Ehi Matteo, chiediti perché #CostituzioneCoastToCoast

di Alessandro Di Battista

Oggi il #CostituzioneCoastToCoast arriva in Abruzzo. Siete tutti invitati a riempire Piazza del Mare a Giulianova Lido (Teramo) alle 21. Ognuno deve fare la sua parte per difendere diritti e sovranità. E poi con me questa sera ci saranno anche due ospiti d’onore: Beppe e Luigi!

Ehi Matteo, avrai anche il potere (ancora per poco) ma certe robe te le sogni. Ho dato un appuntamento a Senigallia e sono arrivate decine di motociclisti che mi stanno accompagnando a Sirolo. Vedi Matteo, queste sono soddisfazioni che valgono tutto l’oro del mondo. Eppure le avresti potute avere anche tu. Ti sarebbe bastato pensare ai pensionati minimi, agli studenti che non riescono a pagare le tasse universitarie, ai piccoli imprenditori e non solo alle banche. Ti sarebbe bastato valorizzare la scuola pubblica e non distruggerla per favorire gli istituti privati. Ti sarebbe bastato fare una legge anti-corruzione seguendo i consigli dei magistrati che la combattono in prima linea e non i “consigli” politici di personaggi come Verdini. Ti sarebbe bastato obbligare i tuoi parlamentari a dimezzarsi lo stipendio e destinare i risparmi alle imprese italiane. Insomma cose normali, logiche, giuste. E invece nulla, hai leccato i piedi alla finanza internazionale e oggi guardati. Sarai anche il Presidente del Consiglio ma certe emozioni te le sogni. Noi stiamo sempre in piazza e cresciamo ogni giorno di più. Domandati il perché.


Sostieni la campagna ContinuareXCambiare. Per arrivare in Europa, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Dona ora e diventa parte del cambiamento: dona.ilblogdellestelle.it