#AboliamoEquitaliaOra

di Carlo Sibilia

Il 18 maggio scorso il nostro presidente del Consiglio, durante una di quelle dirette Facebook che usa per prendere in giro gli italiani (come quando disse che avrebbe dato gli 80 euro ai pensionati minimi) annunciò che avrebbe abolito Equitalia entro il 2018.

Bene! Pensammo: vuoi vedere che forse forse, per una volta ci dà retta e fa una cosa che il M5S chiede almeno da due anni?.

Ovviamente, avevamo tanti motivi per essere scettici e, infatti, puntuali, i fatti ci hanno dato ragione e hanno smentito le chiacchiere del Bomba. Anzi. Il Bomba ha smentito se stesso.

Nel decreto sulle emergenze di bilancio degli enti locali, che stiamo discutendo alla Camera, è spuntata infatti l’ennesima proroga fino a dicembre per gli enti locali che avrebbero dovuto abbandonare il ricorso a Equitalia, mettendo a gara la riscossione o facendola in proprio.

Questa storia va avanti dal 2012. Un susseguirsi di rinvii cui solo il M5S metterà fine quando sarà al governo. Noi manteniamo la parola e infatti 10 nostri sindaci hanno già abbandonato o stanno abbandonando il carrozzone delle tasse.

In questa legge Abbiamo proposto di abolirEquitalia nei comuni e negli enti locali. Cosa farà il PD? Voterà a favore o contro se stesso?

Le balle del Presidente del Consiglio sono al capolinea. Equitalia va chiusa. E va fatto subito Subito.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr