diseguaglianze sociali e che garantiscono un livello di vita dignitosa per tutti indistintamente senza discriminazioni di alcun genere. Si spera che Alle elezioni prossime il popolo iitaliano sappia disporre della propria intelligenza visto le esperienze vissute nel passato:
Con Simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 13.01.18 10:18| 
 |
Rispondi al commento

ma voi parlate sempre di art 18 salva fannulloni e di diritti che in realtà sono soprusi, ma lo sapete che in Svizzera l'articolo salva fannulloni non esiste, i sindacati ci sono solo per figura ma hanno disoccupazione inesistente, stipendi molto più alti e rispetti dei veri diritti.
IL problema non è l'articolo salva fannulloni o il precariato (inventato dall'Italia) e proprio il paese Italia e tutto il sistema che non funziona.

alfio patané 12.01.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negli ultimi 15 anni da berlusconi a gentiloni i vari governi di centrodestra e centrosinistra hanno distrutto la classe media, i ricchi sono più ricchi e tutti gli altri galleggiano tra disoccupazione, precariato e tasse.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 12.01.18 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Non è lavoro, ma, bisogna avere il coraggio di chiamarlo con il suo vero nome: SCHIAVITU'

Loris Bontempi 12.01.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo devo andare fuori tema.
Ultimamente sui social compaiono messaggi dove gruppi organizzati (Meetup ecc) dicono di aver presentato dei loro candidati (con nome e cognome) ed invitano gli aderenti a preferire tali persone ad altri che, nel rispetto delle regole del Movimento, non si sono aggregati a gruppi per far convogliare eventuali preferenze sulla loro persona.
Se non sbaglio, dai regolamenti è vietato fare endorsement e, quindi, sarebbe utile che il Movimento chiarisse in modo incisivo che noi non siamo come gli altri partiti: che nel Movimento non si fanno cordate e cordatine per spingere l'amico o l'amico dell'amico.
Da noi, se non sbaglio, è la coscienza di ogni iscritto che deve decidere nella massima serietà, e dopo aver letto i vari curriculum e notizie dei candidati, se preferirlo ad altri.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.01.18 16:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


al minuto 19,20 Di Maio espone una idea che avevo pubblicato sul forum circa 2 o 3 anni fa..senza ottenere riscontri da parte dei commentatori.

https://www.youtube.com/watch?v=sIdPEWEoqtQ

Ora me la vedo riportata dal futuro pdc, cioè l'abolizione di vecchie leggi contestualmente all'emanazione di una nuova legge.
Lui parla di 3 da abolire io parlavo di 5.
Nella ricerca sul forum ..di tale mia pubblicazione..e la ricerca di altre mie pubblicazioni..tramite memorizzazione della pagina..tutte risultano con pagina inesistente errore 404.
Caccacchio è successo?..è sparito tutto ?

BBBho !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 10.01.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica italiana votato da lorsignori farà di tutto per non dare l'incarico a Di Maio, a meno che il M5S non raggiunga il 35 o 40%, quota molto difficile da raggiungere considerato che gran parte del voto in Italia è voto di scambio, come dimostrato dalle elezioni regionali in Sicilia, favori, amicizie,consulenze,promesse di lavoro,pacchi dono, e soldi in contanti.

Stefano 10.01.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Ciò che facciamo cambia il mondo per un momento. Ma il perché lo facciamo può cambiare il mondo per sempre

Se cerchiamo dentro di noi il perché della nostra vita creeremo fuori di noi il cambiamento che abbiamo sempre desiderato

Il miliardario oggi è colui che riesce a cambiare il mondo a beneficio di miliardi di persone

Viviamo tutti in uno stesso Pianeta. Dobbiamo comportarci come un sistema, non come un paese isolato o come una regione o una provincia”

(Marco Attisani & Watly).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.01.18 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S e gli attivisti dovranno tenere bene in considerazione
il voto di chi risiede all'estero.
I giovani sono costretti all'emigrazione all'estero causa
jobs act, legge biagi, fine art.18 e fornero chiude il sipario!

Domanda:
cosa credete che voteranno i giovani fuggiti dall’Italia?

Antonio 10.01.18 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina nella sua trasmissione la Merlino, fà un autogoal. Fà leggere ad un operaio cinquantenne,licenziato dalla Lucchini, la lettera che lo stesso operaio ha scritto ai politici italiani per esprimere quello che vorrebbe da loro in questa campagna elettorale. Ebbene quello che ha scritto è ,guarda un pò, pari pari il programmma del Movimento 5 stelle. La Merlino probabilmente non se ne è neanche accorta.
.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.01.18 15:16| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia nascosta e incatenata dai fossili che ci governano

L’Italia che il M5S vuole liberare

Marco Attisani: Watly

https://www.youtube.com/watch?v=4BTGGTmPV0g

Grazie Marco e Forza!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.01.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,maggior parte di Voi neoParlamentari 5S ha dato dimostrazione,in qvesti 5 anni ormai,di onestà, coerenza,dignità,onore et disciplina:Qualità scolpite nella Costituzione Originale.
L'impegno pubblico come impegno temporaneo al servizio del Popolo Sovrano e NON impiego vitalizio.
I cd. "contratti precari" Voi li avete applicati innanzitutto a VOI ed ai Vs.collaboratori.
Uguali contratti sia nel lavoro pubblico sia nel lavoro privato...stesse regole...niente cointeressenze politico-elettorali.
Sistemi AUTOREVOLI applicano regole AUTOREVOLI senza cointeressenza alcuna.
Molti saluti dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 10.01.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

L'OBBIETTIVO DEL PD E DI FORZA ITALIA, E' QUELLO DI MANTENERE IN PIEDI IL CAPORALATO ORMAI IN OGNI SETTORE, LE AGENZIE DEL LAVORO NON SONO ALTRO CHE DEI CAPORALATI, DOVE UNA GRANDE PARTE DELLO STIPENDIO DEI LAVORATORI LO PERCEPISCONO LE AGENZIE, LE AZIENDE PER ESSERSI SGROLLATI DAL PESO LE ASSUNZIONI DIRETTE, IN OLTRE, A SCAPITO DEI LAVORATORI CON UN CONTRATTO A TERMINE SONO IN CONTINUO RICATTO DELLA PERDITA DEL POSTO DI LAVORO, IN PRATICA, IL LAVORATORE ITALIANO E' TORNATO INDIETRO IN FORMA DEI DIRITTI DEI LAVORATORI DI 150 ANNI QUANDO IL SINDACATO NON ESISTEVA, COME LO E' GIA' DA MOLTI ANNI, IN EFFETTI I NOSTRI SINDACATI HANNO PERCEPITO IL PAGAMENTO DELLE TESSERE DAI LAVORATORI MA, IL SINDACATO COME TUTELA E' FINTO, SI E' VENDUTO AI GOVERNI SENZA OSTACOLARE NESSUNA LEGGE CONTRO I LAVORATORI, COME LA LEGGE FORNERO, ARTICOLO 18, E DIRITTI DI OGNI GENERE ORMAI NEGATI AI LAVORATORI.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 10.01.18 14:30| 
 |
Rispondi al commento

POSTI DI LAVORO E CRESCITA DELLE IMPRESE A 5 STELLE.
.
La Corruzione dei Partiti insediati nelle istituzioni che continua ad aumentare la spesa pubblica, quindi il fabbisogno dello Stato che alla fine grava con tasse su cittadini e imprese, come fa a produrre posti di lavoro?
Anche uno stupido lo capisce!
Bene il Dibba a La7, che ieri sera ha collegato i due aspetti nel contesto dell'economia italiana in agonia, che peraltro ricade su una pensione (per chi ci arriva) che verrà data ai cittadini a vecchiaia inoltrata.
.
AVANTI TUTTA CON I 5 STELLE PER IL BENE DEL PAESE, QUINDI DEI GIOVANI E DEI MENO GIOVANI CHE DOPO 40 ANNI DI LAVORO E CONTRIBUTI VERSATI, SI VEDONO DECURTATA E NEGATA LA PENSIONE PER MOLTI ANNI ANCORA.

DIFFONDETE LA POLITICA DEL MOVIMENTO PER UN 5 STELLE OLTRE IL 40% - AVANTI TUTTA.

Roberto F. Padova 10.01.18 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Salvini ha poco da sorridere, è tenuto per le palle da Berlusconi che ha firmato, a suo tempo, a favore della legge Fornero.

Dato che uno dei suoi cavalli di battaglia è l'abolizione di tale oscena legge, non vedo come possa riuscire nel suo intento, avendo contro il "caro" alleato resuscitato dall'oltretomba.

Anche la Meloni (che in toscano vuol dire mortadella) ha votato a favore della legge Fornero.

Come la mettiamo Salvini con due alleati così?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.01.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Di Maio gradirei un post di spiegazione sull'euro . Spiegaci cos'è cambiato , cosa ti hanno detto riguardo a questo contratto che molti si ostinano a chiamare moneta ! Ce lo devi , abbiamo combattuto a lungo contro questa Europa e questo guinzaglio della nostra economia chiamato euro che tanto ci è costato !

vincenzodigiorgio 10.01.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.ECONOMICO
Debito Roma, l’assessore Lemmetti: “Governo uscente non nomini un nuovo commissario. Incarico alla Raggi”..
Sssssss.... non si deve sapere quanto è grosso il buco 815 miliardi) e le sue origini...bella trovata del Governo... poi si dirà che la colpa è della Raggi!
Ladriiii!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.01.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Giggino...
Nella prima pagina del corriere, ho visto l'articolo “il metro di Giggino”, ho pensato che si trattasse del candidato del M5S...
Ma si (s)parlava del sindaco di Napoli, e che hanno fatto un buco da 26 metri per far entrare una metropolitana da 33 metri.
Ho pensato alla Raggi: entrambi non avranno mai misurato una quota lunga 33 metri, e la colpa è dei tecnici ubriachi/incompetenti.
Semplicemente è cosa c'è nella realtà di Giggino / Raggi. Popolo che è quello che è, e tecnici scarsi.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.01.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia, è proprio partita la campagna elettorale!
Assistiamo ormai di continuo ai virtuosismi dei cosiddetti giornalisti televisivi per screditare il Movimento ed i suoi rappresentanti.
Mai si sono permessi un comportamento del genere con altre forze: persino con chi è stato condannato in via definitiva sono deferenti e comprensivi.
Se per caso fanno un servizio neutro su Di Maio, immediatamente dopo martellano a tutto spiano sui rifiuti di Roma, per compensare.
Il giochetto è lampante e lo si sopporterebbe se fosse applicato universalmente.
Genova fa letteralmente schifo, è sporca da far paura, le colline sono costellate di discariche abusive ed ovunque ci sono materassi, mobili ed elettrodomestici abbandonati, nonchè un tappeto di escrementi canini.
Qua è arrivato il decisionista Bucci a capo di una giunta Lega/FI/Lista civica ed in regione c'è Toti (sempre stessa roba): com'è che nessuno, dico NESSUNO, parla dell'impresentabilità di questa città e Salvini può affermare senza essere contraddetto che in Liguria la Lega governa bene?

antonella g. Commentatore certificato 10.01.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento

La politica si serve dei precari e dei giovani in cerca di lavoro, questo è un ricatto, in poche parole se vuoi lavorare devi votarci, ecco quello che hanno fatto i governi degli ultimi 20 anni.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 10.01.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Euro si euro no . Molti credono che sia una moneta , ma non lo è . Serve per guidare le economie che lo hanno adottato , un volante per mandare dove si vuole chi si vuole . Qualsiasi studente di economia sa che una moneta deve essere elastica e disponibile nella giusta quantità per potersi adattare alle tante variabili attuali del mondo villaggio globale ! Se potessimo contare la massa di euro che sono in Francia scopriremmo che sono quasi il doppio dei nostri , il triplo quelli circolanti in Germania ! Ma coma mai ? La moneta , qualsiasi moneta , è il sangue che porta elementi nutritivi e l'ossigeno a tutto il corpo che , in carenza o insufficenza , soffre o muore . Coloro che l'euro non lo hanno adottato stanno tutti meglio di quelli che lo hanno fatto , guardate la Germania che ha solo cambiato nome al marco .

vincenzodigiorgio 10.01.18 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto il PD twitti non riuscirà a fregare quelli che sono stati scottati.

giorgio peruffo Commentatore certificato 10.01.18 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo gli italiani hanno poco da lamentarsi visto che da quasi 25 anni hanno votato e continuano a votare questi partiti a delinquere di stampo mafioso. Invece di lamentarsi dovrebbero farsi un esame di coscienza è col voto il 4 marzo possono cacciare questi cialtroni è banditi e votare il m5s. Ormai le chiacchiere stanno a zero non c'è più tempo, o si cambia oppure è meglio espatriare.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 10.01.18 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il partito delinquenti se ne fotte altamente della disoccupazione e dei problemi del paese ovviamente. Forza 5stelle, unica speranza per questo paese.

max 10.01.18 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Solo i 5 stelle hanno detto che la legge elettorale fa schifo e in effetti il parlamento non lo decidono più gli elettori ma i partiti😱😱leggete bene:

Ecco i collegi del Rosatellum, dove i candidati si sfideranno all’uninominale: chi arriva primo, anche per un solo voto, la spunta ed entra in Parlamento.

La legge prevede che il territorio nazionale sia suddiviso in 232 collegi uninominali per la Camera e 116 per il Senato.

Il resto dei deputati e senatori è eletto con sistema proporzionale in collegi plurinominali, cioè dove sono elette più persone in listini bloccati e senza preferenze .
Noi votiamo solo circa la metà l’altra la scelgono i partiti..😱😱

natalia zirizzotti 10.01.18 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Marco Spinelli.Accanto all'etichetta dell'origine di un prodotto dovrebbe essere inserita anche quella(facoltativa) di quale forma di contratto del lavoro ha prodotto quella determinata merce e poi lasciamo che siano i consumatori a privilegiare se sia il caso o meno di premiare chi i lavoratori li assume a tempo pieno.Chi assume a tempo determinato non sarà certo interessato ad un'etichetta del genere.

marco spinelli 10.01.18 12:49| 
 |
Rispondi al commento

La zona prealpina ( Bergamo, fino a Pordenone ), come la zona emiliana ( non so di altre parti d'Italia), le imprese del settore meccanico hanno problemi a trovare personale ( Fresatori, saldatori..), mancano anche infermieri, badanti, rappresentanti industriali ( la gente che va all' estero). Ragazzi che sanno usare il trattore.
La scuola non produce le figure richieste.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.01.18 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i giornalisti hanno parlato del passo indietro di Di Maio sull’Euro, ma io francamente non ricordo un chiaro appello del MoV all’uscita, non so voi, i portavoce oltre che elencare le storture del sistema non hanno detto né mai si sono impegnati a chiudere ogni dialogo, di sicuro i più incazzati con l’Europa sono molti iscritti e simpatizzanti. Il fatto è che queste opinioni per incanto poi diventano parole d’ordine e sono di chi non si documenta, non sa ascoltare e legge il blog in maniera approssimativa. Bel modo di fare il giornalista, così siamo capaci tutti.

FrancoMas 10.01.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Lavoro.
Si pensa al turismo.
Ma il turismo vive su episodi annuali; gli hotel montani lavorano 10 giorni a fine anno, e 1 mese d'estate.
La stessa cosa per le pensioni marittime, e nelle città.
Il turismo provoca lavori a termine, e di bassa qualità ( non serve essere laureati per sistemare le camere, fare da mangiare in una pensione, anzi ).
E i turisti sono dei rompicogli*** fantastici, sia per come guidano le auto, sia per gli schiamazzi, sia perchè sporcano, specie quelli che son poveri (es: si mettono a mangiare in spiaggia libera e spesso non puliscono), sia...
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.01.18 12:01| 
 |
Rispondi al commento

È morta l'ITALIA con i poveri Italiani!!!!!!!!!

E molti (gli obsoleti) politici intanto, senza una lacrima di pentimento, sono intenti a riempire i loro carrozzoni con "carogne" di politici ormai " andati" e riportati in vita dalla FAME del VOTO!!!!!!!

Altri hanno la lingua secca a furia di promettere sciocchezze...

Altri cambiano programmi con la stessa velocità con cui si cambiano i calzini.

Altri, infine, si accoppiano e si dividono come le frittelle nell' olio bollente!!!!!!

Santo cielo, ma vogliamo tornare alla conoscenza dell' etimologia delle parole: POLITICA - DEMOCRAZIA - ETICA?????

Sono senza parole!!!!!!

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 10.01.18 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Il PDmenoelle è l'assicurazione sulla vita di Berlusconi, è arrivato il momento di non rinnovare più la polizza.

http://corallorosso.tumblr.com/post/169501508336/saldi-di-fine-stagione-fino-al-4-marzo-2018

marco ., roma Commentatore certificato 10.01.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

dagli atti di un’indagine della Procura di Roma, acquisiti dalla Commissione banche siamo venuti a conoscenza di intercettazioni tra De Bendetti e il suo broker Bolengo : De Benedetti: “Il governo farà un provvedimento sulle popolari per tagliare la storia del voto capitario nei prossimi mesi... una o due settimane”. B.: “Questo è molto buono (...)”. D.B. ( De Benedetti )"volevo capire una cosa…salgono le popolari?”. B ( Bolengo ).: “Sì su questo, se passa un decreto fatto bene, salgono”. D.B.: “Passa, ho parlato con Renzi ieri, passa”. B.: “Se passa è buono, sarebbe da avere un basket sulle popolari (...)”. Poche ore dopo il broker di DeBenedetti inizia a comprare titoli di sei banche popolari poi coinvolte dal decreto. Reato gravissimo di insider trading , ma la Procura di Roma, con le intercettazioni di De Benedetti e Bolengo in mano non fa nulla , non iscrive né intercetta Renzi, De Benedetti e altri possibili soffiatori o profittatori di notizie riservate (cosa che invece fecero i pm di Milano e la gup Forleo nel 2005, beccando i “furbetti”, e alla fine anche il governatore Fazio). Si limita a sentire in gran segreto il premier e l’I ngegnere come testi. L’unico indagato , ma non per insider trading , è Bolengo, di cui 18 mesi fa il pm chiede l’archiviazione . Poi però gli stessi magistrati di Roma sono super solerti nell'iscrivere la Raggi nel registro degli indagati per un'ipotesi , e dico ipotesi senza la minima prova , per falso sulla nomina di Marra Jr . Ed il CSM che fa ? Dorme ! Italia paese più corrotto d'europa e la giustizia non lo è da meno . IL M5S ha tutti corrotti e mafiosi contro , quelli che da 50 anni occupano tutti i gangli vitali del paese , ed adesso possiamo dirlo , prove alla mano ,anche parte della giustizia .Una parte della giustizia che come fanno quelli dell'informazione più corrotta d'europa ,al guinzaglio di renzi e berlusconi , è pronta ad inventarsi indagini sui 5S ed a girarsi dall'altra parte con corrotti e mafiosi.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 10.01.18 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Oggi la stampa scrive del cambiamento d'indirizzo di Di Maio circa l'Euro.
Su Blog non se ne parla: è meglio chiarire e/o controbattere eventuali insinuazioni non vere.

Sull'argomento EURO, voglio oggi lanciare un'idea da inserire nel ns. futuro programma di Governo.

Proponiamo di creare una "criptovaluta" nuova in alternativa all'euro, così come fatto da altri Paesi fra cui il Venezuela che ha creato il "PETRO", garantito dalle riserve petrolifere nazionali.

Propongo di chiamare la ns. criptovaluta "LIRO" (nome da brevettare) garantito dalle opere d'arte nazionali.

Penso sia un modo per sganciarci, gradualmente, dall'euro in modo elegante e senza creare tante polemiche.

Di Maio, prendi nota e agisci.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.01.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripetita juvant:
Riforma Pensioni Art. 24 comma 7.
Le donne, in pensione a SETTANTA anni.
A seguito della riforma Fornero, le donne, dovrebbero andare in pensione a 65 anni.
A CONDIZIONE, PERO’, che la loro pensione ammonti a 1,5 volte l’assegno sociale, cioè, € 8.730 annui, cioè, € 672 mensili.
Se la loro pensione dovesse risultare inferiore al suddetto importo, dovranno attendere i SETTANTA anni SALVO ADEGUAMENTO ASPETTATIVA DI VITA, (calcolata in 3 mesi/anno, pertanto, ogni 4 anni, l’età per la pensione, si alza di un anno).
Infatti, per ottenere una pensione di € 8.730 annui, occorre aver versato all’INPS, un Montante Contributivo di € 164.000 (centosessantaquattromila).
Quale lavoratrice part time può raggiungere un Montante Contributivo simile?
Non certamente le madri/operaie/casalinghe.
Notare la chicca seguente:
L’assegno sociale, sarà rivalutato anno per anno, quindi, il tetto per la pensione si alzerà e così, il Montante Contributivo dovrà essere sempre più alto.
Ah, dimenticavo: Sapete quanti anni deve lavorare una Lavoratrice Part Time con un normale stipendio Part Time, per raggiungere un Montante Contributivo di 164.000 euri?
Deve lavorare 56 ANNI.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 10.01.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe bello che si facesse la campagna elettorale sulle proposte.
Il M5S ha 5 stelle.
Per ogni stella occorre un chiaro spot.

Basta politica del fango.

E' facile sparare sulla croce rossa. Il mondo politico fa schifo non c'è bisogno di ricordarlo.
Come fai a non odiare tutto l'apparato istituzionale di alto livello? Come fai a non avere il vomito dell'amministrazione della giustizia?

Che importanza ha continuare a ricordare quanto le cose vanno male.

Occorre andare per la propria strada facendo davvero capire che il M5S è OLTRE.

Non impaludiamoci

W il M5S

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 10.01.18 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta si assiste alla messa in scena, da parte dei soliti noti e dei loro lacchè, della commedia o meglio della tragedia tutta italiana di dati statistici cuciti su misura dagli interessati, di quello che è stato, di quello che era, di quello che sarebbe dovuto essere, e di quel mondo scintillane che sarà. Al mercato del pifferaio magico si trova di tutto: dalla riduzione copiosa delle tasse, all'abolizione delle tasse universitarie, all'abolizione del canone RAI, al ritrovato sussidio di berlusconiana memoria mai realizzato e ora rivalutato, ma con quali coperture finanziarie? problema di secondaria importanza rispetto a quello richiesto in maniera assillante ai 5S per il reddito di cittadinanza. Tra le chincaglierie offerte da questi venditori di fumo manca un vero e serio programma di governo per il paese Italia, le luminarie si sono spente, la befana insieme alle tante promesse è andata via, non resta altro ai cittadini di realizzare il 4 marzo un sogno,il sogno del cambiamento radicale, il risanamento morale del paese. Paolo (PALERMO)

PAOLO CARUSO 10.01.18 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi è il più grande nuotatore di tutti i tempi in un mare di merda?

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.01.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Anche in questa tornata ...Casini galleggia!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.01.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Se solo fosse possibile quantificare i furti istituzionali perpetrati negli ultimi anni, e recuperare tali somme con una giustizia efficiente, ecco trovate le coperture per le misure a favore dei cittadini!

Paola S. 10.01.18 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è la verità, ke già conosco xkè faccio parte del cosiddetto "libero mercato" e xkè leggo accanitamente blog economico/finanziari sia italiani ke esteri ... e li trovo le stesse cose. Con questo nn voglio dire ke le soluzioni del M5S siano la panacea ma condivido solo x amore di verità anke se ki è schierato x una parte o l'altra è cmq sordo. Sxo ci siano ancora menti libere e pronte a votare il meno peggio, come sappiamo essere col metodo democratico. Io poi, nn sn affatto democratico :-)

Alessandro Magnaterra 10.01.18 10:06| 
 |
Rispondi al commento

voglio andare a votare e votare M5S!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.01.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei abolizione segreto statistico, proprio per motivi di trasparenza

Alberto Stulfa 10.01.18 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s il RdC 780€..dove trovate le coperture???
Il Nano 1.000 € ....silenzio... dove troverà le coperture,ma li tirerà fuori di tasca sua?
Hahahha...solo questo dovrebbe far pensare ...e pensare che quello del RdC è proposta di legge con doverose coperture,quella del delinquente ... non è solo immaginazione per far abboccare i creduloni!
Svegliaaaa... babbo Natale non esiste!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.01.18 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fanno pena i "giornalisti" in TV. Ieri sera ho voluto guardare la trasmissione di Vespa. Il "guru" del Corriere (mi pare fosse del corriere se ricordo bene), con faccia sufficiente, accusava di costi elevati e spreco di soldi Di Maio, in merito al possibile referendum sull'Europa. Ma degli sprechi dei suoi amici in parlamento, del governo, di elezioni non concentrate nello stesso giorno, non ne ha parlato.
Sono sempre più miserabili, sempre più penosi nel loro attacco al M5S. Strano che non è stato menzionato "Spelacchio", l'argomento più importante di questi giorni !

Alessandro L. 10.01.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera mi sono drogato con la TV... ho assistito ad una vergognosa difesa del "sistema" da parte dei "grandi Giornalisti Italiani".
Solo vespone ha parlato e mostrato parte del programma del m5slimitando però il tutto alle coperture economiche.
Nessuno ha guardato "lontano" alla programmazione a lungo termine:tutti a discutere di come coprire le spese e sopratutto a non parlare degli sprechi e del debito pubblico creato apposta per tenere il cittadino sotto-schiaffo.
Che vergogna!
Ieri sera in tre trasmissioni si è visto di che cosa sono capaci i"capaci",nessuno a parlare dell'accozzaglia di dx e di sx,tutti invece a parlare del dubbio che il PdR non debba dare l'incarico al Partito maggioritario ma alla coalizione che avrà più voti.
Questo lo schifo che dimostrerà ancora una volta che se il cittadino non darà il voto al M5s ....non cambierà nulla!
Cittadino vuoi questo?
Se si ... non ti lamentare in futuro,prendi il cetriolo per altri 5 annoi in...silenzio!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.01.18 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche i deficienti mentali hanno capito che è solo propaganda per far fare bella figura ai Santi politici protetti e benedetti dal Vaticano, proprio come i teatrini politici dei finti bisticci che servono solo a voler far credere che non è già stato tutto deciso e pianificato. A cosa servono le elezioni quando è già tutto deciso e programmato per fare un governo marionetta con la stessa musica? A cosa serve il voto, quando è stato dimostrato nei fatti che la volontà popolare non conta nulla? L'unica realtà è: I politici con i loro famigliari-sostenitori-banchieri-industriali del Made in Italy prodotto in Cina si godono la vita nella luxuria e diventano sempre più ricchi, mentre il popolo che non fa parte del sistema crepa nella disperazione mentre vede i rifugiati e clandestini gestiti dalle cooperative & Onlus ben vestiti con cellulari e biciclette alla moda davanti ai supermercati, soprattutto venerati e ossequiati da tutti i mezzi d'informazione per coprire il marciume e degrado malavitoso diventato ordine quotidiano. La politica serve solo per eseguire gli ordini ricevuti dai padroni del mondo "Vaticano, America, Inghilterra, Israele" per poi fare gli affari di famiglia. Il Messia Berlusconi con il Figliol Prodigo, la Bella Madonna sorridente salva papà & banchieri e Madonna Fornero Benedetti dal Vaticano se la ridono, si divertono e si godono la vita come fanno tutti i politici della grande ammucchiata spartiva radical-chic & finta sinistra/destra-centro-lega. Solo i cretini come me hanno potuto credere in un Dio immaginario.

Agostino Nigretti, Burolo Commentatore certificato 10.01.18 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutto il blog.
Mentono sapendo di mentire spudoratamente agli italiani.
Ma a chi vorrebbero darla a bere? Si sa' che, è vero che sono aumentati i contratti di lavoro, sono quelli a tempo determinato, addirittura giorno per giorno.
Sveglia ITALIANI, ancora a credere alle balle della banda bassotti, adesso hanno anche arruolato il vecchio zio, antagonista di Paperon de Paperoni, e altri cugini, parenti, etc.
MANDIAMOLI A CASA, DEVONO RESTITUIRE ALL'ITALIA E AGLI ITALIANI TUTTO IL MALTOLTO, CON GLI INTERESSI.
M5S Sempre

maurizio d., Terracina Commentatore certificato 10.01.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori