#DeLucaDimettiti

“Vincenzo De Luca, governatore della Campania scelto e sostenuto dal Bomba è indagato per concussione. La vicenda è clamorosa.
Mastursi, braccio destro di De Luca, avrebbe promesso al marito di Anna Scognamiglio un’assunzione in cambio di “una parola buona” con la sua consorte. La Scognamiglio è il giudice che con una sentenza salvò proprio De Luca permettendogli di restare in carica nonostante i suoi guai giudiziari. Che schifo!
Il primo responsabile di questo ennesimo disastro, cosa farà? Applicherà il modello-Marino anche ad un suo amico? Penserà ad un commissariamento? Cercherà un Orfini campano visti i “meravigliosi” risultati a Roma? E’ il premier che andrebbe commissariato. Per la sua manifesta incapacità, per la sua conclamata immoralità e per la sua disonestà intellettuale. In Emilia amministrazioni PD infiltrate dalla n’drangheta. A Roma PD infiltrato da Mafia Capitale. In Campania PD che candida un condannato che dovendo decadere si mette d’accordo con il marito della giudice per trovare una via di uscita. Il PD è tutto questo. Metteteci alla prova!” Alessandro Di Battista

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr