L’abbiamo fatto!

di MoVimento 5 Stelle Sicilia

L’abbiamo fatto davvero! Oggi abbiamo ufficialmente rinunciato a quell’odioso vitalizio, chiamato ingannevolmente pensione, che al Parlamento Siciliano scatta dopo soli 4 anni, 6 mesi e un giorno di permanenza all’Ars (Assemblea Regionale Siciliana). Un privilegio medievale che, insieme a indennità, benefit, auto blu, rappresentano la distanza siderale tra cittadini e politica.

Dopo aver rinunciato a più di 3 milioni di euro, derivanti dalla decurtazione dei nostri stipendi (con i quali abbiamo, tra le altre, realizzato Via dell’Onestà, la famosa trazzera che ha ricucito la Sicilia divisa dal crollo del ponte Himera e ricomprato la casa alla famiglia Guarascio a cui la banca l’aveva pignorata) oggi abbiamo scritto un’altra importante pagina nella storia della politica italiana. Siamo infatti l’unico gruppo parlamentare che ha attualmente rinunciato a questo assurdo privilegio.
Un cittadino “normale”, ricordiamolo, deve lavorare più di 40 anni per maturare, la pensione; per la casta invece bastano meno di 5 anni per poter percepire, a 65 anni, 1030 euro circa lorde al mese. Pensione privilegiata che scatta a 60 anni se si compiono 2 mandati elettorali. Una vergogna al quadrato!

E i partiti? Insieme alla rinuncia abbiamo presentato una proposta per adeguare tutte le pensioni a quelle dei comuni mortali. La proposta prevede l’applicazione della legge Fornero, come per tutti i cittadini, anche ai parlamentari. Proposta che siamo sicuri morirà inascoltata in qualche cassetto.

Insieme alla rinuncia oggi abbiamo acceso il countdown per il giorno del privilegio (o della vergogna che dir si voglia) che sarà il 6 giugno 2017. Sarà quello infatti il giorno in cui scadranno i 4 anni, 6 mesi e un giorno per maturare la “pensione vitalizia”. Sono solo 13 giorni. L’ultima chiamata per i partiti, l’ultima possibilità di redenzione. Anche se i cittadini hanno già scelto, e il 5 novembre, ne siamo certi, 5 milioni di siciliani si riprenderanno la loro terra facendola diventare la prima regione a 5 stelle!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr