La schiforma #IoDicoNo

di MoVimento 5 Stelle

La situazione economica dell’Italia la conosciamo tutti perché la viviamo sulla nostra pelle. La disoccupazione giovanile è arrivata fino al 67%, la corruzione drena risorse che potrebbero essere utilizzate per finanziare cose che servono davvero ai cittadini e sei pensionati su dieci vivono sotto la soglia di povertà. Davanti a questa situazione invece di fare riforme strutturali che servono al paese, Renzi Boschi e Verdini si inventano la Schiforma.
Questo governo illegittimo con a capo una sola persona non eletto da nessuno ha deciso di fare una riforma che accentra tutto il potere sul presidente del consiglio e il suo governo. Abbiamo deciso di raddoppiare l’evento che ha iniziato Alessandro Di Battista in motorino sulle coste italiane. Ci siamo autofinanziati questa barca a vela e gireremo alcuni porticcioli delle isole italiane per arrivare laddove la strada non arriva. Dietro di noi c’è l’isola di Ventotene che oggi sarà teatro di una passerella mediatica tra Renzi, Merkel e Hollande: proprio loro che sono gli autori del fallimento di questa Europa. L’Europa che scriveva Spinelli parlava di democrazia uguaglianza sociale e solidarietà ma l’Europa che viviamo oggi è un vero fallimento su tutti i fronti partendo dalla gestione dell’immigrazione, i vincoli di austerità. Fino ad arrivare alla totale mancanza di democrazia. Questa Europa così non ci piace e la combatteremo fino alla fine. Diciamo no a una riforma costituzionale che ci dicono creerà più democrazia. Non è vero perché non viene abolito il Senato in quanto sarà composto da consiglieri regionali e sindaci eletti da loro stessi che gioveranno del immunità parlamentare. Ci dicono che porterà un risparmio di mezzo miliardo di euro ma non è vero perché saranno al massimo risparmiati qualche decina di milione di euro. Ci dicono che questa riforma migliorerà questa paese ma non sarà così, azzererà la democrazia e ci renderà ancora più schiavi. Per questo voteremo NO.

Ps. Ci vediamo stasera alle 19 al molo Sanità ( piazzale capitaneria di porto) di Gaeta

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr