Indagate sulle Coop! #corruzione

“In ogni grande scandalo di corruzione in Italia compare sempre un politico corrotto, una cooperativa e un’organizzazione criminale. Basta scorrere i grandi fatti di corruzione dell’ultimo anno: Expo di Milano, Mafia Capitale, Mose di Venezia, Tav in Val di Susa, Tav di Firenze e l’ultimo caso del sindaco pd Ferrandino di Ischia, candidato dal pd alle ultime europee. In tutti questi casi compaiono sempre cooperative.
Ieri siamo stati al tribunale di Napoli per chiedere che si accerti questo legame sempre più fitto e preoccupante tra cooperative e casi di corruzione. Mentre stavamo depositando questo esposto i parlamentari pd facevano comunicati contro di me per invitarmi a non andare, evidentemente per paura delle nostre denunce. Come se non bastasse mentre chiedevamo maggiori indagini sulle cooperative e gli scandali di corruzione, Legacoop mi ha querelato. Legacoop è l’organo di vigilanza sul corretto funzionamento delle cooperative e mi sembra assurdo che mentre chiedo che ci siano maggiori accertamenti su quelle che sono le cooperative corrotte coinvolte nei grandi scandali di corruzione, l’organo di vigilanza delle coop quereli me!
Credo che la maggioranza delle Coop in Italia lavori onestamente e svolga anche un grande ruolo sociale, ma questo non significa che le grandi cooperative corrotte non debbano essere citate.
Sono sempre le stesse: Manutencoop e CMC nell’Expo, Consorzio coop venete e CCC nel Mose, Coop 29 giugno in Mafia Capitale, Coopsette e Finseven per la Tav di Firenze, la CPL Concordia a Ischia per il caso Ferrandino. Questi sono fatti.
E’ assurdo che mentre vado in tribunale il Pd mi chiede di non farlo e Legacoop mi querela.
Vuol dire che siamo sulla buona strada e questi sono i segnali. Andremo avanti e cercheremo di accertare tutte le responsabilità e di capire perché le cooperative, quelle legate ai partiti soprattutto, sono diventate la cerniera tra i casi di corruzione e i soldi da riciclare delle organizzazioni criminali.” Luigi Di Maio

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr