Il #Renzicottero

Matteo “la mia scorta è la gente” Renzie oggi ha fatto un atterraggio di emergenza a causa del maltempo con il “suo” elicottero, che chiameremo per comodità #Renzicottero, mentre si recava da Firenze a Roma. Poi ha tranquillamente continuato il viaggio con un auto blu e la sua scorta. Sì, il presidente della Repubblica prende il treno, il non eletto che occupa Palazzo Chigi e impesta le televisioni per fare meno di 300 chilometri usa il Renzicottero. Alcune domande per Renzie a cui si gradirebbe avere risposta al più presto:
– Prendi il Renzicottero tutti i giorni?
– Chi c’era nel Renzicottero?
– Quanto costa ai contribuenti il tuo lusso?
– Ma prenderti un treno?
Forse Renzie sta facendo le prove per quando dovrà fuggire dagli italiani inferociti per essersi resi conto delle balle che ha raccontato e continua a raccontare, ma forse a quel punto il Renzicottero non basterà.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr