Operaio in rianimazione dopo infortunio sul lavoro. La ditta gli invia provvedimento disciplinare.

>>> Il Blog delle Stelle ora è anche su Telegram con tutte le news e i commenti.
Rimani aggiornato —> Clicca qui https://telegram.me/blogdellestelle e UNISCITI. <<<

di Marco Bazzoni*

“Pensavo di averle viste tutte nella mia vita, evidentemente mi sbagliavo (link). Per fortuna adesso questo operaio è fuori pericolo, ma la cosa grave, anzi gravissima è che quando il 18 Maggio è volato di sotto da 6/7 metri da un capannone dove smaltiva l’amianto, l’azienda gli ha inviato un provvedimento disciplinare.
L’operaio ha avuto un infortunio gravissimo, ma mentre era in rianimazione e lottava tra la vita e la morte, l’azienda non ci ha pensato un attimo e gli ha inviato un provvedimento disciplinare.
Io credo che queste vergogne vadano denunciate sempre. Quando un operaio muore o si infortuna sul lavoro, dipende sempre dal fatto che in quell’azienda non si rispettavano neanche le minime norme per la sicurezza sul lavoro. Ma accanirsi contro questo povero operaio 26 enne come ha fatto questa ditta, lo trovo vergognoso! Spero che i mezzi d’informazione ne parlino, perché queste vergognose notizie non possono passare in silenzio!

*Operaio metalmeccanico e Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr