#IoDicoNo – di Alvise Maniero

di Alvise Maniero

Dal 2012 sono sindaco di Mira, una cittadina di circa 40000 abitanti in provincia di Venezia. Da quell’anno noi ne abbiamo combinate di cose: abbiamo fatto referendum comunali a quorum zero, li abbiamo introdotti nello statuto, abbiamo fatto i bilanci partecipativi, cioè i cittadini decidono direttamente su una parte dei soldi del bilancio del Comune.

Siamo partiti da ultimo comune della provincia per raccolta differenziata, dopo il capoluogo e i comuni turistici, e abbiamo esploso le nostre percentuali, a fine progetto arriveremo a superare il 80%. I cittadini eleggono direttamente il sindaco perché rappresenti i loro interessi lì nella città, e risponda a loro tutti i giorni, non si può andare avanti e indietro da Roma a fingere di fare i senatori.

Spero che i cittadini riflettano su questa cosa e rifiutino di abbandonare questa loro possibilità di eleggere dei veri rappresentanti. Per queste ragioni io dico no, e il 4 dicembre voterò no alla riforma costituzionale.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr