Il Blog delle Stelle
Bankitalia spieghi a MPS che il loro imprenditore modello è Carlo De Benedetti

Bankitalia spieghi a MPS che il loro imprenditore modello è Carlo De Benedetti

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 27

di Franco Bechis

Domani mattina fondo una società, la indebito fino all’osso, poi allargo le braccia e spiego che quei soldi non li posso restituire e la società la metto in vendita. Non la compra nessuno? E allora se la prendano le banche che avevano prestato quei soldi. Certo, mi spiace che una di quelle rischi di andare gambe all’aria con quei debiti. Ma non è più affare mio. Adesso non ho tempo di discuterne, perché sono atteso in Banca di Italia dai suoi vertici che mi riceveranno come un eroePiaciuta la storia? Beh, non è fiction. Ma realtà. Solo che io non sono io, che non verrei mai ricevuto dalla Banca di Italia a piacimento. Perché non mi chiamo Carlo De Benedetti. E la società fondata non è immaginaria, ma il gruppo Sorgenia, per cui è finita più o meno così (anche se oggi con un nuovo management sembra avere trovato una nuova vita). E anche la banca costretta a leccarsi ferite profondissime per i soldi prestati a Sorgenia non è fiction: è il Monte dei Paschi di Siena, che poi per non traballare ha dovuto acciuffare al volo i bond-aiuto dello Stato e dei contribuenti italiani.

Ecco, avendo presente quel che è accaduto a Mps grazie alla Sorgenia allora di De Benedetti, si fa davvero fatica a comprendere le ragioni di quel che l’ingegnere stesso ha raccontato alla Consob che lo interrogava su quello strano acquisto di banche popolari con relativo buon guadagno nel gennaio 2015, a poche ore dal varo del decreto di Matteo Renzi che trasformava in spa 10 popolari italiane. L’ingegnere che aveva regalato a Mps quel bel problema ha dovuto spiegare che della riforma delle popolari aveva parlato il 14 gennaio 2015 con il vicedirettore generale della Banca di Italia Fabio Panetta, che lo aveva ricevuto in pompa magna come era abitudine.

“Ero tornato dalle vacanze”, ha spiegato De Benedetti ai funzionari dello Consob che lo interrogavano come teste secondo il verbale svelato da Il Sole 24 Ore, “ed ero andato a trovare Panetta in Banca di Italia, come faccio abbastanza abitualmente con lui o con Ignazio Visco, una volta al mese – una volta ogni due mesi, non c’è una scadenza precisa, ma, diciamo, una consuetudine precisa”. In quell’incontro Panetta svela a De Benedetti che “l’unica cosa positiva che mi pare che finalmente il governo si sia deciso ad implementare quella roba che noi chiediamo da anni e cioè la trasforma…, ,la riforma delle, delle popolari”.

Nell’interrogatorio De Benedetti poi spiega di avere parlato delle popolari alle 7 del mattino a colazione con Matteo Renzi, di essere stato suo consulente informale, di avere inventato lui il job act e di avere rapporti di amicizia con Maria Elena Boschi e Pier Carlo Padoan che spesso vanno a cena a casa dell’ingegnere. Praticamente De Benedetti era il padrone di casa del governo, che in fondo per lui non era una istituzione, ma una combriccola di amici: “perché poi sa, quello lì si chiama Governo, ma non è un Governo, sono quattro persone, ecco…”. Poi l’ingegnere torna sui suoi rapporti con il Governatore della Banca di Italia: “ho un buon rapporto con Visco da quando lui era all’Ocse per cui ci vediamo così per fare quattro chiacchiere… Visco non parla tanto volentieri dell’Italia, gli piace di più parlare del mondo, ecco…”.

Ecco. Carlo De Benedetti non ha più cariche imprenditoriali nè ruolo pubblico di alcun genere. Per l’istituzione Banca di Italia non dovrebbe essere nemmeno un idolo, visti i problemi che ha lasciato con Sorgenia sul groppone di una delle principali banche italiane, Mps. Difficile immaginarsi che l’istituzione che deve sempre astrarre dai rapporti personali stenda come viene qui descritto, tappeti rossi a un privato cittadino che non si capisce come mai venga ricevuto in Banca di Italia. Non solo: parla con lui anche di notizie riservate (come quella dell’intervento sulle popolari) che ai vertici di Bankitalia sono arrivate per via istituzionale grazie a un incontro con il governo dell’8 gennaio 2015. Dobbiamo dedurre che per Banca d’Italia il signor De Benedetti sia un modello di riferimento. Chissà se Mps lo sapeva. Ottima cosa però che l’informazione oggi sia nota a tutti. Quinditi prendete a calci la vostra banca e non onorate i debiti contratti: Visco & c vi faranno i complimenti, e vi soffieranno pure qualcosa di molto utile all’orecchio…

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

12 Gen 2018, 15:05 | Scrivi | Commenti (27) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 27


Tags: bankitalia, bechis, boschi, de benedetti, padoan, renzi

Commenti

 

Il MoVimento deve intervenire su questi aspetti: i nuovi nobili, l'odierna aristocrazia ha l'unico interesse di mantenere il Potere, il proprio status privilegiato. Questo a discapito delle migliori energie del Paese.

Biagio Fusco 16.01.18 11:12| 
 |
Rispondi al commento

De Benedetti è un "imprenditore" specializzato nel trasferire denaro pubblico nelle sue tasche con l'ausilio del PD, emblematico il caso della sua impresa Sorgenia: De Benedetti accumula un debito di circa 2 miliardi ma lo soccorre il PD che, controllando il Monte dei Paschi, eroga ben 600 milioni all'incapace imprenditore (aveva già mandato fallita l'Olivetti). Successivamente (e logicamente) Monte dei Paschi va in bancarotta ma ci pensano gli amichetti Renzi e Gentiloni a "salvarla" con i soldi dei contribuenti (decreto salva-banche e rovina-risparmiatori e contribuenti).
L'ultima novità è che il patron de "la Repubblica (delle banane)", giornale-carta igienica anch'esso finanziato con soldi pubblici, ci rivela che è stato lui, tra un breakfast e l'altro, a dettare il Job Act al suo fedele esecutore Renzi

alessandro cimino 13.01.18 23:46| 
 |
Rispondi al commento

O.T. @ Patty Ghera:

Fai la campagna contro Fornero e ultimamente
la Fornero è risorta in tutte le televisioni!

Hai fatto la campagna contro la meningite e
Beatrice Lorenzin impone 10 vaccini obbligatori agli Italiani!

Sei contro i comunisti e il pd fa una nuova legge più repressiva
contro l'apologia del fascismo!

Sei contro i musulmani e il governo li importa!

Fai campagna contro gli immigrati e il trattato di Dublino
resta colonna portante dell'unione europea!

NON ABBIAMO BISOGNO CHE IL PD VINCA LE PROSSIME ELEZIONI
ANCHE CON IL TUO APPORTO!!!

Chi ti legge nutre grossi dubbi sulla credibilità del Blog
e di conseguenza per il Movimento Cinque Stelle.
Chi ti legge preferisce astenersi dal voto piuttosto che
votare il M5S!

Forse sarebbe il caso che rivedessi la tua paranoia
contro comunismo e comunisti.

Tu sei qui solo perchè il Movimento professa che
anche gli ultimi (paranoici patologici) non devono rimanere indietro!

CURATI!

Benita Ghera 13.01.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa sarebbe successo a parti invertite?
immaginiamo:
Di Maio spiffera a Grillo o a Casaleggio che stanno per approvare il decreto sulle popolari e Grillo o Casaleggio investono e guadagnano una plusvalenza di 600 mila euro e tutto ciò dopo che i due non hanno restituito 48 milioni a MPS contribuendo a portarla sull'orlo del fallimento......
Che cosa hanno gli Italiani che non va?
Che merda di popolo siamo?
I midia hanno fatto più casino su Spelacchio che su questa me**a...... Volevano linciare Craxi per molto meno.... che ca**o è successo a questa gente? voteranno ancora per loro.... meritiamo l'estinzione!

barone zazà 13.01.18 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Imprenditore de benedetti?
ma fatemi il piacere.... prenditote e distruttore
dove mette le mani distrugge senza la politica sarebbe con le pezze al ......e magari anche senza quelle , la olivetti ricorda qualcosa?
Di Maio for president!

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 13.01.18 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma toglietemi un dubbio: Roberto Fico fa parte ancora della commissione vigilanza Rai? Se la risposta è SI allora perchè non interviene sulla VERGOGNOSA campagna elettorale che la RAI sta conducendo a favore di Renzi!? Questo signore, che peraltro non dovrebbe più occuparsi di politica, se avesse mantenuto la parola data prima del referendum, sta occupando TUTTE le trasmissioni televisive e il giorno appresso dobbiamo risorbirci via RadioRAI di nuovo tutte le fanfaronate che ha sparato il giorno prima in TV!!

Lorenzo B., Trieste Commentatore certificato 13.01.18 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono un medico Specialista in Oftalmologia che
Condivide i VS principi e regole e vorrei far parte del VS
Movimento per poter attivamente contribuire ad applicare i VS principi anche a livello della Sanità soprattutto Pugliese e soprattutto Barese.
Vorrei se possibile candidarmi con Voi ed
evitare la distruzione della Sanità Pubblica che da
Più di 20 anni è stata distrutta dalla precedente
Classe Politica, che andrebbe cancellata
Aspetto VS contatti
Vi RINGRAZIO


Ebbene, le 10 banche popolari sono trasformate in società per azioni appunto per poter fare speculazione e spartirsi il malloppo. L'associazione a delinquere di stampo politico-massonico a nome "pd", tutto ciò che ha perpetrato finora, è stato sabotare il nostro bel paese all'unico scopo di rubare. Dovrebbero rubare senza scassinare, usando le chiavi che il popolo italiano ha affidato loro ma sarebbe troppo evidente così aggiungono lo scasso al furto, arraffano quel che possono e danno fuoco al resto. Ciò che alla fine riescono a trafugare è solo una piccolissima porzione rispetto al danno complessivo ma quantificare il danno è così avvilente ..

Serafino 13.01.18 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma possibile che le liste dei prestiti erogati dalle banche fallite hanno segretato i clienti falliti con fallimenti pilotati con il bene placido dei funzionari collusi e corrotti non si riesce a metterli a luce?????
E devono pagare solo l'ignari risparmiatori?????
Chiedo a voi possibile che non riuscite a sputtanare questi ladri?????
Per favore batttevi anche per i truffati.
Grazie

Lucio Sansalone 13.01.18 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Tutto si tiene, come dicono i francesi. Il potente oligarca, anche editore, sostiene il suo burattino al governo tramite il giornale di famiglia e il burattino ricambia fornendo informazioni che consentono all'oligarca di speculare in Borsa.
La Banca Centrale, resa autonoma dal controllo del Ministero Del Tesoro (grave errore), fa un po' il cazzo che gli pare, tanto appunto è autonoma; riceve il bancarottiere e gli fa i più profondi salamelecchi. Intanto una Banca dalla storia secolare va a gambe all'aria, rovinando migliaia di poveri cristi, perché ha prestato troppi soldi agli amici degli amici, bancarottiere incluso, mentre l'organo di controllo, la Consob, guardava da un'altra parte.
Chissà se il 4 Marzo gli italiani capiranno che non hanno altra scelta che votare Movimento Cinque Stelle?
Chissà se gli Italiani il 4 Marzo daranno una vera possibilità di riscatto, la prima dal Dopoguerra, a questo disastrato Paese?

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 12.01.18 21:38| 
 |
Rispondi al commento

I Partiti, e i loro amici, hanno sempre rubato e continuano a rubare. E' una delle poche cose che sanno fare e neanche tanto bene.
Se vengono rivotati capiscono che gli Elettori approvano i loro furti e si sentiranno autorizzati a continuare a rubare.

giorgio peruffo Commentatore certificato 12.01.18 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Tutto infinitamente GIUSTO !
Quelli al vertice della BdI dovrebbero vergognarsi....
anzi, peggio...dovrebbero essere tutti licenziati.

Da decenni, ormai, i vertici della BdI sono fatti da soggetti
faziosi, venduti a questo o a quello...ed assolutamente incapaci.

Da Fazio con Fiorani, poi con Draghi che approva l'acquisto fatale di Antonveneta a MPS, oggi con De Benedetti ricevuto abitualmente...di vergogna in vergogna !

Marco Giannini 12.01.18 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Se per la Procura di Roma l'intercettazione De Benedetti-Bolengo NON È penalmente rilevante, alla luce di questo è della nuova legge sulle intercettazioni (che prevede che vengano trasmesse SOLO LE INTERCETTAZIONI PENALMENTE RILEVANTI)quanti addetti alle registrazioni delle stesse ne escluderanno in futuro pur se sospette di 'insider trading'?

Dino Colombo. Commentatore certificato 12.01.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

De Benedetti quello che ha la residenza in Svizzera e quindi non paga le tasse in Italia (anche il capital gain sulla speculazione sulle Popolari)e guarda un po', Visco e Panetta lo ricevono con gli onori in Bankitalia!
Appena siamo al Governo dobbiamo cacciare i vertici di Bankitalia che sono responsabili della crisi delle banche e del tradimento degli italiani.
Appena siamo al Governo dobbiamo togliere la cittadinanza a De Benedetti, cioè revocargli lo "jus soli".
Lo stesso va fatto per Marchionne, altro filibustiere non residente che ha spostato il Gruppo FCA all'estero per non pagare le tasse, ma la cassa integrazione se la fa pagare dall'Italia.
E questi soggetti sono due amici di Renzi, il che è tutto dire.
Italiani svegliamoci e difendiamoci con il voto al Movimento 5 Stelle il prossimo 4 marzo.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.01.18 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Bechis leggere certe riflessioni "a latere" del M5S fa una certa impressione ed un certo compiacimento. Lei non è più un giovane di primo pelo e l'esperienza di vita le avrà fatto maturare la convinzione che fra amici.....le notizie buone trapelino con più probabilità. Grazie per le righe di cui sopra !

terenzio eleuteri Commentatore certificato 12.01.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Si dice che il governo di Gentiloni sia la copia del governo Renzi..
Pertanto, a rigor di logica, 2 copie dicono le stesse identiche cose...

Ora, alla luce di quello che sta venendi fuori sull'intercettazione De Benedetti-Bolengo si può forse capire meglio la recente stretta sulle intercettazioni del governo Gentiloni (Renzi?)

Che paese di me...lma

Dino Colombo. Commentatore certificato 12.01.18 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la prova che la delinquenza aumenta in Italia: i signori della politica da 30anni anno sempre svuotato le casse dello stato, e non vengono mai chiusi nelle patrie galere.
Si fanno le leggi a protezione della casta delinquenziale.
Sempre M5S!!!!!!! che salverà l'Italia tutta.

Conversano Antonio 12.01.18 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Fanno parte sempre della stessa famigliAforse sono anche lontani parenti con la mafia,solo che loro hanno frequentato l'universita' i mafiosi no.
Loro sono entrati nel potere dalla porta principale,la Mafia dalla porta secondaria.Che dire di queeste famiglie,di volta in volta si alternano,Prima Agnelli,Rovelli,Pirelli, Colannino
Mercegaglia,De Benedetti, i Tronchetti Provera,e poi Berlusconi,eec ecc.
Loro si fanno fare le leggi a favore,la Mafia le leggi le fanno loro perche' hanno studiato poco.

elio 12.01.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che quando Gianroberto curava questa pagina, c'erano sempre articoli su De Benedetti. Molto probabilmente Gianroberto, conosceva bene costui.

Paola 12.01.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Ci deve essere molto di più, questa è una cosa enorme.
Praticamente De Benedetti, tessera numero uno del pd, ha gvernato l'Italia. Era consulente di Renzi, decideva le riforme (jobs act), e che altro?
Ho letto da qualche parte che non ha pagato debiti neppure alle Banche Venete.
Io ricordo che quando fu insediato il governo Renzi,Del Rio andò a confronto con De Benedetti (c'erano gli articoli sul "Fatto").
E' stato lui, con i suoi sottoposti, a ridurre l'Italia così?
Tutto questo è gravissimo, vanno chieste indagini e fatto chiarezza.
Ha a che fare anche con la finanza creativa, adottata dal Tesoro italiano?

Paola 12.01.18 18:03| 
 |
Rispondi al commento

La guerra di questi vermi è appena iniziata, dobbiamo contrattaccare con i fatti!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.01.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Tessera numero uno del pd...

max 12.01.18 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Attacco di debenedetti contro il movimento: quattro articoli di repubblica contro la raggi e uno contro appendino. La guerra abbia inizio...

flavio59 12.01.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori