Il Blog delle Stelle
24 luglio, Reggio Calabria: La notte che spazza il sistema

24 luglio, Reggio Calabria: La notte che spazza il sistema

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 4


di MoVimento 5 Stelle Parlamento

Le recenti inchieste della Procura di Reggio Calabria confermano che nell'amministrazione pubblica calabrese comanda la ndrangheta, che con i suoi uomini occupa i palazzi del potere. E' una ndrangheta che raccoglie voti, che condiziona gli uffici, e con certi gruppi massonici gestisce funzionari e postazioni chiave. Avevamo già denunciato nell'ottobre del 2013, quando abbiamo impedito l'ingresso del senatore Caridi dentro la Commissione Antimafia, abbiamo dimostrato quindi di avere conoscenza dei fatti promuovendo la controinformazione e la convergenza dei cittadini onesti. Centrodestra e centrosinistra sono nomi di un sistema identico, che affama il popolo, distrugge il bene pubblico e crea emigrazione. Per voltare pagina ci troveremo tutti quanti a Reggio Calabria, saremo ancora in piazza, questa volta per la notte che spazza il sistema. L'appuntamento è domenica 24 luglio alle ore 21, a Reggio Calabria, in piazzale Stazione Lido, insieme a Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista, Giulia Sarti, Salvatore Borsellino e tutti i consiglieri comunali e parlamentari calabresi. Vi aspettiamo.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

22 Lug 2016, 12:22 | Scrivi | Commenti (4) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 4


Tags: Calabria, criminalità, Di Battista, Di Maio, giustizia, mafia, Movimento 5 Stelle, ndrangheta, onestà

Commenti

 

Un appello ai Calabresi onesti..
Abbiate il coraggio di cambiare per il bene dei vostri figli e nipoti. Cambiate il vostro voto, smettetela di venderlo alla malavita organizzata. Votate M5Stelle dando così il via ad una svolta epocale nella vostra Regione. Abbiate il coraggio di alzare la testa e dire basta ad un sistema corrotto e delinquenziale.☺

Tex A., MILANO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 24.07.16 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Forse Reggio Calabria e' la testa della piovra, ma i suoi tentacoli arrivano fino alle Alpi. Non bastano le forze dell'ordine e la magistratura, che pure si impegnano al massimo, per sradicare la ndrangheta se il potere politico non collabora o e' addirittura colluso con il nemico.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 22.07.16 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Le mani della ndrangheta si devono e possono tagliare e' la politica che le fa prolificare.

Dal Col Claudio 22.07.16 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma se gli ndranghetusi hanno le mani impastate in tutt'itaglia, figuriamoci nel loro territorio.

Giovanni F. 22.07.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori