Il Giornale delle fake news

di MoVimento 5 Stelle

Dispiace per i lettori de “Il Giornale” che si sono trovati a leggere un altro articolo basato su inesattezze e su un evidente pregiudizio politico nei confronti del MoVimento 5 Stelle, ma ormai ogni giorno ce n’è uno.

Le votazioni sulla piattaforma Rousseau per il candidato premier non sono mai stati “bucate” da alcun hacker, come invece il pezzo fa intendere. Così come si parla della proposta di Luigi Di Maio – di applicare software per la semplificazione legislativa e per la soluzione di conflitti fra testi normativi – come fosse una sorta di stregoneria, quando esistono applicazioni come, per esempio, della IBM che si occupano della conformità normativa.

Comprendiamo l’ostilità politica dettata dalla linea editoriale, ma questa dovrebbe essere sempre sana, nel rispetto della corretta informazione dei lettori.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr