La legge antiM5S non ci fermerà: #VotiamoliVia

Per non far vincere democraticamente il MoVimento 5 Stelle i partiti sono disposti a tutto. In Sicilia hanno già iniziato con il cambiamento della legge elettorale: la legge antiM5S. Non basterà a fermarci. Siciliani: ci vediamo a Palermo il 24 e 25 settembre per Italia 5 Stelle!

di Giancarlo Cancellieri, M5S Sicilia

Ieri la prima commissione all’ARS (l’Assemblea della Regione Siciliana) ha approvato un emendamento che cancella i ballottaggi dalla legge elettorale siciliana. A votarlo – e volerlo – sono stati tutti i partiti: Pd, Forza Italia, Ncd, Udc; gli unici a essere contrari siamo stati noi.
E’ stato un colpo mortale alla democrazia.
I partiti hanno stretto una “Santa alleanza” per contrastare l’avanzata del M5S. Sono ossessionati da noi e stanno facendo di tutto per truccare le regole del gioco.
Dopo Roma e Torino, e alla luce dei sondaggi che ci danno vittoriosi con l’Italicum, i partiti stanno cercando ogni modo possibile per fermarci. Nella paura e nella disperazione però non si sono accorti che il M5S, in Sicilia, ha vinto 7 volte su 8 al primo turno. Forse non hanno capito che queste spericolate manovre elettorali sortiscono l’effetto opposto e che, i cittadini, disgustati da questo modo di fare politica, non avranno dubbi su chi scegliere dentro le urne.
Se questa nuova legge dovesse, in aula, essere confermata, assisteremo al battesimo ufficiale del “Partito della nazione“.
E non è tutto, perché con queste modifiche, diventerà impossibile amministrare un comune, in quanto, in assenza del ballottaggio e con il premio di maggioranza assegnato alla coalizione che supera il 40%, nessun sindaco avrà più la maggioranza. Una porcata su tutti i fronti che penalizzerà in primis il MoVimento 5 Stelle (che come è noto non fa alleanze) ma anche la stabilità e la governabilità di tutti i comuni.
E pensare che la Sicilia ha così tanti problemi che non si riesce nemmeno a contarli: acqua, rifiuti, strade, lavoro. Ma ai partiti interessa solo impedire che il MoVimento 5 Stelle vinca.
Partito Democratico e Forza Italia sono usciti allo scoperto e con questa mossa hanno preannunciato quello che sarà lo scenario politico delle prossime elezioni: tutti contro il M5S.
Ma noi, li spazzeremo via, tutti. In un solo colpo.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr