Vino contraffatto nell’Oltrepo

È stato disposto dalla magistratura il dissequestro di parte del vino della cantina Terre d’Oltrepo di Broni. La sezione del Riesame del tribunale di Pavia ha disposto il dissequestro dei vini a denominazione di origine Doc e Docg. Vengono invece mantenuti i sigilli al vino Igp/Igt. Il 21 luglio, 17mila ettolitri di vino doc e Igp erano stati posti sotto sequestro nell’ambito dell’inchiesta che vede dieci amministratori indagati per frode aggravata, con l’accusa di aver commercializzato come pregiato vino che, secondo le indagini, sarebbe stato contraffatto per qualità e quantità.” fonte

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr