Vieta l’ingresso ai politici e rischia la licenza del suo bar

“Rischia la sospensione della licenza il barista che ironicamente ha vietato l’ingresso ai politici nel suo locale di via Oberdan a Montignano, segnalato per questo motivo dal sindaco al Prefetto. Il cartello è ancora sulla porta di ingresso, lui non lo ha rimosso e ieri si è concesso ai “selfie” con i politici a conferma del fatto che la protesta, ancora valida, sia ironica. “Il cartello non l’ho rimosso perché credo di non aver fatto nulla di male – commenta Mauro Mastrosanti – mi sembra che tutti in città abbiano colto l’ironia e lo dimostra il fatto che i politici sono comunque entrati. Adesso ho il bar pieno di gente che mi porta la solidarietà e mi ringrazia per aver detto qualcosa che in molti vorrebbero dire e il telefono che squilla di continuo. Un pubblicità che non mi sono cercato e che per certi aspetti mi rende difficile anche lavorare . Sia ben chiaro che a me da quel cartello non torna indietro niente, non c’è un tornaconto. Non ho ambizioni politiche e anzi se i riflettori si spegnessero sarei felice di tornare a lavorare. Ho trovato tempo fa quell’immagine nel blog di Beppe Grillo e ci ho fatto il cartello“. fonte

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr