Il Blog delle Stelle
Stop bombe all'Arabia Saudita

Stop bombe all'Arabia Saudita

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 7

di Maurizio Santangelo

Ci sono le prove: l’Italia vende armi all’Arabia Saudita, armi poi utilizzate per bombardare lo Yemen in un conflitto armato mai autorizzato dall’Onu e che ha già causato migliaia di morti tra i civili. E sempre l’Italia permette il transito nei nostri aeroporti civili, come quello di Bologna, di cacciabombardieri diretti proprio nel paese saudita.
A provarlo sono le numerose testimonianze che il M5S raccoglie da tempo dalle associazioni che operano sul campo e le inchieste giornalistiche che documentano il dramma della guerra in Yemen, i diritti umani che vengono sistematicamente violati e le responsabilità del nostro Paese che arma l’Arabia Saudita e indirettamente alimenta questo scempio.
La realtà è sotto gli occhi di tutti, confermata dalla crescita dei dati sull’export di armamenti verso la monarchia saudita, ma gli unici rimasti a far finta di niente sono i ministri Pinotti e Gentiloni, per i quali evidentemente tutto è regolare.
Ma così non è: l’Italia sta gravemente violando norme internazionali, sta ignorando la Risoluzione approvata dal Parlamento europeo che dice chiaramente che vendere armi all’Arabia Saudita è illegale, e sta aggirando la legge italiana n.185 del ‘90 che proibisce la vendita di armi a Paesi che sono in guerra senza il consenso dell’Onu, a meno che non ci sia l’autorizzazione di entrambe le Camere. Autorizzazione che il Parlamento italiano non ha mai dato, visto che il governo non ha mai fatto pervenire la sua richiesta alle Camere.
I ministri Pinotti e Gentiloni hanno una chiara responsabilità, politica e morale, di quanto sta avvenendo, ancora più grave perchè da mesi ignorano sistematicamente le denunce e le richieste di chiarimento che arrivano dal Movimento 5 Stelle.
La nostra denunce non si fermeranno qui e valuteremo tutte le iniziative possibili affinchè il governo si assuma la responsabilità di ciò che sta accadendo.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

26 Mag 2016, 10:29 | Scrivi | Commenti (7) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 7


Tags: arabia saudita, armi, ministro, onu, pinotti

Commenti

 

Sono delinquenti patentati!

vincenzodigiorgio 26.05.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Va benissimo se i cacciabombardieri vanno in Arabia Saudita per bombardare i loro pozzi petroliferi. Se invece servono a esportare armi si tratta di una chiara violazione del diritto nazionale e internazionale.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 26.05.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento

il PD pur di non mollare ci porterà in guerra.

Ettore 26.05.16 11:36| 
 |
Rispondi al commento

=== ! ===

Per gly ytagly any sarà dura attraversare le Alpi con barconi di fortuna..


Per gly ytagly any sarà dura attraversare le Alpi con barconi di fortuna..

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.05.16 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il governo itagly ano sta solo soddisfacendo
ciò che chiede la maggioranza della gente!
Infatti lo stiamo ricevendo a piene mani: con cinica generosità!
Infatti lo stanno ricevendo a piene mani: con cinica generosità!

Saludos.


Io non venderei loro nulla.

silo so, mondo Commentatore certificato 26.05.16 10:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori