L’#ArrestatoPd del giorno: Mimmo Consales, sindaco di Brindisi

Uno scalpo al giorno toglie il Pd di torno. Siamo al 6 febbraio: sei indagati e un arrestato Pd.

“Ha ragione Beppe a dire che il PD procede troppo spedito, rischiamo di non riuscire a stare dietro alla notizia.
Ora a Brindisi, nella mia Puglia, hanno arrestato il sindaco PD, Consales, per abuso di ufficio, truffa e corruzione:
Tutto parte da un debito da 315mila euro che il primo cittadino aveva con Equitalia e che, improvvisamente, era stato interamente pagato. Anche in contanti, tanto che era partita una segnalazione all’antiriciclaggio. Tirando i fili di questa storia la procura guidata da Marco Di Napoli è arrivata al commercialista Massimo Vergara, che ha tra i clienti appunto Consales ma anche la società Nubile, che ha un appalto con il comune. Il sospetto è che i soldi per pagare Equitalia siano arrivati a Consales proprio da Screti.
Tutto vuole opporsi al M5S, dai media agli pseudo intellettuali che trascorrono intere giornate a farci le pulci ma, poi, ARRESTANO LORO.” Barbara Lezzi, portavoce M5S

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr