#PacificamenteARoma

di MoVimento 5 Stelle

La misura è colma. Non solo hanno architettato una legge elettorale che non consente ai cittadini di scegliere – senza preferenze e con un sistema che disperde il voto – ma adesso stanno anche impedendo al Parlamento di discuterla questa legge.

Il Governo ha posto la questione di fiducia
, nonostante Gentiloni aveva assicurato che l’esecutivo non avrebbe avuto un ruolo sulla legge elettorale. Perché sono deboli, hanno paura dei voti segreti e quindi i propri parlamentari devono costringerli a farli votare.

E’ il momento di dire basta!
Da domani (mercoledì 11 ottobre) alle 13 presidio permanente davanti Montecitorio fino al voto finale, previsto per giovedì sera. Saranno due giorni in cui dobbiamo far sentire al massimo la nostra voce. Facciamolo come meglio sappiamo fare: pacificamente, senza cedere alle provocazioni ma pieni di determinazione.

Fai sapere a tutti che stai andando a Roma a protestare contro l’ennesimo, insopportabile, sopruso dei partiti. Non lasciamo che ancora una volta due-tre capipartito decidano per tutti i cittadini italiani

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr