Renzi a Courmayeur a spese degli italiani

“Oggi siamo stati alla Procura della Corte dei Conti per segnalare un abuso fatto da Renzi nell’usare un volo di Stato per finalità private, ovvero quello di andare a sciare a Courmayeur. Provocando un danno erariale per gli italiani di circa 70000 o 80000 EURO. Per questa cosa abbiamo investito la Procura della Repubblica per capire se effettivamente c’è stato un danno erariale e quindi se è il caso di aprire un procedimento nei confronti del Premier. Quando abbiamo chiesto lumi al Governo su questo sperpero di Stato stiamo parlando di Renzi che per andare a sciare a Courmayeur ha utilizzato un volo di Stato che ci è costato tra i 70 e gli 80.000 euro, il Governo ci ha risposto che è per ragioni di sicurezza. Chiedo a tutti i cittadini italiani se è tollerabile che per ragioni di sicurezza si debbano spendere 70.000 euro per andare a sciare quando addirittura Letta e Monti sono andati in vacanza sempre in treno
Quello che doveva essere il rottamatore, quello che doveva ridurre gli sprechi di questo paese, solo per andare in vacanza ci costa 3 – 4 volte lo stipendio di un operaio all’anno? Abbiamo chiesto alla Corte dei Conti di aprire un fascicolo e di indagare. Non è tollerabile che per le comodità del Presidente del Consiglio si sperperino tutti questi soldi!” Paolo Romano e Luigi Di Maio, portavoce M5S in Parlamento

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr