Trasparenza su Expo grazie al MoVimento

di Silvana Carcano – Portavoce Regionale M5S Lombardia

I verbali del CdA di Expo devono essere messi a disposizione “all’istante” al M5S. Il Difensore regionale ha accolto, il 7 settembre 2016 scorso, il mio ricorso e ha invitato la società (“una azienda italiana di totale proprietà pubblica”, dice la missiva recapitata alla società) a trasmettere la documentazione richiesta.
Nonostante i numerosi solleciti ad Expo S.p.A, come ad Arexpo che ci ha inviato materiale censurato, non è stato possibile ottenere alcuna informazione utile all’attività di verifica e controllo sui flussi di denaro pubblico. E’ intollerabile che Expo, a spese dei cittadini, beffi i principi della trasparenza. Non appena riceveremo il materiale, e ci auguriamo che questa sia la volta buona, faremo tutte le verifiche del caso. La trasparenza è un principio importante nella gestione della Pubblica Amministrazione, come è possibile che non sia ancora chiaro ai vertici di queste società?
E’ chiaro che la trasparenza toglie la linfa alla corruzione, ed è vergognoso e allarmante che Expo abbia negato in tutti i modi la documentazione sui verbali del Consigli d’amministrazione che abbiamo richiesto nell’interesse dei cittadini che hanno pagato l’esposizione.


Sostieni la campagna ContinuareXCambiare. Per arrivare in Europa, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Dona ora e diventa parte del cambiamento: dona.ilblogdellestelle.it