Il Blog delle Stelle
Presentazione dei candidati del MoVimento 5 Stelle nei collegi uninominali

Presentazione dei candidati del MoVimento 5 Stelle nei collegi uninominali

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 149

Scarica l'elenco dei candidati del MoVimento 5 Stelle nei collegi uninominali per la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica

di Luigi Di Maio

Oggi è un giorno importante per il MoVimento 5 Stelle e per l'Italia. Oggi presentiamo i nostri candidati nei collegi uninominali per le elezioni politiche del 4 marzo. Sono le persone di buona volontà, uomini e donne, a cui abbiamo aperto le porte del MoVimento, e che si sono messi a disposizione del nostro Paese. Hanno deciso di partecipare e hanno scelto il MoVimento 5 Stelle per cambiare l'Italia.

Non sono semplicemente persone competenti, ma super competenti. Sono cittadini che hanno una storia, che hanno portato avanti delle battaglie per il loro territorio. Sono professionisti, imprenditori, professori, campioni dello sport e del sociale, medici, rappresentanti di associazioni, militari, giornalisti, ricercatori. Il meglio dell'Italia. La rappresentano nella sua interezza. Sono persone che troppo spesso e troppo a lungo sono state tenute ai margini della cosa pubblica perché i partiti si sono presi tutto e hanno sempre riempito tutti i posti con i loro uomini d'apparato. Questo tempo è finito.

Oggi inizia una nuova era. Quella dei cittadini nelle Istituzioni e al governo del Paese. Ognuna delle persone che è qui e che presentiamo ha abbracciato i nostri valori e ha preso degli impegni seri con i nostri iscritti e con tutti i cittadini: hanno promesso di dimezzarsi lo stipendio, di rinunciare ai vitalizi e che non saranno dei voltagabbana. Vorrei anche sottolineare che tutte queste persone che si candidano nelle nostre liste lo stanno facendo senza paracadute, senza nessuna garanzia di successo. L'unica loro sicurezza sono il territorio e i cittadini che li sostengono. Siamo orgogliosi e onorati della loro presenza.

Da qui parte un messaggio che voglio rivolgere a ogni italiano. Partecipa. Scegli. Cambia. Con il MoVimento 5 Stelle si può!

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

29 Gen 2018, 11:02 | Scrivi | Commenti (149) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 149


Tags: di maio, liste, m5s, presentazione

Commenti

 

Amici cari, personalmente non ho nulla da eccepire sul livello di competenze nelle candidature, l'unica cosa che mi preme dire è di fare presto con la diffusione dei dati sulle votazioni. Semplicemente perchè un giorno si e l'altro pure i media si stanno concentrando solo su questo, cioè hanno avuto il pretesto per attaccare. Stamane c'è un articolo della Annunziata, la quale sulla basa di questa storia ha avuto il pretesto per dire che il Movimento 5 stelle è diventato un partito nelle mani di un uomo solo al comando. Vi prego e non sono il solo, di fare presto e sgomberare da ogni equivoco la strada per essere al di fuori da ogni sospetto.

NICOLA DI VAIO, Napoli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.02.18 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Quando renderete pubblici i risultati delle parlamentarie? Punto fondamentale per essere trasparenti e credibili nei confronti dei quei cittadini indecisi e increnduli e che subiscono le informazioni dei media.

Antonio Rizzo 01.02.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Sul tema Nicola Cecchi lasciate parlare i fiorentini noi lo conosciamo bene e sappiamo bene come la pensa e come ha agito fino a poco tempo fa, se sulla sua pagina fb non più tardi di tre mesi fa ha insultato il movimento (vedi accuse alla Raggi che copiavano pari pari i commenti del pd sul caso della sindaca di Roma) come è mai possibile che proprio in coincidenza con le elezioni abbia cambiato idea...

Giuseppe Paris 31.01.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Nicola Cecchi ex PD ora candidato M5S.MI dispiace ma state cambiando il regolamento.Il regolamento dice: non devono essere candidati persone già iscritti in altri partiti.Quindi rivedete il personaggio.Di Maio non cambiare il regolamento, ne và della tua credibilità. e specialmente di noi che vi votiamo da quando è nato il movimento.

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.01.18 20:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Nicola Cecchi serve per portare voti al m5s per il nuovo governo 5stelle ok, poi ricordiamo che se Nicola Cecchi farà un passo falso noi abbiamo un garante che i partiti politici non hanno nel loro DNA, e se farà il cattivo il nostro garante lo manda via a calci in culo.

gennaro a., carrara Commentatore certificato 30.01.18 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei porre l'attenzione del Movimento su questo punto :

- Si fa un gran parlare di agevolazioni per assumere i giovani nel mondo del lavoro...

E le persone che sono oltre i 35 anni,sono da buttare? Se perdi il lavoro a 35-40 anni è un incubo.

Non siamo tutti figli di imprenditori,medici,avvocati o provenienti da famiglie benestanti,il diritto al
lavoro su cui,a questo punto devo dirlo,in teoria si fonda la nostra Costituzione, sembra sia valido solo per il range 20-30 anni.

Pseudo luminari del lavoro che invitano le persone 35+ a riqualificarsi,dovrebbero prima farsi un giro nelle varie agenzie del lavoro,aprire i siti di ricerca,o girare per le varie aziende/uffici,ma non per 2 ore e basta... per rendersi conto che i 3/4 delle offerte sono o per garanzia giovani oppure massimo per i/le 35 enni.

Quindi a che pro,farsi un corso per riqualificarsi se tanto le aziende hanno tutti e solo vantaggi ad assumere persone o in età d'apprendistato o appunto massimo entro i 35 anni.

Non è forse il caso di introdurre un "flat incentive" per le persone 35+ ,così che siano le competenze
a far gola alle aziende e non gli sgravi fiscali.

Poi ci si chiede come mai le famiglie non mandano i figli all'università,non si vendono le case ecc.
Non ci vuole una laurea in economia per arrivarci,ma solo 1 grammo di buonsenso.

Sono anni che si parla solo di agevolazioni per i giovani,non credo d'essere il solo a sentirsi un fantasma,sarà mica che questa è na strategia per "congelare le pensioni" dato che non ci sono i "soldini" ?

Onorevole di Maio se mai leggerà questo post la prego di tenerlo in considerazione.

Otello Salvatore Grassi 30.01.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Anche se molti del PD,su richiesta, voteranno FI, per garantire la vittoria al centro destra, questo non li salverà perché FI implodera' prima delle elezioni. Non sarà la Lega di Salvini a salvarla. Infatti il leader di FI non compare più in TV e non controlla più i suoi perché non è di politica che si parla. Vincerà il M5S semplicemente perché gli Italiani sono molto più avanti dei programmi che rappresentano i partiti, questo da molti anni. Il programma del M5S è ambizioso ma molto concreto con le esigenze del presente e soprattutto del futuro. Molti si convinceranno presto. La politica non è più fatta da un leader da solo, tempi passati, ma la conoscenza globale delle esigenze attuali in sinergia con persone capaci di risolvere i problemi pensando che ogni elemento è collegato ad altri. Ogni azione politica condiziona tutte le altre. Un Matrix politico difficile ma molto pratico e risolutivo. L'inizio di un Data Base applicato alla realtà sociale ed economica. Una grande novità per l'Italia che i cittadini capiscono mentre i partiti ignorano. Non insiste sui partiti sono destinati a sparire definitivamente. E gli Italiani che guardano al futuro per cambiarlo e viverlo in armonia.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.01.18 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPARTE INGORDI DI DENARO E POTERE.
Forse capirete che si può fare politica per il bene di tutti, anche vostro, pur non meritandolo.

Un giorno forse ringrazierete il movimento, perché se vanno loro alla direzione del paese vi allenteranno quel giogo che avete al collo e anche su altre parti sensibili, che vi tiene legati da decenni a chi avete aiutato contro il popolo, facendolo soffrire, morire di stenti, di malattie, di stress, di ricatti.

Non ci avete offerto un attimo di tranquillità un solo giorno di serenità , sempre con la preoccupazione che il giorno dopo tiravate fuori qualche balzello, qualche nuova idea per eliminarci diritti e soldi ma solo e sempre per far ricchi voi e i vostri amici degli amici.

Ma non contenti avete voluto assicurarci un lavoro sino alla morte allungando l’età pensionabile togliendolo ai giovani e per paura che l’avanzata età ci facesse mettere troppo in mutua unico modo per salvarci un po’ di salute e donarci un po’ di riposo, avete legiferato perché i controlli fossero ancora più severi tacciandoci di scansafatiche e di furbetti della mutua, mentre voi vi aumentavate stipendi e privilegi.

Da decenni non siete stati in grado di risolvere nulla legiferando anche di nascosto per far riempire le tasche ai soliti noti, mai per il bene della gente, creando un debito enorme che ci ha resi schiavi di questa Europa altrettanto ingorda e lontano dai suoi cittadini.

Mi auguro che i cittadini che ancora vi votano comprendano che devono far di tutto perché tutto questo finisca e far aprire un altra era, un altro modo di gestire e dirigere la cosa pubblica, un altro modo di collaborare tra ricchi e poveri.

Il mondo è cambiato ma con gli occhi chiusi dal denaro e dal potere non riuscite ancora ad accorgervene, forse quando non sarete più in politica PER IL VOSTRO BENE E PER IL NOSTRO vi renderete conto che quelli cui avete tolto tutto erano vostri simili, esseri umani.
VERGOGNA. PROFESSIONISTI DELLA MALA POLITICA.


angelo dam 30.01.18 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto di chi è stato Nicola Cecchi? Visto che siamo in molti a protestare non sarà il caso che sia lui a fare un passo indietro!! Impossibile visto che è stato un esponente di spicco del pd fiorentino nonché ripeto renziano della prima ora! Ma non capite che non è candidabile ma come è stato possibile!!!! Magari sarà come Ulisse dentro il cavallo a Troia è mai possibile che Di Maio non Di renda conto della gravità di questa scellerata scandidatura

Giuseppe Paris 30.01.18 16:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Scusa Di Maio ma ci spieghi, a noi fiorentini simpatizzanti del Movimento5stelle, come avete fatto a candidare Nicola Cecchi!!!!???? Lo sanno anche i muri che è un esponente del pd nonché renziano di ferro, il fatto che sia pentito non importa per noi per, una questione di serietà e coerenza , doveva essere incandidabile e basta senza se e senza ma. Vergogna così si tradiscono i valori fondamentali e fondanti di questo movimento. Giuseppe

Giuseppe Paris 30.01.18 16:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Scusa Di Maio ma mi spieghi come avete fatto a candidare Nicola Cecchi a Firenze!!!!???? Lo sanno anche i muri che è un esponente del Pd nonché un renziano di ferro, e non mi venite a raccontare balle sul fatto che si sia pentito😆. Ma stiamo scherzando ditemi che non è vero, perché se invece è vero penso che sia un tradimento a tutti noi.

Giuseppe Paris 30.01.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Premetto. Io sto con Voi da sempre e con Beppe prima che creasse il Movimento. Non è una critica ma un suggerimento:
Vi prego, in televisione, cercate di rivolgervi maggiormente agli italiani, ai cittadini, piuttosto che perdersi nelle risposte alle domande polemiche e tendenziose del giornalista di turno! Sfruttate al massimo il tempo concesso!
Appellatevi alla gente: "Abbiamo bisogno di voi per cambiare questo sistema incancrenito che blocca da 30 anni l'Italia! Con partiti che ogni volta si dicono "vergini" perché cambiano simbolo ma che in realtà guardano le cose sempre dallo stesso punto di vista. Veniteci a votare il 4 marzo e cercheremo insieme di sollevare il coperchio della politica italiana! E poi tutti assieme vedremo di fare il possibile per migliorare il nostro Paese". Grazie

Fulvio Ge 30.01.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Fuori Marione e dentro Cecchi? Non lo trovo assolutamente giusto.

Lo 30.01.18 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione il mondo del tiro a segno di cui faccio parte è in sommossa! Chiarire bene la eventuale riforma (non ben vista in verità) e soprattutto attenzione a chi diffonde false notizie....si perde altrimenti qualche milione di voti!

Carlo amato, napoli Commentatore certificato 30.01.18 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Avrei una domanda... MA i risultati delle votazioni con i voti candidato per candidato quando verranno pubblicati? Ci vuole così tento? O non si vogliono pubblicare?

Fabrizio chimenti, Crespina Commentatore certificato 30.01.18 10:48| 
 |
Rispondi al commento

".......16 miliardi di aiuti al carbon fossile........"


------------------------------------------------------------------


azz..se quei soldi li danno alle vere energie alternative (fotovoltaico, eolico, biocombustibile, geotermico, centrali archimede), quasi quasi si risolve il problema energetico in italia e si manda affanculo quasi definitivamente il petrolio e derivati.


quanti soldi buttati nel cesso...acc.....

carlo 30.01.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Strana gente del PD/DC:
Emiliano: "Dopo il voto mandiamo VIA Renzi"!
Prima accettano le imposizioni e la
dittatura di renzusconi, non potendolo
far fuori adesso! Dopo il 4 marzo,
saranno fatti fuori i contestatori del
pinocchio massone, cioè emiliano e
tutti i rimasugli dei sinistroidi
rimasti nel PD per accaparrarsi la
poltrona e così il babbeo potrà
fregare dinuovo gli italiani onesti,
facendo il governo che tutti i poteri
forti, le massonerie,le mafie, i
corrotti e corruttori vogliono:
PD/DC/FI/GAMBE e GAMBETTE varie con
verdini,lorenzin,ecc...!
Povera italia e poveri italiani onesti: dinuovo
nelle mani di questa gentaglia!
Emiliano vuole questo?
Per questo motivo bisogna dare il voto al M5*
e dare la possibilità agli unici ONESTI,CAPACI
e AFFIDABILI candidati che,col governo dei
pentastellati, possono SALVARE il nostro paese
e tutto il popolo onesto!
FORZA 5*****!!

peppino russo, mola di bari Commentatore certificato 30.01.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parafrasando quello che diceva Petrolini a chi disturbava il suo spettacolo, io non me la prendo con la Boschi, ma con quelli che la votano. Per quanto riguarda il tedesco, avverto Maria Etruria che per chi conosce bene latino e inglese ci vogliono almeno 3 mesi per capirci qualcosa.

Firmino Garzoni 30.01.18 09:46| 
 |
Rispondi al commento

La Boschi, candidata nel collegio di Bolzano, con una leggerezza disarmante dice "vorrà dire che imparerò il tedesco...". Pazzesco. Come se fosse un gioco, un divertimento, un risiko nel quale paracadutarsi a proprio interesse e garanzia di uno scranno in Parlamento. Questa è la serietà e la responsabilità che hanno certi politici!

MIRCO PEZZOTTA 30.01.18 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un pensionato con pensione superiore a 3 volte il minimo simpatizzante del movimento mi piacerebbe sapere quei soldi che ci sono stati estorti che fine anno fatto . Vi ringrazio per una eventuale risposta se potete

franco pasquetti 30.01.18 09:00| 
 |
Rispondi al commento

PARTITI E M5S

IL Movimento fondato da Grillo e Casaleggio non sarà perfetto ma a differenza dei partiti e delle loro involuzioni presenta delle differenze sostanziali che lo hanno caratterizzato nel tempo pur mantenendosi sempre fedele ai suoi principi base.
Il M5S ha la caratteristica di non essere leader-centrico,un Di Maio vale come tanti altri ed una altra rappresentanza non ne avrebbe intaccato le intenzioni di voto poiché i suoi elettori sono interessati principalmente al programma ed ai suoi contenuti.
Mentre i partiti si stanno scannando tra d loro per candidare nominati spesso spostandoli in collegi oggettivamente distanti dai territori che li hanno supportati,il Movimento fa le parlamentarie lasciando libera scelta di elezioni e senza imporre alcuna lista che nel caso dei partiti è veicolata dalle relative segreterie.
Non è un caso che a molti elettori stia già venendo il voltastomaco a pochi mesi dalla competizione politica tra alleanze fasulle e candidature di innominabili piazzati per equilibrare i giochi di potere ancestrali dei partiti.
Ma davvero questi pseudo-accordi opportunistici possono dare una futura governabilità alla nazione?
Liste fatte con i piedi e senza alcuna predisposizione per il merito e la competenza?
E il Movimento che invece offre persone di rilievo della società civile completamente libere di agire nel solo interesse della comunità sarebbe un pericolo per la stabilità?
Riflettete elettori di buona volontà.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 30.01.18 08:53| 
 |
Rispondi al commento

*d
Salve,sono un elettore di cdx della Puglia e,a parte i residui di Forza Gnocca e l’avv. Sisto che difende B a Bari,mi tocca Fitto,che candidò alle Comunali la D’Addario,poi litigò con B e dovettero dividerli prima che si menassero e ora vanno d’amore e d’accordo.Ma che ho fatto di male?

Salve,sono un elettore in Basilicata,Pd da sempre.Già abbiamo la saga dei Pittellas:Gianni va in Senato e lascia il seggio all’Europarlamento al fratello Marcello, ora govern. in Regione dove sta arrivando Domenico,il figlio di Gianni.In più mi toccano Francesca Barra e l’ex sottosegr. berlusconiano Viceconte.Che dite,voto LeU?Ah no,c’è Bubbico,come non detto

Sono un elettore calabrese e,a parte il solito esercito di impresentabili,sono affascinato da Giacomo Mancini jr.,nipote d’arte,che ha già cambiato 6 partiti,da sx a dx e ritorno:ora,se vince le elezioni,diventa deputato Pd;se perde,entra in Consiglio regionale con Fratelli d’Italia.E non so cosa sia peggio.Aiutatemi

Salve,sono un elettore siciliano.LeU mi candida il vecchio Capodicasa,appena indagato per le Girgenti Acque.Il Pd mi mette addirittura il rettore di Messina Pietro Navarra,nipote del famigerato dott. Michele,patriarca dei Corleonesi.Nella dx fa tutto Miccichè,basta la parola.Che faccio,mi ammazzo?

Salve,sono un elettore della Sardegna.FI ricicla l’ex governatore Cappellacci,a giudizio per abuso d’ufficio (scandalo P3) e bancarotta fraudolenta Il Pd risponde con Manca e Lai,imputati per peculato.Forse mi sparo

Salve,sono un elettore d’opinione che se ne frega del voto di scambio e del voto utile:sempre camminato con le mie gambe e ragionato con la mia testa,mai chiesto niente di utile o inutile a nessuno.Volevo astenermi,ma ho capito che è quello che vogliono i partiti,ben contenti di tenersi i voti che controllano e di liberarsi di quelli che non controllano.Dunque andrò a votare.Per chi? Deciderò all’ultimo.Sento dire che il mio collegio è “sicuro".Mi sa che lorsignori si illudono.
Sicuro è morto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo che il movimento candida a Firenze tale Nicola Cecchi ex piddino vicino a renzie, favoverole al SI sul referendum costituzionale e che ha più volte attaccato pubblicamente il M5S. Non mi sembra una candidatura molto azzeccata.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 30.01.18 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti della stampa e della televisione, tutti nel caos, spiazzati dalla presentazione della candidature a 5 stelle. Non sanno più a che cosa aggrapparsi, brancolano ,balbettano, tentano soltanto di portare tutti sullo stesso piano, "Problemi nella candidature nei partiti anche nei 5 stelle" La Repubblica: "Di Maio nel caos espelle l'ammiraglio"- Una bella fake. L'ammiraglio si è auto dimesso perchè non aveva detto che era già eletto in una lista PD, questa è l'informazione che tentano di dare. Il movimento è uguale agli altri. Ancora una volta la prova dell'obiettività degli organi di informazione italiani.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.01.18 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*c
Salve,sono un elettore dell’Abruzzo e speravo di liberarmi di quell’impiastro del governatore D’Alfonso,ma ora il Pd lo vuole in Parlamento Ditemi che non è vero

Salve,sono un elettore del Molise.Avrei votato volentieri Di Pietro,ma il Pd prima gli ha chiesto di correre,poi di non farlo perché è “giustizialista” e voterebbe contro un governo con B. Allora faccio prima e voto B:lui almeno candida una bella figliola,Annaelsa Tartaglione, anche se nessuno sa perché

Salve,sono un elettore della Campania ed ero tentato di votare per Paolo Siani,fratello del giornalista Giancarlo ucciso dalla camorra.Mi era piaciuto il suo ultimatum a Renzi:“Niente nomi chiacchierati in lista altrimenti sarò costretto a lasciare,ho chiesto che con me ci siano i migliori”.Poi ho scoperto che i migliori in lista sono:Piero De Luca,figlio del governatore Vincenzo,imputato per bancarotta fraudolenta; Umberto Del Basso De Caro,indagato per tentata concussione e voto di scambio;Eva Avossa,imputata per abuso d’ufficio con De Luca padre;Nicola Marrazzo,imputato per peculato;Angelo D’Agostino, imputato per presunte mazzette;Franco Alfieri, candidato all’uninominale nel collegio del Cilento, definito da De Luca “uomo delle clientele come Cristo comanda” per le fritture di pesce in cambio di voti e imputato per omissione di atti d’ufficio;e il nipote di De Mita.Allora mi son buttato a dx,ma lì è peggio che andar di notte: Cesaro padre e figlio, Luigi ’a Purpetta e Armando ’a Purpettina,indagati per voto di scambio;Mimmo De Siano,imputato per corruzione;Nello Di Nardo, ex Dc,ex Idv,ora FI,cioè dal partito degli imputati al partito dei giudici e ritorno;e Lorenzo Cesa,quello che finì in galera per tangenti nel ’93 e disse “intendo svuotare il sacco”.Scusate,ma che differenza c’è fra Pd e cdx?

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 08:34| 
 |
Rispondi al commento

*b
Salve, sono un elettore del Friuli Venezia Giulia e ho sempre votato a sx. Già non vi dico la fatica,con Rosato-Rosatellum e la Serracchiani Ora però mi ritrovo nel Pd pure Tommaso Cerno,che nel ’95 era candidato in An,poi amico dell’Udeur,poi della sx,poi filogrillino, ora renziano. E dice che in An ci andò “per Pasolini”. Ecco, passi tutto il resto,ma scomodare la buonanima di Pier Paolo è troppo. Mandi!

Salve,sono un elettore dell’Emilia Romagna,da sempre fedele alla ditta e persino al Pd
Ma stavolta a Bologna mi ritrovo Casini,il nemico di sempre quando stava nella Dc e poi con B. E,a Ferrara, nientemeno che Fassino reduce dai trionfi a Torino. Lui dice che “in Piemonte voglio favorire il ricambio generazionale” (da noi no) e che qui si sente a casa perché “in Emilia sono stato tante volte e mi chiamano ancora segretario”. Cioè, oltre a farsi paracadutare, ci prende pure per il culo?

Salve, sono un elettore della Toscana ed ero molto contento di non trovarmi fra i piedi la Boschi (Renzi e Lotti bastano e avanzano). Ora però scopro che a Sesto Fiorentino arriva Giachetti che è romano. E, invece di chiedere scusa, dice pure che “in Toscana sono stato spessissimo”. Cos’è, uno scherzo? Pure io sono stato a Malindi, ma mica mi candido in Kenya. A Siena c’è pure Padoan, con tutto quel che ha combinato sulle banche Magari voto 5Stelle? Uhm:a Firenze schierano contro Renzi l’ex Pd Nicola Cecchi,che nel 2016 fece campagna per il Sì al referendum perché “un brutto Sì è molto più motivante di un bellissimo No”
Quindi un bellissimo no grazie

Salve, sono un elettore del Lazio. La destra mi candida Lotito, presidente della Lazio e della Salernitana, e la moglie di Mastella. Il Pd risponde con Lorenzin e Bonino, che ha appena ricordato quando governò con B. e si trovò bene. Ma che, davero?

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento

*a
Sicuro è morto-Marco Travaglio

Salve,sono un elettore del Piemonte e sento dire che ci mancherà tanto Fassino, dirottato in Emilia.Tranquilli, non vedevamo l’ora di liberarcene, e massima solidarietà ai compagni di Ferrara.Ma non fai in tempo a festeggiare che a Torino ti ritrovi il più alto tasso di boschismo dopo Bolzano:il Pd piazza Marino,quello che non voleva parlare di Etruria in commissione Banche, e pure la Fregolent,che scrisse la mozione anti-Visco sotto dettatura della Boschi.Aridatece Fassino,anzi no:esageroma nèn

Salve,sono un elettore della Lombardia e ho sempre combattuto la Lega.Volevo votare M5S.Ma a Varese mi piazzano Paragone,ex direttore della Padania, contro Bossi che l’aveva nominato direttore della Padania.Allora mi butto su FI,ma lì c’è la Votino, la portavoce di Maroni.Vado sul Pd,che però mi candida il manager Mor(ex Grande Fratello,ex corteggiatore di Uomini e Donne) e 3 ex berlusconiani:Capelli,Bernardo e Alli,già braccio dx di Formigoni e imputato per abuso d’ufficio Qualcuno può avere pietà di me?

Salve,sono un elettore della Liguria.Nel Pd abbiamo la solita Paita multiuso e Vazio,il sottosegr.che voleva gli ispettori contro Woodcock perché indagava su Consip.In FI ha fatto tutto Toti,il governatore Mediaset,non so se mi spiego Aiuto!

Salve,sono un elettore del Trentino Alto Adige e mi ero quasi rassegnato a turarmi il naso per la Boschi:almeno–dicevo–corre nell’uninominale,col rischio di perdere il posto.Ora però scopro che è pure capolista nel proporzionale a Cremona-Mantova,Guidonia-Velletri,Marsala-Bagheria, Messina-Enna e Ragusa-Siracusa.5e paracadute 5! E se poi,a fare su e giù dall’Alto Adige alla Sicilia,dalla Lombardia al Lazio,le piglia un infarto? Poi leggo la Pinotti che dice:“La Boschi va a Bolzano non perché sia un collegio sicuro,ma perché è dove ha molto lavorato occupandosi di riforma costituzionale”.E allora andatevene tutte aff… non fatemi parlare, prego

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Ieri dopo avere visto la presentazione dei candidati ho effettuato piccola donazione al movimento.E' la prima volta da quando ho iniziato a votare 20 anni fa, avete la mia stima.

Mauro O. Commentatore certificato 30.01.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Ricordatevi che Di Maio ha detto chiaramente che l'odio razziale è uno dei motivi per cui alcuni candidati sono stati rifiutati dal M5S. Non lamentatevi poi del rifiuto se presentate gli stessi caratteri aberranti della Lega. Ci sono altri partiti pronti ad accogliervi per questo, anche se solo come elettori, non come candidati.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 08:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.la7.it/otto-e-mezzo/rivedila7/nasce-il-movimento-di-di-maio-29-01-2018-232680

Votiamo, votiamo, votiamo, votiamo, votiamo
Movimento 5 Stelle !!!!!

vincenzo matteucci 30.01.18 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Fassino: “La mia candidatura in Emilia Romagna (a Ferrara), è dettata da un’esigenza strettamente politica: quella di rafforzare il profilo del Pd nelle zone tradizionalmente di sinistra… Sono molto contento di questa candidatura che mi riporta in territori che ho frequentato per anni da dirigente nazionale. D’altra parte il mio impegno a Torino è durato vent’anni”.
Travaglio: A Torino ha già dimostrato di saper perdere benissimo. Ma la sfida di riuscire a perdere anche nella regione più rossa d’Italia, diciamolo, è più arrapante.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Flavio Tosi,ex Lega Nord, ex alleato del Pd, ora in Noi con l’Italia nel centrodestra: “Macché Fontana, lo xenofobo è Salvini” .

Travaglio: E Tosi, condannato in Cassazione per istigazione all’odio razziale, parla da intenditore.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Per la serie delle fake news:
La Stampa: “Svolta a 5 Stelle per il governo: “Patto con il Pd senza Renzi. I grillini pronti a trattare, come non fecero nel 2013 con Bersani”, “Lega-M5S, la tentazione di Di Maio” .
Travaglio: Prossimamente su La Stampa: “Patto Di Maio-Berlusconi”.

Ma non c'è nessuno Stato che gli chiuda la bocca a questi boccaloni? E i lettori abboccano??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio:
Il Foglio, Gentiloni: “Fuori dall’Italia nessuno ha mai mostrato preoccupazione per la possibilità che il M5S possa arrivare al governo. Se anche avesse risultati significativi, non avrebbe i numeri per governare”
Ha parlato il trascinatore di folle.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio:
Il titolo della settimana. “Gli immigrati delinquono 10 volte più degli italiani” (Renato Farina, Libero, 22.1). Quindi, calcolando che Farina ha subìto due condanne (una definitiva per favoreggiamento in sequestro di persona e una in primo grado per falso in atto pubblico), gli immigrati commettono 20 reati a testa.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio.
Sempre La Stampa: Il titolo della settimana. “Il Fondo Monetario alza le stime sull’Italia: ‘Ma il voto non freni le riforme’” (Corriere della sera, 23.1). “Fmi: ‘L’Italia cresce più del previsto. Ma con le elezioni riforme a rischio’” (La Stampa, 23.1). Tranquilli: se dà noia, non votiamo neppure. Basta chiedere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Salvini: "In casa mia un ladro entra in piedi ed esce steso".
Se invece il ladro è già in casa lo candida.
Vedi Bossi
[@loMassi]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le profezie di Fassino:
A Grillo: «Se Grillo vuol fare politica fondi un partito, si presenti alle elezioni e vediamo quanti voti prende»

All'Appendino: «Un giorno lei si segga su questa sedia e vediamo se poi sarà capace di fare tutto quello che oggi ha auspicato di poter fare».

Fassino nel 1997:” Se questo tennista svizzero si crede davvero forte, si iscriva ad uno slam e vediamo quanti turni supera”

Oggi a Ferrara: "Se mi voterete sposterò il santuario di San Luca a Ferrara".

“Il futuro sono gli Stati Uniti d’Europa “ , adesso siamo sicuri che finirà tutto...

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:48| 
 |
Rispondi al commento

CANDIDATI DEL PD
Boschi di Arezzo va a Bolzano,
Pinotti di Genova va in Toscana,
Giachetti de Roma candidato a Sesto Fiorentino
Serracchiani di Udine va in Abruzzo
Fassino da Torino a Ferrara
Minniti calabrese va a Salerno
la Fedeli lombarda va a Pisa
la Lorenzin romana va a Modena.
Insomma, se li conosci, li eviti. (Arsenale k)

“Tutti chilli che stanno a prora vann'a poppa, chilli che stanno a dritta vann'a sinistra, chilli abbascio vann'ncoppa.” (Franceschiello)

Insomma loro sono quelli legati al territorio!

Direzione Pd: Dopo Bolzano in provincia di Arezzo abbiamo anche un Sesto Fiorentino in provincia di Roma. Il M5S non sarà forte con i congiuntivi ma noi a geografia stiamo messi demmerda proprio.

https://pbs.twimg.com/media/DUnlRStX4AETOgY.jpg

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:46| 
 |
Rispondi al commento

2 Di Maio
Si pensi poi ai costo che lo Stato si assume in modo poco chiaro, 16 miliardi di aiuti al carbon fossile, 20 miliardi di euro alle banche, detrazioni che sono da rivedere...poi non dovremo aver paura di fare investimenti ad alto moltiplicatore anche in deficit, la Germania lo ha fatto, la Francia lo ha fatto, solo noi non l'abbiamo fatto. La Gruber dice che per tutto questo gli esperti hanno fatto un conto di 125 miliardi che è una somma astronomica, mentre i 5stelle hanno parlato di 85 miliardi. Di Maio risponde che, finita la spending review (cioè applicate le detrazioni per spese inutili), sistemate le detrazioni inutili, fatta la banca pubblica degli investimenti riunendo gli istituti che già fanno investimenti per conto dello Stato ma non hanno una regia.. e dopo partiremo con investimenti per infrastrutture, energia, sicurezza del territorio.. si noti che questi quando hanno dovuto decidere se eliminare le spese inutili o il commissario alla spending review, hanno eliminato il secondo. In Italia si può fare tutto, ma secondo un cronoprogramma, che applica per es. il piano Cottarelli sulle partecipate,
Vogliamo reintrodurre l'art. 18, ben sapendo che non riguarda le imprese con meno di 15 dipendenti che sono il 95% del totale.

https://www.youtube.com/watch?v=XDfmhgFQ1CQ

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 Di Maio
https://www.youtube.com/watch?v=XDfmhgFQ1CQ

La squadra dei super competenti, una squadra che sia patrimonio del Paese, non solo finalizzata a un partito. Ci sono persone che vengono dal mondo della medicina, dell'atletica, dell'imprenditoria ecc.. Hanno sottoscritto tutti gli impegni del Movimento. Saranno multati se cambiano partito. Chiederemo una modifica costituzionale così che chi vuole cambiare casacca, torni a casa fino alle successive elezioni. Abbiamo eliminato molti che si erano offerti, chi appartiene alla massoneria, chi grida odio razziale, chi presenta delle anomalie o comportamenti non accettabili. Questa è la squadra degli uninominali. Poi formeremo la squadra di governo così che prima del voto gli elettori conoscano ogni possibile Ministro. Sono onorato che Fieramonti si sia offerto. Domattina andremo alla City di Londra a parlare con gli investitori internazionali, dirò che l'obiettivo è non lasciare il Paese nel caos. Non sarò l'uomo solo al comando ma sarò in una squadra e farò sempre gioco di squadra, con un indirizzo politico ben preciso su quello che si deve fare. Faremo le leggi con testa e cuore pensando sempre alle persone a cui sono rivolte. Sono disponibilissimo a confrontarmi con i candidati dei maggiori partiti, purché i partiti abbiano finalmente deciso chi deve essere il loro leader, cosa che non è ancora chiara. Deve essere chiaro, comunque, che questi partiti hanno governato e non hanno mantenuto le promesse.
Non si parla di alleanze. Non ci vogliamo alleare con la Lega. Si fa una maggioranza attorno a un programma. Si mettono al centro i temi. Non faremo la spartizione delle poltrone.
Vogliamo superare gradualmente la legge Fornero. A chi chiede dove troveremo i soldi rispondo che 30 miliardi di spesa possiamo attingerli dai buoni piani economici già fatti ma non applicati. Chi non ha lavoro deve essere anche aiutato con strumenti formativi che lo indirizzino a un lavoro.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 07:13| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio dalla Gruber ieri sera

https://www.youtube.com/watch?v=XDfmhgFQ1CQ

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.01.18 06:23| 
 |
Rispondi al commento

SALVINI "ADDOMESTICATO"

Berlusconi va in Europa a garantire che la Lega non farà parte del governo. Questo era l'accordo già fatto con la Merkel e rinnovato di nuovo nelle opportune sedi dell'Europa. Perciò nessuno ha paura che la Lega possa mettere in atto i suoi programmi anti-Europa. L'unico che non la ha capito è appunto il "bau ,bau," Salvini, che come tutti quelli che fanno troppi "bau..bau.." alla fine non mordono. qualche polpettina e se ne stanno buoni. Il giorno dopo le elezioni Berlusconi lo scarica e va a fare l'accordo con Renzi.Movimento 5 stelle permettendo,perchè prenderemo una barca di voti.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.01.18 06:08| 
 |
Rispondi al commento

Un applauso!

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.01.18 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Gli spacconi, i gradassi e gli arroganti li detesto, per mia natura non li sopporto.
Quindi smettiamola con i "Vinciamo noi", siamo gli unici a..., gli altri non hanno programmi, siamo l'unico movimento ad avere liste...
Umiltà, coerenza e trasparenza è quello che chiedo come costanti fisse a questo movimento in continua trasformazione.
Serve un voto consapevole, non un voto di protesta.
Ci sono per il movimento da sempre, ma smettiamola con gli slogan da esseri SUPERIORI, altrimenti la batosta arriverà di nuovo e dimostrerà soltanto che abbiamo cercato di imitare i Renzi di turno...

Anna Bertu 30.01.18 01:06| 
 |
Rispondi al commento

e' un piacere prendere uno a caso dei candidati e cercarne il profilo in internet. tutta gente tosta.

carlo 30.01.18 00:06| 
 |
Rispondi al commento

sembra che nel formare la squadra abbiano lavorato bene. in silenzio e bene.

carlo 30.01.18 00:04| 
 |
Rispondi al commento

ottimo.

carlo 30.01.18 00:00| 
 |
Rispondi al commento

se togliete anche Scalia è anche meglio, visto che è stato candidato per Nardella (PD) nel 2014, a meno che non esistano le wild card nel MoVimento...

Ugo Coro 29.01.18 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Per favore, levate Nicola Cecchi dalle liste. Non finisce bene questa storia.

S C 29.01.18 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo Luigi Di Maio dalla Gruber.

Servergnigni spiazzato ad ogni risposta, non sapendo come attaccare il nostro Luigi e il MoVimento, l'ha buttata sull'età...come al solito e sui suoi capelli bianchi , dando consigli finali a di Maio e al Movimento...come un server impazzito. Bastassero i capelli bianchi che costituiscono la maggioranza degli italiani arroccati da decenni ai vari renzi e berlusconi!

Severgnini, glielo dico con affetto se vuole si tinga i capelli ma sia realista: tutti i suoi capelli bianchi messi insieme non fanno e non faranno mai un solo capello nero di Di Maio.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.01.18 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il solo avere persone competenti nei ruoli cardine dello Stato Italiano, sarebbe un'evento da festeggiare per almeno 5 anni di seguito........
un'evento storico, MAI accaduto prima.......
perche' ciò accada, serve un popolo che riesca a vedere con i propri occhi......e in Italia sono la minoranza, purtroppo........
dobbiamo tener conto che il popolo, tende da sempre ad accontentarsi del "meno peggio".....
salvo poi comprendere ad ogni nuovo governo che al peggio, nei politici, non vi è mai limite....
ci spero tanto....ci penso ogni giorno, parlo con qualcuno che non conosco ogni giorno del M5S,
prendendo spunto su qualsiasi cosa, ogni argomento può essere ricondotto al malessere che si vive nel nostro Paese....ogni pretesto è utile per raccogliere pensieri, scambiarli, e magari condividere che ora c'e' una possibilità.......
se gli Italiani la vorranno perdere, e continuare ad accontentarsi, vorrà dire che il genere umano ha perso un popolo....il popolo italiano non esiste più......questi sono automi o pecore da pascolo/macello.......ed è triste....
perchè costringe le persone consapevoli ad andarsene........

fabio S., roma Commentatore certificato 29.01.18 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Un in bocca al lupo ai nostri canditati

Vincenzo Mirra 29.01.18 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Sempre più fiero del nostro Movimento!

Buona campagna elettorale e buon lavoro a tutti!

PS: cambiamo veramente quest'Europa o - se ciò non fosse possibile - troviamo altri appoggi (GB, USA, Russia, ecc.) e usciamone presto. Cominciando dall'euro.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.01.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Tu, elettore di "quel partito" e lettore di "quel giornale", non fare sforzi inutili, non ce la farai mai a capire. Ti sei fatto piallare la mente ogni giorno recandoti in edicola e ora vuoi comprendere. Se te ne stai lì, ad imprecare perché B. è risorto ma voterai ancora " quel partito", significa che l' esperimento su di te è pienamente riuscito. Mucillagine in sospensione acquosa putrida, così ti ha ridotto il cervello " quel giornale ".

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.01.18 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Non proveremo qui a spiegare cosa fosse o cosa volesse un'organizzazione come la Loggia P2. I suoi obbiettivi del resto sono spiegati più che chiaramente in un documento redatto proprio da Licio Gelli e intitolato Piano di Rinascita Democratica.
La Loggia aveva intenzione non tanto (o non più) di fare un colpo di Stato, ma di favorire uno "slittamento" del sistema democratico vero un sistema più autoritario e conservatore.
Il Piano di Rinascita Democratica prevedeva in particolare:
- Il controllo della stampa (acquisto di giornali e giornalisti); la liberalizzazione dei canali televisivi per il controllo dell'informazione televisiva; lo smantellamento della RAI (cioè delle reti televisive pubbliche).
- La nascita del bipartitismo: un partito di centrosinistra (con Socialisti e democristiani progressisti) e uno di centrodestra (con liberali, democristiani conservatori e la parte moderata del Movimento Sociale Italiano, il partito di estrema destra).
- Riforma della Magistratura in modo che i magistrati siano sottoposti al potere politico.
- Una riforma costituzionale per rendere il paese più governabile dalla maggioranza

Il fatto che un associato alla Loggia P2, Silvio Berlusconi (condannato dalla Corte d'appello di Verona nel 1990 per aver giurato il falso davanti ai giudici a proposito della sua affiliazione alla loggia massonica P2, reato estinto da un'amnistia del 1989), sia oggi Capo del Governo e abbia realizzato gran parte del Piano di Rinascita della Loggia P2 è sconcertante.
Né Berlusconi è il solo piduista con un ruolo pubblico importante oggi. Solo la magistratura ha sanzionato alcuni (e non tutti) magistrati che avevano fatto parte della loggia massonica. Molti personaggi di primo piano di oggi, tuttavia, fanno pare della lista ritrovata a casa di Gelli."

Il tripolarismo? Una maledizione!
Secondo questo piano criminale attuato dolcemente ma con decisione, il M5* è un nemico mortale e da abbattere. Avranno pane per i loro denti .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.01.18 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Germania. Cavie umane usate per test sui fumi tossici emessi dalle auto. Pensavo che dopo la parentesi negativa del nazismo i tedeschi avessero abolito le camere a gas per sempre. Sbagliavo. A quando i sedili in pelle umana?

Zampano . Commentatore certificato 29.01.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna allearsi con la lega e la Meloni, prima che gli altri lo facciano a nostro danno
lo sapete quelli per "senso di responsabilita' " si vendono pure i figli. Avanti senza tentennamenti, anticipiamoli . Chi mena per primo mena due volte.
VOTA M5S

Gennaro Esposito Mileto (gerryesposito), Napoli Commentatore certificato 29.01.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un caloroso augurio di buon lavoro a tutti i candidati del Movimento.
Adesso bisogna solo lavorare è cercare di avere i consensi che ci permetteranno di portare avanti il nostro programma.
Buon Lavoro a tutti

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.01.18 18:16| 
 |
Rispondi al commento

...ma come se fa, a ddì che nun c'hanno n' programma?? Quelli, ce n'hanno armeno 'na diecina: TG1 2,3, Canile 5, tg de Retecazzo, Otto e mezza, Piazza pulita, Porca a Porca, etc, etc,....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.01.18 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Avviso agli esclusi dalle parlamentarie:
Ho tentato, nel lontano 2010 , di iscrivermi al movimento, vari problemi con la copia del documento non mi hanno permesso di esservi iscritto.
Mi accorgo del problema mesi dopo con una e-mail , mi viene comunicato che non potevo essere certificato per via della scansione del documento che non ho mai capito che avesse di sbagliato (ho usato il compressore di file consigliato dalla piattaforma).
Ci riprovo con il nuovo documento appena rinnovato mesi dopo, stesso problema e mi sono stancato, forse ci proverò più in là.
Vengo al punto: dal PRIMO giorno non ho MAI E DICO MAI SMESSO di apprezzare il movimento, anche se formalmente non ne faccio parte. Quindi chi per forza deve sentirsi in risalto, lo faccia in un altro PARTITO e non nel M5S. Detto questo voglio fare l' in bocca al lupo a tutti i candidati nelle liste del movimento e a chi è stato escluso voglio dire che non ci si può sentire parte di una "cosa" per soddisfare le proprie esigenze basate sulla visibilità.
In alto i cuori


Grandissimi! Peccato per l'ammiraglio

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.01.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco che gli "zombi" della politica italiana tornano a farsi vivi davanti ai microfoni e alle telecamere. Sperano forse di riportare in auge un partito più morto di loro, magari di ottenere in cambio una nuova poltrona, altri privilegi? Cascano male. Prodi, Letta, Napolitano e cricca, il PD è morto, fatevene una ragione e toglietevi dalle balle definitivamente, avete rotto gli zebedei al popolo italiano con i vostri consigli e menate varie...

Zampano . Commentatore certificato 29.01.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento

cominciamo bene...

il generale era all'oscuro delle regole...
il generale forse, ma...

psichiatria. 1 29.01.18 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si respira aria fresca di Democrazia. Quando arriva è una gioia indescrivibile che ti riempie il cuore. Difficile riconoscerla ma ti cambia già dal primo respiro. Si è proprio la stessa Democrazia di cui si parla da millenni. Straordinario, è sempre più bella e pronta a risolvere ogni problema. Benvenuta in Italia.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.01.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fantastico!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 29.01.18 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Gli altri partiti non hanno un programma, non hanno un candidato presidente, litigano sulle poltrone da spartirsi.

L'unico voto utile è quello per il Movimento

Giampaolo P, Italia Commentatore certificato 29.01.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

I PUNTI OSCURI DEL M5S
Secondo me, il programma del M5S è vago su due punti: l’istruzione e l’immigrazione clandestina. L’istruzione scolastica non seleziona i migliori, ma i più raccomandati, idem quella universitaria. Il problema dell’immigrazione si risolve coi muri e col blocco navale. E’ un delirante demagogo chi afferma che ciò non è possibile. Infine, i media diffondono la notizia che Palermo è per tradizione una città senza muri, per dire che lì tutti sono bene accolti. Palermo sta per diventare un indefinito ghetto di arabi ed africani. Le altre città italiane saranno come Palermo: è solo questione di tempo.

Giuseppe C. Budetta 29.01.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Fantastico, ho visto la lista uninominale dei candidati al mio collegio di Roma per il Senato e con viva sorpresa e piacere ho letto il nome di una persona che ho avuto modo di conoscere.E' una persona di elevate doti professionali e di carattere che gli hanno consentito di guidare team di alto livello e di conseguire risultati apprezzabilissimi!
La mia fiducia nel Movimento tutto, se ce ne fosse stato bisogno, è stata confermata ancora una volta.
Sono certo che ul 4 marzo, con i nostri candidati, avremo risultati strabilianti!
Forza M5S!

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 29.01.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento

I PARTITI DELLA TRUFFA VOGLIONO CONTINUARE COSÌ (E TU?):

https://www.youtube.com/watch?v=-A_ahBNaO-I

Patrizio 29.01.18 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma come cavolo si fa a mettere candidata supplente candidata alla Camera dei deputati se c'è già la candidata a Varese alla Camera dei Deputati c'è la candidata e la sua supplente ma come si può fare la supplente serve se la candidata rifiuta. Bohhhhh!!!! Andate a vedere Gallarate e Busto Arsizio.E non vado oltre per correttezza.

Gennaro P., Castelseprio Commentatore certificato 29.01.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Un solo obiettivo: 40%
Vota e fai votare M5S

marco ., roma Commentatore certificato 29.01.18 15:04| 
 |
Rispondi al commento

CI VOGLIONO COME PECORE MUTE PER SCANNARCI MEGLIO
IFQ:Soros pontifica a Davos: Facebook e Google sono il male,sono in effetti realtà perniciose per il bengodi dell’open society,minacce per l’apartheid globale che siamo soliti chiamare capitalismo.Ecco l’ostentato disprezzo della aristocrazia finanziaria e del suo variopinto circo mediatico,politico e giornalistico,verso le reti sociali e gli ultimi spazi di libera espressione delle masse precarizzare e pauperizzate.Così si spiegano le crociate contro le fake news.L’obiettivo conclamato è il controllo millimetrico dell’ortodossia del pensiero di santificazione dei dominanti della classe global-elitaria di cui il “benefattore” Soros è esponente di spicco. Con annessa persecuzione di ogni voce non allineata con il nuovo ordine simbolico globale santificante il dominio della aristocrazia finanziaria e l’oppressione subita dagli sconfitti della mondializzazione (che, oltre al danno, subiscono quotidianamente la beffa di sentirsi dire che vivono nello splendore dell’open society!).
Benvenuti nel nuovo ordine mondiale, la società più asimmetrica e diseguale, l’open society cool, trendy e glamour dove tanta libertà hai quanta puoi comprarne.
(Diego Fusaro)
.
Ivo Serenthà: non c'è mai stato dalla comparsa dell'homo sapiens,una opportunità di conoscenza e libertà d'esprimere le proprie idee come tramite il web.

Renato Bonivento: è l'ammissione che i social altro non sono che le piazze antiche, le polis, dove si discute di tutto e quindi si fa politica. L'unica differenza è che nei social non ci sono le camionette dalle quali scendono i celerini in assetto antii sommossa per menare a destra e sinistra senza pietà, come invece spesso accade nelle piazze e questo è ciò che in cuor suo Soros vorrebbe fosse realizzato. giusto per tacitare gli ultimi sussulti di ribellione anti global....

roberto coppi: Perché mai si dovrebbero ascoltare le raccomandazioni di un 'uomo che ha danneggiato pesantemente l'economia di intere nazioni?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.01.18 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Da LETTERA 43
Via il tema da medie e licei: procede la distruzione della scuola
Si vuole colpire l'istruzione per facilitare manipolazione e omologazione di massa. Perché, come diceva Hegel, «colui che non sa non è libero perché di contro a lui sta un mondo estraneo».
Quelli che stanno portando sempre più in basso la scuola italiana sono, per dirla con Weber, Weber, «edonisti senza cuore e specialisti senza intelligenza» Guardate alla storia più recente del Paese e delle sue tragicomiche riforme della scuola. Un disastro su tutto il fronte. Riforme che, dal 1997 (Berlinguer e l'autonomia scolastica) ad oggi, con lo sfruttamento del lavoro minorile pudicamente appellato "alternanza scuola lavoro", possono inverosimilmente essere intese come altrettante cannonate contro la scuola. Come altrettante aggressioni, peraltro coerentissime con la distruzione capitalistica della scuola ad opera di pedagogisti invasivi, psicologi pazzi, ministri incolti e burocrati aziendali avvezzi al solo idioma del business is business. CHI HA CULTURA È MENO MANIPOLABILE. E così ora, al ministero dell'Istruzione, si accingono a rimuovere il tema di italiano dalle medie e dai licei. L'obiettivo è ormai chiaro: distruggere la scuola, perché chi ha cultura è meno disponibile alle pratiche della manipolazione e dell'omologazione. Possiamo comprendere ciò prestando ascolto all'Hegel delle Lezioni sull'estetica: «Colui che non sa, non è libero perché di contro a lui sta un mondo estraneo, un al di là e un al di fuori da cui dipende, senza che egli abbia fatto per sé questo mondo estraneo e senza quindi che egli sia in esso presso di sé come in ciò che è suo. L’impulso al sapere, la spinta alla conoscenza, dai gradini più bassi fino al gradino supremo della visione filosofica, nasce solo dallo sforzo di superare quel rapporto di non libertà e di appropriarsi del mondo nella rappresentazione e nel pensiero».

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.01.18 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


DIEGO FUSARO

“Il made in Italy di Farinetti:operai romeni a tre euro l’ora”.Che maraviglia questa libera circolazione!E quanti benefici essa cagiona al ceto dei lavoratori!Orsù,celebriamo la virtù della mondializzazione!Tutti insieme, al ritmo incalzante e glamour del politicamente corretto!
.
Il segreto tragicomico della sinistra oggi: essere antifascista, in assenza di fascismo, per non essere anticapitalista, in presenza di capitalismo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.01.18 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diego Fusaro

Quando si sarà capito che immigrazione di massa, ius soli e abbattimento dei confini sono i desiderata della classe dominante liquido-finanziaria per meglio massacrare la classe dominata dei lavoratori sarà troppo tardi.
.
Il benemerito ed eroico antifascismo di Gramsci era patriottico, anticapitalista e in presenza reale di fascismo. L’antifascismo patetico e vile odierno delle sinistre è globalista, ultracapitalista e in assenza totale di fascismo
.
Silvio Berlusconi (e poi a ruota Renzi):
Ll'unico modo per abbattere il debito pubblico è un grande piano di privatizzazioni". Già sentita, caro Silvio e caro Matteo. A dirla sono, solitamente, i traditori della patria, del popolo e dell'interesse nazionale.
.
Curioso che gli apologeti della libera circolazione delle merci e delle persone ridotte a merci siano, poi, quelli che si battono contro la libera circolazione delle idee (lotta alle fake news, silenziamento con le categorie di omofobia, populismo, ecc.).
.
Da Davos, il noto "filantropo" global-elitario Soros tuona contro le reti sociali, minacce per il bengodi dell'open society. L'abbiamo capito: l'aristocrazia finanziaria vuole neutralizzare e perseguitare financo la possibilità di esprimere le proprie opinioni.
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.01.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

sabina traverso
PERMETTETEMI UNO SFOGO

In questi mesi i media hanno attaccato Di Maio in tutti i modi, ma non trovando appigli, si sono attaccati a due congiuntivi sbagliati o ad una inverosimile lite con Grillo. C'è chi addirittura ha estrapolato da un'intervista vecchia di Di Maio una sequenza di parole pronunciate di fretta e in maniera errata (a chi non capita? Non siamo robot), facendole girare sui social con tanto di commento a sottolinearne l'inadeguatezza e l'ignoranza. Persone squallide, che affermano che l'ignoranza è il pericolo principale di questo paese, che l'ignoranza é peggio della disonestà, che hanno voluto far passare in tutti i modi Di Maio per persona ignorante e non idonea al ruolo di Premier. Lo hanno umiliato e deriso per il suo lavoro, come se avere un lavoro umile e non aver fatto una mega carriera politica, fosse un deterrente. Forse quelli non idonei sono proprio queste persone a cui dovrebbero togliere la possibilità di votare perché pericolose.
Oggi è stata presentata una squadra di candidati che nessun partito vanta , persone e non politici della vecchia e stantia guardia, persone motivate da forti ideali, persone che hanno sempre combattuto per un qualcosa, persone con un bagaglio culturale, persone con una limpidezza nello sguardo ed una sincera volontà di cambiare le sorti di questo paese in macerie.
Voi, Vili e codardi, che vi attaccate ad un congiuntivo o a un tipo di lavoro, vi dovete solo vergognare, se ancora Vi ricordate come si fa.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.01.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima quell'alcolizzato di Juncker era offensivo e ipercritico col cavaliere, ora invece gli stringe la mano. L'UE e Berlusconi si stanno accordando sul come mettere da parte il M5S?
E' evidente che quei criminali del'UE sono alla ricerca di qualcuno che metta in pratica la nuova trojka da noi e in cambio offrono sostegno (così come fecero al tempo di Monti). In caso di fallimento, l'UE ha già in programma una sorta di piano B, un nuovo "spread" per fotterci altri soldi.

Zampano . Commentatore certificato 29.01.18 14:29| 
 |
Rispondi al commento

che squadra ragazzi....anni fa beppe lo disse...faremo appello a tutte le migliori competenze....ecco fatto!!...cosi si fa...che meraviglia, non mi aspettavo tanto....grazie a tutti...grazie luigi , credo che tu lavori 20 ore al giorno...ma ti assicuro che l'impegno si vede tutto...credimi, sono le ultime spallate...dopo stamattina è veramente fatta...vado a fare un'altra donazione...(e io non spreco il mio denaro, sono concittadina di beppe..ahah)...un abbraccio

silvana 29.01.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo, attenzionate tutti i nuovi, se ci sono infiltrati, buttateli fuori.
Per il resto bisogna tenersi buoni i portavoce uscenti che hanno lottato come leoni, contro il marcio dell'Italia.
Se abbiamo raggiunto questa linea di partenza, formata dalla loro attività e dal programma da loro assemblato, non saremmo stati in grado di organizzarci in questo modo e affrontare il difficile traguardo, del 4 marzo 2018.

Paola 29.01.18 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo lavoro, magistrale.

Forza MoVimento! Ottima squadra Luigi!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.01.18 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Con questa mossa di candidare tutta la gente di "buona volontà" per cambiare l'Italia, il M5s, ha cancellato, in un solo colpo, tutti i vecchi partiti e il loro antico modo di fare politica.
Una mossa formidabile.
Solo Beppe poteva avere una idea simile.
Non gli sarò mai abbastanza grato.

giorgio peruffo Commentatore certificato 29.01.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho seguito tutta la diretta e questa volta mi sono davvero commossa!Un grazie a tutti questi eminenti candidati che hanno accolto questa grande sfida per il bene del popolo italiano. Ciao e grazie anche a te caro Luigi ed un abbraccio a Beppe Grillo.Speriamo davvero questa volta di farcela!

Adelaide C., Crema Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 29.01.18 13:59| 
 |
Rispondi al commento

CHE MERAVIGLIA !!!!!!

Adriana Pala 29.01.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Diamo un occhio anche ai candidati renziani e berlusconiani nei collegi uninominali, se li stanno spartendo, i renziani saranno votati dal cdx in alcuni collegi come Casini a Bologna e Boschi a Bolzano, i renziani voteranno il candidato di cdx in altri collegi a scapito della minoranza PD non renziana. Questa legge elettorale è stata preparata per questo, accordo Renzi Berlusconi con spartizione dei collegi in funzione anti M5S, con Salvini che fa il palo perché nei collegi dove è candidato un leghista se ha contro un renziano, Forza Italia voterà PD. L'accordo Renzi Berlusconi esiste da quando Renzi doveva diventare presidente della provincia, hanno costruito questa porcata al cubo di legge elettorale solo per loro, infatti chi è contrario ad inciucio o non viene ricandidato o è in un collegio poco sicuro. Vedremo pacchi di voto volare da una parte all'altra, magari fatelo sapere agli elettori ancora convinti o più semplicemente illusi di questa fittizia appartenenza dx - sn : abboccano i lucci ? Abboccano, Abboccano!


Gli altri partiti si nascondono, non hanno un programma non hanno un candidato presidente.
L'unico voto utile è quello per il Movimento.

Giampaolo P, Italia Commentatore certificato 29.01.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Commovente ed emozionante.Gradissimi complimenti a Di Maio.

Al. P. Commentatore certificato 29.01.18 13:11| 
 |
Rispondi al commento

I professionisti della politica, i manager, i superlaureati che hanno ridotto il paese a brandelli, non stanno capendo ancora cos'e' il PRIMO PARTITO IN ITALIA, FONDATO DAL GRANDISSIMO BEPPE!!!
Continuano ancora con i loro trucchetti, fusioni...tutto per fregare il semplice cittadino. BASTA!!!
A riveder le stelle

Giuseppe 29.01.18 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti noi, vecchi e nuovi, uniti nel Movimento. Teniamo SEMPRE a mente che PRIMA DI TUTTO vengono le nostre stelle e gli altri obiettivi che abbiamo mano mano abbracciato: i metodi, le persone, le alleanze, vengono dopo, e sono irrilevanti se non come funzionali agli obiettivi. E allora, se per poter realizzare i nostri sogni (che coincidono poi con IL BENE COMUNE DI TUTTI I CITTADINI ITALIANI), occorre rinforzare la squadra di sfondamento del sistema, ben venga: l'importante è CAMBIARE IL SISTEMA contagiando tanti altri, guai se avvenisse il contrario! E' importante salvaguardare il principio della democrazia diretta, anche se affiancata, finanche alla pari, da metodi e scelte necessarie x poter parlare anche alle persone ancora esterne Accogliamo tutte le persone valide pronte a metterci la faccia aderendo al nostro programma, portando le loro esperienze e competenze, in modo da frantumare tutti i castelli di idiozie costruiti e cesellati da Renzi, Berlusconi, Salvini e compagnia, non possiamo concedere loro dei vantaggi, non ce lo perdoneremmo. Poi, accogliamo anche quegli elettori profughi in buona fede che finora dormivano in PD e Lega (non cito Forza Italia xchè in quelle menti stento a credere ci possano essere anche solo tracce dei nostri ideali), facciamoli sentire a loro agio, aiutiamoli a capire. Infine, chi critica il 'personalismo' di Di Maio, ricordi che è all'ultimo mandato, dunque la sua profusione di energie e le sue scelte sono per tutti noi, non x un suo presunto (dai media e partiti) futuro politico!

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 29.01.18 13:09| 
 |
Rispondi al commento

E' vero , non basta l'onestà per governare bene ma non ci vuole certo la disonestà che , purtroppo è ampiamente diffusa nella politica italiana . Se si governa facendo solo i propri interessi non lo si farà bene , certo lo si farà molto peggio di chi è onesto . La politica attuale è diventata l'arte di fregare gli altri politici per conquistare le migliori poltrone da cui rubare al meglio , non si parla dei bisogni del popolo nelle segreterie politiche ma solo delle strategie per la corsa al potere , la plebe non interessa ! Governare bene non è difficile , oggi è quasi automatico data l'omologazione delle leggi e delle necessità delle genti . La prima regola è la distribuzione equa della ricchezza , poi viene il lavoro diritto inalienabile di tutti , l'assistenza ai bisognosi e la sicurezza sociale chiudono il cerchio . Tutto il casino che vediamo dipende dalle zuffe dell'altra politica , quella dei ladroni in lotta tra loro per comandare !

vincenzo di giorgio 29.01.18 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Salvini propone il Bossi a Varese. Se proponesse il trota in Albania, prenderebbe i voti.
Di laurea.
Tarocca.

Zampano . Commentatore certificato 29.01.18 12:42| 
 |
Rispondi al commento

quanta bella gente!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 29.01.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Fantastico. Non sopporto più questi pdioti che propinano la mancanza di competenza nel movimento. Per me il parlamento deve essere aperto a tutti, contano solo i voti è l'onestà. Le competenze per affrontare la sfida di un governo vengono ricercate subito dopo ma non possono prescindere da un governo onesto e trasparente con il popolo. Stimo tantitssimo Di Maio la Lezzi, Morra e Di Stefano come persone competenti e oneste. Sono anche molto fiducioso che tutti questi nuovi candidati faranno la differenza. Spero che il popolo sia sufficentemente sveglio da darci una possibilità. WM5S

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.01.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

maledetto a te Gigi.... mi sto commuovendo!
Mai mi sarei immaginato di commuovermi per la "politica"!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.01.18 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No ..non ce la facciamo...non ci sono indagati e condannati!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.01.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che pubblicherete anche i dettagli dei risultati delle parlamentarie, come promesso nel vostro post della scorsa settimana...

Mauro Li Vigni 29.01.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento

..collegi uninominalo..correggete per favore!!!

GP 1960 Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 29.01.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Trivelle.
Quello che non è passato con il referendum....passa attraverso la Legge di stabilità 2016...grazie al l'ebete stanno facendo cose di sinistra.
Continueranno a trivellare senza il consenso delle Regioni.
Taranto docet!
Si raccomanda di continuarli a votare!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.01.18 11:16| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori