La BCE contro la Grecia: o Troika o morte!

Draghi getta la maschera. Con la mossa di impedire alle banche greche di poter utilizzare i bond ellenici come garanzia per rifinanziarsi, la Banca Centrale Europea impone il suo aut-aut: o Troika o morte. Draghi ubbidisce ossequiosamente alla linea tedesca e si dimostra, in questa Europa governata dall’egoismo, debole con i forti e forte con i deboli. M5S Europa
“La Banca Centrale Europea tarpa le ali alla Grecia prima che il nuovo governo possa tentare di staccarsi da terra.
Poche ore dopo l’incontro tra il Ministro delle Finanze ellenico Yanis Varoufakis e il Presidente Mario Draghi, la Bce ha tagliato la liquidità alle banche elleniche. Già a partire dall’11 febbraio queste si vedranno infatti negare le condizioni speciali grazie a cui potevano mettere i titoli di stato a garanzia, nonostante il rating sovrano sia considerato a livello speculativo. In teoria gli istituti ellenici potranno fare ricorso all’Emergency Liquidity Assistance (ELA) ma con notevoli restrizioni.
Il tutto mentre il Premier Alexis Tsipras continua il suo tour europeo proprio in cerca di appoggi e alla vigilia dell’incontro tra Varoufakis e il Ministro tedesco delle Finanze Schaeuble. Una mossa, quella di Francoforte, che riduce quasi a zero il margine di manovra di Atene. E che ha subito portato l’euro sotto a 1,14 rispetto al dollaro.” Andrea Neri

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr