Roma sale di 21 posti nella classifica della qualità di vita dell’Università La Sapienza

Tutti i media continuano a riportare fake news sull’amministrazione 5 Stelle a Roma, la verità è che, come dimostra lo studio dell’Università La Sapienza, la qualità della vita è migliorata nell’ultimo anno consentendo alla capitale di scalare 21 post in classifica. I risultati iniziano ad arrivare. Roma migliora ed è proprio la qualità della vita dei cittadini ciò che più ci sta a cuore. Luigi Di Maio

di Virginia Raggi

Voglio riportarvi un’ottima notizia che riguarda la nostra città. Secondo una ricerca elaborata dal Dipartimento di statistiche economiche dell’Università La Sapienza di Roma e anticipata da ItaliaOggi, la qualità della vita a Roma registra un miglioramento: nella classifica delle province italiane ci collochiamo al 67° posto, guadagnando ben 21 posizioni rispetto all’88° posizione raggiunta nel 2016. È ancora poco rispetto agli obiettivi che ci siamo proposti ma indica una inversione di rotta rispetto al passato.

È un primo traguardo parziale: stiamo iniziando a raccogliere i frutti del nostro lavoro. La ricerca tiene conto di tanti e differenti indicatori: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero, tenore di vita.

Significa che stiamo compiendo passi avanti, su più livelli.

Alle polemiche preferiamo rispondere con l’evidenza dei fatti. I nostri primi e unici interlocutori sono i cittadini, con i quali stiamo sviluppando un rapporto diretto. Raccogliamo i loro contributi e li mettiamo a sistema, affinché siano effettivamente partecipi di tutte le scelte e delle decisioni strategiche. È questo l’approccio su cui abbiamo costruito il nostro mandato e che ci sta consentendo di rilanciare la città lungo l’asse del cambiamento.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr