I debiti de l’Unità li paghiamo noi e non il Pd

“Ascoltare Ugo Sposetti vantarsi di aver spostato il il debito de l’Unità dal PD allo Stato è sconcertante. Ancora più grottesco sentirlo lamentarsi che se avesse ricevuto l’incarico da una società privata, per un’operazione di questo tipo, lo avrebbero pagato molto ma molto di più. Oggi Sposetti è un “fiero” senatore del PD (un premio?). Il video di Report mostra le porcate del PdS -> DS -> Pd non solo relativamente ai debiti de l’Unità ma anche del patrimonio immobiliare del Partito Democratico (oltre 3.000 immobili e quasi 1000 terreni per un valore di oltre mezzo miliardo di euro). Immobili pagati coi soldi pubblici e infilati nelle Fondazioni per nasconderli e salvarli dai creditori.
Un giornale al collasso che vive di fondi all’editoria (56 milioni di Euro in dieci anni) eppure hanno poi il coraggio di parlare di questione morale e di cittadinanza. Unica soluzione: abolire il finanziamento pubblico all’editoria ed ai partiti, come da rispettive proposte M5S.” Giorgio Sorial, portavoce M5S Camera

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr