Coperti di vergogna #statue

Hanno coperto le opere d’arte ai musei capitolini e hanno coperto l’Italia di vergogna. Magari fosse solo servilismo nei confronti del presidente dell’Iran Rohani, qui è completa mancanza di cultura da parte di un esecutivo che l’ha completamente ignorata o massacrata, vedi la riforma della scuola. Barbari. Chi risarcirà gli italiani di questa figuraccia a livello internazionale riportata da tutti i giornali stranieri? L’ebetino e Franceschini dicono che sono state coperte a loro insaputa. Andrebbero sfiduciati stasera stessa solo per questo. Incompetenti.
Quelle statue sono il nostro orgoglio, la nostra storia, l’Italia è il Paese dell’arte e dovremmo cogliere ogni occasione di risonanza internazionale per metterla in mostra, altro che nasconderla. A Roma per mostrare rispetto agli ospiti (e ai residenti) bisognerebbe eliminare mafia capitale, che è nata e ha prosperato grazie al Pd, invece ogni giorno i turisti vengono abbandonati tra degrado, monnezza, ladruncoli e cacca di uccelli.
Barbari, incompetenti e pure ipocriti.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr