Gianluca Miccichè, campione in figuracce

di Giancarlo Cancelleri

Se ci fosse un premio per la figura di merda dell’anno lo vincerebbe a occhi chiusi Gianluca Miccichè. Ma è così bravo che arriverebbe pure secondo. Il nostro campione, non pago della figuraccia della scorsa settimana, ha bissato (con grande abilità devo ammettere) anche stasera, riuscendo a rimediarne un’altra persino peggiore. (QUI IL VIDEO) È riuscito a trasformare, quelle che dovevano essere delle semplici scuse, in un capolavoro di ignobiltà. Non solo le scuse sono sembrate finte e non sentite ma ha pure tentato di “negoziare” l’aiuto che deve ai ragazzi con il proseguimento del suo incarico. Una sorta di “Aiutatemi a rimanere assessore che io aiuto voi”. Una cosa riprovevole. Disgustosa. E ampiamente documentata dal video che hanno girato i ragazzi vittime di questo ennesimo affronto.

Ps. Spero che avrà la decenza di dimettersi domattina all’alba, perché sarà la cosa che chiederemo, tutti i giorni, fino a quando non la otterremo.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr