Burkina Faso, cotone da record dopo il no a Monsanto

di Mirko Busto

Il Burkina Faso dopo aver abbandonato il cotone OGM di Monsanto festeggia il suo raccolto record. Record non solo per quantità, ma anche per qualità del prodotto. Una bruttissima notizia per il colosso dell’agrochimica Monsanto/Bayer che guardava all’Africa come la terra promessa degli Ogm. Una bellissima notizia per il pianeta e per questi popoli!

L’incredibile marcia indietro del Burkina Faso e gli ottimi risultati ottenuti subito dopo hanno avuto un successo così grande che già oggi molti altri Paesi (come il Mali) stanno intraprendendo battaglie per cacciare la Monsanto dai loro campi e tornare al cotone non OGM.

Sostenibilità e sovranità alimentare: questa è la strada da seguire, queste sono le notizie che mi piacciono!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr